Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Samsung Galaxy S20 vende poco, ma non così poco come temuto (forse)

di Pietro Paolucci

Secondo quest'ultimo rapporto le vendite della serie Samsung Galaxy S20 sono scarse sì, ma non così tanto come sospettato da alcuni.

L'articolo Samsung Galaxy S20 vende poco, ma non così poco come temuto (forse) proviene da TuttoAndroid.

Vendere un’auto con finanziamento in corso: è possibile?

di Raffaele Dambra

Vendere un'auto con finanziamento in corso

Si può vendere un'auto con finanziamento in corso, quindi prima di aver pagato tutte le rate? La risposta è semplice, anche vanno valutati alcuni aspetti

Leggi l'articolo completo su SicurAUTO.it

The Last of Us II, le analogie con l’attuale pandemia faranno vendere di meno?

di Marco Locatelli
The Last of Us si muove sullo sfondo di un mondo post-apocalittico nel quale l’umanità è stata decimata da una pandemia ancora senza cura e i pochi sopravvissuti vivono in zone di quarantena sorvegliate dall’esercito. Vi ricorda qualcosa, vero? Il secondo capitolo, mostrato di recente in un intenso story trailer e atteso per il 19 giugno […]

Top 10 Case auto del 2020: chi rischia di più il titolo mondiale?

di Donato D'Ambrosi

Il post Coronavirus vedrà molti Costruttori alle prese con vendite in calo: ecco la Top 10 Case auto e chi rischia di più il titolo mondiale

Leggi l'articolo completo su SicurAUTO.it

Huawei risponde agli USA con 5G e sviluppatori, ma Samsung è in agguato

di Paolo Giorgetti

Huawei risponde alle misure USA con il 5G e attirando sviluppatori, ma Samsung è in agguato e potrebbe approfittarne e guadagnare mercato.

L'articolo Huawei risponde agli USA con 5G e sviluppatori, ma Samsung è in agguato proviene da TuttoAndroid.

Xiaomi è sempre più popolare in Italia e annuncia una novità importante

di Paolo Giorgetti

Xiaomi è al terzo posto per smartphone distribuiti in Italia nei primi tre mesi del 2020 e annuncia una novità importante per il nostro Paese.

L'articolo Xiaomi è sempre più popolare in Italia e annuncia una novità importante proviene da TuttoAndroid.

Coronavirus e Pneumatici: -26%, crollano le vendite di gomme a marzo

di Donato D'Ambrosi

L’industria degli pneumatici paga un calo di vendite spaventoso in Europa: Coronavirus e vendite di pneumatici in calo si abbattono sul settore auto e moto

Leggi l'articolo completo su SicurAUTO.it

Stupiscono le vendite di Samsung Galaxy S20 Ultra 5G e degli indossabili HONOR

di Pietro Paolucci

Buone notizie per Samsung dalle vendite di Galaxy S20 Ultra 5G; e nel mentre HONOR si gode un più 500% nel 2019 per il settore indossabili.

L'articolo Stupiscono le vendite di Samsung Galaxy S20 Ultra 5G e degli indossabili HONOR proviene da TuttoAndroid.

Stupiscono le vendite di Samsung Galaxy S20 Ultra 5G e degli indossabili HONOR

di Pietro Paolucci

Buone notizie per Samsung dalle vendite di Galaxy S20 Ultra 5G; e nel mentre HONOR si gode un più 500% nel 2019 per il settore indossabili.

L'articolo Stupiscono le vendite di Samsung Galaxy S20 Ultra 5G e degli indossabili HONOR proviene da TuttoAndroid.

Previste, per il 2020, le vendite di smartphone peggiori degli ultimi 10 anni

di Giovanni Mattei

Il mercato degli smartphone subirà un grande calo di vendite durante il 2020, la cui ripresa è attesa solo per il 2021

L'articolo Previste, per il 2020, le vendite di smartphone peggiori degli ultimi 10 anni proviene da TuttoAndroid.

