Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

OnePlus 8 avrà un display a 120Hz

di Alessandro Ricatti

Con la presentazione imminente della nuova gamma di smartphone, OnePlus ha ufficializzato la nuova tecnologia che troveremo a bordo dei nuovi terminali. A tal proposito, durante l’evento 2020 Screen Technology Communication avvenuto a Shenzen, è stato ufficializzato il nuovo pannello Fluid Display con refresh rate a 120 Hz.

(...)
Continua a leggere OnePlus 8 avrà un display a 120Hz su Androidiani.Com


© alessandroricatti for Androidiani.com, 2020. | Permalink |

Tags del post: , ,

Come resettare Nintendo Switch

di Santjago Burini
Hai deciso di vendere la tua Nintendo Switch per comprare una nuova console? Hai comprato una Nintendo Switch ma chi te l’ha venduta ha dimenticato di formattarla e quindi è piena di dati? Se sei leggi di più...

Motorola RAZR 2019: l’attesa è finita

di Alessandro Ricatti
Uno degli smartphone più attesi dalla community Android è sicuramente il Motorola Razr. Infatti, grazie al suo design a conchiglia ed al suo display flessibile, fa gola a molti utenti. Il design ricercato e le dimensioni compatte lo rendono molto simile al suo predecessore, che ha fatto la storia della telefonia mobile.

(...)
Continua a leggere Motorola RAZR 2019: l’attesa è finita su Androidiani.Com


© alessandroricatti for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , ,

Facebook Pay, il metodo di pagamento per Facebook, Messenger, WhatsApp ed Instagram

di Alessandro Matthia Celli

Facebook ha presentato Facebook Pay che offrirà alle persone un’esperienza di pagamento comoda e sicura su Facebook, Messenger, Instagram e WhatsApp.(...)
Continua a leggere Facebook Pay, il metodo di pagamento per Facebook, Messenger, WhatsApp ed Instagram su Androidiani.Com


© alessandromatthiacelli for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: ,

Eset apre una nuova sede in Italia e nomina Fabio Buccigrossi

di Antonino Caffo
Eset ha annunciato di recente la disponibilità di due nuove soluzioni di sicurezza: Dynamic Threat Defence, un prodotto specifico per le PMI che blocca le minacce zero-day con una sandbox basata sul cloud; Cloud Administator, costruita per gestire la sicurezza fino a 250 postazioni in cloud. Di fatto, l’azienda continua a sviluppare tecnologie di cybersecurity […]

Rick and Morty Dungeons & Dragons Starter Set: D&D secondo Rick e Morty

di Mabelle Sasso
Manca pochissimo al lancio sul mercato del Rick and Morty Dungeons & Dragons Starter Set, La scatola speciale che trasporterà nuovamente i folli protagonisti della serie tv Adult Swim nel mondo di D&D. Rick e Morty non sono infatti nuovi ad incursioni nell’universo fantasy del gioco di ruolo più famoso del mondo, infatti non molto […]

Tutti i set Lego ritirati e fuori produzione nel 2019

di Mabelle Sasso
Avete addocchiato un particolare set Lego, ma per qualche motivo non lo avete ancora acquistato? Allora vi conviene controllare leggere bene questa news e scorrere la lista dei set Lego che verranno ritirati ed andranno fuori produzione nel 2019. Lego produce ogni anno una quantità di scatole impressionante, tuttavia questi set hanno sempre una “data […]

Google e ESET insieme per bloccare le app malevole prima che arrivino sul Play Store

di Alessandro Crea
Un’alleanza per aumentare la sicurezza di Android, fermando le app contenti malware prima ancora che raggiungano il Play Store: è l’App Defense Alliance, la nuova iniziativa annunciata oggi da Google e che vede il coinvolgimento di alcune aziende di sicurezza come ESET, Zimperium e Lookout. ‎Secondo Google, il sistema operativo Android è attualmente installato su […]

Cos’è e come funziona Intel Endpoint Management Assistant

di Antonino Caffo
Intel Endpoint Management Assistant, abbreviato con Intel EMA, è uno strumento software, parte della piattaforma Intel vPro, progettato per integrarsi con Intel Active Management (Intel AMT) e la gestione semplificata deii dispositivi basati su piattaforma Intel vPro nel cloud, sia all’interno che all’esterno del firewall. Intel lo ha lanciato partendo da un presupposto: il 70% […]

Come migliorare le prestazioni dell’auto con gli ammortizzatori adattativi KONI Special Active

di redazione

Prestazioni dell’auto al top con gli ammortizzatori adattativi KONI Special Active, una nuova linea di ammortizzatori in grado di migliorare anche perfomance e comfort in tutte le condizioni di guida. Tutto ciò in modo assolutamente meccanico grazie al brevetto FSD.

