Impostare sistema operativo predefinito dual boot ubuntu

Categoria: Linux
Voto: 1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Loading...Loading...

Dopo aver installato Ubuntu, vi sarete sicuramente accorti che il primo sistema operativo che sia avvia di default è Ubuntu e non Windows. Se per alcuni questo fatto può non essere importante, per altri, specie se si condivide il computer con qualche componente della famiglia meno esperto, potrebbe costituire un piccolo problema.


Per prima cosa, aprite il terminale andando in “Applicazioni”, “Accessori”, “Terminale”.

A questo punto, inserite questa stringa:

sudo add-apt-repository ppa:danielrichter2007/grub-customizer

e premete il tasto Invio da tastiera.

Il comando che avete appena inserito serve per aggiungere il repository che contiene Grub Customizer. In Ubuntu, i vari programmi sono archiviati in appositi repository, che permettono una migliore gestione dei software installabili.

Vi verrà chiesto di inserire la password di sistema. Inseritela e premete il tasto Invio da tastiera. A questo punto, compariranno alcune scritte. Non vi preoccupate, è tutto normale. La proceduta terminerà da sola e le ultime righe che compariranno dovrebbero essere: ”Numero totale esaminato: 1? e subito dopo “importate 1 (RSA: 1).

Ora, inserite la stringa:

sudo apt-get update

e premete il tasto Invio.

Questo comando, come dice la parola stessa, serve per l’aggiornamento dei vari pacchetti contenuti nel repository che avete aggiunto precedentemente.

Inserite anche in questo caso la password quando vi verrà chiesto e premete ancora il tasto Invio. Vedrete scorrete sul terminale varie scritte. Attendete che termini da solo. Ve ne accorgerete perché comparirà la parola “Fatto“.

Ora, inserite la stringa:

sudo apt-get install grub-customizer

Quest’ultimo comando, vi permette finalmente di installare Grub Customizer sul vostro computer.

A questo punto, andate in “Applicazioni”, “Strumenti di sistema”, “Grub Customizer”. Vi verrà chiesto di inserire la vostra password di sistema.

Cercate la scritta “voce di default“. Mettete la spunta sulla voce “di default”. Di fianco, ci sarà una scritta del tipo “Voce x (come posizione)”. Cliccateci sopra una volta con il tasto sinistro del mouse e, dal menu che comparirà, cliccate una volta sulla voce relativa a Windows.

Fonte



Articoli correlati

comments powered by Disqus