Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Marvel’s Spider-Man 2 sarà annunciato insieme a PS5 il prossimo mese secondo i rumor

di Nicola Armondi
Pur senza alcuna conferma, pare che l’intero popolo del web abbia ormai dato per scontato che il prossimo mese Sony svelerà al mondo PlayStation 5, la sua macchina da gioco next-gen. Ovviamente l’evento non ruoterebbe solo attorno alla console ed è altamente probabile che vengano mostrati o almeno anche solo confermati nuovi giochi dedicati alla […]

Comicon 2020: Davide Toffolo è il Magister di questa edizione

di Mabelle Sasso
Arrivano le prime anticipazioni sul Comicon 2020. La fiera partenopea quest’anno vedrà la presenza di Davide Toffolo come Magister di questa edizione. La presenza di Toffolo (Il re bianco, Graphic novel is back, Il cammino della Cumbia), musicista e frontman del gruppo alternative Tre Allegri Ragazzi Morti e apprezzato autore indipendente italiano sarà celebrata con […]

Marvel’s Spider-Man 2: ondata di nuovi rumor parlano di trama, nemici e data di lancio

di Gianluca Saitto
Il 2020 è inziato con una valanga di nuove voci di corridoio che sembrano aver preso una sola ed unica direzione: quella della presentazione di PlayStation 5 che andrà in atto nel mese di febbraio. Ovviamente non ci si è fermati a predire l’annuncio ufficiale della console Sony, ma ulteriori rumor hanno cominciato a parlare […]

5 cofanetti in Blu-Ray imperdibili

di Lorenzo Ferrero
Oramai, i lettori blu-ray sono alla portata di tutti, a differenza di qualche anno fa: basta infatti una console di nuova generazione come una Playstation 4 o una XBox One per poterne usufruire comodamente dal divano di casa. Col passare degli anni, poi, i costi si sono sempre più abbassati, permettendo a chiunque di crearsi […]

Mazda MX-5 elaborata 220 CV con preparazione BBR GTI!

di redazione

Una Mazda MX-5 da 220 CV elaborata con kit plug&play! Il tuner inglese BBR GTI ha infatti recentemente lanciato il kit più potente, in versione aspirata, per la Mazda MX-5 ND 2 litri in versione 184 CV. Grazie a nuovi pistoni, bielle, impianto di scarico, molle valvola, aspirazione ed elettronica, la potenza massima sale fino a 220 CV a 7.800 g/m.

Il kit è “plug&play”, quindi non richiede una particolare messa a punto rispetto allo standard fornito dal preparatore inglese, uno dei più apprezzati sulle piccole spider Mazda.

Info: www.bbrgti.com

L'articolo Mazda MX-5 elaborata 220 CV con preparazione BBR GTI! proviene da ELABORARE.

Iron Spider (Avengers: Endgame) S.H.Figuarts di Tamashii Nations

di Matteo Garattoni
Il costume Iron Spider, tratto da Avengers: Endgame, è l’ultima proposta di Tamashii Nations – leader del settore collectibles – per la sua linea S.H.Figuarts. Questa serie di collezionabili suddivisa per vari macro-categorie tratta anche personaggi presi dai film del Marvel Cinematic Universe. Attenzione però, non si tratta di una ristampa della precedente uscita (Iron-Spider […]

Il produttore di Venom annuncia “grandi piani” per Spider-Man

di Lorenzo Ferrero
Quando questa estate sembrava che Spider-Man non avrebbe più fatto parte del MCU, i fan avevano iniziato a dare di matto. Ovviamente poi, il pericolo è rientrato, con un nuovo contratto tra la Sony e i Marvel Studios. Tuttavia, il produttore di Venom, Matt Tolmach, sembra comunque avere grandi progetti per l’arrampica-muri, all’interno dell’universo del […]

Spider-Man Upgrade Suit da Mafex in arrivo

di Alex Enuncio
La nuova action figure di Spider-Man (Upgrade Suit) tratta dall’ultimo film Spider-Man Far From Home si prepara ad essere rilasciata nei negozi tra alcuni mesi, grazie alla nuova produzione di Mafex. Come da tradizione Mafex anche questa action figure sarà realizzata competamente in plastica senza parti in metallo e misurerà circa 15 cm di altezza, […]

Spider-Man (Negative Suit) da Hot Toys

di Alex Enuncio
Annunciata nei giorni scorsi è in arrivo per il 2020 una nuova Hot Toys per la linea Movie Masterpiece di Spider-Man tratta dal videogioco Marvel’s Spider-Man per PS4. Queste action figure collezionabili sono in scala 1/6 dedicate al mondo del Cinema e delle Serie TV. La figure sarà alta 30 cm circa, e come sempre sarà […]

