Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Nexus 6P soffre di bootloop? Google e Huawei rimborsano fino a 400$ gli utenti negli USA

di Alessandro Signori

L’ultimo Nexus della storia potrebbe rivelarsi più caro del previsto per le due aziende produttrici: moltissimi utenti, infatti, hanno riscontrato problemi di bootloop con spegnimento improvviso del telefono e conseguenti danni alla batteria. Tutto ciò ha provocato un’azione legale collettiva contro Google e Huawei che, negli USA, dovranno rimborsare fino a 400$ gli utenti querelanti.(...)
Continua a leggere Nexus 6P soffre di bootloop? Google e Huawei rimborsano fino a 400$ gli utenti negli USA su Androidiani.Com


© alessandrosignori for Androidiani.com, 2019. | Permalink |
Vedi il miglior smartphone android di Aprile 2019
Tags del post: , , , ,

La perfezione di Android in un design elegante

di Aggregator

Il Nexus 6P sta nel palmo della mano ed è ideale per accompagnarti durante tutta la giornata. È realizzato in alluminio di qualità aeronautica con tecnologie ad alta precisione per comfort e prestazioni ottimali. La migliore fotocamera mai integrata in un Nexus offre il meglio di sé in condizioni di scarsa luminosità. I pixel più grandi (1,55 µm) catturano più luce anche nelle condizioni di scarsa luminosità per garantire dettagli molto precisi e immagini nitide. L’app Google Fotocamera ti consente di catturare ogni singolo istante, mentre con l’intuitiva app Google Foto puoi rivivere facilmente ogni ricordo quando vuoi.

Display AMOLED WQHD da 5,7″ Con 518 pixel per pollice, è perfetto per lavorare, giocare e guardare film con una nitidezza straordinaria.
USB Type-C La porta USB di tipo C è reversibile, il che significa che non dovrai più chiederti qual è il verso corretto di inserimento del connettore. Ed è veloce: assicura fino a sette ore di autonomia dopo soli dieci minuti di ricarica.
Batteria da 3450 mAh Con la batteria da 3450 mAh puoi continuare a telefonare, scrivere messaggi e divertirti con le app per ore e ore.

Sicurezza semplificata: Nexus Imprint Il tuo Nexus è più rapido e sicuro grazie al sensore di impronte digitali. Basta un solo tocco per attivare il dispositivo e le app in modo semplice e immediato: il sensore si trova infatti sul retro del telefono e si adatta naturalmente alla presa della tua mano. Nexus Imprint inoltre ti consente di eseguire pagamenti al volo e, incorporando dati ogni volta che lo utilizzi, diventa più intelligente a ogni tocco.

[adv1]

CARATTERISTICHE TECNICHE

Sistema operativo
Android 6.0 Marshmallow

Schermo
5,7 pollici
Schermo AMOLED WQHD (2560 x 1440) a 518 ppi
Proporzioni 16:9
Corning® Gorilla® Glass 4
Rivestimento oleorepellente a prova di impronte e di macchie

Fotocamera posteriore
12.3 MP
Pixel da 1,55 µm
Diaframma f/2.0
Messa a fuoco automatica con laser IR
Acquisizione video 4K (30 f/s)
Doppio flash CRI-90 ad ampio spettro
Corning® Gorilla® Glass 4
Slow motion a 240 f/s

Fotocamera frontale
8 MP
Pixel da 1,4 µm
Diaframma f/2.4
Acquisizione video in HD (30 f/s)

Processori
Versione più recente di Qualcomm® Snapdragon™ 810 v2.1, da 2.0 GHz a 64 bit, octa-core
GPU Adreno 430

Memoria e spazio di archiviazione
RAM: 3 GB LPDDR4
Memoria interna: 32 GB, 64 GB o 128 GB

Dimensioni
159,3 x 77,8 x 7,3 mm

Peso
178 g

Colore

Alluminio
Grafite
Ghiaccio

Supporti multimediali

Doppi altoparlanti stereo frontali
3 microfoni (2 frontali, 1 posteriore) con eliminazione del rumore

