Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 23 Gennaio 2019RSS feeds

BMW X2 20d xDrive MSport: la prova su strada

di Valerio Verdone

Abbiamo guidato il SUV più glamour della gamma BMW che sposa una linea seducente con una dinamica di guida degna della Casa bavarese.

L'articolo BMW X2 20d xDrive MSport: la prova su strada proviene da Motori.it.

Svezia: dal 2030 scatta il divieto di vendere auto a benzina e diesel

Il Governo annuncia lo stop a tutte le auto a combustione in Svezia, dove già oggi le auto a batterie sono come le nostre diesel
Meno recentiRSS feeds

Hyundai i20 1.2 MPI Prime: la prova su strada

di Valerio Verdone

Al volante della Hyundai i20 arricchita dal restyling grazie ad un aspetto più intrigante e ad una tecnologia di bordo migliorata.

L'articolo Hyundai i20 1.2 MPI Prime: la prova su strada proviene da Motori.it.

Google Maps, arrivano limiti di velocità e autovelox

di Valerio Porcu

Google Maps si arricchisce con gli autovelox e l’indicazione dei limiti di velocità. Le nuove funzioni sono già presenti in alcuni paesi e, se Google seguirà le procedure abituali, presto lo saranno in tutto il mondo. Una novità più che benvenuta per chi usa abitualmente Google Maps come navigatore alla guida, che aiuterà a rispettare la legge e sopratutto evitare sgradite multe.

Il limite di velocità sarà mostrato in basso a sinistra, esattamente come accade con il popolare Waze. Gli autovelox sono invece mostrati lungo il percorso, e ci sarà anche una segnalazione audio quando ci si sta avvicinando a uno di essi. Chi usa Google Maps, inoltre, ha l’opzione di segnalare un nuovo autovelox oppure il posizionamento errato di quelli esistenti.

Sono funzioni a cui chi usa Waze (o altri) è più che abituato, ma che si sono fatte attendere fino troppo a lungo su Google Maps – che essendo preinstallata su tutti gli smartphone Android è anche l’applicazione più usata per la navigazione – oltre al fatto che serve anche per muoversi a piedi o con i trasporti pubblici. Waze, vale la pena ricordarlo, è proprietà di Google dal 2013.

Perché ci è voluto così tanto per portare da Waze a Google Maps funzioni apparentemente semplici? Solo Google potrebbe dircelo con certezza, ma una possibile risposta è che con Google Maps l’azienda sta cercando di realizzare un’app più affidabile e precisa.

In altre parole, dove l’utente Waze si “accontenta” di informazioni generate dagli altri utenti e non necessariamente esatte, Google vuole offrire con Maps dati verificati e più affidabili. Uno sforzo che richiede di unire le informazioni generate dagli utenti alle rilevazioni fatte sulla strada – un lavoro che comprensibilmente richiede tempo.

Anche se forse nei prossimi anni vedremo un’accelerazione in quest’ambito, grazie alla diffusione di auto connesse e in grado di leggere i cartelli. Ognuno di questi mezzi potrebbe diventare una fonte di dati aggiornati per Google o qualsiasi altra società interessata, finendo così per fornire quantità maggiori di dati ai sempre più affamati algoritmi che controllano i navigatori (e non solo).

Non c’è modo, infine, di sapere quando queste nuove funzioni saranno effettivamente disponibili anche in Italia. Chi non può farne a meno, per fortuna, può usare Waze. Chi invece vive bene anche senza forse preferirà Google Maps. Qual è tra le due la vostra app di navigazione preferita?

Oggigiorno la maggior parte delle persone usa lo smartphone come navigatore. Ma ci vuole un buon supporto per montarlo in auto.