Spider-Man – Un Nuovo Universo 2: ci sarà anche l’Uomo Ragno giapponese!

di Roberto Tavecchia
L’anno scorso, i fan dell’Arrampicamuri sono rimasti entusiasti dal debutto di Miles Morales sul grande schermo. Spider-Man: Un Nuovo Universo ha portato nei cinema una serie di versioni alternative dell’Uomo Ragno che mai avremmo pensato di poter vedere animate o al cinema un giorno, al punto che sono molti i lettori che lo definiscono il […]

Spider-Man: Un Nuovo Universo: novità in arrivo?

di Lorenzo Ferrero
Dopo l’uscita di Spider-Man: Un Nuovo Universo, si sono susseguite moltissime speculazioni su altri progetti sequel e spin-off della pellicola stessa. Per quanto Sony sia al momento concentrata sui live action dedicati all’universo dell’Uomo Ragno, sembra che avremo a breve notizie sull’universo animato dell’arrampica-muri. Leggi anche: Iron Studios presenta le sue statue BDS da Spider-Man: […]

Consiglio acquisto cabrio e spider: budget fino a 35.000 euro

di Redazione

Con la bella stagione alle porte è giunto il momento di pubblicare la nuova guida con i consigli per l’acquisto di cabrio e spider con budget fino a 35.000 euro circa (sforeremo fino a 37.000, non di più). Le ‘scoperte’ piacciono a un pubblico selezionato di appassionati, e dopo i modelli da 25.000 euro e quelli da 30.000 euro, abbiamo deciso di alzare leggermente il tiro presentandovi 7 cabrio e spider dal prezzo un po’ più alto ma dalla qualità decisamente maggiore. Del resto chi compra questo tipo di vetture non si fa certo spaventare da una differenza di poche migliaia di euro… Come sempre per ogni auto cabrio e spider vi proporremo una breve scheda tecnica, il prezzo delle versioni acquistabili con il nostro budget e il crash test più recente. Perché per noi di SicurAUTO.it la sicurezza viene sempre prima di tutto. Guida aggiornata il 4 giugno 2019.

QUANTE CABRIO E SPIDER SI VENDONO IN ITALIA

Nella nostra guida abbiamo accorpato cabrio e spider nonostante siano vetture concettualmente diverse, anche se molti lo ignorano. Le cabrio o cabriolet, infatti, non nascono ‘scoperte’ ma sono la versione con tetto apribile di una berlina; le spider o raodster, invece, sono auto sportive progettate già in origine così. In Italia le auto cabrio e spider occupano una quota molto piccola del mercato automobilistico, se pensiamo che nei primi cinque mesi del 2019 solo lo 0,4% di chi ha acquistato una vettura nuova ha comprato una cabrio o spider. Le più vendute da inizio anno sono Smart ForTwo, Mini Cabrio, Bmw Z4 e Mazda MX-5. Ma ora basta con le chiacchiere e passiamo alla nostra guida con i consigli per l’acquisto di cabrio e spider con budget da circa 35.000 euro.

ABARTH 124 SPIDER

La Abarth 124 Spider ha debuttato al Salone di Ginevra 2016 e rappresenta la versione elaborata ad alte prestazioni dell’omonima spider costruita dalla Fiat. È lunga 405 cm, ha 2 posti e 2 porte con un volume minimo del bagagliaio di 140 litri. Con il nostro budget possiamo acquistare soltanto la versione 1.4 Turbo Multi Air 170cv con cambio manuale e alimentazione a benzina, spinta da un 4 cilindri turbo a trazione posteriore con 170 CV/125 kW. Il consumo dichiarato nel ciclo misto è di 6,4 l/100 km con 148 g/km di emissioni di CO2. Il prezzo di listino parte da 36.000 euro. Non è mai stata sottoposta a crash test Euro NCAP.

ABARTH 595C

Abarth 595C è la versione scoperta della serie speciale di modelli rielaborati sulla base della gemella Fiat 500. Lunga 366 cm, ha un bagagliaio da 185 litri ed è omologata per 4 posti. Per le possibilità delle nostre tasche è disponibile la 1.4 T-Jet 595C Esseesse 180cv: motore benzina 1.4 a trazione anteriore da 180 CV/132 kW, consumi 6,8 l/100 km, emissioni 155 g/km e prezzo 32.500 euro. Ancora nessun crast test Euro NCAP per la scattante Abarth 595C.