Special Active è l’ultima generazione di ammortizzatori KONI in grado di ottenere il miglior risultato bilanciando prestazione e comfort. Il cuore di questi performanti componenti è il brevetto KONI FSD (Frequency Selective Damping) cioè il pacchetto valvole speciali sul pistone dell’ammortizzatore che gli consente di adattarsi automaticamente, ma in modo meccanico, alle condizioni della strada.

Come funziona il brevetto FSD sugli ammortizzatori adattativi KONI

Il brevetto FSD prevede un “pacco” valvole sul fondo del pistone che lascia inalterata la compressione, ma modifica l’estensione secondo i due parametri di frequenza delle sollecitazioni (Hz, Hertz cioè cicli al secondo) e velocità del pistone (m/s). Di solito si agisce su quest’ultimo parametro (è già un lusso!), ottenendo una forza diversa per differenti velocità di traslazione.

Sui KONI Active il meccanismo è congeniato per reagire ad entrambi i parametri in modo “automatico” e in modalità “meccanica”, certamente più affidabile, restituendo un’intensità di reazione (forza del pistone in Newton, N) adeguata a quello che aveva in testa il progettista KONI, cioè garantire comfort, stabilità e risposta sincera del mezzo ai loro clienti utilizzatori.

Il brevetto FSD va proprio ad agire sul miglioramento tecnico, ma “vestito” su ogni singolo modello, modificando il “carattere” della vettura. Insomma, l’auto ti “parlerà” (tecnicamente restituzione delle sollecitazioni al cervello) in maniera diversa, e quasi sicuramente migliore.

Ammortizzatori adattativi KONI – Il test su auto

Una Mustang V8 da 5 litri, un’Audi A4 serie S 2.0 TFSI Avant Sportline e un pick up turbodiesel Mercedes Benz X-Class cos’hanno in comune? Assolutamente nulla ed è meglio che sia così! Però dimostrano la versatilità del brevetto FSD! Su questi modelli, con e senza FSD, abbiamo percorso quasi 200 Km da Barge (CN), dove ha sede lo stabilimento più grande al mondo di pastiglie freni per automobili gestito dall’ITT statunitense oggi proprietaria di KONI.

I 200 codici degli ammortizzatori Koni Special Active sono consultabili sul sito web di Motorquality.

L’articolo completo con tutti i dettagli su funzionamento e test degli ammortizzatori KONI Special Active è su Elaborare 253.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 253 Ottobre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Ottobre n° 253 2019

L'articolo Come migliorare le prestazioni dell’auto con gli ammortizzatori adattativi KONI Special Active proviene da ELABORARE.

Come vanno regolati gli angoli delle ruote delle auto

di redazione

Come vanno regolati gli angoli delle ruote? Si sente spesso parlare di angoli caratteristici delle ruote, di come modificarli in base alle proprie esigenze, ecco un breve prontuario per capire cosa sono e come vanno regolati.

Come regolare gli angoli delle ruote

Regolare gli angoli delle ruote è fondamentale per l’assetto di un’auto. Infatti per un’auto stradale le geometrie estreme non sono necessarie e possono essere anche controproducenti in termini di sicurezza e usura anomala dei pneumatici.

Secondo: non è detto che una modifica che funziona perfettamente su una vettura possa andare altrettanto bene su un’altra; se l’assetto della vostra macchina è più rigido, se le gomme sono differenti o diversamente gonfiate, se la guida è più aggressiva, probabilmente il setup delle geometrie dei vostri amici potrebbe essere inadatto al vostro caso.

Come vanno regolati gli angoli delle ruote delle auto
Come vanno regolati gli angoli delle ruote delle auto

La convergenza o toe

La convergenza, o toe, è quell’angolo formato dalle ruote rispetto all’asse longitudinale della vettura. Considerando la difficoltà di effettuare delle misurazioni attendibili nell’ordine delle frazioni di grado, soprattutto in passato, questo angolo ancora oggi viene misurato in millimetri di apertura (divergenza) e chiusura (convergenza) piuttosto che in gradi.

