Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 18 Novembre 2019RSS feeds

Auto usate certificate: brumbrum apre la prima fabbrica della qualità

di Donato D'Ambrosi

Comprare un’auto usata espone spesso al rischio di doversi fidare dell’istinto e di ciò che garantisce il venditore. C’è la garanzia sull’auto usata per legge, è vero, ma il timore che prima o poi possa presentarsi qualche problema limita a 150 km la distanza media dei passaggi di proprietà in Italia (fonte ACI). Due equazioni che trovano soluzione nella factory brumbrum dove rinasce la qualità delle auto usate. Abbiamo visitato il luogo dove le auto usate certificate in vendita sull’e-commerce brumbrum devono superare severi test prima di essere rigenerate e trovare un nuovo proprietario. Ecco come viene rigenerata un’auto usata brumbrum.

VIAGGIO NELLA RIGENERAZIONE DELLE AUTO USATE

Quante volte vi siete chiesti quale fosse la vita precedente della vostra auto usata? Ce lo siamo chiesti anche noi camminando accanto a decine di auto in attesa di essere rimesse a nuovo dai tecnici brumbrum. Ecco, il nostro viaggio nella factory italiana delle auto usate inizia proprio così, scoprendo che solo le auto con un curriculum affidabile vengono selezionate ancora prima di passare sotto la lente dei tester. Siamo nello stabilimento all’avanguardia dove brumbrum ha unito tutte le competenze e i processi di rigenerazione delle auto usate che poi finiscono nella vetrina online. E subito ci salta all’occhio che si tratta di auto relativamente nuove, con al massimo qualche graffio da parcheggio o piccoli danni.

DA DOVE PROVENGO LE AUTO USATE BRUMBRUM

Tutte le nostre auto hanno standard qualitativi elevati, sono garantite e certificate.” spiega Francesco Banfi, CEO brumbrum, che ci ha accolti nella factory – “Non accettiamo compromessi quando si tratta di prendere tutte le precauzioni necessarie affinché l’auto possa soddisfare le nostre aspettative e quelle del futuro cliente”. Le auto brumbrum che arrivano nella nuova factory di Reggio Emilia (a due passi dalla stazione ferroviaria) provengono quasi totalmente da noleggi a lungo termine di Arval. Ma la parte più interessante di come viene rigenerata un’auto usata certificata deve ancora venire.

LA RIGENERAZIONE DELLE AUTO USATE STEP BY STEP

Provate ad immaginare cosa comporta garantire un’auto usata fino a 3 anni (questa la promessa brumbrum) o essere così sicuri della sua qualità da restituire i soldi al cliente se non è soddisfatto. Anzi, piuttosto che immaginarlo proviamo a raccontarvelo. La factory di brumbrum ha molto in comune con uno stabilimento in cui si assemblano le auto, solo che il processo avviene al contrario. All’arrivo delle auto usate già selezionate, si va alla fase di checkup con 200 controlli alla meccanica e alla carrozzeria e un test drive. Il check dura 50 minuti, quanto basta per capire da prove su speciali banchi (foto sopra) e con l’occhio esperto dei tecnici cosa bisogna ripristinare nell’auto e quali ricambi ordinare. Una chicca che non ci aspettavamo è che nonostante la giovane età, la carrozzeria viene analizzata con spessimetro e mappata per identificare le riparazioni necessarie.

“SULLE AUTO USATE BRUMBRUM NON NASCONDE I DIFETTI”

Da qui in poi l’auto riceve riparazioni meccaniche, alla carrozzeria, agli interni, va al reparto gomme, viene sanificata, lavata, ricontrollata e va al Photo Shooting. Qui capiamo ancora di più l’impegno dell’azienda nel voler instaurare con i clienti un rapporto basato sulla trasparenza oltre che sulla qualità. Può sembrare banale fare due foto, ma l’ultimo step è forse quello più impegnativo prima di mettere l’auto usata in vetrina sull’e-commerce. Al termine della rigenerazione, l’auto passa nelle mani di un addetto che fotografa i dettagli da evidenziare. Un lavoro minuzioso di circa 60 scatti per mostrare gli optional ma anche piccoli difetti segnalati dai reparti tecnici che non è stato possibile riparare. Questi difetti sono descritti nella scheda di ogni auto ed indicati con un triangolino rosso. “Lo facciamo quando riparare un piccolo danno sarebbe troppo costoso, ma riguarda esclusivamente difetti estetici. Nulla che abbia a che vedere con la meccanica o la sicurezza delle auto brumbrum” conclude Banfi.