AUDI A3 CABRIOLET

La ruggente Audi A3 Cabriolet si è sempre contraddistinta per l’eleganza e il recente restyling l’ha resa ancor più accattivante. L’attuale modello è stato sviluppato sulla piattaforma MQB che ne ha ridotto il peso rispetto alla precedente generazione, grazie anche all’adozione del cofano motore in alluminio. Per quanto riguarda invece le misure, è lunga 442 cm, ha 4 posti, 2 porte e un volume minimo del bagagliaio di 320 litri. Con ‘soli’ 37.200 euro ci portiamo a casa la versione 35 TFSI COD, spinta da un motore 1.5 benzina a trazione anteriore da 150 CV/110 kW con cambio manuale. Il consumo dichiarato nel ciclo misto è di 5,5 l/100 km con 124 g/km di emissioni di CO2. L’ultimo crash test Euro NCAP di Audi A3 con punteggio 5/5 risale al 2012 ma si riferisce al modello berlina.

BMW SERIE 2 CABRIO

La Bmw Serie 2 Cabrio ha debuttato durante l’ormai lontano Salone di Parigi 2014 per sostituire la Serie 1 convertibile, rispetto alla quale offre dimensioni superiori pur mantenendo la classica trazione posteriore. È lunga 443 cm, ha 4 posti e 2 porte con un volume minimo del bagagliaio di 280 litri. Per il nostro budget è disponibile solo il modello base 218i da 37.100 euro, con cambio manuale. Il motore è un 1.5 benzina da 136 CV/100 kW che consuma 6,3 l/100 km ed emette 144 g/km di CO2. 5 stelle il punteggio nel 2014 del crash test Euro NCAP della Bmw Serie 2 Active Tourer.

FIAT 124 SPIDER

Bel tuffo negli anni ‘60 con la Fiat 124 Spider, la due posti torinese nata da uno sviluppo congiunto con la Mazda (ricorda infatti la storica MX-5). Ha un look sportivo e moderno, linee morbide e interni che offrono comodità e comfort. Ma se volete saperne di più leggete con attenzione la nostra prova su strada della Fiat 124 Spider. È lunga 405 cm, ha 2 posti e 2 porte con un volume minimo del bagagliaio di 140 litri. Con un budget di 35.000 euro circa sono disponibili tre versioni: 1.4 Multi Air 140cv AT6 Lusso da 32.340 euro, 1.4 Multi Air 140cv America da 34.900 euro e 1.4 Multi Air 140cv Europa da 35.500 euro. Sono tutte equipaggiate con un motore benzina a trazione posteriore 1.4 da 140 CV/103 kW, che consuma 6,4 l/100 km ed emette 148 g/km. Mai sottoposta a crash test Euro NCAP.

MINI CABRIO

Da un anno è sbarcato sul mercato il nuovo modello della Mini Cabrio, forse la più iconica tra le più iconiche cabriolet a livello internazionale. Lunga 382 cm, ha 2 porte, 4 posti e un bagagliaio da 215 litri, leggermente più capiente della media di categoria. Le versioni a disposizione del nostro portafoglio di riferimento sono davvero tante, dalla Cooper S Boost da 33.700 euro alla Cooper SD Boost aut. da 36.650 euro. Quest’ultima ha il cambio automatico, la trazione anteriore e un motore diesel 2.0 da 170 CV/125 kW che consuma 4,4 l/100 km ed emette 115 g/km di CO2. Nel 2014 il crash test Euro NCAP di Mini Cabrio ha ottenuto un punteggio di 4/5.

SMART EQ FORTWO CABRIO

La Smart EQ Fortwo Cabrio è una citycar elettrica a trazione posteriore adatta all’uso cittadino. Tra i tanti pregi segnaliamo la maneggevolezza e la facilità di parcheggio (del resto è lunga appena 269 cm, con bagagliaio da 260 litri), mentre l’autonomia non supera i 160 km con una ricarica intera, sufficienti comunque per gironzolare a lungo in città. Fino al 2021 si potrà acquistare con gli incentivi dell’Ecobonus. Il prezzo di listino delle Smart Fortwo elettriche in linea col nostro budget è di 32.017 euro per la EQ 60kW Enel x black e di 32.338 euro per la EQ 60kW Enel x white, tutte e due con cambio automatico. Su entrambe il motore ha una potenza di 82 CV/60 kW, la batteria agli ioni di litio una capacità di 17,6 kWh e la velocità massima è di 130 km/h. Nel 2014 il crash test ha dato come risultato 4/5.

L'articolo Consiglio acquisto cabrio e spider: budget fino a 35.000 euro proviene da SicurAUTO.it.

