Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 23 Gennaio 2019RSS feeds

Honor Play: riceve le patch di gennaio 2019

di Andrea Genovese

Honor Play nelle scorse ore sta ricevendo, anche per il nostro paese, un nuovo aggiornamento che include le ultime patch di sicurezza relative al mese di gennaio 2019.

(...)
Continua a leggere Honor Play: riceve le patch di gennaio 2019 su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: ,

Dove posizionare l’intercooler? Vantaggi e svantaggi

di Andrea Tomelleri

Vediamo quali sono i pro e i contro del montare l’intercooler in differenti posizioni all’interno del vano motore.

L'articolo Dove posizionare l’intercooler? Vantaggi e svantaggi proviene da Motori.it.

PlayStation Now arriva anche in Italia: 600 giochi

di Marco Locatelli

PlayStation Now, la piattaforma di cloud gaming di Sony, sarà disponibile anche in italia – e anche in altri paesi europei tra cui Spagna e Portogallo – a partire dalle prossime settimane.

Leggi il resto dell’articolo

PUBG: la mappa Vikendi è disponibile su PS4 e Xbox One

di Nicola Armondi

PUBG Corp. ci informa che la più recente mappa di PlayerUnknown’s Battlegrounds, Vikendi, è ora disponibile su PlayStation 4 e Xbox One, dopo essere stata rilasciata su PC e mobile lo scorso mese. Nell’update per le console è incluso anche il Survivor Pass per Vikendi, oltre a nuovi contenuti.

Vikendi è la quarta mappa di PUBG e propone un terreno coperto da neve, ma la sua caratteristica più peculiare è la grandezza. La regione innevata è infatti larga 6×6 km: è quindi più piccola di Erangel e Miramar, ma al tempo stesso è più grande di Sanhok, la quale misura solamente 4×4 km.

L’aggiornamento include anche un nuovo veicolo, il gatto delle nevi, come potete vedere dalle immagini qui sopra: si tratta di un mezzo per due giocatori e, ovviamente, il suo rendimento non è alto su terreni non innevati. Inoltre, sono state aggiunte due nuove armi: la Skorpion, disponibile in tutte le mappe, e la G36C, che apparirà unicamente in Vikendi.

Infine, è disponibile il Vikendi Survivor Pass, il quale permette di accedere a una serie di sfide extra da completare in 10 settimane. Completandole si fa salire di livello il proprio Pass e si ottengono quindi varie ricompense. Diteci, state giocando a PUBG? Questa nuova mappa vi ispira?

PUBG propone la propria versione del Battle Royale: potete comprarne una copia a questo indirizzo.

PlayStation Now arriva in Italia: ecco come registrarsi alla beta

di Nicola Armondi

Dopo il successo riscontrato in Europa, in Paesi come Regno Unito, Germania, Francia, Belgio, Paesi Bassi, Svizzera, Austria, Lussemburgo e Irlanda, Sony Interactive Entertainment rivela oggi che il servizio PlayStation Now arriverà anche in Italia, oltre che in Spagna, Portogallo, Norvegia, Danimarca, Finlandia e Svezia.

PlayStation Now è il servizio di giochi in abbonamento che permette di godere in streaming di oltre 600 giochi provenienti dal catalogo PlayStation 4, PlayStation 3 e PlayStation 2. È possibile giocare sia attraverso PS4, sia con PC Windows. Inoltre, alcuni giochi per PlayStation 4 e PlayStation 2 sono scaricabili sulla propria PS4 per giocarli offline con la risoluzione nativa.

Per ora non è definita una data di lancio precisa, è però possibile accedere a una beta pubblica, tramite il proprio account PS4. Sarà possibile provare il servizio, accedere al catalogo completo di titoli e fornire il proprio feedback al team di sviluppo all’inizio di febbraio. I giocatori di Italia, Spagna, Portogallo, Norvegia, Danimarca, Finlandia e Svezia, a partire da oggi, potranno registrarsi sul sito dedicato alla beta per avere la possibilità di testare il servizio. Potete fare richiesta a questo indirizzo.

