Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Carte virtuali Revolut: come utilizzarle

di Roberto Cocciolo
Una delle opzioni che rende Revolut più funzionale rispetto ai diretti concorrenti, è la possibilità di creare delle carte virtuali di vario tipo. Oggi vedremo proprio in che modo generarle e utilizzarle in base alle leggi di più...

Come capire se un processore Intel supporta la virtualizzazione

di Santjago Burini
La virtualizzazione non è un argomento di cui si sente parlare tutti i giorni, e la maggior parte degli utenti non è a conoscenza della sua esistenza. Essa viene utilizzata in casi rari, ad esempio leggi di più...

Programmi per creare e gestire Virtual Machine

di Giuseppe Alemanno

Le Virtual Machine permettono di utilizzare un sistema operativo come un’applicazione del nostro sistema operativo corrente. In questo articolo ci occuperemo di esaminare i migliori programmi per creare Virtual Machine. Possiamo trattare un’istanza di un sistema operativo completamente diverso alla stregua di un qualsiasi processo in esecuzione: possiamo avviare una virtual machine, fermarla, sospenderla o […]

Programmi per creare e gestire Virtual Machine

VirtualBox 6.0

di Claudio Davide Ferrara

Le novità di VirtualBox 6.0, nuova versione del noto ambiente di virtualizzazione targato Oracle.

Leggi VirtualBox 6.0

Avviare più sistemi operativi sullo stesso pc con VirtualBox

di Aggregator

VirtualBox è una soluzione per la virtualizzazione che permette di eseguire contemporaneamente, sul medesimo sistema fisico, più sistemi operativi uguali oppure completamente differenti tra loro. Installando VirtualBox su un sistema operativo host (ossia quello caricato sul personal computer; ad esempio Windows o Linux), esso sarà in grado di virtualizzare le risorse hardware della macchina in uso rendendo avviabili altri sistemi.

[adv1]

Qual è il vantaggio derivante dall’impiego di una soluzione per la virtualizzazione come VirtualBox? Innanzi tutto, tutte le applicazioni lanciate da qualunque macchina virtuale non interferiranno in alcun modo con il normale funzionamento del sistema “host”. Ciò significa che installando nuovi programmi in una macchina virtuale VirtualBox, il sistema “host” non subirà alcun tipo di modifica.

Il sistema “host” ed i sistemi “guest” virtualizzati lavoreranno quindi “a compartimenti stagni” senza influenzarsi a vicenda, esattamente come se si trattasse di personal computer diversi. Va sottolineato come VirtualBox, così come gli altri software della stessa categoria, permetta la configurazione di una o più schede di rete sulle macchine virtuali: ciò significa che i sistemi “guest” potranno tranquillamente connettersi ad Internet od attingere alle risorse disponibili all’interno della rete locale.

Fonte

❌