Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Prisma, guarda il lancio del satellite italiano

di Candido Romano

Il lancio di Prisma, il satellite italiano voluto dall’Agenzia Spaziale Italiana e costruito tra Firenze, Milano e Roma, è avvenuto con successo. Il liftoff è avvenuto alle 2:50 del mattino dalla stazione spaziale europea di Kourou, nella Guyana Francese. Prisma sta per “PRecursore IperSpettrale della Missione Applicativa” ed è riuscito a decollare grazie al razzo Vega dell’ESA, ma progettato in Italia da parte di Avio.

Leggi il resto dell’articolo

NASA, grandi sorprese dall’asteroide Bennu

di Candido Romano

Studiare la composizione di Bennu sta aiutando a capire molto di più del nostro pianeta, la Terra. Diversi materiali ricchi di carbonio, indispensabili per ottenere la vita, sarebbero arrivati sulla Terra proprio con l’impatto di asteroidi simili a Bennu, studiato dalla missione OSIRIS-Rex (Origins, Spectral Interpretation, Resource Identification, and Security – Regolith Explorer) della NASA. I dati provengono da ben sette studi su diverse riviste del gruppo Nature, a cui ha contribuito anche l’Italia con l’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf).

Leggi il resto dell’articolo

SpaceX, in video lo scudo termico della Starship

di Candido Romano

Elon Musk continua a stupire i suoi milioni di follower e praticamente il mondo intero, mostrando su Twitter gli scudi termici della Starship. Già recentemente ha collezionato l’ennesimo successo con la missione Demo-2, in cui la Crew Dragon, stavolta senza equipaggio, ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale.

Leggi il resto dell’articolo

NASA, esplode grossa meteora, 10 volte Hiroshima

di Candido Romano

Una enorme palla di fuoco è esplosa lo scorso dicembre, precisamente il giorno 18, nell’atmosfera terrestre secondo la NASA. L’esplosione della meteora è stata la seconda più grande di questo tipo negli ultimi 30 anni, la più grande in termini di dimensioni dalla meteora di Chelyabinsk in Russia, osservata sei anni fa. L’energia generata da questa esplosione è stata descritta come 10 volte quella della bomba atomica di Hiroshima.

Leggi il resto dell’articolo

Toyota lavora a un rover per esplorare la Luna

di Matteo Tontini

Non soltanto gli Stati Uniti mirano alla Luna, anche i giapponesi: l’agenzia spaziale nipponica (JAXA) sta collaborando con il costruttore di automobili Toyota per realizzare un rover pressurizzato a guida autonoma che atterrerà sulla superficie lunare nel 2029.

Leggi il resto dell’articolo

Samsung lancia dieci Galaxy S10 nello spazio

di Luca Colantuoni

A partire dall’8 marzo è possibile acquistare i nuovi Galaxy S10 in diversi paesi. Oltre che sul mercato, Samsung ha lanciato i nuovi smartphone anche nello spazio. L’impresa è stata immortalata in un video registrato in Malaysia. Per l’occasione è stato creato un contest per gli utenti.

Leggi il resto dell’articolo

Kepler-1658b è un esopianeta, è ufficiale

di Matteo Tontini

Un decennio dopo essere stato individuato, il primo candidato agli esopianeti scovato dal telescopio spaziale Kepler è stato finalmente confermato come tale. Kepler-1658b è un pianeta che orbita intorno a una stella ogni 3,85 giorni e ha una stazza simile a quella di Giove. Gli astronomi vennero allertati sull’esistenza dell’esopianeta (vale a dire un pianeta non appartenente al sistema solare, orbitante cioè attorno a una stella diversa dal Sole) quando si accorsero che un po’ di luce emessa da una stella tre volte più grande del Sole veniva bloccata.

Leggi il resto dell’articolo

Asteroide contro la Terra? Sarebbe un Armageddon

di Matteo Tontini

Alla fine degli anni ’90 un paio di disaster movie hanno cambiato il modo in cui gli spettatori immaginano la fine del Mondo: Armageddon e Deep Impact spiegano che il nostro Pianeta potrebbe essere messo a rischio a causa dell’impatto con un asteroide di grandi dimensioni, ma che una soluzione per salvare l’umanità esiste; ma in realtà non è proprio così.

Leggi il resto dell’articolo

Marte, InSight trova una roccia e si blocca

di Marco Locatelli

Atterrato su Marte lo scorso 26 novembre per analizzarne il sottosuolo in due anni, il rover InSight (Interior Exploration using Seismic Investigations, Geodesy and Heat Transport) della NASA sta avendo qualche problema nel suo lungo pellegrinaggio sul Pianeta rosso.

Leggi il resto dell’articolo

Pianeta Nove esiste o no? Una nuova ricerca indaga il mistero

di Elena Re Garbagnati
Poche vicende nella storia dell’astronomia sono avvolte da incertezza e misteri, come quella riguardante il fantomatico “Pianeta Nove” (o pianeta X, prima del declassamento di Plutone). Moltissimi ricercatori hanno tentato, negli ultimi anni, di fare luce su questo mistero, ma senza riuscire a trarne conclusioni definitive. Prima di presentarvi i risultati di un nuovo studio, […]

SpaceX, Crew Dragon parte il 2 marzo, la diretta

di Candido Romano

SpaceX lancerà il 2 marzo la capsula senza equipaggio Crew Dragon dal Kennedy Space Center, a Cape Canaveral, in Florida. Un test di volo importantissimo rimandato già due volte, ma ormai la data e l’orario sono definitivi. Il lancio avverrà alle 8:45, ora italiana: un razzo Falcon 9 trasporterà la capsula verso la Stazione Spaziale Internazionale.