PS Now offre giochi per tutti i gusti: giochi di corse, picchiaduro, sparatutto, indie, GDR, giochi per tutta la famiglia e altro ancora. La selezione di titoli a disposizione è sterminata: campioni di incassi, titoli acclamati dalla critica, incredibili esclusive PlayStation, successi per tutta la famiglia e non solo. L’aggiunta costante di nuovi contenuti garantisce che ci sia sempre qualcosa di nuovo da scoprire. Le recenti novità su PS Now includono Prey, For Honor, Mafia III e DiRT 4, con altri giochi aggiunti ogni mese.

Cosa ne pensate? Proverete la beta? Oppure il gioco in streaming non fa per voi?

PlayStation Now arriva in Italia: se volete sfruttarlo su console, vi conviene avere una PlayStation 4 Pro!

Smartphone Xiaomi “foldable”: il primo video che svela come si piega

di Alessandro Crea

Lin Bin, presidente e co-fondatore di Xiaomi, ha deciso di darci un assaggio del futuro prossimo per quanto riguarda il settore mobile, postando sul popolare social network cinese Weibo un breve video in cui possiamo vedere in azione un dispositivo con display in grado di piegarsi su entrambi i lati, così da passare da tablet a smartphone e viceversa.

Ovviamente per il momento si tratta solo di un concept evidentemente in fase di sviluppo da parte del colosso cinese, ma le premesse sono davvero interessanti. Anzitutto infatti, come ormai da tradizione Xiaomi per i modelli di fascia alta, anche il nuovo concept mostra uno chassis con una cornice sottilissima, che ricorda molto quello del Mi Mix 3.

Inoltre la MIUI, l’interfaccia grafica che Xiaomi utilizza sui suoi smartphone, appare in grado di adeguarsi automaticamente al formato orizzontale o verticale, ruotando (forse al momento con una transizione un po’ troppo lunga) e ridimensionandosi.

Stranamente è invece assente qualsiasi tipo di notch o comunque di bordo più spesso dove poter ospitare la fotocamera frontale egli eventuali sistemi per il riconoscimento facciale che nel Mi Mix 2 erano stati posizionati nel bordo in basso e, in modo più funzionale, in un sistema slide nel Mi Mix 3.

Certamente insomma questa nuova tipologia di dispositivi pieghevoli porrà diverse sfide progettuali alle aziende e, almeno inizialmente, chiederà agli utenti di accettare alcuni inevitabili compromessi tra funzionalità, innovazione e design. I tempi però sembrano ormai maturi, tanto che Xiaomi ha ammesso di star valutando la produzione di questo concept, se la risposta dei consumatori attraverso i social sarà positiva. Il nome? Xiaomi ha pensato a Mi Mix Flex o Mi Dual Flex, ma è pronta ad accettare suggerimenti.

Xiaomi Mi 8 è caratterizzato da un ottimo rapporto qualità/prezzo e con a bordo lo Snapdragon 845 è acquistabile a 399 euro attraverso Amazon. Lo trovate a questo link.

Ieri — 22 Gennaio 2019RSS feeds

Mai più app che promuovono o vendono sostanze non approvate: Google le bandisce dal Play Store

di Biagio Petronaci

Google, da oramai parecchi mesi, sta aumentando il numero di restrizioni per gli sviluppatori che decidono di pubblicare anche una sola applicazione nel […]

L'articolo Mai più app che promuovono o vendono sostanze non approvate: Google le bandisce dal Play Store proviene da TuttoAndroid.

App Google, Google Assistant e Play Store ricevono una serie di novità grafiche

di Irven Zanolla

App Google, Google Assistante il Play Store ricevono novità grafiche, alcune decisamente interessanti e altre invece che sembrano un po' raffazzonate.

L'articolo App Google, Google Assistant e Play Store ricevono una serie di novità grafiche proviene da TuttoAndroid.