The post Auto usate certificate: brumbrum apre la prima fabbrica della qualità appeared first on SicurAUTO.it.

GTA 5 e Red Dead Redemption 2: le modalità online saranno supportate a lungo

di Nicola Armondi
GTA 5 è attualmente uno dei titoli più amati e la sua modalità online (Grand Theft Auto Online) è uno dei videogame più importanti del panorama videoludico moderno, giocato regolarmente dai molti fan anche dopo sei anni dal lancio (avvenuto nell’ottobre 2013). Take-Two, compagnia madre di Rockstar Games, ha inoltre confermato che il titolo è […]

Come impostare suoneria iPhone

di Valentino Viscito
I dispositivi Apple sono sempre di più e un numero sempre maggiore di persone ne fa uso.  Molto spesso può capitare che, nella stessa stanza, più persone abbiano un iPhone e, all’arrivo di una chiamata, leggi di più...
Meno recentiRSS feeds

Le migliori Case che sanno vendere meglio le auto nel 2019

di Donato D'Ambrosi

Mentre il mercato dell’e-commerce va a gonfie vele, vendere auto online è forse tra i lavori più difficili che possano esistere. Solo poche Case auto infatti riescono a trovare la soddisfazione del cliente ancora prima che arrivi in concessionaria. L’indagine USA di JD Power Sales Satisfaction Index 2019, ha infatti svelato cosa spinge i clienti ad acquistare in concessionaria. Quali sono i fattori più importanti nell’acquisto di un’auto e quali le Marche più abili nel procacciarsi clienti tramite il sito web e nelle concessionarie.

IL CONTATTO UMANO PESA MOLTO NELL’ACQUISTO DELL’AUTO NUOVA

JD Power ha interpellato oltre 28 mila consumatori USA chiedendogli com’è stata l’esperienza con l’acquisto dell’auto nuova e perché, fin dalle prime ricerche sul sito web della Casa. Il risultato sorprendente dimostra che nel 90% l’acquisto dell’auto nuova si concretizza in concessionaria, con differenze tra le Marche premium e quelle di massa. Un fattore chiave nella soddisfazione dei clienti è proprio la completezza del sito web della Casa e dei configuratori. E’ qui che si accende la scintilla dei potenziali clienti, sebbene poi dall’ordine alla consegna, le Case acquistano punti in base alla completezza dei servizi offerti. La tecnologia utilizzata dai dipendenti, la consegna a casa e il contatto diretto via SMS sono i capisaldi di una potenziale vendita.

CHI VENDE MEGLIO AUTO PREMIUM

Tra le Case auto premium con il miglior punteggio c’è Porsche per la quarta volta consecutiva, seguita da Mercedes-Benz e Infiniti. L’Alfa Romeo sebbene al 7 posto non è poi così lontana per punteggio rispetto alla testa e appena sotto la media del livello di soddisfazione dei consumatori. I clienti che acquistano un’auto nuova gradiscono la consegna a casa o in ufficio. Tuttavia spesso questo penalizza il livello di gradimento del processo di consegna tra casa e concessionaria. In concessionaria infatti c’è la maggiore probabilità di ottenere spiegazioni chiare sui sistemi dell’auto (82%). Mentre quando l’auto viene consegnata all’esterno la percentuale scende al 69%. Clicca sull’immagine qui sotto per vedere a tutta larghezza la classifica delle Case auto.

