Regolatore ventole touchscreen NZXT Sentry 2

Categoria: Dissipatori Hardware
Voto: 1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Loading...Loading...

Fanbus, Rheobus o più comunemente regolatori di velocità delle ventole, sono ormai divenuti un accessorio quasi irrinunciabile di ogni configurazione che si rispetti. Amatissimi da chi utilizza raffreddamenti a liquido, per ovvi motivi, ma non meno lodati dai maniaci del raffreddamento ad aria.

Non è inusuale, infatti, che un cabinet con una configurazione medio-alta, celi al suo interno un numero di ventole elevato, spesso superiore anche alle tre unità. Tre/quattro ventole sono infatti il minimo indispensabile al giorno d’oggi: una in immissione (case), una in estrazione (case), una per il dissipatore CPU ed infine l’unità di raffreddamento del core della VGA. Ecco quindi che ci troviamo, in questi casi, a volere magari una maggiore silenziosità, oppure vogliamo in tutta autonomia decidere quando e come portare il regime al massimo, in termini di ventilazione interna. Non sempre è infatti necessario avere tutte le ventole del nostro case al massimo della potenza, durante la navigazione in internet o magari nel corso di una sessione di lavoro con software di produttività aziendale, desideriamo il massimo silenzio, per far si che la nostra concentrazione si mantenga costante. Ma è anche vero che, qualora desiderassimo impegnarci in una full immersion con il nostro gioco preferito, magari con un sistema audio multidiffusore di debito contorno, non necessiteremo di silenzio, ma del massimo delle prestazioni di raffreddamento.

Esercitando una piccola pressione nella zona indicata è possibile passare dalla modalità AUTO a quella NORMAL. In questo modo vengono bypassati i sensori di temperatura, che agiscono da vero e proprio termocontrollo (con temperatura di allarme impostabile), e diviene possibile controllare la velocità di rotazione delle ventole. Premendo nelle zone in figura è possibile aumentare o diminuire la velocità delle ventole in modo MANUAL. In modo MANUAL, la velocità minima impostata di default corrisponde al 40%, non è possibile scendere al 30% – 20% – 10%, l’impostazione successiva è lo spegnimento della ventola. Per passare da una ventola all’altra è sufficiente premere la zona contrassegnata con l’icona della ventola, e procedere quindi alle opportune regolazioni.


CARATTERISTICHE TECNICHE

Interfaccia Touch Screen
Controlla fino a 5 ventole
Selezione e risposta ultra veloci
Temperature in gradi Celsius e Fahreneit
Metodo di controllo automatico e manuale
Piena compatibilità con tutte le ventole
Con almeno 10W per canale, Sentry 2 supporta la quasi totalità delle ventole di fascia alta
Tolleranza nella misurazione delle temperature di circa 1 grado
Avviso di temperatura elevata
Sentry 2 conserva le impostazioni immesse anche dopo lo spegnimento della macchina

Fonte



Articoli correlati

comments powered by Disqus