Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 21 Luglio 2019RSS feeds
Meno recentiRSS feeds

Impostazioni Privacy Windows 10 da disattivare e modificare subito

di Claudio Pomes
Microsoft è stata abbastanza trasparente sui dati che raccoglie dai PC con Windows 10 ed anche se difficilmente gli utenti ci vanno a pensare, le impostazioni di privacy di Windows 10 sono molto...

Continua...

L’importanza dei partner per Panda Security

di Antonino Caffo
Panda Security punta forte sulla rete di canale e ha deciso di ampliare il suo Partner Program, il percorso di supporto per i sales, tecnici e marketing, che si rinnova, con l’accesso ad a una più ampia base di collaboratori. Con questo progetto, l’azienda porta a 4 i livelli di partnership: Registered, Business, Premier ed […]

Non credere a nessuno, il mantra di Akamai Enterprise Defender

di Antonino Caffo
Akamai ha annunciato il lancio di Enterprise Defender, una nuova soluzione in grado di offrire supporto ai propri clienti verso l’adozione di un modello Zero Trust quando si tratta di sicurezza informatica. Basata sull’Akamai Intelligent Edge Platform, Enterprise Defender è pensata per proteggere tutti gli utenti e le applicazioni aziendali, al fine di ridurre i […]

4 milioni di utenti a rischio sicurezza per alcune estensioni Chrome e Firefox installate

di Lorenzo Spada
Firefox e Chrome

Nonostante si tratti di aggiunte molto importanti che aumentano la flessibilità e l’utilità dei browser web, le estensioni possono rivelarsi veramente pericolose. Stando al ricercatore indipendente Sam Jadali, ci sono diverse estensioni per Chrome e Firefox che spiano i comportamenti online degli utenti e sottraggono dati personali per inoltrarli a server remoti rivendendoli poi a soggetti terzi. In […]

L'articolo 4 milioni di utenti a rischio sicurezza per alcune estensioni Chrome e Firefox installate proviene da TuttoTech.net.

FaceApp è tanto divertente da usare quanto pericolosa per la privacy (e per i confini nazionali)

di Lorenzo Spada
FaceApp violazione privacy

Vi siete mai chiesti come fanno applicazioni come FaceApp a generare profitti per gli sviluppatori? Per scoprirlo avreste dovuto leggere le condizioni d’uso al primo avvio dell’app (cosa che probabilmente non avete fatto). In esse viene riportato che le vostre foto, quelle che avete usato per divertirvi con amici e parenti, non sono più vostre ma […]

L'articolo FaceApp è tanto divertente da usare quanto pericolosa per la privacy (e per i confini nazionali) proviene da TuttoTech.net.

Firefox come Chrome: tutti i siti HTTP segnalati come non sicuri e avviso in caso di password rubata

di Lorenzo Spada

Mozilla si appresta a rafforzare la sicurezza del proprio browser web introducendo due funzioni molto importanti: la prima segnalerà tutti i siti web HTTP come non sicuri mentre la seconda avviserà gli utenti qualora una delle password salvate nel browser è stata rubata. Con ciò Firefox andrà a fare il paio con Google Chrome che […]

L'articolo Firefox come Chrome: tutti i siti HTTP segnalati come non sicuri e avviso in caso di password rubata proviene da TuttoTech.net.

iDevice, Mac e laptop Windows 10 a rischio per una falla di sicurezza legata al Bluetooth

di Lorenzo Spada
Apple falla sicurezza Bluetooth

Sembra proprio che per Apple non ne vada una giusta negli ultimi tempi per quanto riguarda la sicurezza dei propri sistemi operativi. Dopo il bug che permetteva di bypassare il Face ID per accedere al portachiavi iCloud (risolto nell’ultima beta di iOS 13) e la doppia falla di sicurezza legata al web server di Zoom […]

L'articolo iDevice, Mac e laptop Windows 10 a rischio per una falla di sicurezza legata al Bluetooth proviene da TuttoTech.net.

Muore l’inventore della password per computer

di Marco Grigis

Muore Ferdinando Corby Corbató, l'inventore della password per il computer: oggi sempre più ingombrante, ma ancora necessaria.

Leggi Muore l’inventore della password per computer

La realtà virtuale contro il mal d’auto? L’idea Porsche contro la chinetosi

di Antonio Elia Migliozzi

Per molte persone i viaggi in auto sono un vero e proprio incubo. La chinetosi è un problema molto diffuso tra quanti viaggiano in auto e sempre più colossi automotive stanno cercando delle soluzioni. Porsche svela i suoi visori VR che sfruttano la realtà aumentata per trasportare i passeggeri nel mondo dell’intrattenimento virtuale immersivo. La nuova piattaforma tecnologica promette di essere estremamente duttile coprendo attività che vanno dalla visione di un film agli applicativi per il lavoro come nel caso delle conference call. Per integrare la realtà aumentata a bordo delle sue vetture Porsche ha scelto di lavorare con l’azienda Holoride, attiva nel settore dallo scorso anno. Il lavoro comune ha permesso di mettere a punto il primo prototipo in soli 100 giorni. Mentre lo sviluppo prosegue, Porsche non nasconde un certo ottimismo sulla prossima integrazione di questa tecnologia “anti mal d’auto” a bordo degli ultimi modelli.

