Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Nissan entra nel mondo degli eSport

di Marco Locatelli

Nissan cambia le regole del gioco ed entra nel mondo degli eSport e dei videogame in streaming, attraverso la partnership con FaZe Clan e OpTic Gaming, due delle più importanti organizzazioni nel panorama del gaming mondiale. Una partnership del tutto inedita, considerando che Nissan è il primo marchio automotive a siglare un simile accordo con i due colossi degli eSport.

Leggi il resto dell’articolo

Google Stadia, il futuro del gaming è su cloud

di Marco Locatelli

Presentato per la prima volta alla GDC 2019, Google Stadia è la piattaforma per il cloud gaming del colosso di Mountain View che permette di giocare in streaming potenzialmente a qualsiasi videogioco semplicemente da computer, tablet, smartphone e tv.

Leggi il resto dell’articolo

Intel, le innovazioni del gaming PC alla GDC 2019

di Candido Romano

Intel ha presentato una nuova applicazione grafica alla GDC 2019, un programma per la community ma anche alcune dimostrazioni tecnologiche che permettono agli sviluppatori di videogiochi di rendere il PC il dispositivo migliore su cui giocare. Inoltre sono stati resi noti i dettagli su diverse iniziative per supportare gli sviluppatori, con l’obiettivo di agevolare la crescita del gaming su PC.

Leggi il resto dell’articolo

Google Stadia supporterà Xbox Adaptive Controller

di Filippo Vendrame

Google Stadia ha portato una ventata di novità all’interno del mondo del gaming. Il servizio di streaming dei giochi che Google ha presentato, ha posto sicuramente le basi per una rivoluzione che permetterà di avere i giochi sempre a portata di mano, indipendentemente dal dispositivo utilizzato. La buona notizia è che Google Stadia supporterà nativamente una serie di controller tra cui Xbox Adaptive Controller.

Leggi il resto dell’articolo

Google Stadia, a quali videogiochi giocheremo?

di Marco Locatelli

Dopo l’euforia della presentazione di Google Stadia, in molti si stanno già chiedendo quali saranno, una volta disponibile, i titoli che si potranno effettivamente giocare con la nuova piattaforma di cloud gaming firmata bigG.

Leggi il resto dell’articolo

Google Stadia, che connessione serve per giocare?

di Marco Locatelli

A margine dell’esplosiva conferenza Google di ieri sera alla GDC 2019, durante la quale è stato presentato Google Stadia, il colosso americano ha svelato anche quelli che saranno i requisiti per quanto riguarda la connessione ad internet necessaria ad usufruire della piattaforma si cloud gaming al meglio.

Leggi il resto dell’articolo

Google Stadia, la reazione di Microsoft

di Filippo Vendrame

Google Stadia ha sicuramente dato una spallata al mondo del gaming proponendo sulla carta una piattaforma per lo streaming dei giochi particolarmente innovativa. Tra chi ha osservato da vicino la presentazione di Big G, Microsoft che da tempo sta lavorando a qualcosa di molto simile con il suo progetto xCloud.

Leggi il resto dell’articolo

La potenza delle AMD Radeon per Google Stadia

di Antonino Caffo

Nella giornata di ieri Google ha rivelato Stadia, la nuova era del cloud gaming. Se conosciamo ancora poco circa l’arrivo nel nostra pese (così come negli altri) e i prezzi di un eventuale abbonamento, oggi possiamo capire meglio cosa giri dietro il motore grafico del progetto di Big G.

Leggi il resto dell’articolo

GDC 2019: Google Stadia, la rivoluzione del gaming

di Marco Locatelli

La conferenza Google andata in scena oggi sul palco della GDC 2019 di San Francisco ha svelato un qualcosa (per ora solo sulla carta) di davvero rivoluzionario per l’industria dei videogiochi. Niente console fisica come si vociferava, ma nemmeno un semplice servizio di cloud gaming. Google Stadia – questo il nome del nuovo servizio della compagnia di Mountain View mostrato oggi – potrebbe rappresentare un vero e proprio cambiamento di paradigma: un servizio che non solo permette di giocare in streaming, ma crea una massima interazione fra le comunità di chi gioca, chi guarda e chi sviluppa videogiochi.

Leggi il resto dell’articolo

Nintendo pensa ad un suo smartphone?

di Marco Locatelli

Secondo alcune indiscrezioni apparse sul sito DigiTimes, sembra che Nintendo stia veramente pensando di lanciare un suo smartphone dedicato al gaming.

Leggi il resto dell’articolo

GDC 2019: oggi Google presenta la sua console

di Marco Locatelli

Oggi alle 18.00 alla GDC 2019 Google toglierà i veli dalla sua prima console – nome in codice Project Yeti -, con molta probabilità basata sul suo servizio di cloud gaming Project Stream testato nei mesi scorsi con il tripla A Assassin’s Creed Odyssey.