Consiglio acquisto cabrio e spider: budget 25.000 euro

di Redazione

Con le guide all’acquisto di SicurAUTO.it torniamo a occuparci di vetture scoperte e, dopo aver passato in rassegna le cabriolet da 30.000 euro, stavolta abbassiamo leggermente il tiro presentandovi i consigli per l’acquisto di cabrio e spider con budget di 25.000 euro o poco più. Queste automobili sono nate per regalare il piacere della guida all’aria aperta e solitamente si distinguono tra modelli derivati da una berlina (cabriolet) e modelli creati come progetti a sé stanti (spider). Ma per praticità, vista pure l’esiguità delle proposte, le abbiamo inserite nella stessa raccolta. 25.000 euro (ma in qualche caso sforeremo fino a 27.999) è il budget minimo per accedere a questa tipologia di auto, ma se avete aspettative maggiori non preoccupatevi perché presto ci occuperemo di versioni molto più sofisticate. Guida aggiornata il 23 maggio 2019.

IL MERCATO DI CABRIO E SPIDER IN ITALIA

In Italia, nei primi quattro mesi di quest’anno, solo lo 0,4% di chi ha acquistato una vettura nuova ha scelto una cabrio o una spider. Un dato significativo sull’incidenza delle ‘scoperte’ sul mercato di casa nostra, ma comunque non sorprendente visto che parliamo di automobili dedicate a una clientela di nicchia. Poco economiche e poco adatte alla quotidianità, le cabriolet sono infatti per un utilizzo più sfizioso, stagionale, da vacanza o da weekend, meglio se in coppia. Fatta questa premessa, passiamo ai consigli per l’acquisto di cabrio e spider da 25.000 euro circa.

CITROEN E-MEHARI

La Citroen E-Mehari è una bizzarra cabrio elettrica dall’aspetto vintage, simile a un piccolo fuoristrada. Lunga 380 cm, dispone di un bagagliaio da 200 litri. Rientra tra le vetture beneficiarie dell’Ecobonus 2019 – 2021. Nella nostra forbice di prezzo rientra la versione Soft Top da 27.300 euro, dotata di un propulsore elettrico da 68 CV/50 kW e batteria con capacità di 30 kWh, ricaricabile in 13 ore a una normale presa domestica. Per la E-Mehari Citroen ha dichiarato una velocità massima di 110 km/h e un’autonomia massima di 195 km. Nel 2017 il crash test Euro NCAP della Citroen E-Mehari ha ottenuto solo 3 stelle su 5.

DS3 CABRIO

DS3 Cabrio è la versione scoperta della berlina 3 volumi del marchio premium della Citroen, e con un prezzo di listino di 26.400 euro (relativo alle versioni PureTech 110 Auto EAT6 Sport Chic e PureTech 110 Auto Performance Line) è senz’altro tra le cabriolet più interessanti sul mercato in termini di rapporto qualità-prezzo. Lunga 395 cm, dispone di un bagagliaio da 245 litri. Entrambi gli allestimenti in linea con il nostro budget montano un propulsore 1.2 benzina da 110 CV/81 kW con cambio automatico, che consuma 5,5 l/100 km ed emette 126 g/km. Solo 3 stelle per il crash test Euro NCAP della DS3 nel 2017.

FIAT 500C

Fra tutte le versioni del ‘cinquino’ lanciate dopo il ritorno in pompa magna nel 2007, la Fiat 500C, dove la C sta per Cabriolet, è probabilmente la più stilosa. Stilosa ma anche pratica, con il tettuccio che si apre elettricamente in movimento mantenendo inalterata la capienza del vano bagagli (182 litri, mentre l’auto è lunga 357 cm). Nella nostra forbice di spesa rientrano numerose versioni della 500C, tutte con alimentazione a benzina e cambio manuale. La più economica è la 1.2 69cv Collezione da 20.100 euro, la più costosa la 0.9 TwinAir Turbo 85cv Collezione da 21.400 euro. Quest’ultima è spinta da un propulsore 0.9 l da 85 CV/63 kW, consuma 5,1 l/100 km ed emette 116 g/km di CO2. Risultato mediocre per la Fiat 500 nel crash test Euro NCAP del 2017: appena 3 stelle su 5.

MINI CABRIO

La Mini Cabrio è forse la più iconica tra le più iconiche cabriolet sul mercato, pari solo al Maggiolino della Volkswagen. Lunga 382 cm, ha 2 porte, 4 posti e un bagagliaio da 215 litri, leggermente più capiente della media di categoria. Le versioni a disposizione del nostro portafoglio di riferimento sono quattro: One, One Boost, Cooper e One Hype, in vendita da 24.500 a 27.500 euro. La più potente è la Cooper con motore a trazione anteriore 1.5 benzina da 136 CV/100 kW, che consuma 5,6 l/100 km e sputa nell’aria 127 g/km di CO2. Nel 2014 il crash test Euro NCAP di Mini Cabrio ha ottenuto un punteggio di 4/5.