CHI VENDE MEGLIO AUTO DI MASSA

Tra i brand più bravi nel processo di vendita delle auto di massa, Buick (General Motors) è in testa, seguita da GMC e da Mini. A prescindere dalla dotazione dell’auto, è anche il livello tecnologico (tablet, schermi touch screen e device portatili, ecc.) degli addetti alle vendite ad assumere un peso rilevante. Più di un terzo degli acquirenti (36% del lusso e 39% del mercato di massa) indica che il proprio rivenditore non ha utilizzato alcun tipo di dispositivo tecnologico. Assistere il cliente durante l’acquisto con un dispositivo tecnologico vale in media più punti (54) degli altri fattori chiave considerati.

The post Le migliori Case che sanno vendere meglio le auto nel 2019 appeared first on SicurAUTO.it.

Impara dai migliori, corsi Udemy tenuti da esperti a 13,99€ per pochi giorni

di David Bossi
Da oggi fino al 15 novembre sarà attiva un’interessante promozione sul sito di Udemy. Udemy è la risorsa online per l’apprendimento e l’insegnamento leader a livello mondiale, in cui gli studenti possono acquisire nuove competenze grazie a contenuti on demand disponibili in una libreria di oltre 130.000 corsi completi e master tenuti da docenti esperti. L’ampio […]

Facebook Pay ufficiale, ecco il metodo di pagamento per le app di Zuckerberg

di Lucia Massaro
Facebook Pay è ufficiale. Con questo servizio, le app di Zuckerberg entrano ufficialmente nel mondo dei pagamenti digitali. Parliamo di un metodo di pagamento che “offrirà alle persone un’esperienza di pagamento comoda, sicura e coerente tra Facebook, Messenger, Instagram e WhatsApp”. Facebook Pay debutterà questa settimana negli Stati Uniti, per poi diffondersi successivamente anche negli […]

GTA Online: il casinò ha fatto aumentare le spese dei giocatori

di Gianluca Saitto
Durante la scorsa riunione con gli azionisti Take-Two Interactive ha dichiarato che le spese in-game dei videogiocatori su GTA Online sono aumentate del 23%, facendo segnare un nuovo record per Grand Theft Auto Online nei mesi successivi all’aggiunta del Casinò Diamond con l’aggiornamento Casino & Resort. Il CEO Strauss Zelnick ha definito l’aggiornamento del casinò […]

Red Dead Redemption 2 su PC: Digital Foundry ci illustra i requisiti per i 60 FPS

di Nicola Armondi
Red Dead Redemption 2 è arrivato su PC lo scorso cinque novembre: quasi una settimana che è stata vissuta con qualche difficoltà a seguito di una serie di problemi tecnici legati sia al gioco che al Rockstar Games Launcher. Fortunatamente, gli sviluppatori sono rapidamente venuti in soccorso degli acquirenti e hanno rilasciato una patch dopo […]

WinX DVD Ripper Platinum: Backup e digitalizzazione di DVD impeccabili (+500 copie al giorno in regalo!)

di Manuel Baldassarre
Avete mai sentito parlare di WinX DVD Ripper Platinum? Questo software vi permette di convertire un DVD video oppure un’immagine ISO video in un filmato da salvare sul vostro PC Windows. Permette dunque di rippare leggi di più...

Come gestire account Alexa da browser

di Alessio Salome
Volete personalizzare alcune impostazioni del vostro account Alexa ma purtroppo non avete a disposizione uno smartphone o un tablet per poter accedere all’applicazione. Se state cercando una soluzione per risolvere questo problema, allora siete capitati leggi di più...

Xbox One, Free Play Days: i giochi gratuiti del weekend

di Luca Salerno
Anche questo fine settimana torna Free Play Days, l’iniziativa di Microsoft per Xbox One che permette di giocare alcuni titoli gratuitamente agli abbonati Xbox Live Gold o Xbox Game Pass Ultimate. I giochi scelti per questo weekend sono The Elder Scrolls Online: Tamriel Unlimited, Cities: Skylines e The Surge. Nel caso di The Elder Scrolls Online però […]

IPVanish: recensione di una delle migliori VPN !

di Gaetano Abatemarco
Abbiamo messo alla prova la famosa VPN IPVanish per voi ed ecco cosa ne è emerso. IPVanish ha attirato su di se la attenzione di molti perché è una delle poche società ad offrire un leggi di più...