Redmi Note 9 Pro: tutti gli esemplari sono stati venduti in pochi minuti

di Biagio Petronaci
Redmi Note 9 Pro è già un successo: gli esemplari disponibili del nuovo smartphone sono stati venduti in pochi minuti. Solo pochi giorni fa, il produttore ha presentato ufficialmente Redmi Note 9 Pro e Note 9 Pro Max, due dispositivi con delle schede tecniche molto interessanti e dei prezzi di lancio contenuti. Il primo device […]

Ford, oltre 40.000 preordini per la nuova Mustang Mach-E

di Valentina Acri
Grande il successo raggiunto fin ora dalla Ford Mustang Mach-E: sono infatti oltre 40.000 i preordini già effettuati negli Stati Uniti per il nuovo SUV elettrico della casa dell’Ovale Blu. Decisamente un traguardo importante per Ford che, con il suo primo suv elettrico, riesce ad ottenere numeri importanti. Bisogna infatti considerare che le prenotazioni della […]

Tavares sulle auto elettriche, l’obiettivo è renderle accessibili

di Valentina Acri
Sono numerose le case automobilistiche che stanno pian piano facendo grandi investimenti per introdurre sul mercato nuove vetture elettriche o plug-in. Nonostante l’ampliamento delle gamme sia ancora al principio, i progetti a lungo e breve termine sono pressoché numerosi. Domande e perplessità da parte di PSA. Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa britannica Reuters, Carlos […]

Comprare e vendere un’auto d’epoca, le truffe e gli errori da evitare

di Redazione

guida-auto-epoca

In Italia le auto d’epoca sono molto popolari, anche se le più recenti manovre di Governo che hanno introdotto il bollo per i modelli sotto i 30 anni (leggi qui la vicenda del bollo per le auto tra i 20 e 30 anni) hanno spinto i modelli più performanti oltre il confine, nel 2017 il numero di auto d’epoca è aumentato del 10,8% a 381.027 veicoli, secondo le stime ACI. Rispetto al mercato delle auto contemporanee però comprare o vendere un’auto d’epoca potrebbe non essere così semplice se non si conosce a fondo il modello, il venditore o in generale il reale valore di ciò che si sta comprando o vendendo. Ecco perché vogliamo fare luce sugli errori più frequenti che possono commettere quando ci si innamora di un’auto d’altri tempi, lanciandosi in un acquisto “di pancia”. Riprendendo un sondaggio realizzato da un importante portale di compravendita di auto d’epoca, ecco quali sono le situazioni rischiose e le truffe più frequenti in cui ci si potrebbe imbattere quando si acquista o si vende un’auto d’epoca.

COMPRARE E VENDERE UN’AUTO STORICA: GLI UOMINI LE AMANO DI PIU’

L’amore per le auto d’epoca è per di più maschile, forte del fatto che non sempre è facile destreggiarsi con mezzi di diversi anni, che non hanno tutti i comfort delle auto attuali cui siamo abituati, solo il 3,5% del campione intervistato  è composto da donne contro il 95,8% di uomini. Di questi il campione più imponente è nelle fasce d’età da 41 a 50 anni (il 34,8%) e da 51 a 60 anni (il 29,7%) con cifre importanti anche tra 21-30 anni (7,7%) e 31-40 anni (13,9%). Il 41% degli intervistati ha dichiarato di aver acquistato da una a tre auto d’epoca nel corso della sua vita, praticamente si trattata degli irriducibili, quelli che l’auto d’epoca la guiderebbero anche ogni giorno e spesso lo fanno. La situazione è diversa per il restante 60% che ha acquistato più di tre auto d’epoca: si tratta di concessionari o di appassionati che agiscono per fini speculativi, per aumentare il valore dei loro veicoli. Solo il 41% degli intervistati, infatti, ha dichiarato di non aver mai venduto un’auto d’epoca.