SMART EQ FORTWO CABRIO

Uscita nel 2018, la Smart EQ Fortwo Cabrio è una citycar elettrica a trazione posteriore perfetta per l’uso cittadino, anche perché fra tanti pregi quali la maneggevolezza e la facilità di parcheggio (del resto è lunga appena 269 cm, con bagagliaio da 260 litri), non si può dire che l’autonomia sia proprio il suo forte. Fino al 2021 si potrà acquistare con gli incentivi dell’Ecobonus. Il prezzo di listino della Smart Fortwo elettrica in linea col nostro budget, la EQ 60kW Youngster, è di 27.548 euro. Il motore ha una potenza di 82 CV/60 kW, la batteria agli ioni di litio una capacità di 17,6 kWh, mentre velocità massima e autonomia sono rispettivamente di 130 km/h e di 160 km. Per l’80% della ricarica sono necessarie 6 ore da una presa domestica. Nel 2014 il crash test ha dato come risultato 4/5.

SMART FORTWO CABRIO

Insieme alla versione elettrica è disponibile pure una Smart Fortwo Cabrio ad alimentazione tradizionale, ma non meno spumeggiante. Il pezzo forte è il tettuccio in tela progettato per aprirsi in 12 secondi anche a velocità massima e disponibile in tre differenti tonalità. Le misure sono le stesse dell’EQ, mentre a livello di motorizzazioni abbiamo a disposizione un propulsore 1.0 benzina con cambio automatico da 71 CV/52 kW, 5,2 l/100 km di consumi e 119 g/km di emissioni; e un propulsore 1.0 benzina da 90 CV/66 kW, sempre con cambio automatico, che consuma 5,3 l/100 km ed emette 122 g/km. Prezzo di listino da 21.154 a 22.696 euro a seconda dell’allestimento. Nel 2014 il crash test Euro NCAP di Smart Fortwo ha ottenuto 4/5.

VOLKSWAGEN MAGGIOLINO

Nonostante l’aggiornamento estetico e meccanico ricevuto nel 2016, il leggendario Volkswagen Maggiolino è purtroppo uscito di produzione nel 2018 ma nelle concessionarie sono ancora in vendita gli ultimi pezzi prima del definitivo esaurimento scorte. L’ultimo Maggiolino è lungo 429 cm, ha 2 porte, 4 posti e un bagagliaio da 225 litri. Gettando sul tavolo delle trattative i nostri 25.000 euro e aggiungendone altri 1.000, possiamo portarci a casa soltanto la versione 1.2 TSI Design BMT Cabrio da 26.000 euro. Questo modello monta un propulsore benzina a trazione anteriore 1.2 da 105 CV/77 kW, che consuma 5,4 l/100 km ed emette 125 g/km. Il crash test di Volkswagen Maggiolino del 2011 a cura di Euro NCAP ha ottenuto 5/5.

L'articolo Consiglio acquisto cabrio e spider: budget 25.000 euro proviene da SicurAUTO.it.

Consiglio acquisto cabrio e spider: budget fino a 30.000 euro

di Redazione

Le guide di SicurAUTO.it proseguono i consigli per l’acquisto di cabrio e spider con budget di circa 30.000 euro. Più dettagliatamente, segnaleremo i modelli disponibili in un range di spesa da 28.000 a 32.000 euro, mentre per quelli più economici e più costosi vi rimandiamo alle prossime guide. Dopo aver passato in rassegna il mercato dei suv, delle auto ibride e delle auto elettriche, ci occupiamo dunque delle cabriolet e delle spider, che si differenziano perché le prime solitamente derivano da una berlina, mentre le seconde sono nate come progetti a sé stanti. Ma per praticità e vista l’esiguità di modelli, noi le abbiamo inserite insieme, cercando di aiutarvi a scegliere l’auto che si adatta meglio alle vostre esigenze e al vostro portafoglio, senza mai dimenticare la sicurezza. Guida aggiornata il 9 maggio 2019.

