Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Stampante Laser: le migliori da comprare

di Manuel Baldassarre
Le stampanti sono ormai presenti in gran parte delle nostre case e dei nostri uffici, ci sembrano passati secoli da quando la stampa era esclusiva delle tipografie e si scriveva tramite macchina da scrivere. Ora leggi di più...

Stampante laser multifunzione: le migliori da comprare

di Manuel Baldassarre
Una volta possedere una stampante laser multifunzione era un lusso per pochi eletti. Per gli scopi casalinghi conveniva possedere solamente le stampanti a getto d’inchiostro, il giusto compromesso tra spese di gestione e qualità. In leggi di più...

Miglior stampante: quale comprare

di Manuel Baldassarre
La stampante ormai è una delle periferiche di output più utilizzate in casa e in ufficio, per qualsiasi mansione: fotocopiatrice, stampa a colori, stampa documenti. Se cerchiamo una guida completa dedicata alla miglior stampante, siete leggi di più...

Migliori stampanti con cartucce e toner compatibili

di Manuel Baldassarre
Le stampanti sono un comodissimo strumento che la moderna tecnica ha messo nelle nostre case ed uffici. E’ oramai considerato da molti difficile immaginare il proprio lavoro, o la propria attività senza una stampante. E’ leggi di più...

Stampante multifunzione All-in-One: le migliori da comprare

di Gaetano Abatemarco
Acquistare una stampante multifunzione è una scelta azzecata per vari motivi: innanzitutto potrete ottenere con un solo dispositivo, la possibilità di stampare, scannerizzare documenti, inviare fax e anche fotocopiare. Alcune stampanti, poi, sono dotate di leggi di più...

Come stampare da Mac

di Alessio Salome
Da qualche giorno avete deciso di abbandonare il vostro vecchio PC Windows in favore di un Mac di ultimissima generazione ma avete difficoltà a muovervi nel sistema operativo. In questa guida vi spiegheremo come stampare leggi di più...

HP, ecco le stampanti LaserJet Pro 100 per le piccole aziende

di Manolo De Agostini

HP ha presentato la nuova serie di stampanti LaserJet Pro 100, pensate per piccole aziende. LaserJet Pro M118dw e LaserJet Pro MFP M148 non ingombrano molto e hanno in dotazione un toner da 1000 pagine. Punto di forza, secondo HP, la stampa fronte-retro veloce e automatica grazie a un tamburo di lunga durata, con una resa di 23.000 pagine, che garantisce costi di esercizio contenuti.

Con HP Smart App è poi possibile eseguire scansioni ovunque ci si trovi (acquisendo documenti con uno smartphone e inviandoli tramite email o sul cloud), oltre che stampare documenti e controllare lo stato del toner. Inoltre, grazie alla connettività wireless ed Ethernet, la serie HP LaserJet Pro 100 offre una connettività completa.

“Dotare le imprese delle tecnologie di cui hanno bisogno per avere successo è un obiettivo estremamente importante per HP. La nuova serie LaserJet Pro 100 offre ai proprietari delle piccole aziende capacità di stampa professionale a un prezzo accessibile. Queste stampanti sono un elemento essenziale di ogni ufficio moderno”, ha dichiarato Giampiero Savorelli, Print Business Group Director di HP Italy.

La stampante HP LaserJet Pro M118dw è disponibile a 129 euro sul sito di HP. La LaserJet Pro MFP M148 arriverà nel corso del mese a partire da 159 euro.

L'articolo HP, ecco le stampanti LaserJet Pro 100 per le piccole aziende proviene da Tom's Hardware.

Come trovare indirizzo IP della stampante

di Alessio Salome
Diversi produttori hanno deciso di portare sul mercato delle stampanti wireless che permettono di avere meno cavi sparsi sulla scrivania e di utilizzarle in remoto attraverso una semplice connessione ad Internet. In questa nuova guida leggi di più...

Come installare una stampante

di Alessio Salome
Dopo aver acquistato una nuova stampante è necessario procedere con la configurazione la cui procedura si differenzia da modello a modello. Noi di ChimeraRevo abbiamo deciso di realizzare una guida in cui vi spieghiamo nel leggi di più...

Come stampare fronte retro con Mac

di Alessio Salome
Il motivo per cui siete capitati nella nostra guida odierna lo conosciamo già. Volete sapere come stampare fronte retro con Mac giusto? Nelle prossime righe vi spiegheremo come effettuare questa operazione se avete bisogno di leggi di più...