COMPRAVENDITA DI AUTO D’EPOCA: DIFETTI ED ERRORI

Il rischio maggiore quando si compra un’auto d’epoca è infatti l’ipervalutazione (o la sottostima del valore reale se si vende). Pagare troppo un’auto che in realtà ha un valore molto più basso per svariati motivi si è rivelato un passo falso per il 35% dei compratori intervistati che ha dichiarato di essere già stato truffato almeno una volta. Di questi, il 70% ha dichiarato di essere stato frodato in uno o più acquisti in Italia, mentre il 44% ha dichiarato come questi siano accaduti all’estero. Il rischio maggiore è comunque costituito da difetti nascosti. Oltre l’80% degli interessati ha dichiarato di aver comprato in passato un veicolo con difetti non visibili al momento della vendita. Altri casi comuni di frode includono i veicoli incidentati camuffati (33%) e con contachilometri manomessi (18%). Complessivamente, tuttavia, il danno finanziario subito da tutti gli intervistati che hanno subito l’ipervalutazione è stato superiore a 700 mila euro, pari ad una media di circa 8.500 euro, secondo l’indagine.

I METODI DI PAGAMENTO NELLA COMPRAVENDITA DI AUTO D’EPOCA

Se l’auto che state guardando è perfetta, non siete immuni dal rischio di cadere nel tranello dei pagamenti: spesso se il venditore in malafede è abile sa come muoversi e una volta incassati i soldi è consapevole del fatto che non potrete più riaverli. Il 2% degli intervistati ha dichiarato di essere stato truffato almeno una volta da un falso servizio di acconto di garanzia o di trasferimento di denaro contante. Più dell’81% degli intervistati ha dichiarato di aver effettuato almeno uno degli acquisti in contanti; Il 34% degli intervistati ha effettuato le transazioni con bonifico bancario; il 3%, invece, dichiara di aver utilizzato per le proprie operazioni il notaio o l’avvocato. Ma quali sono i metodo di pagamento più usati e quali sono i rischi? L’86% degli intervistati ha dichiarato che i pagamenti in contanti sono il modo più semplice, ma non è mai consigliabile andare in giro con grandi somme di denaro. In termini di sicurezza percepita, il pagamento in contanti è dunque superato dall’acconto di garanzia notarile (o di avvocato scelto dal 65% come il mezzo di transazione più sicuro).

LE GARANZIE DELL’ACQUISTO DI VEICOLI STORICI

Al terzo posto l’acconto di garanzia, anche chiamato escrow, cioè un acconto di garanzia molto usato nelle transazioni virtuali soprattutto quando avvengono tra Paesi molto distanti; il caso più frequente è di un compratore che si propone dagli USA o molto più spesso dalla Costa d’Avorio. Questa scelta avviene di solito nei casi più rari che necessitano del suo elevato grado di sicurezza, ciò dovuto alla complessità della transazione (gli altri i metodi di pagamento sono stati giudicati troppo gravosi per il 68%) e dai costi associati (il 70% degli intervistati ha valutato l’acconto di garanzia notarile come costoso o molto costoso). Tuttavia, nel caso di escrow, è meglio affidarsi a agenzie note e affidabili, da preferire all’utilizzo di spedizionieri o compagnie di navigazione nel ruolo di agenti fiduciari. Gli spedizionieri commissionati da fantomatici compratori spesso non esistono o hanno una falsa presenza su Internet, che scompare subito dopo l’acconto di pagamento, per poi riapparire altrove, secondo il report di Classic Trader.

IL VALORE DI UN’AUTO D’EPOCA

E’ chiaro che con una maggiore trasparenza e consapevolezza del mercato, anche i rischi derivanti dal comprare o vendere un’auto d’epoca sarebbero molto ridotti. Benché in fermento infatti le auto d’epoca in Italia non hanno mai espresso tutto il vero potenziale da cui ne avrebbe beneficiato tutta la filiera, dai rivenditori di ricambi alle officine, che solo di recente hanno rispolverato grazie a Continental dei corsi di specializzazione nella riparazione dei freni di auto d’epoca. Il Pubblico Registro Automobilistico fornisce ufficialmente un indice di tendenze su come si stanno sviluppando i prezzi delle auto d’epoca in Italia, anche se una vera quotazione delle auto d’epoca ufficiale come per le auto usate tradizionali non esiste. O meglio la più autorevole fonte viene dalle riviste specializzate nel settore delle Auto Classiche e basta guardare come icone dell’automobilismo italiano come la Fiat 500, ma anche modelli non nazionali, siano molto più apprezzate all’estero, dove le quotazioni sfidano la ragionevolezza e per un’auto in ottime condizioni si è disposti a pagare anche più del doppio che in Italia.