LE CABRIO E SPIDER SUL MERCATO ITALIANO

Sul mercato italiano le auto cabrio e spider occupano una quota molto piccola, se si pensa che nei primi quattro mesi del 2019 solo lo 0,4% di chi ha acquistato una vettura nuova ha comprato una cabriolet. Il dato comunque non è sorprendente, visto che parliamo di modelli molto particolari, non sempre economici e adatti a una clientela di nicchia. Diciamo la verità, nessuno acquista una ‘scoperta’ per accompagnare i figli a scuola o per recarsi al centro commerciale. Le cabrio sono invece per un utilizzo più sfizioso, stagionale, da fine settimana o da vacanza, oppure da seratina di un certo tipo, rigorosamente in coppia. Ecco, non vorremmo sminuirle a semplici ‘auto da acchiappo’, ma diciamo che ci siamo capiti…

Fatta questa premessa, passiamo finalmente ai consigli per l’acquisto di cabrio e spider da 30.000 euro circa. Inutile sottolineare che le auto elettriche Citroen E-Mehari e Smart EQ ForTwo godono dei benefici dell’Ecobonus 2019 – 2021.

ABARTH 595C

Abarth 595C è la versione scoperta della serie speciale di modelli rielaborati sulla base della 500. Lunga 366 cm, ha un bagagliaio da 185 litri ed è omologata per 4 posti. Con il nostro budget si possono comprare la 1.4 T-Jet 595C Turismo 165v (motore benzina 1.4 da 165 CV/121 kW, consumi 6,8 l/100 km, emissioni 154 g/km e prezzo 28.000 euro), oppure la più potente 1.4 T-Jet 595C Competizione 180cv (motore benzina 1.4 da 180 CV/132 kW, consumi 6,8 l/100, emissioni 155 g/km e costo 29.850 euro). Mai sottoposta a crast test Euro NCAP.

ABARTH 695C

La cabrio sportiva Abarth 695C fa parte anch’essa di una serie speciale nata con lo scopo di rievocare la storica elaborazione estrema della 500 Abarth, denominata appunto 695. Le misure sono le stesse della 595C (366 cm di lunghezza, 4 posti, 2 porte, 185 litri di bagagliaio), mentre la versione che vi proponiamo è la 695C Rivale, in vendita da 30.750 euro. Motore benzina a trazione anteriore 1.4 da 180 CV/132 kW, consuma 6,8 l/100 km ed emette 155 g/km. Non è stata ancora sottoposta a crash test Euro NCAP.

CITROEN E-MEHARI

La Citroen E-Mehari è una curiosa cabrio elettrica arrivata da poco sul mercato italiano ma che ha già riscosso un discreto interesse, soprattutto per l’aspetto stiloso e vintage. Nella nostra forbice di prezzo rientra la versione Hard Top da 28.200 euro, dotata di un propulsore elettrico da 68 CV/50 kW e batteria con capacità di 30 kWh, ricaricabile in 13 ore a una normale presa domestica. Per la E-Mehari Citroen ha dichiarato una velocità massima di 110 km/h e un’autonomia massima di 195 km. Nel 2017 il crash test Euro NCAP della Citroen E-Mehari ha ottenuto solo 3 stelle su 5.

FIAT 124 SPIDER

La Fiat 124 Spider è frutto della collaborazione con la nipponica Mazda MX-5, che ha offerto la propria piattaforma a trazione posteriore e motore anteriore. Nonostante questa parentela, l’italiana vanta una sua personalissima identità e con un design inconfondibile ed evocativo della tradizione tricolore. La prova su strada della Fiat 124 Spider ha dato ottime sensazioni. È lunga 405 cm, ha 2 posti e 2 porte con un volume minimo del bagagliaio di 140 litri. Con un budget di 30.000 euro circa sono disponibili tre versioni: 1.4 Multi Air 140cv da 28.040 euro, 1.4 Multi Air 140cv S-Design da 30.300 euro e 1.4 Multi Air 140cv Lusso da 30.340 euro. Sono tutte equipaggiate con un motore benzina a trazione posteriore 1.4 da 140 CV/103 kW, che consuma 6,4 l/100 km ed emette 148 g/km. Mai sottoposta a crash test Euro NCAP.

MAZDA MX-5

La spider giapponese Mazda MX-5 e una delle più vendute di sempre della sua categoria e si dimostra inossidabile essendo ormai giunta alla quarta generazione. Anche se il model year 2015 ha portato design e comfort moderni, la MX-5 interpreta ancora il concetto di spider sportiva, esaltando il piacere di guida all’aria aperta. Come misure è lunga 391 cm, ha 2 posti e 2 porte con un volume del bagagliaio di 130 litri. Disponibile nelle versioni 1.5L Skyactiv-G 132cv ST Exceed da 28.550 euro, 2.0L Skyactive-G 184cv ST Exceed da 30.250 euro e 2.0L Skyactiv-G 184cv ST Sport da 32.000 euro tondi tondi. Tutte a benzina e a trazione posteriore, sulla prima c’è un motore 1.5 da 132 CV/97 kW, mentre le altre sono spinte da un portentoso 2.0 da 184 CV/135 kW. Testata nel 2015 da Euro NCAP, Mazda MX-5 ha ottenuto 4 stelle di punteggio.