Addio Superbollo auto: il ddl che cancella la tassa oltre 185 kW

Arriva in Senato una legge che rimedia ai danni provocati dal superbollo sulle auto oltre 185 kW, in attesa del bollo europeo “a consumo”

Targa camuffata: la Polizia scopre il nuovo trucco quasi perfetto [VIDEO]

Niente aggeggi o comandi elettronici per cambiare le targhe ma un trucco quasi infallibile che non è sfuggito ai radar della Polizia

In arrivo guard-rail più sicuri: il decreto del MIT salva motociclisti

Il Ministero dei Trasporti mette in cantiere il decreto che finalmente eliminerà i guardrail vecchi, affilati e non adatti a proteggere chi va in moto

Mercedes-Benz GLC 350e 4MATIC Premium: la prova su strada

di Valerio Verdone

Anche il SUV della Mercedes diventa ibrido ma sceglie la via del plug-in per viaggiare in città ad impatto zero visto che percorre quasi 30 km in modalità elettrica.

L'articolo Mercedes-Benz GLC 350e 4MATIC Premium: la prova su strada proviene da Motori.it.

Incidenti sulle strade extraurbane: le province con più alto tasso di vittime

Nel 2017 il numero di morti vede le province del centro-sud più a rischio mentre al nord c’è maggiore densità di incidenti per chilometro di strade

Viadotto Puleto E45 sequestrato: il cedimento e il percorso alternativo

Una possibile strage che la Procura ha voluto evitare con il sequestro del viadotto Puleto. Ecco le strade alternative per chi percorre la Statale E45

Hyundai Tucson 1.6 CRDi DCT 4WD Excellence: la prova su strada

di Valerio Verdone

Abbiamo guidato la versione di punta del SUV Hyundai equipaggiato con il nuovo 1.6 turbodiesel da 136 CV e la trazione integrale.

L'articolo Hyundai Tucson 1.6 CRDi DCT 4WD Excellence: la prova su strada proviene da Motori.it.

Autostrade: via i caselli e vignetta come in Europa

Abbattere i caselli per adattarsi agli standard europei: Di Maio annuncia l’adozione della vignetta anche in Italia e scatena la replica di Autostrade

Decreto Smart Road: il nullaosta per i test è anticoncorrenziale

I test di guida autonoma sono appesi al nullaosta del Costruttore. L’Antitrust boccia i paletti alle Startup del decreto Smart Road

Strisce blu a Milano: dal 15 gennaio 2019 parcometri e app obbligatori

Milano manda in pensione i grattini in vendita per il parcheggio nelle strisce blu. Ecco come si pagherà la sosta da marzo 2019

Suzuki Jimny: la prova su strada

di Valerio Verdone

Al volante della off-road di Casa Suzuki pratica in città ed inarrestabile in fuoristrada grazie ad una dotazione tecnica da vera specialista.

L'articolo Suzuki Jimny: la prova su strada proviene da Motori.it.

KIA Picanto 1.0 T GDI X Line: la prova su strada

di Valerio Verdone

Abbiamo guidato il crossover da città realizzato da KIA con il brioso 3 cilindri 1.0 turbo a benzina dalle prestazioni decisamente brillanti.

L'articolo KIA Picanto 1.0 T GDI X Line: la prova su strada proviene da Motori.it.

Aumenti autostrade 2019 su 11 tratte: i pedaggi costano fino al +6,23%

Dal 2019 i pedaggi autostradali costano fino a 40 centesimi in più, ecco le tratte e quanto si paga al casello con gli aumenti

Volvo V60 D4 Geartronic Business Plus: la prova su strada

di Valerio Verdone

La wagon svedese rappresenta una reale alternativa alle tedesche di stampo premium ed è costruita con grande cura anche nei dettagli.

L'articolo Volvo V60 D4 Geartronic Business Plus: la prova su strada proviene da Motori.it.

Ford Mustang GT Convertibile: la prova su strada e in pista

di Valerio Verdone

Abbiamo guidato la Ford Mustang nella variante a cielo aperto con il mitico V8 cresciuto fino a 450 CV e dal sound irresistibile.

L'articolo Ford Mustang GT Convertibile: la prova su strada e in pista proviene da Motori.it.

Multe Linate: la telecamera è illegale ma continua a spillare soldi

Il tribunale ha condannato il Comune per le multe all’aeroporto di Linate, ma la telecamera resta e il sindaco la rivuole operativa
❌