Batteria

Capacità di 3450 mAh
Durata in stand-by: fino a 440 ore
Durata in conversazione: fino a 23 ore
Durata di utilizzo di Internet (Wi-Fi): fino a 10 ore
Durata di utilizzo di Internet (LTE): fino a 10 ore
Riproduzione video: fino a 10 ore
Riproduzione audio: fino a 100 ore
Ricarica veloce: fino a 7 ore di autonomia con soli 10 minuti di ricarica

Wireless e posizione

LTE cat. 6
Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2×2 MIMO, dual-band (2,4 GHz, 5,0 GHz)
Bluetooth 4.2
NFC
GPS/GLONASS
Bussola digitale
Per l’utilizzo della rete Wi-Fi è necessario un punto di accesso 802.11 a/b/g/n/ac (router). Per i servizi di sincronizzazione, come il backup, è necessario un account Google.

Rete

Nord America:
GSM/EDGE: 850/900/1800/1900MHz
UMTS/WCDMA: B1/2/4/5/8
CDMA: BC0/1/10
LTE (FDD): B2/3/4/5/7/12/13/17/25/26/29/30
LTE (TDD): B41
CA DL: B2-B2, B2-B4, B2-B5, B2-B12, B2-B13, B2-B17, B2-B29, B4-B4, B4-B5, B4-B13, B4-B17, B4-B29, B41-B41
Resto del mondo:
GSM/EDGE: 850/900/1800/1900MHz
UMTS/WCDMA: B1/2/4/5/6/8/9/19
TDSCDMA: 34/39
CDMA: BC0/1
LTE (FDD): B1/2/3/4/5/7/8/9/17/19/20/28
LTE (TDD): B38/B39/40/41
CA DL: B1-B5, B1-B8, B1-B19, B3-B3, B3-B5, B3-B7, B3-B8, B3-B19, B3-B20, B3-B28, B5-B7, B7-B7, B7-B20, B7-B28, B39-B39, B40-B40, B41-B41

Fonte

LG Nexus 5X

di Jessica Lambiase

LG Nexus 5X è uno smartphone con display da 5.2″ e risoluzione pari a 1920 x 1080 pixel, dotato di sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. E’ equipaggiato con processore Qualcomm MSM8992 Snapdragon 808 Esa-Core a 1.82 GHz (Dual-Core a 1.82 GHz + Quad-Core a 1.44 GHz), affiancato da 2 GB di RAM e 16 o 32 GB di memoria interna, non espandibile tramite microSD. LG Nexus 5X è dotato di fotocamera frontale da 5.0 MP e posteriore da 12.3 MP; la batteria ha una capienza di 2700 mAh.

L'articolo LG Nexus 5X appare per la prima volta su Chimera Revo - News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Huawei Nexus 6P

di Jessica Lambiase

Huawei Nexus 6P è uno smartphone con display da 5.7″ e risoluzione pari a 2560 x 1440 pixel, dotato di sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. E’ equipaggiato con processore Qualcomm MSM8994 Snapdragon 810 Octa-Core a 1.82 GHz (Quad-Core a 1.82 GHz + Quad-Core a 1.56 GHz), affiancato da 3 GB di RAM e 32, 64 o 128 GB di memoria interna, non espandibile tramite microSD. Huawei Nexus 6P è dotato di fotocamera anteriore da 8.0 MP e posteriore da 12.3 MP; la batteria ha una capienza di 3450 mAh.

L'articolo Huawei Nexus 6P appare per la prima volta su Chimera Revo - News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Recensione video e test Tablet Google Nexus 9

di Aggregator

Google Nexus 9 è un tablet realizzato in collaborazione con HTC, equipaggiato al lancio con il sistema operativo Android 5.0 Lollipop. La scheda tecnica vede la presenza di un display da 8,9 pollici con risoluzione 2048×1536 (288 ppi) e tecnologia IPS, processore NVIDIA Tegra K1 da 2,3 GHz con architettura 64-bit, GPU Kepler DX1, 2 GB di RAM, memoria interna da 32 GB, slot per la lettura di schede microSD fino a 128 GB, fotocamera da 8 megapixel con flash LED posizionata sul retro della scocca, secondo obiettivo frontale da 1,6 megapixel per le videochiamate, modulo WiFi, Bluetooth 4.0, GPS, NFC e batteria da 6.700 mAh.