MINI CABRIO

Nel 2018 è sbarcata sul mercato il nuovo modello della Mini Cabrio, forse la più iconica tra le più iconiche cabriolet a livello internazionale, pari solo al Maggiolino (ne parleremo a breve). Lunga 382 cm, ha 2 porte, 4 posti e un bagagliaio da 215 litri, leggermente più capiente della media di categoria. Le versioni a disposizione del nostro portafoglio di riferimento sono davvero tante, dalla Cooper Boost da 28.800 euro alla Cooper S da 32.000 euro. Ma siccome in medio stat virtus accendiamo i riflettori sulla Cooper Hype da 30.200 euro: motore benzina a trazione anteriore 1.5 da 136 CV/100 kW, consuma 5,6 l/100 km e sputa nell’aria 127 g/km di CO2. Nel 2014 il crash test Euro NCAP di Mini Cabrio ha ottenuto un punteggio di 4/5.

SMART EQ FORTWO CABRIO

Uscita nel 2018, la Smart EQ Fortwo Cabrio è una citycar elettrica a trazione posteriore perfetta per l’uso cittadino, anche perché fra tanti pregi quali la maneggevolezza e la facilità di parcheggio, non si può dire che l’autonomia sia proprio il suo forte. Il prezzo di listino della Smart Fortwo elettrica varia a seconda dei 4 allestimenti in linea col nostro budget, partendo dai 28.448 euro della EQ 60kW Passion ai 31.548 euro della EQ 60kW Brabus Style. Il motore ha una potenza di 82 CV/60 kW, la batteria agli ioni di litio una capacità di 17,6 kWh, mentre velocità massima e autonomia sono rispettivamente di 130 km/h e di 160 km. Per l’80% della ricarica sono necessarie 6 ore da una presa domestica. Tutti gli allestimenti della Smart EQ Fortwo sono disponibili pure in versione coupé. Nel 2014 il crash test ha dato come risultato 4/5.

VOLKSWAGEN MAGGIOLINO CABRIO

Sottoposto nella primavera del 2016 a un aggiornamento estetico e meccanico sia in versione coupé che cabriolet, il leggendario Volkswagen Maggiolino è purtroppo uscito di produzione nel 2018 ma se vi affrettate potete ancora acquistare gli ultimi pezzi in vendita prima del definitivo esaurimento scorte. È lungo 429 cm, ha 2 porte, 4 posti e un bagagliaio da 225 litri. Gettando sul tavolo delle trattative i nostri 30.000 euro possiamo portarci a casa (parliamo ovviamente di cabrio) la versione 2.0 TDI Design BMT da 29.700 euro, la 1.4 TSI Sport BMT da 30.700 euro e la 2.0 TDI DSG Design BMT da 31.650 euro. Quest’ultima monta un propulsore diesel a trazione anteriore 2.0 da 110 CV/81kW, che consuma 4,4 l/100 km ed emette 115 g/km. Il crash test di Volkswagen Maggiolino del 2011 a cura di Euro NCAP ha ottenuto 5/5.

L'articolo Consiglio acquisto cabrio e spider: budget fino a 30.000 euro proviene da SicurAUTO.it.

Elaborare Luglio-Agosto n° 240 2018

di redazione

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 240 Luglio-Agosto 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

app-digitali-magazine-tuning-elaborare
COVER – TOP SPIDER – SPECIALE AUTO PER L’ESTATE: CABRIO-SPIDER-TARGA

POSTER OMAGGIO FERRARI 812 SUPERFAST 830 CV!

Poster Ferrari 812 Superfast by Mansory

Test Drive con Audi TT RS S-Tronic 533 CV by Werk 2 Automotive GmbH, Abarth Grande Punto SS 313 CV by Autotecnica Gabucci, Mini Cooper S R56 209 CV by Mittiga Tuning  e tanto altro che trovi nel sommario completo con tutti i contenuti di Elaborare 240 Luglio-Agosto 2018 CLICCA QUI

Passa in edicola ed acquista il nuovo numero! 

(da lunedì 8 luglio a MILANO, martedì 10 luglio a ROMA, 11/12/13 luglio in tutta Italia)

(SOMMARIO COMPLETO)

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 240 Luglio-Agosto 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare n° 240 Luglio-Agosto 2018

L'articolo Elaborare Luglio-Agosto n° 240 2018 proviene da ELABORARE.