The post Comprare e vendere un’auto d’epoca, le truffe e gli errori da evitare appeared first on SicurAUTO.it.

Le 10 auto usate economiche con più km vendute a gennaio 2020

di Donato D'Ambrosi

Se doveste comprare un’auto usata con la minima spesa, probabilmente cerchereste tra le auto usate economiche con più chilometri. Un acquisto che per molti potrebbe sembrare azzardato, visto che il rapporto degli italiani con l’auto è più platonico che basato sulla manutenzione auto ordinaria. E invece secondo un’indagine sulle auto usate online, ci sono modelli di auto usate intramontabili, che al di là del valore e dei km sono tra le auto usate più vendute in 2 mesi.

AUTO USATE ECONOMICHE, L’INDAGINE ONLINE

La classifica delle auto usate economiche con più chilometri proviene da un’elaborazione di Autouncle sul numero di auto usate vendute online in meno tempo. Sono state considerate le auto usate con meno di 10 anni di età e la percorrenza media maggiore, a fronte del maggior numero di vendite tra gennaio e febbraio 2020. Guardando la classifica delle auto usate più economiche per vendite, si capisce come ormai sia incrinato il binomio auto tedesche-indistruttibilità.

LE 5 AUTO USATE PIU’ VENDUTE CON PIU’ KM

Non sorprende che tra le auto usate più economiche vendute online ci siano molte Fiat, quanto invece il fatto che le auto FCA sono nelle prime 5 posizioni della classifica. L’auto usata con una media di più chilometri è la Fiat Bravo, venduta in oltre 1100 esemplari. La Fiat Punto Evo però fa meglio, forte della sua presenza stabile tra le 10 auto nuove più vendute per molti mesi, è la scelta preferita per oltre 3500 utenti, nonostante i suoi 126 mila km in media. La Fiat Freemont, con in media 120 mila km, può dare ancora tanto, se si pensa che nasce come auto per la famiglia e i grandi spostamenti.

AUTO USATE ECONOMICHE, MA NON TROPPO CON LE MARCHE STRANIERE

Tra le altre 5 auto usate più economiche bisogna arrivare in ultima posizione per trovare una tedesca. La Volkswagen Passat è la seconda più venduta (e la più cara), ma con una media di km di gran lunga più bassa (106 mila km). Una sola francese, ancora una volta monovolume, e due Opel ma di tipologia totalmente diversa sono tra le auto usate economiche che gli italiani hanno cercato e acquistato di più tra gennaio e febbraio 2020.

The post Le 10 auto usate economiche con più km vendute a gennaio 2020 appeared first on SicurAUTO.it.

Auto Usate, crollo delle Diesel nel 2020: -11% di vendite

di Donato D'Ambrosi

Le auto usate perdono l’11% di vendite, un crollo che fa pensare a una minore fiducia verso le auto diesel sia da parte dei consumatori che dei rivenditori di auto. A gennaio 2020 le auto usate restano la prima scelta degli italiani che vogliono cambiare veicolo. Nel confronto tra diesel e benzina, i veicoli a gasolio però sono in picchiata sia tra i privati che tra i professionisti, mentre continuano a crescere le radiazioni di auto.