Nexus 9 è un ottimo esempio di ciò che si può ottenere quando due aziende, legate tra loro dalla passione per la tecnologia e l’innovazione, si uniscono per creare un prodotto che pone l’esperienza d’uso al cuore del processo di progettazione. L’impareggiabile design di HTC si combina al meglio con le più recenti innovazioni software per offrire un tablet eccezionale, dentro e fuori. Siamo entusiasti di portare questo prodotto sul mercato Peter Chou, CEO HTC


Google sottolinea che la scelta di adottare un form factor da 8,9 pollici è dovuta al fatto che il Nexus 9 è abbastanza piccolo da poter essere trasportato con facilità, ma abbastanza grande per poter lavorare tranquillamente. Google pone l’accento sulla produttività del Nexus 9 anche con un particolare accessorio, una tastiera cover ripiegabile in grado di trasformare il tablet pc in una sorta di mini notebook.

[adv1]

CARATTERISTICHE TECNICHE

Size
153.68mm x 228.25mm x 7.95mm

Weight

425g (Wi-Fi), 436g (LTE)

Color

Indigo Black, Lunar White, Sand

Battery & Charging

6700 mAh
Wi-Fi Browsing: Up to 9.5 hours
LTE Browsing: Up to 8.5 hours
Video Playback: Up to 9.5 hours
Wi-Fi Standby: Up to 30 days
LTE Standby: Up to 30 days

Display

8.9″ IPS LCD
4:3 aspect ratio
QXGA (2048×1536)
Corning® Gorilla® Glass 3
Double tap to wake

CPU

64-bit NVIDIA Tegra K1 Dual Denver @ 2.3GHz

GPU

192-core Kepler GPU

Memory

2GB RAM
16GB & 32GB storage

Network

Quad-band GSM, CDMA, Penta-band HSPA, LTE

Wireless

802.11ac 2×2 (MIMO)
NFC Bluetooth 4.1

Camera

8MP Rear camera
f/2.4 aperture
Auto-focus, LED flash
1.6MP Front camera
f/2.4 aperture

Sensors

GPS
Ambient light sensor
Gyroscope
Accelerometer
Magnetometer

Ports & Connections

Micro-USB 2.0
3.5mm audio
Dual front-facing speakers with HTC BoomSoundTM
Dual microphones

Software

Android 5.0 Lollipop

Fonte

Recensione video e test Google Nexus 6

di Aggregator

Google Nexus 6 è un phablet realizzato dal gruppo di Mountain View in collaborazione con Motorola, equipaggiato al lancio con il sistema operativo Android 5.0 Lollipop. La scheda tecnica vede la presenza di un display da 5,96 pollici con risoluzione 2560×1440 pixel (493 ppi) e tecnologia AMOLED, processore quad core Qualcomm Snapdragon 805 da 2,7 GHz, GPU Adreno 420, 3 GB di RAM, fotocamera da 13 megapixel con stabilizzatore ottico delle immagini, apertura diaframma f2.0 e registrazione video 4K posizionata sul retro della scocca, secondo obiettivo frontale da 2 megapixel, modulo WiFi, Bluetooth 4.1, GPS, NFC e batteria da 3.220 mAh. Le dimensioni della scocca sono pari a 159,3x83x10,1 mm, il peso è 184 grammi.

Tra le caratteristiche principali, Google segnala in particolare una batteria in grado di ricaricarsi in tempo da record: fino a 7 ore di durata con appena 15 minuti di ricarica. Il cosiddetto “Turbo Charger” potrebbe fare la differenza poiché, unitamente ad alcune funzioni di risparmio energetico previste in Android 5.0 Lollipop, potrebbe rendere molto più efficace l’utilizzo della batteria in dotazione.