HP Tango, stampa e design per tutti

di Antonino Caffo

“La prima cosa che faccio quando intervengo su una casa è nascondere le stampanti”. Così esordisce Andrea Castrignano, designer e volto noto della televisione con programmi come Cambio casa, cambio vita. Il motivo di tale mossa tout-court? Semplice: le stampanti, come le conosciamo normalmente, poco si adattano all’ambiente circostante ma cozzano quasi sempre con qualsiasi tipo di arredo.

Leggi il resto dell’articolo

Stampante HP WiFi non stampa: come risolvere

di Fabrizio De Santis
Utilizzare una stampante WiFi è davvero molto comodo. Questo tipo di dispositivi vi consente di stampare qualsiasi tipo di documento senza avere cavi sparsi per la scrivania. L’unico cavo che dovrete utilizzare è quello dell’alimentazione. leggi di più...

Rischi di violazione alla sicurezza dei dati di stampa

di Aggregator

Stampa protetta Xerox
Nell’odierno scenario aziendale, le organizzazioni sembrano esser messe maggiormente in pericolo da insidie subdole e nascoste piuttosto che da minacce evidenti e facilmente individuabili. Con l’evoluzione della tecnologia, le aziende moderne attuano uno sviluppo continuo per rispondere alle esigenze del luogo di lavoro. Ciò può comportare una scarsa attenzione verso funzioni come la sicurezza delle infrastrutture di stampa. L’idea che potrebbe trattarsi di un problema poco importante viene smentita da uno studio condotto da Ponemon nel 2013, da cui è emerso come le violazioni dei dati possano comportare costi anche di 5 milioni di dollari all’anno in alcuni Paesi. Lo studio individua anche, in una grande percentuale di casi, una carenza della funzione di stampa protetta nel salvaguardare le aziende dalla violazione dei dati.

Individuazione dei rischi

Le violazioni di dati dovute a una sicurezza di stampa inadeguata sono principalmente di tre tipi. Il più comune riguarda la violazione dei dati con intento malevolo. Nel caso in cui si stampino regolarmente dati privati e sensibili, l’accesso a tali dati da parte delle persone sbagliate può comportare un costo molto alto per le organizzazioni. Le violazioni di dati sono diventate più comuni da quando le aziende affidano le proprie procedure di lavoro al cloud. Ora, l’accesso alle informazioni è più facile grazie alla loro possibilità di venire intercettate virtualmente piuttosto che acquisite in locale, per non parlare del rischio di furto da parte di utenti interni.

Anche l’errore umano può essere causa di violazione di dati. La selezione accidentale della stampante per ufficio e l’invio di un documento sensibile a una rete non corretta può avere serie conseguenze per un’azienda. L’esclusione della componente umana nel processo, tuttavia, non protegge necessariamente dal problema. Una rete di stampa connessa nel cloud in modo non corretto, ad esempio, può comportare la perdita dei documenti.

Come evitare i rischi

Le aziende che lavorano con dati sensibili sono chiamate a implementare misure di sicurezza tali da proteggere la propria proprietà intellettuale e ad estendere tali misure di sicurezza alle reti di stampa per contribuire a ridurre le violazioni di dati. Il primo passo per garantire la sicurezza delle reti di stampa è rappresentato dall’introduzione di controlli dei privilegi di stampa dei dipendenti. Riducendo il numero dei dipendenti con accesso ai dati di stampa sensibili, è possibile dimuire il rischio di furti interni. Per quanto i sistemi di sicurezza si avvalgano di diversi strumenti di protezione, le possibilità di violazione dei dati restano molteplici.

Durante la configurazione di una rete di stampa protetta da parte delle aziende, è importante avvalersi di uno specialista IT, poiché gli errori nella programmazione e nel collegamento di rete possono ridurre l’accuratezza delle reti e causare, a lungo termine, un aumento dei costi. Quando la rete è configurata correttamente, la funzione di stampa protetta, comune alla gran parte dei dispositivi compatibili con il cloud, è in grado di ridurre significativamente le violazioni di dati dovute a malfunzionamenti dell’infrastruttura IT. Ciò dipende, naturalmente, dall’accuratezza nell’installazione della rete di protezione dalla violazione dei dati.

Pianificando e attuando una gestione ottimale della protezione di stampa, è possibile proteggere in modo trasparente la proprietà intellettuale dell’azienda e ridurre in modo significativo le violazioni alla sicurezza dei dati di stampa.

Fonte

❌