AUTO USATE DIESEL, IL CROLLO DI VENDITE A GENNAIO 2020

Secondo il bollettino Auto-Trend ACI elaborato sui dati del Pubblico Registro Automobilistico, a gennaio 2020 sono state vendute 175 auto usate ogni 100 auto nuove immatricolate. Un dato che, a dispetto del calo di vendite di auto usate di quai il 7% rispetto a gennaio 2019, conferma la solidità conclamata del mercato. Complessivamente a gennaio 2020 hanno cambiato proprietario circa 20 mila veicoli in meno rispetto al 2019: 267.903 contro 287.807. Se si mette sulla bilancia il numero di veicoli per alimentazione, i veicoli usati calano nei passaggi di proprietà (-11,5%) e anche nelle minivolture (-6,7%), cioè i passaggi di proprietà tra rivenditori.

ANCHE I RIVENDITORI STANNO CAMBIANDO IDEA SULLE AUTO USATE DIESEL

Questo significa che il clima di incertezza dovuto ai blocchi delle auto diesel, sta cambiando anche le strategie commerciali di chi fa delle auto usate la sua fonte di guadagno. Al contrario invece cresce per la prima volta la tendenza dei rivenditori a mettere in vetrina auto usate a benzina (+5,8%). Le auto a benzina a gennaio 2020 sono aumentate anche nelle prime iscrizioni del +4%, dimostrando che gli italiani non hanno poi tanti dubbi se scegliere un’auto nuova a benzina o diesel. E’ quasi ribaltato il paradigma che voleva il parco auto nuovo e usato sbilanciato verso i veicoli a gasolio. Si presume che questo cambiamento si rafforzerà nei prossimi mesi con la diffusione delle Fiat mild-hybrid tra le auto più vendute in Italia.

MENO RADIAZIONI DI AUTO USATE RISPETTO ALLE IMMATRICOLAZIONI

A gennaio 2020 diminuiscono anche le radiazioni di auto11,3% rispetto al mese del 2019 (ogni 100 auto immatricolate ne sono state radiate 85). In negativo nel primo mese del 2020  anche le radiazioni dei motocicli che hanno fatto rilevare a gennaio un vistoso calo dell’14,7% (-10,6% la media giornaliera).

The post Auto Usate, crollo delle Diesel nel 2020: -11% di vendite appeared first on SicurAUTO.it.

Le 20 auto elettriche e ibride Plug-in più vendute al mondo nel 2019

di Donato D'Ambrosi

Quante auto elettriche e ibride Plug-in sono state vendute nel 2019? Tante o poche a seconda di come le correnti di pensiero vorranno leggere i numeri delle 20 auto elettriche e ibride ricaricabili più vendute al mondo nel 2019. Nel 2019 per ogni Tesla Model S, sono state vendute 10 Tesla Model 3.

LE 20 AUTO ELETTRICHE E IBRIDE PIU’ VENDUTE NEL 2019

Non poteva che esserci una Tesla in testa alla classifica delle auto elettriche più vendute al mondo nel 2019, ma non una Tesla qualsiasi, bensì la Tesla Model 3. Nel 2019 – secondo i dati di Ev-Volumes e diffusi da CleanTechnica, sono state vendute oltre 220 mila Tesla Model 3. Magari saranno anche poche rispetto ai volumi che fa la Fiat Panda solo in Italia (in media circa 10 mila unità al mese) ma con la produzione in Cina e in Europa, il paradigma è già invertito. Di certo gli ecobonus giocano un ruolo importante nell’acquisto di un’auto elettrica o ibrida più popolare. A livello globale però, nella classifica delle 20 auto elettriche e ibride più vendute che riportiamo qui sotto, sono molto vicini modelli che delta sul prezzo d’acquisto importante (es. eGolf e Tesla Model X).