[adv1]

CARATTERISTICHE TECNICHE

OS
Android 5.0,

Screen
5.96” 2560×1440 QHD AMOLED display (493 ppi)
16:9 aspect ratio
Corning® Gorilla® Glass 3

Rear Camera
13MP with optical image stabilization
Dual LED ring flash
f/2.0 aperture
4K video capture at 30fps

Front Camera

2MP
HD Video Conferencing

Size

82.98mm x 159.26mm x 10.06mm

Weight

184g

Color

Midnight Blue, Cloud White

Network

North America:
GSM: 850/900/1800/1900MHz
CDMA Band Class: 0/1/10
WCDMA Bands: 1/2/4/5/8
LTE Bands: 2/3/4/5/7/12/13/17/25/26/29/41
CA DL Bands: B2-B13, B2-B17, B2-29, B4-B5, B4-B13, B4-B29

Rest of World:
GSM: 850/900/1800/1900MHz
CDMA: not supported
WCDMA Bands: 1/2/4/5/6/8/9/19
LTE Bands: 1/3/5/7/8/9/19/20/28/41
CA DL: B3-B5, B3-B8

Audio Output

Dual front-facing speakers

CPU

Quad core Krait 450 CPU 2.7GHz (Qualcomm Snapdragon 805 SOC)

GPU

Adreno 420

Wireless

802.11ac 2×2 (MIMO)
Bluetooth 4.1
NFC

Memory

32GB & 64GB

Ports

Micro USB 2.0
Nano SIM
3.5mm audio

Sensors

GPS
Accelerometer
Gyroscope
Magnetometer
Ambient light sensor
Barometer

Battery

3220mAh
Qi wireless charging
Standby time (Ambient Display on ) up to 250 hours
Standby time (Ambient Display off) up to 330 hours
Internet use time (Wi-Fi) up to 9.5 hours
Internet use time (LTE) up to 10 hours
Talk time up to 24 hours
Video playback up to 10 hours

Fonte

Descrizione nuove funzioni Google Android Lollipop

di Aggregator

La nuova versione sarà quasi certamente contraddistinta dalla numerazione 5.0 e porterà con sé una lunga serie di caratteristiche inedite, a partire dal look. Dal punto di vista grafico, il restyling dell’interfaccia è totale, grazie all’introduzione del Material Design.

androidL

Material Design
Il look di Android è rimasto pressoché invariato negli ultimi due anni e mezzo, ovvero dal lancio della versione 4.0 Ice Cream Sandwich di fine 2011. È dunque tempo per un completo restyling, che sappia rinfrescare al UI del sistema operativo e mantenerne al tempo stesso inalterate l’immediatezza e la facilità di utilizzo. La parola d’ordine è Material Design. Google detta le linee guida per tutto ciò che riguarda l’interfaccia: dai pulsanti alle transizioni, dagli effetti mostrati quando si tocca il display ai font. Nulla è lasciato al caso. Ogni singola schermata delle app dovrà essere studiata dagli sviluppatori per adattarsi perfettamente a qualsiasi tipologia di device, in modo responsivo, ovvero indipendentemente dalla diagonale del display. Questo permetterà ad esempio di avere lo stesso layout su smartphone e su tablet, così come sul televisore con Android TV e nell’abitacolo della vettura con Android Auto.

[adv1]

Addio Dalvik, benvenuto ART
La “L release” di Android cambia runtime system, sostituendo Dalvik con il nuovo ART. In termini pratici, questo si tradurrà in performance migliorate. È forse la novità più attesa dagli sviluppatori, che in questo modo potranno sfruttare appieno le potenzialità hardware messe a disposizione da processori e chip grafici, ottimizzando il codice delle applicazioni. Anche gli appassionati di gaming accoglieranno a braccia aperte l’avvicendamento: basta pensare che la nuova tecnologia permetterà di portare su smartphone e tablet effetti grafici avanzati paragonabili a quelli delle console videoludiche. A questo scopo Google ha dichiarato di essere al lavoro con chipmaker come NVIDIA, Qualcomm, Arm e Imagination Technologies.