Sulla stragrande maggioranza delle auto moderne gli interventi a livello di assetto si riducono a questo tipo di regolazione, principalmente sull’asse anteriore a meno di modifiche sostanziali sui componenti. L’importanza della convergenza è determinata da quello che gli inglesi, maestri in “assettologia”, chiamano “toe forces”, ovvero quelle forze che “tirano” la macchina da una parte all’altra.

Solo se il loro effetto totale è nullo la vettura, su un rettilineo perfettamente livellato, andrà dritta. Nel momento in cui troverà una piccola asperità su un lato oppure si andrà leggermente a sterzare, il carico aumenterà su uno dei due pneumatici anteriori che, grazie alla maggiore presa, tirerà l’auto dalla sua parte.

L’articolo completo con tutti i dettagli su cosa sono e come vanno regolati gli angoli ruote è su Elaborare 253.

Come vanno regolati gli angoli delle ruote delle auto
Come vanno regolati gli angoli delle ruote delle auto

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 253 Ottobre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Ottobre n° 253 2019

L'articolo Come vanno regolati gli angoli delle ruote delle auto proviene da ELABORARE.

Ciardullo Gomme, specialista in assetti per auto sportive e stradali

di redazione

Ci sono tanti gommisti in giro, ma pochi come Ciardullo Gomme conoscono l’importanza e i segreti della messa a punto degli assetti delle auto sportive. Luigi Ciardullo, titolare dell’azienda, grazie alle sue esperienze in gara, è in grado di fornire un servizio prezioso alla clientela: ora è anche Elaborare Check Point!

L’arte dell’assetto

Luigi Ciardullo, titolare della Ciardullo Gomme nuovo Elaborare Check Point, ha iniziato a lavorare come gommista a 17 anni, ma non si è limitato ad imparare in quale maniera si montano e smontano le gomme, si ripara una foratura o si esegue un’equilibratura.

In 20 anni di carriera ha studiato, sperimentato soluzioni e lavorato nel mondo dei rally per affinare le sue capacità nella messa a punto degli assetti sportivi. A 37 anni ha deciso di compiere il grande balzo e creare un locale dove poter dedicare la giusta attenzione alla sua clientela, in costante aumento. “Per ottimizzare un assetto di una vettura occorre almeno mezza giornata di lavoro. Bisogna verificare i parametri iniziali dell’auto, capirne il comportamento, apportare le dovute modifiche e poi provarla di nuovo. Un gommista “normale” non può dedicarsi a tali operazioni con la cura di uno specialista e, perciò, ho deciso di creare una mia struttura in cui poter operare con la dovuta calma, dedicando il tempo necessario a questi interventi”.

L’Officina di Luigi Ciardullo è attrezzata in modo encomiabile, con un banco assetti tridimensionale di ultima generazione, bilance e tutti gli strumenti necessari per poter intervenire con la massima precisione sulla vettura. Luigi è uno di quei tecnici a cui piace lavorare “pulito”, con calma e pazienza, usando le chiavi inglesi come un ago da ricamo. “Seguo alcuni piloti che partecipano al Time Attack Italia, talvolta anche in pista, ma le auto stradali sono quelle più numerose.

Ciardullo Gomme, specialista in assetti per auto sportive e stradali
Ciardullo Gomme, specialista in assetti per auto sportive e stradali

Molti appassionati fanno montare dei kit coilover costosissimi, ma non toccano le geometrie fino a quando non si accorgono che in circuito le cose non vanno come dovrebbero o la macchina non sta in strada. A quel punto, magari con le gomme consumate malamente, arrivano nella mia officina dove scopriamo che gli angoli sono completamente sbagliati o addirittura alcuni componenti non sono stati installati correttamente. Mi è capitato di veder montate le molle al contrario o i camber kit ruotati di 90°!”. L’obiettivo di Luigi è quello di offrire un servizio al top, al fine di garantire la soddisfazione dei propri clienti.

“Tratto marche di eccellenza. Non mi interessa il lavoro di quantità anche perché non sono attrezzato per farlo; mi importa invece la qualità, che è quella che conta di più per un appassionato come me. Mi piace confrontarmi col cliente, consigliarlo e arrivare ad una messa a punto che garantisca il massimo piacere di guida e la totale sicurezza. Ovviamente lavoriamo anche sulle vetture di tutti i giorni, con i classici interventi di cambio gomme, riparazioni, montaggio cerchi in lega, ecc. ma, anche in questo caso, raccomando sempre dei prodotti qualitativamente al top”.