IN CINA SI VENDONO PIU’ AUTO ELETTRICHE E IBRIDE AL MONDO

Nel primo semestre 2019, sono state vendute complessivamente 1,13 milioni di veicoli elettrici. Tra il 2018 e il 2019 però proprio la Tesla Model 3 ha contribuito ad invertire le quote tra auto elettriche e ibride vendute. Tra i Paesi che nel primo semestre 2019 hanno assorbito il maggior numero di auto elettriche e ibride al mondo, la Cina (56%), supera Europa (23%) e USA-Canada (17%). Secondo i dati Jato, la Tesla Model 3 non è solo l’elettrica più venduta al mondo ma anche l’auto che ha avuto la maggiore crescita in Europa a dicembre 2019. Tanto da mettersi alle spalle modelli di massa come la Dacia Duster e la Nissan Qashqai. Clicca qui sotto per vedere a tutta larghezza la classifica delle auto elettriche (in grassetto) e ibride più vendute al mondo.

LE AUTO ELETTRICHE E IBRIDE IN EUROPA

In Europa le immatricolazioni di auto elettriche e ibride sono pari a 173.200 unità nel primo semestre nel 2019, l’84% in più rispetto al volume registrato nel primo semestre del 2018 (fonte Jato). La crescita del mercato delle auto elettriche però non è accreditabile solo alla Tesla Model 3, secondo Jato sarebbe avvenuta lo stesso senza Tesla (ma a +46%). Renault Zoe, BMW i3 e Volkwagen e-Golf sono tra le auto elettriche che avrebbero dato una spinta altrettanto importante al mercato in Europa.

The post Le 20 auto elettriche e ibride Plug-in più vendute al mondo nel 2019 appeared first on SicurAUTO.it.

Pneumatici auto: i 5 Paesi dove si vendono più gomme in Europa

di Donato D'Ambrosi

La classifica dei Paesi dove si vendono più pneumatici auto vede in testa la Germania, che ha superato l’Italia anche in altri settori. I dati ufficiali sui Paesi dove si vendono più gomme vengono dall’associazione europea di Produttori di pneumatici che ha diffuso il bilancio delle vendite in Europa nel 2019.Ecco quali gomme si vendono di più in Italia e i Paesi d’Europa dove il mercato delle gomme è più forte per alcune tipologie di veicoli.

PNEUMATICI AUTO IN EUROPA: 4 SU 10 SONO GOMME INVERNALI

Il bilancio sulle vendite di pneumatici auto in Europa nel 2019 non è esaltante, secondo i dati Dell’ETRMA (l’associazione europea di produttori di pneumatici). Nel 2019 infatti il numero di gomme di ricambio vendute in Europa è diminuito in tutti i settori: tra gli pneumatici auto destinati al primo equipaggiamento, al ricambio, sia tra le gomme invernali che le gomme estive. Nel 2019 sono state vendute quasi 219 milioni di gomme nuove di ricambio, per auto, SUV e veicoli leggeri. Tra le gomme vendute in Europa il 58% sono estive, mentre la restante quota sono pneumatici invernali e gomme quattro stagioni.

I 5 PAESI PIU’ FORTI NELLA VENDITA DI PNEUMATICI AUTO IN EUROPA

Tra i Paesi che nel 2019 hanno venduto più pneumatici auto di ricambio, la Germania è di gran lunga il mercato principale, con circa 20 milioni di pneumatici più della Francia. L’Italia è al terzo posto tra i Paesi d’Europa per vendite di gomme auto (supera appena 20 milioni di pneumatici auto venduti, in calo rispetto al 2018). Poi ci sono il Regno Unito e la Spagna. L’Italia fino al 2017 in testa alla classifica dei Paesi per vendite di pneumatici moto, nel 2019 si conferma al secondo posto dopo la Germania (entrambe a circa 2 milioni di gomme vendute). Il mercato delle gomme per moto e scooter è curiosamente l’unico settore che nel 2019 ha fatto registrare un incremento delle vendite di pneumatici del +2%. Clicca sulle immagini sotto per vederle a tutta larghezza.

