Recensione e test Quad GPU Radeon R9 295X2 CrossFire

Categoria: Schede video
Voto: 1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Loading...Loading...

Quali sono le prestazioni di due Radeon R9 295X2 in CrossFire? Quasi venticinque miliardi di transistor (24,8 miliardi). 11264 unità shader. 16 GB di memoria GDR5. 23 teraflops di potenza. Mille watt di richiesta energetica. Non importa quale specifica usiate per descrivere due Radeon R9 295X2 in CrossFire… fa semplicemente impressione. Due R9 295X2, coadiuvate da un Core i7-4960X overcloccato a 4.2 GHz, 32 GB di memoria in configurazione quad-channel e un alimentatore da 1350 W. Assemblato in modo impeccabile, questo computer ci ha permesso di vedere come si comportano quattro GPU Hawaii che lavorano insieme.

Radeon-R9Fan-WaterCooler-Birdseye-570w

La prestazioni non sono quelle attese, soprattutto se si parla di due schede da 1500 euro. E il calore…beh, il sistema di raffreddamento a liquido ad anello chiuso di AMD è abbastanza elegante, e nella recensione a singola scheda ci siamo complimentati con l’azienda. Nonostante la soluzione termica efficace, due schede assorbono quasi 1000 watt.


Forse un giorno approntare configurazioni simili avrà più senso, ma fino ad allora continueremo a guardare con maggiore interesse le soluzioni a singola GPU, che combinate possono gestire risoluzione 4K e tre monitor QHD con frame rate fluidi. D’altronde stiamo parlando di un’esperienza con i fiocchi per qualunque videogiocatore.

Fonte



Articoli correlati

comments powered by Disqus