INCUBO CHINETOSI

Porsche ha presentato i primi risultati del suo lavoro di ricerca contro la chinetosi. Con Holoride offrirà ai passeggeri l’opportunità di immergersi nel mondo dell’intrattenimento virtuale. Il sistema sfrutta un visore VR con sensori collegati al veicolo in modo che i contenuti riprodotti si adeguino ai movimenti su strada dell’auto. Ad esempio, se l’auto percorre una curva, anche la navetta spaziale in cui il passeggero viaggia virtualmente cambierà direzione. Ciò si traduce in un’esperienza altamente coinvolgente che promette di ridurre significativamente i sintomi della chinetosi. Da Porsche fanno sapere che in futuro il sistema sarà anche in grado di accedere ai dati di navigazione dell’auto per adattare la durata di un gioco VR a quella del viaggio in auto. La realtà virtuale può essere utilizzata per integrare altri servizi di intrattenimento come film o videoconferenze di lavoro.

INTRATTENIMENTO 2.0

Il lavoro di Porsche e Holoride si è concretizzato grazie alle informazioni condivise all’interno del network Startup Autobahn. “Siamo grati a Startup Autobahn che ha dato un forte impulso ai nostri progetti nelle ultime settimane, consentendoci di realizzare un prototipo in soli 100 giorni”, spiega Nils Wollny, Ceo di Holoride. La startup tech, nata alla fine del 2018 a Monaco, si occupa di esplorare le nuove frontiere dell’intrattenimento in auto. Il nuovo software offre contenuti elastici perché si tratta di prodotti media appositamente progettati per l’uso a bordo dei veicoli. Holoride ha scelto di utilizzare un approccio basato su una piattaforma aperta che permette ad altre case automobilistiche e produttori di contenuti di beneficiare di questa tecnologia. Porsche è convinta che questa interfaccia sarà presente sulla sua flotta entro breve e per questo la presenterà al pubblico in occasione del prossimo Salone dell’auto di Francoforte.

GLI SVILUPPI

Da parte sua Holoride mira a portare sul mercato questa nuova forma di intrattenimento tramite VR entro i prossimi tre anni. Con l’ulteriore sviluppo della connettività tra veicoli e tra veicoli e infrastruttura stradale. Presto anche le informazioni sul traffico potranno diventare parte dell’esperienza digitale. Ad esempio gli stop dell’auto nel caso di un semaforo rosso potrebbero quindi trasformarsi in ostacoli imprevisti all’interno del gioco in esecuzione. Come detto lo sviluppo di questo mondo virtuale è stato possibile grazie al supporto di Startup Autobahn. Porsche è partner di questa piattaforma di innovazione, tra le più grandi d’Europa, che dal 2017 mette in contatto automotive e mondo della tecnologia. All’interno di questo incubatore Costruttori e startup sviluppano insieme prototipi e valutano eventuali collaborazioni future. Negli ultimi due anni e mezzo Porsche ha intrapreso più di 60 progetti con Startup Autobahn. Circa un terzo di questi sono stati inclusi nello sviluppo di serie.

The post La realtà virtuale contro il mal d’auto? L’idea Porsche contro la chinetosi appeared first on SicurAUTO.it.

Apple rilascia un secondo aggiornamento macOS contro la falla di sicurezza di Zoom

di Lorenzo Spada
macOS 10.15

Ricordate la falla di sicurezza che è stata scoperta nel software di Zoom sulla piattaforma macOS? Ebbene, nonostante la disabilitazione del web server sembra proprio che il problema non sia stato risolto. Ecco perché Apple ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento macOS per rimuovere anche i web server di RingCentral e Zhumu, due applicazioni legate […]

L'articolo Apple rilascia un secondo aggiornamento macOS contro la falla di sicurezza di Zoom proviene da TuttoTech.net.

La EMUI 9.1 approda anche su Huawei Mate 10 Pro e HONOR Play

di Paolo Giorgetti

Huawei Mate 10 Pro e HONOR Play iniziano a ricevere il nuovo aggiornamento alla EMUI 9.1, sempre basata su Android 9 Pie: ecco i dettagli dei firmware in distribuzione.

L'articolo La EMUI 9.1 approda anche su Huawei Mate 10 Pro e HONOR Play proviene da TuttoAndroid.

ZTE, il nuovo “Golden power” del Governo ritarderà lo sviluppo 5G

di Dario D'Elia
ZTE ha ammesso che il recente decreto legge sul potenziamento dei “golden power” del Governo in tema di cybersicurezza TLC alimenterà incertezza e ritarderà lo sviluppo della rete 5G. L’AD dell’azienda ha scritto una lettera a Reuters molto esplicita sull’argomento. “Il recente decreto sul golden power crea più incertezza per i player del settore. L’incertezza […]

Acquisti online senza paura con il protocollo 3D Secure 2

di Antonino Caffo
Qualcuno ne avrà già sentito parlare, altri meno. Il 3D Secure 2 è un nuovo approccio all’autenticazione attraverso la condivisione sicura dei dati, l’identificazione biometrica e un’esperienza cliente ottimizzata per i dispositivi mobile. Si tratta di una generazione successiva della versione 1.0, che porta una serie di benefici per utenti a livello globale. La prima […]

Muore l’inventore della password per computer

di Marco Grigis
Muore Ferdinando Corby Corbató, l'inventore della password per il computer: oggi sempre più ingombrante, ma ancora necessaria. Leggi Muore l’inventore della password per computer

SpamTitan: recensione, funzioni, alternative

di Filippo Vendrame
Potente soluzione anti-spam per la posta elettrica di aziende o istituti scolastici. Leggi SpamTitan: recensione, funzioni, alternative

Diventa esperto di sicurezza informatica con il corso dell’Istituto Volta

di Vittorio Pipia
L’Istituto Volta è la principale scuola di specializzazione presente in Europa e tra i tanti corsi disponibili propone quello dedicato alla Sicurezza dei sistemi informativi e delle reti informatiche. Il corso è dedicato alla formazione di figure professionali che possano diventare esperte in quello che è un ambito molto attuale come la sicurezza informatica, ed […]
❌