Alfa Romeo 4C Spider test in pista Isam

di redazione

Alfa Romeo 4C Spider

Con circa 30 CV in più dopo la cura Fede Racing, l’Alfa Romeo 4C Spider diventa ancora più grintosa e divertente. Ma si può fare ancora meglio, pur senza esagerare…(...) Se mi compro una Alfa Romeo 4C non lo faccio certo per andare in vacanza con 4 valige e il cane! O se vado in villeggiatura, ci vado da solo e mi compro i vestiti sul posto! In sostanza, secondo me, certi giornalisti non dovrebbero provare certe vetture e certi giornali non dovrebbero pubblicarle. Su Elaborare non leggerete mai che la 4C ha scarsa visibilità posteriore, perché noi ci preoccupiamo di quello che succede davanti! Sulla nostra rivista non troverete mai scritto che sulla 4C c’è posto solo per due borsette, voi che quando andate a girare in pista smontate anche il sedile del passeggero… E stavolta scoprirete le prime impressioni della 4C Spider in versione soft tuning, con elettronica ottimizzata dagli specialisti della Fede Racing di Roma. Alfa Romeo 4C Spider Il tuning - La bellezza dell’Alfa Romeo 4C è uno di quegli argomenti che non si può mai definire “esaurito”. Basta girarle intorno una volta in più per scoprire un nuovo angolo, un nuovo gioco di luci e ombre che ne esalta la meravigliosa linea. È una di quelle vetture che non ti stanchi mai di guardare e che, col passare del tempo, diventano sempre più belle. La versione Spider è sostanzialmente una coupé su cui è possibile togliere il tettino in tela, per certi versi come su una Lotus Elise. (...) Alfa Romeo 4C Spider In pista: veloce, ma non sempre facile - L’unica cosa che non mi piace della 4C è la posizione di guida: se solo potessi inclinare lo schienale di un solo click la biposto Alfa sarebbe perfetta, almeno per i miei gusti. Con lo scarico standard il 4 cilindri bialbero turbo, anche se gira a un paio di palmi dal mio orecchio, è piuttosto silenzioso. Seleziono subito la modalità Race, quella più libera dai controlli elettronici, e prendo la via della pista. La nuova mappa si sente subito rispetto ad una 4C standard. Il motore è più corposo e rapido nel salire di giri: se 30 CV si sentono già su una macchina da 1.500 Kg, figuriamoci su una da 1.000 kg! Percorro un paio di giri a bassa andatura, per scaldare bene le gomme e i freni, poi inizio a spingere forte. (...) Alfa Romeo 4C Spider Alfa Romeo 4C Spider Scheda tuning Alfa Romeo 4C Spider Riprogrammazione centralina elettronica 600 Euro + IVA L'articolo completo della Alfa Romeo 4C Spider con dati strumentali, tuning, caratteristiche originali, scheda preparatore e prova in pista è su Elaborare 216. ABBONATI alla rivista per riceverla a casa QUI (diverse opzioni a partire da 9 Euro) ACQUISTA la VERSIONE DIGITALE (abbonamento o singolo numero) su - Elaborare SHOP link QUI - PocketMags link QUI (la puoi consultare anche da tablet Ipad o Android) - EzPress link QUI Cover Elaborare 216  

Controllare la validita dei link interni di un sito con Xenu

di Aggregator

Xenu’s Link Sleuth è un programma gratuito da scaricare ed installare sul tuo computer che controlla l’integrità dei link interni ed esterni di un determinato sito Internet. Riconosce i link associati alle immagini, quelli in formato html, nelle mappe di immagini, nei javascript e nei frame. E’ veramente semplice eseguire un controllo sul tuo sito con Xenu. Una volta che lo hai installato non devi fare altro che cliccare su File -> Check URL ed inserire l’indirizzo. Se vuoi controllare anche i link esterni lascia il segno di spunta su Check external links e poi premi su OK.

[adv1]

Lo spider di Xenu inizierà a navigare nel dominio che gli hai segnalato testando ogni link che incontra. Quando ha terminato il suo lavoro ti verrà mostrato il report con tutti i collegamenti presenti nel tuo sito, sia quelli perfettamente funzionanti che quelli che danno dei problemi. Per questi ultimi ti viene anche mostrata la pagina che li contiene e quale è il problema riscontrato. In questo modo in pochi minuti avrai una visione di insieme e potrai intervenire in maniera mirata senza spreco di tempo, con la certezza di correggere solo ciò che non và.

Fonte

❌