Meno recentiRSS feeds

Motorola Razr: smartphone con display pieghevole

di Francesco Ciannamea

Motorola ha fatto richiesta di brevetto per uno smartphone con display pieghevole. Sembra trattarsi di una rivisitazione in chiave moderna del modello Razr.

(...)
Continua a leggere Motorola Razr: smartphone con display pieghevole su Androidiani.Com


© francescociannamea for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , , ,

PlayStation 5 e Xbox Scarlett potrebbero essere basate su AMD Navi e Zen

di Lorenzo Spada
PlayStation 5 e Xbox Scarlett

Con la PS4 e la Xbox One ormai arrivate a fine del loro ciclo di vita, si sta facendo sempre più un gran parlare delle nuove PlayStation 5 e Xbox Scarlett. Il loro annuncio dovrebbe avvenire già nel 2019 (alcuni pensano durante l’E3 2019) mentre la commercializzazione avverrà nel 2020. Al momento non abbiamo alcuna informazione […]

L'articolo PlayStation 5 e Xbox Scarlett potrebbero essere basate su AMD Navi e Zen proviene da TuttoTech.net.

PlayStation 5: secondo un leak avrà un chip AMD con 8 core Zen e una GPU Navi Lite

di Nicola Armondi

È da tempo che i rumor su PlayStation 5 suggeriscono le specifiche della futura console Sony. Ora, potremmo avere tra le mani un’informazione un po’ più precisa. Su Twitter è stato condiviso il codice di un nuovo chip AMD personalizzato che, secondo il leak, potrebbe essere il cuore della futura PS5. Il codice è “2G16002CE8JA2_32/10/10_13E9” e rivela più informazioni di quelle che ci si potrebbe aspettare.

Per iniziare, ci dice che il prossimo hardware di Sony userà ancora una volta un componente AMD personalizzato: il codice è simile a quello per PS4. Inoltre, Komachi conferma che Sony userà ancora una volta un SoC, cioè un chip con core x86 e GPU integrata, per PS5. Il nome in codice sarebbe “AMD Gonzalo”.

2G16002CE8JA2_32/10/10_13E9 Decode (Update)
2 = ES1
1600 = Sony Custom SoC (PS5?)
2C = TDP
E = Package
8 = 8C
J = Cache Size
A2 = A2 Stepping (?)
32 = 3.2Ghz (Boost)
10 = 1.0Ghz (Base)
10 = iGPU Clock? (1Ghz?)
13E9 = PCI-ID : Navi 10LITE (GFX1000/1001).https://t.co/NaLjNqNsvB

— 比屋定さんの戯れ言@Komachi (@KOMACHI_ENSAKA) January 18, 2019

I componenti hardware, secondo il leak, sono:

  • Una CPU con otto core fisici a 3,2 GHz basati su architettura Zen
  • Una GPU di tipo Navi 10 Lite

Di certo, queste informazioni ci permettono di affermare che PS5 farà un passo in avanti rispetto alle attuali PS4 e PS4 Pro che usano un’architettura Jaguar, vecchia di diversi anni. Ovviamente tutte queste informazioni sono da considerarsi come pure speculazioni e non come conferme ufficiali. Per ora Sony non si è sbottonata sulla sua prossima console, ma i più recenti rumor parlano di un’uscita probabile per il 2020 o, al massimo, 2021.

Per ora possiamo goderci il parco titoli di Sony grazie a PlayStation 4 Pro!

Si diffonde il nuovo tema Material per Google Play Libri

di Roberto F.

Diverse applicazioni di Google negli ultimi mesi si sono aggiornate introducendo il nuovo tema Material e l'ultima della serie è Google Play Libri

L'articolo Si diffonde il nuovo tema Material per Google Play Libri proviene da TuttoAndroid.