Ciardullo Gomme (contatti, indirizzo)

Via Monte Nero 41/c – 00012 Guidonia Montecelio (RM)
Contatti: Tel. 0774/015356
Email: ciardullogomme@outlook.it
Web: FB Ciardullo Gomme


Persona di riferimento: Luigi Ciardullo
Specializzazione: messa a punto assetti sportivi e stradali, servizio gommista, vendita e montaggio cerchi in lega
Marche Trattate: Toyo, Continental, OZ Racing, MAK, Fondmetal, Evocorse
Superficie: 600 mq (interno+esterno)
Personale: 1
Attrezzatura: bilance per peso auto e banco assetti tridimensionale
Garanzia: dipende dall’intervento richiesto
Carta di Credito: sì
Anni di attività: 3 anni

logo-check-point-elaborare-tuning
Ciardullo Gomme, specialista in assetti per auto sportive e stradali
Ciardullo Gomme, specialista in assetti per auto sportive e stradali

L'articolo Ciardullo Gomme, specialista in assetti per auto sportive e stradali proviene da ELABORARE.

Netflix e Mediaset insieme: in arrivo 5 film originali, tra cui uno su Roberto Baggio

di Giuseppe
Il colosso dello streaming online e il creatore di contenuti numero uno in Italia si alleano: Netflix e Mediaset produrranno insieme contenuti originali

Un accordo tra Netflix e Mediaset potrebbe portare Stranger Things e altri contenuti originali in chiaro

di Lorenzo Spada
L’accordo tra Netflix e Mediaset potrebbe aver raggiunto un buon punto di partenza sia per la produzione di nuovi film originali ma anche per la messa in onda di Stranger Thing in chiaro.

Cine34 Mediaset: nasce il nuovo canale sul Digitale Terrestre dedicato al cinema italiano

di Giuseppe
Cine34 Mediaset
Mediaset lancerà a breve un nuovo canale sul Digitale Terrestre al canale 34. Esso si chiamerà Cine34 Mediaset e prenderà il posto di CineSony

Come scaricare video da Mediaset Play

di Alessio Salome
Se vi siete persi la puntata della serie TV preferita, trasmessa sulle reti Mediaset, e magari vorreste guardarla sul vostro PC, smartphone o tablet senza utilizzare una connessione ad Internet, allora abbiamo per voi un leggi di più...

Tronsmart Sono Premium: Cuffie Gaming Multipiattaforma

di Pasquale Marzocchella

Tronsmart è ormai garanzia di qualità e affidabilità al giusto prezzo, soprattutto per quanto riguarda il comparto audio. Di recente ingresso nel mondo gaming, l’azienda cinese ha presentato un prodotto molto interessante ed equilibrato: Tronsmart Sono Premium.

(...)
Continua a leggere Tronsmart Sono Premium: Cuffie Gaming Multipiattaforma su Androidiani.Com


© pasqualemarzocchella for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , , ,

Samsung potrebbe rilasciare il Galaxy Fold il 6 settembre

di Alessandro Matthia Celli

La data di uscita di Samsung Galaxy Fold è stata incredibilmente difficile da definire. Dal momento della sua presentazione a febbraio, una serie di battute d’arresto e ritardi, hanno ritardato la data di rilascio del telefonino pieghevole.

(...)
Continua a leggere Samsung potrebbe rilasciare il Galaxy Fold il 6 settembre su Androidiani.Com


© alessandromatthiacelli for Androidiani.com, 2019. | Permalink |
Qui trovi la classifica del miglior smartphone android
Tags del post: , ,

Google potrebbe rilasciare Android 10 oggi 3 settembre

di Alessandro Matthia Celli

Secondo alcuni commenti e report postati nei forum, ANDROID 10 dovrebbe essere rilasciato domani. E’ stato presentato ufficialmente alla conferenza degli sviluppatori di I/O di Google a maggio ed il nuovo sistema include moltissime funzionalità avanzate.

(...)
Continua a leggere Google potrebbe rilasciare Android 10 oggi 3 settembre su Androidiani.Com


© alessandromatthiacelli for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: ,

Il nuovo divieto di Google potrebbe paralizzare uno dei migliori smartphone del 2019

di Alessandro Matthia Celli

Entra in vigore un nuovo blocco di Google ed alcuni possessori di cellulari android potrebbero ritrovarsi senza alcune delle app più popolari della società di Mountain View.

(...)
Continua a leggere Il nuovo divieto di Google potrebbe paralizzare uno dei migliori smartphone del 2019 su Androidiani.Com


© alessandromatthiacelli for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , ,

❌