OLTRE GLI PNEUMATICI AUTO, LE IMPORTAZIONI IN EUROPA DA COREA E CINA

La Turchia è il Paese principale per vendita di pneumatici Truck (circa 1,7 milioni di gomme), seguita da Germania, Italia, Regno Unito e Francia. Le vendite di gomme per autocarro e autobus sono quelle che maggiormente hanno subito il dumping dalla Cina. Un fenomeno che l’UE ha cercato di contrastare con i dazi sulle importazioni di pneumatici, lasciando però spazio ad altri Paesi. “Le importazioni dalla Cina sono state almeno in parte sostituite da importazioni da altri paesi, ha spiegato Fazilet Cinaralp, Segretario Generale ETRMA,  in particolare il Sud-est asiatico (+170% nel 2019) e Corea del Sud (+ 117% nel 2018 e + 7% nel 2019)”.

The post Pneumatici auto: i 5 Paesi dove si vendono più gomme in Europa appeared first on SicurAUTO.it.

Le 10 auto usate più vendute in Italia nel 2019

di Donato D'Ambrosi

http://add-a-cdchanger.co.uk/wp-content/uploads/sites/294/2018/04/A_row_of_modern.jpg

Le 10 auto usate più vendute nel 2019, vedono gran parte dei modelli del Gruppo FCA e a marchio Fiat in testa anche con una percorrenza media che sfida le auto tedesche. Tra queste però alcuni modelli di auto usate cambieranno totalmente nei prossimi mesi e questo potrebbe rendere le auto usate ancora più appetibili. Se sei alla ricerca di un’auto usata molto diffusa, ecco la classifica delle 10 auto usate più vendute nel 2019.

LA FIAT 500 SCALZA LA FIAT PANDA TRA LE AUTO USATE PIÙ VENDUTE

La classifica delle 10 auto usate più vendute nel 2019 è stata realizzata da un noto motore di ricerca di annunci online che vede a sorpresa la Fiat 500. Rispetto alla classifica delle 10 auto nuove più vendute nel 2019 infatti, la Fiat Panda perde il posto d’onore. Per sapere quale auto usata gli italiani hanno comprato di più, sono stati analizzati gli annunci online attraverso la piattaforma. Tra le 10 auto usate più vendute in Italia nel 2019 sono solo due i modelli che non fanno parte del Gruppo FCA. Sorprende più di tutti la resilienza della Lancia Ypsilon, ormai prossima al pensionamento.

LA TOP5 DELLE AUTO USATE PIU’ VENDUTE E’ TUTTA ITALIANA

Tra le prime 5 posizione delle 10 auto usate più vendute nel 2019 si può scoprire come le Fiat relativamente recenti siano la scelta più frequente. Dopo Fiat 500 (2014), Fiat Panda (2016) e Fiat 500X (2018), la Lancia Ypsilon si piazza quarta tra le scelte più frequenti degli italiani. E non è per niente banale, se si pensa che nella classifica delle auto usate più vendute, si tratta della Lancia Ypsilon del 2007 con in media oltre 120 mila km. Il quintetto di testa si chiude con la Fiat Tipo usata, una scelta facile per chi cerca un’auto usata per la famiglia senza spendere troppo (in media 13.800 euro del 2017). Clicca sull’immagine sotto per vederla a tutta larghezza.

LA FIAT PUNTO RESISTE TRA LE 10 AUTO USATE PIÙ VENDUTE IN ITALIA

Nelle altre 5 posizioni delle 10 auto usate più vendute del 2019, sorprende la presenza dell’intramontabile Fiat Punto. Sebbene al 10 posto tra i modelli di auto usate più venduti, la Fiat Punto è anche la più economica sul mercato online (in media 3.200 euro per un modello del 2008 con circa 140 mila km). Prima della Fiat Punto gli italiani che preferiscono le straniere si orientano sulla Renault Clio, in sesta posizione. Oppure qualche posizione più giù sulla Volkswagen Golf VII (2017). L’auto in media più costosa tra le 10 auto usate più vendute nel 2019 è la Jeep Renegade (prossima a diventare ibrida Plug-in) con quasi 22 mila euro necessari per comprare un modello del 2019 con circa 11 mila km.

The post Le 10 auto usate più vendute in Italia nel 2019 appeared first on SicurAUTO.it.

❌