Presentazione e caratteristiche Apple iPhone 5

Categoria: Iphone
Voto: 1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Loading...Loading...

Apple ha presentato iPhone 5 con iOS 6, più sottile e leggero (7,6 millimetri di spessore per 112 grammi di peso) e con un design rinnovato basato su vetro e alluminio anodizzato. Ha un nuovo display LCD IPS Retina da 4 pollici – più grande quindi di quello da 3,5 pollici dei modelli precedenti – con risoluzione 1136 x 640 pixel (16:9, 326 PPI). La larghezza è rimasta inalterata, ma ora è più lungo. I sensori touch sono integrati nell’LCD, e questo non solo consente una migliore precisione dei tocchi, ma anche una luminosità superiore.

All’interno dello smartphone si nasconde un chip A6 con prestazioni grafiche e di calcolo due volte superiori all’A5 integrato nell’iPhone 4S, ma al tempo stesso è anche più piccolo (-22%). Secondo voci da confermare, si tratta di una soluzione dual-core basata su architettura ARM Cortex A15 con grafica quad-core PowerVR SGX543, il tutto prodotto a 32 nanometri.

Per quanto riguarda le fotocamere, Apple ha affinato l’intero comparto. Quella posteriore è una iSight con sensore BSI da 8 megapixel (scatta a 3264×2448 pixel) e nonostante sia il 25% più piccola rispetto alla soluzione presente su iPhone 4S, è stata ulteriormente potenziata. Ha una protezione della lente in cristallo di zaffiro, più sottile e resistente del vetro standard, e in grado di restituire immagini più nitide. Migliorate le prestazioni in condizioni di bassa luminosità e la velocità di scatto (+40%).


Cambia anche il connettore dock, che diventa da 8 pin (quello precedente era da 30), e prende il nome Lightning (completamente digitale, collegabile senza seguire un verso preciso). Ovviamente per tutti coloro che ne hanno il bisogno, la ”regina degli adattatori” Apple ha realizzato un convertitore da Lightning a 30 pin (costa 29 euro) e uno da Lightning a microUSB (19 euro).

iOS 6 offre oltre 200 novità fra cui l’applicazione Mappe realizzata da Apple con la collaborazione di TomTom (Tele Atlas), l’integrazione con Facebook nel sistema operativo (Contatti, Calendario, iTunes Store, etc) con la possibilità di postare direttamente da Centro notifiche e nuove funzioni per Siri, incluso il supporto a più lingue tra cui l’italiano, la possibilità di pubblicare su Facebook e l’accesso a risultati sportivi, ristoranti consigliati e cinema nelle sale.



Fonte



Articoli correlati

comments powered by Disqus