Anthem non supporterà il 4K 60 FPS nè su PS4 Pro nè su Xbox One X

di Lorenzo Spada

C’è grande attesa per il nuovo titolo AAA di EA e Bioware chiamato Anthem. La sua uscita è prevista per il 22 febbraio su PC e, ovviamente, PlayStation 4 e Xbox One. Tuttavia, mentre per il PC non vi saranno limiti alla risoluzione e al frame rate, il produttore capo che si è occupato del gioco, Michael […]

L'articolo Anthem non supporterà il 4K 60 FPS nè su PS4 Pro nè su Xbox One X proviene da TuttoTech.net.

Sul Play Store arriva un weekend con tante offerte su app e giochi Android

di Gianluigi Abbate

Sono più di 85 i titoli tra app e giochi Android oggi in offerta (di cui 59 gratis) sul Play Store. Quale modo migliore per affrontare questo weekend?

L'articolo Sul Play Store arriva un weekend con tante offerte su app e giochi Android proviene da TuttoAndroid.

Files di Google, 100 mln di download su Play Store

di Marco Locatelli

100 milioni di download per Files di Google, l’applicazione per la gestione dei file sviluppata da bigG e rilasciata a novembre 2017 come beta dal nome “Files Go”.

Leggi il resto dell’articolo

Il PlayStation Store si popola di tanti nuovi “Sconti esclusivi”

di Lorenzo Spada
PlayStation Store migliori giochi PS4

Dopo aver proposto una super promozione legata all’abbonamento al PlayStation Plus (ancora valida fino al 25 gennaio), Sony ha avviato una nuova serie di “Sconti esclusivi” sul Playstation Store relativamente ai giochi per PS4. Ogni sconto è valido, a meno di proroghe, fino al 7 febbraio prossimo. Prima di addentrarci nei migliori sconti disponibili in questo […]

L'articolo Il PlayStation Store si popola di tanti nuovi “Sconti esclusivi” proviene da TuttoTech.net.

Trapelati i render stampa e i prezzi dei quattro Moto G7: partiranno da 149 euro

di Giovanni Pardo

Sono emersi i render stampa ufficiali di Motorola Moto G7, G7 Play, G7 Power, G7 Plus: partirannno da 149 euro e saranno accomunati da notch e grande bordo inferiore motorola-style.

L'articolo Trapelati i render stampa e i prezzi dei quattro Moto G7: partiranno da 149 euro proviene da TuttoAndroid.

Play Store: entrate aumentate del 27,3% nel 2018, ma sullo store di Apple si spende di più

di Lucia Massaro

Sensor Tower ha pubblicato le statistiche relative alle entrate 2018 di Google Play Store e App Store di Apple. Nello specifico, gli utenti di dispositivi mobili hanno speso ben 71,3 miliardi di dollari in applicazioni e giochi nel 2018. I possessori di dispositivi iOS hanno speso l’88% in più rispetto agli utenti Android.

Ciò ha comportato una crescita annua generale del 22,7%. Tuttavia, nonostante questo le entrate di Play Store hanno registrato un aumento del 27,3% con 24,8 miliardi di dollari rispetto all’anno precedente contro il 20,4% del suo rivale che ha guadagnato quasi il doppio (46,6 miliardi di dollari). Il rapporto specifica che il mercato è comunque in calo in quanto tra il 2016 e il 2017 c’è stata una crescita del 34% per entrambi gli store.

In questi numeri, non sono stati presi in considerazione i dati provenienti dalla Cina – uno dei mercati più grandi – dove le app di Mountain View non sono disponibili, mentre lo sono quelle per iOS. In altre parole, i grafici potrebbero subire una modifica considerevole se le app Google fossero disponibili in Cina.

Le app che monetizzano di più sono quelle dei giochi. Infatti, a livello mondiale le spese relative al gaming ha raggiunto 54,7 miliardi di dollari nel 2018 con un aumento del 15,2% rispetto al 2017. I ricavi provenienti da queste tipologie di applicazioni sono aumentati del 10% per Apple e del 24,2% per Google. È possibile visualizzare il rapporto completo sul sito di Sensor Tower.

Pixel 3 e Pixel 3XL sono disponibili sul sito ufficiale a partire da 899 euro. Li trovate a questo link.

❌