Leggi il resto dell’articolo

Kosmos 482, la sonda russa in caduta sulla Terra

di Matteo Tontini

C’è molta spazzatura spaziale nell’orbita terrestre: molti detriti sono piuttosto piccoli, altri hanno dimensioni più grandi. Di questa seconda categoria fa parte Kosmos 482, la sonda spaziale russa lanciata il 31 marzo 1972. Era destinata a raggiungere Venere, ma quando ha provato a lasciare l’orbita terrestre purtroppo si è spezzata e non è mai uscita da essa.

Leggi il resto dell’articolo

NASA, telescopio per scoprire 1400 nuovi pianeti

di Candido Romano

Il nuovo telescopio spaziale della NASA, chiamato WFIRST (Wide Field InfraRed Survey Telescope) potrebbe donare all’umanità l’immagine più chiara e profonda dell’universo. Più del telescopio Hubble: potrebbe scoprire almeno 1400 nuovi pianeti, secondo una nuova ricerca. Uno studio degli astronomi della Ohio State University, pubblicato sulla rivista Astrophysical Journal, rivela che la missione WFIRST potrebbe anche gettare nuova luce per capire come si espande l’universo.

Leggi il resto dell’articolo

FarFarOut, scoperto l’oggetto “ancora più lontano”

di Matteo Tontini

Appena un paio di mesi dopo aver individuato quello che sembrava essere l’oggetto più lontano conosciuto del Sistema Solare (nominato FarOut), l’astronomo Scott Sheppard si è imbattuto in bel grattacapo: come chiamare un oggetto ancora più lontano? Per il momento, la soluzione è stata battezzarlo FarFarOut.

Leggi il resto dell’articolo

SpaceX, partita prima missione privata sulla Luna

di Candido Romano

Partita la prima missione privata verso la Luna e il primato è anche di SpaceX, guidata da Elon Musk. Il decollo è avvenuto da Cape Canaveral Air Force Station, in Florida, nella notte italiana, anche se il maltempo in una prima fase ha ne ha minacciato il lancio. Le missioni del Falcon 9 sono due: portare nello spazio il satellite Nusantara Satu e portare con sé il lander israeliano Beresheet, il candidato ad atterrare sulla Luna. Questo farà un soft touchdown sulla Luna dopo un viaggio di due mesi, nell’area chiamata “mare della tranquillità”. Il primo stadio del Falcon 9 è stato anche recuperato, atterrato sulla nave “Of Course I Still Love You” nell’Oceano Atlantico.

Leggi il resto dell’articolo

Hayabusa 2, la sonda atterra sull’asteroide Ryugu

di Matteo Tontini

La sonda spaziale giapponese Hayabusa 2 è riuscita ad atterrare sulla superficie di un asteroide nello storico tentativo di “dargli un morso”: vale a dire prelevare alcuni campioni dal corpo celeste in movimento per portarli sulla Terra.

Leggi il resto dell’articolo

Nettuno, scoperta la nuova luna Ippocampo

di Marco Locatelli

Scovata una nuova luna nel nostro Sistema Solare. Come riporta la rivista scientifica Nature, l’autore della scoperta celeste è Mark Showalter, astronomo del Seti Institute di Mountain View, in California, quello che si dice un vero e proprio “cacciatore di corpi celesti”.

Leggi il resto dell’articolo

La sonda Hayabusa 2 sparerà a un asteroide

di Candido Romano

Una sonda dell’Agenzia spaziale giapponese (JAXA) chiamata Hayabusa 2 ha un compito ben preciso: sparare a un asteroide. Atterrerà presto sull’asteroide Ryugu, dove raccoglierà un campione dalla superficie sparando un proiettile nel terreno per prendere possesso della materia generata dall’impatto.

Leggi il resto dell’articolo

Cina, centrale solare nello spazio entro il 2030

di Candido Romano

In Cina gli scienziati starebbero lavorando a un progetto spaziale caratterizzato da una centrale fotovoltaica orbitante. Secondo Science and Technology Daily gli scienziati dell’Accademia di tecnologia spaziale starebbero lavorando nei laboratori di Chongqing su un piccolo prototipo che potrebbe essere lanciato nello spazio entro il 2025. Lo studio però rientra in un progetto molto più ambizioso che prevede il lancio entro il 2030 di una vera stazione di megawatt di potenza, mentre per il 2050 è prevista una stazione dell’ordine dei gigawatt.

Leggi il resto dell’articolo

NASA torna sulla Luna, questa volta per restare

di Candido Romano

La NASA vuole ritornare al più presto possibile sulla Luna, sta accelerando i piani voluti allo stesso presidente Donald Trump. Questa volta però vuole rimanere sul nostro satellite. Jim Bridenstine, amministratore della NASA, ha dichiarato in una recente conferenza che l’agenzia spaziale americana intende accelerare i piani con il supporto di compagnie private.

Leggi il resto dell’articolo

❌