Batteria e autonomia
Uno dei talloni d’Achille della quasi totalità dei dispositivi mobile in commercio oggigiorno è indubbiamente rappresentato dalla durata della batteria. Difficilmente si riesce a superare una giornata di utilizzo prima di dover collegare il device alla presa di corrente per effettuarne la ricarica. Google ha preso in considerazione il problema, annunciando il debutto di Project Volta con la prossima release di Android. Stando alle informazioni disponibili, si tratta di un insieme di tool offerti a sviluppatori e utenti, il cui compito sarà quello di ottimizzare l’autonomia. Battery Historian sarà invece un sistema di analisi che individuerà automaticamente le applicazioni e i processi che gravano maggiormente sulla durata della ricarica, intervenendo per porvi rimedio. Dai primi test è emerso che le due tecnologie aggiungono 90 minuti circa di durata extra sullo smartphone Nexus 5.

Personal Unlock
L’integrazione tra Android e Android Wear sarà profonda, tanto da poter sbloccare smartphone e tablet semplicemente avvicinando uno smartwatch. È in questo modo che funziona Personal Unlock, nuovo metodo messo a punto da Google per velocizzare l’accesso alla homescreen del sistema operativo, che di fatto solleva gli utenti dall’obbligo di inserire il PIN o di effettuare la tradizionale gesture di scorrimento ogni volta che si risveglia il dispositivo dallo standby.

Notifiche
Le notifiche sono lo strumento attraverso il quale le applicazioni interagiscono in modo rapido con l’utente, portando alla sua attenzione aggiornamenti, messaggi ricevuti, notizie e qualsiasi altro tipo di informazione. Un aspetto di fondamentale importanza per un sistema operativo mobile, che il gruppo di Mountain View ha intenzione di migliorare con l’introduzione della “L release”. Oltre a poter sincronizzare qualsiasi notifica con i piccoli display di Android Wear, la piattaforma consentirà di consultarle direttamente dalla lockscreen, permettendo addirittura di interagire senza bisogno di sbloccare il device.

Fonte 1 Fonte 2

Recensione video e test Google Nexus 5

di Aggregator

Nexus 5 è lo smartphone di riferimento Google per avere un esperienza ottimale con Android. Infatti offre una reattività del sistema ineguagliabile considerando anche l’ottimo rapporto prezzo / prestazioni in confronto con altri dispositivi di fascia più alta. Il Nexus 5 di LG è dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 800 MSM8974 quad core Krait 400 da 2.3GHz, una GPU Adreno 330 @450MHz e 2GB di memoria RAM. Il display è un Full HD IPS capacitivo touchscreen da 4.95 pollici con risoluzione di 1080×1920 pixel ed una densità di circa 445ppi. Le dimensioni di Nexus 5 sono di 69,17 x 137,84 x 8,59 mm per soli 130 grammi di peso. Peso e dimensioni permettono al device di essere molto comodo e piacevole da utilizzare grazie anche alla cover posteriore realizzata in policarbonato rivestito da una superfice leggermente porosa e con bordi arrotondati.

Sulla parte frontale, protetta da un Corning Gorilla Glass 3, troviamo il display da 4.95 pollici di diagonale, una fotocamera da 1.3 megapixel, i sensore di luminosità e prossimità, la capsula auricolare in tinta con la back cover ed un LED di notifica posto sulla parte bassa. Sul lato destro è presente lo slot per la microSIM ed il tasto di accensione/blocco mentre sul lato sinistro è posizionato il bilanciere per la regolazione del volume. I tasti sono in ceramica. Sulla parte inferiore ci sono il connettore microUSB, l’altoparlante di sistema, il microfono principale. Sulla parte superiore è posizionato il jack audio da 3.5 mm ed il secondo microfono per il sistema di soppressione dei rumori ambientali. Sul lato posteriore è presente la fotocamera da 8 megapixel con flash a LED, zoom digitale fino ad 3.9x, autofocus con selezione del punto focale e stabilizzatore ottico. Tramite le varie funzioni troviamo l’HDR+, foto panoramica, PhotoSphere, video in Time Lapse e la possibilità di impostare autoscatto, bilanciamento del bianco e scene. Presente anche un sistema di ricarica wireless della batteria con supporto allo standard Qi.

Sono supportate le reti quadribanda GSM/GPRS/EDGE, cinque bande UMTS/HSPA+ (42Mbps/5.76Mbps) e sei bande LTE Cat 3 (100/50Mbps). Tra le altre caratteristiche troviamo il Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, Wi-Fi hotspot, Bluetooth 4.0 LE con A2DP, NFC con Android Beam, Miracast, microUSB v2.0 (MTP/PTP), GPS con A-GPS e GLONASS, accelerometro, bussola, sensore di pressione e giroscopio.