Leggi il resto dell’articolo

GDC 2019: Nvidia GeForce abbraccia il Ray Tracing

di Marco Locatelli

Ieri, primo giorno di GDC, Nvidia ha annunciato diversi aggiornamenti che rafforzano le GPU NVIDIA GeForce come piattaforma principale che consente agli sviluppatori di giochi di aggiungere effetti di ray tracing in tempo reale ai loro titoli.

Leggi il resto dell’articolo

GDC 2019: Italia protagonista con 12 team

di Marco Locatelli

Italia sempre più protagonista alla Game Developers Conference. Si apre oggi a San Francisco la 33esima edizione della GDC, il più grande evento mondiale dedicato agli sviluppatori di videogiochi, in programma fino a venerdì 22 marzo 2019. Anche quest’anno parteciperà alla manifestazione una delegazione di studi di sviluppo italiani supportata dal Ministero dello Sviluppo Economico, dall’ICE Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e da AESVI, l’Associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia.

Leggi il resto dell’articolo

Snapchat, piattaforma gaming in arrivo ad aprile?

di Candido Romano

Snapchat sta cercando in tutti i modi per tornare ad essere la calamita che in passato era per i giovani, dato che nel solo Q3 del 2018 ha perso 2 milioni di utenti. Vuole lanciarsi nel florido e remunerativo mondo dei videogiochi, dopo aver annunciato recentemente le sue mini-serie e gli Snap permanenti, contravvenendo alla sua stessa natura. Si cambia per crescere, o semplicemente per restare a galla.

Leggi il resto dell’articolo

Ninja riceve 1 mln per lo stream di Apex Legends

di Marco Locatelli

Il popolare twitcher Tyler “Ninja” Blevins continua a macinare dollari su dollari. Secondo quanto scrive Reuters, infatti, il gamer professionista avrebbe ricevuto un offerta milionaria da Electronic Arts per lanciare il suo Apex Legends, il battle royale competitor di Fortnite, durante la finestra di lancio.

Leggi il resto dell’articolo

Fernando Alonso ancora negli eSport con Logitech

di Marco Locatelli

Fernando Alonso, due volte campione del mondo di Formula Uno, vincitore della 24 ore di Le Mans e della Rolex 24 di Daytona, e Logitech G, brand di riferimento per la parte gaming, annunciano la loro rinnovata collaborazione attraverso il team FA Racing Logitech G esport, che parteciperà a tornei mondiali attraverso diverse piattaforme e giochi, tra cui: iRacing, Project Cars 2, Gran Turismo, rFactor2 e DiRT 2.0.

Leggi il resto dell’articolo

GTA 6 potrebbe essere un’esclusiva PlayStation 5

di Matteo Tontini

GTA 6 sarà un’esclusiva PlayStation 5? Presto per dirlo, ma non è da escludersi qualora la recente indiscrezione riportata dal sito MarketWatch dovesse rivelarsi esatta. Citando un analista del settore, la fonte afferma che Sony starebbe valutando l’acquisto di Take-Two Interactive, la società madre di Rockstar.

Leggi il resto dell’articolo

Project xCloud, prosegue lo sviluppo

di Filippo Vendrame

Microsoft prosegue con lo sviluppo di Project xCloud, la sua innovativa piattaforma per lo streaming dei giochi che permetterà di giocare allo stesso titolo indipendentemente dal device utilizzato. Questa innovativa piattaforma è stata presentato lo scorso ottobre e da allora la casa di Redmond ha continuato a lavorarci a testa bassa. Tuttavia, il gigante del software ha evidenziato come sia arrivato il momento di fare il punto sullo sviluppo di Project xCloud.

Leggi il resto dell’articolo

Amazon, videogiochi e software in formato digitale

di Filippo Vendrame

Buone notizie per tutti coloro che sono soliti acquistare videogiochi e software da Amazon. A partire da oggi, sarà possibile acquistare su Amazon.it una selezione di videogiochi e software in formato digitale che si potranno scaricare immediatamente. In questo modo, gli utenti potranno disporre in tempo praticamente reale dei loro acquisti. La selezione, in continuo ampliamento, include anche esclusive in formato digitale come Expansion Pack, Season Pass, Abbonamenti ai giochi online, monete virtuali per videogiochi e abbonamenti per software.

Leggi il resto dell’articolo

PlayStation Now: il cloud gaming di Sony

di Marco Locatelli

Basato sulla tecnologia Gaikai acquistata da Sony nel 2012, PlayStation Now è il servizio che permette di giocare in streaming a diversi titoli di PS2, PS3 e PS4 su PC Windows e PlayStation 4.

Leggi il resto dell’articolo

❌