Editare musica: i migliori programmi

di Alessio Salome
Volete impostare come suoneria un brano preferito ma non sapete quale software per PC utilizzare per modificarlo. All’interno di questa guida di oggi abbiamo raggruppato quelli che sono, secondo noi, i migliori programmi per editare leggi di più...

Red Dead Redemption 2 su PC: nuova patch disponibile, risolve i problemi con l’antivirus

di Nicola Armondi
Come saprete, Red Dead Redemption 2 è stato rilasciato su PC lo scorso 5 novembre (via Epic Games Store e Rockstar Games Launcher). Purtroppo, le prime 24 ore sono state alquanto travagliate, con una serie di bug e, sopratutto, di crash all’avvio che hanno reso molto frustrante lanciarsi all’interno dell’avventura di Arthur Morgan. Rockstar ha […]

The Elder Scrolls Online: parte la settimana gratuita

di Ivan Miralli
Dopo mesi e mesi d’attesa, finalmente il nuovo DLC di The Elder Scrolls Online, Dragonhold, è finalmente disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC. In particolare The Dragonhold rappresenta l’epilogo della cosiddetta Stagione del Drago. Proprio in occasione del rilascio di questa nuova espansione, Bethesda ha concesso la possibilità a tutti i giocatori di […]

Red Dead Redemption 2: se trovi un bug in Red Dead Online, Rockstar ti paga

di Nicola Armondi
Ieri è stato finalmente reso disponibile Red Dead Redemption 2, l’ultimo grande gioco di Rockstar Games, su PC. Questo significa anche la sua componente multigiocatore, ovvero Red Dead Online, è finalmente arrivata su PC, dove potrebbe veramente brillare, al pari di quanto fatto da GTA Online. Per l’occasione, Rockstar Games ha aggiunto Red Dead Online […]

Red Dead Redemption 2 su PC: consigli ufficiali per risolvere i crash

di Nicola Armondi
Come vi abbiamo già raccontato ieri sera, le prime ore di Red Dead Redemption 2 su PC sono state alquanto problematiche. Pare proprio che il gioco non sia stato ottimizzato alla perfezione e molti utenti segnalano bug di vario tipo e, ancora peggio, crash all’avvio. Ovviamente non esiste una soluzione definitiva che non sia un […]

Microsoft Whiteboard ora disponibile anche sul web, Office e Teams

di Alexandre Milli

Durante l’evento Ignite 2019, Microsoft ha annunciato che Whiteboard è ora disponibile tramite il web, Office e Microsoft Teams. Microsoft Whiteboard dal web, Office e Teams La lavagna interattiva di Microsoft è ora accessibile anche tramite il web, dalle pagine di whiteboard.microsoft.com e Office.com. In altre parole è possibile accedere a Microsoft Whiteboard e alle […]

Puoi leggere l'articolo Microsoft Whiteboard ora disponibile anche sul web, Office e Teams in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Alternative HesGoal: come vedere partite in streaming

di Alessio Salome
Avete provato a collegarvi al sito di eventi sportivi HesGoal ma non ha funzionato? Se cercate delle alternative per vedere partite in streaming, allora dovreste dare un’occhiata alle soluzioni che vi proponiamo all’interno di questo leggi di più...

Red Dead Redemption 2 su PC includerà una funzione esclusiva assente su console

di Nicola Armondi
Red Dead Redemption 2 sarà rilasciato su PC domani, martedì 5 novembre 2019. Il gioco è in circolazione in versione console da ormai un anno e moltissimi fan hanno già spolpato l’opera di Rockstar Games. La versione computer, però, include una serie di novità, a partire da miglioramenti tecnici, praticamente scontati, fino ad arrivare a […]
❌