[adv1]

CARATTERISTICHE TECNICHE

SCHERMO
Display da 4,95″ con risoluzione 1920 x 1080 (445 ppi) Full HD IPS
Corning® Gorilla® Glass 3

FOTOCAMERE
Frontale da 1,3 MP
Posteriore da 8 MP con stabilizzatore ottico

DIMENSIONI
69,17 x 137,84 x 8,59 mm
130 g

BATTERIA
2300 mAh
Durata di conversazione fino a 17 ore*
Durata di standby fino a 300 ore†
Tempo su Internet fino a 8,5 ore tramite WiFi, fino a 7 ore su LTE‡
Ricarica wireless incorporata

AUDIO
Altoparlante integrato
Connettore audio stereo da 3,5 mm

ELABORAZIONE
CPU: Qualcomm Snapdragon™ 800, 2,26 GHz
GPU: Adreno 330 da 450 MHz

WIRELESS
Wi-Fi dual-band (2.4G/5G) 802.11 a/b/g/n/ac
NFC (Android Beam)
Bluetooth 4.0

RETI
2G/3G/4G LTE
GSM: 850/900/1800/1900 MHz
Bande WCDMA: 1/2/4/5/6/8
Bande LTE: 1/3/5/7/8/20

MEMORIA
16 GB o 32 GB di memoria interna
2 GB di RAM

PORTE E CONNETTORI
microUSB
SlimPort™ abilitata
Jack audio stereo da 3,5 mm
Doppio microfono
Pulsanti di alimentazione e controllo volume in ceramica

SENSORI
GPS
Giroscopio
Accelerometro
Bussola
Luce ambientale/prossimità
Pressione
Hall

Fonte

Recensione video adattatore wifi hdmi Asus Miracast

di Aggregator

Miracast è uno standard che viene implementato dai produttori su diversi device e permette di condividere contenuti in pochi istanti. Rispetto all’NFC, con Miracast avremo il supporto video che ci permetterà di visualizzare foto, video e schermata su tanti apparecchi diversi.

Il dongle miracast ASUS è un dispositivo che tramite porta HDMI permette di replicare su un LCD, una TV od un proiettore lo schermo del proprio tablet in Wi-Fi. Questa tecnologia è presente su tutti i tablet ASUS con Android 4.2 o superiore e funziona anche con Windows 8.1.

[adv1]

Se vi state chiedendo come funziona, quali vantaggi porta e a cosa serva il Miracast, il video a seguire potrebbe esservi di aiuto. Sebbene il filmato sia stato pubblicato da Asus, i contenuti descritti e le caratteristiche mostrate possono essere considerate universali.

Fonte

Descrizione nuove funzioni Google Android 4.4 Kitkat

di Aggregator

Android 4.4 KitKat porta con se un leggero restyling dell’interfaccia implementando la trasparenza su barra delle notifiche, barra di navigazione e app drawer. Aggiunte/migliorate anche tante piccole cose che sicuramente miglioreranno l’esperienza d’uso dei dispositivi Android.

[adv1]

“Ok Google”
Quasi come il Moto X e Google Glass, anche il Nexus 5, grazie ad Android 4.4 KitKat risponderà al comando “OK Google” e avvierà Google Now, pronto ad ascoltarci.

A work of art

Mentre ascoltiamo la musica o mentre trasmettiamo contenuti multimediali alla nostra Chromecast, il display del nostro Nexus 5 mostrerà la copertina dell’album o del film a tutto schermo.

Immerse yourself

Mentre leggiamo un libro, guardiamo un video o giochiamo, potremo godere interamente del display del nostro dispositivo in quanto verranno nascosti barra delle notifiche e tasti di navigazione. Questo già accade con Android 4.3 ma in alcuni casi almeno i tasti nella parte inferiore rimanevano sotto forma di puntino bianco. Per riportare tutto alla normalità sarà sufficiente uno swipe dal bordo del display.

Multitasking più veloce

Android 4.4 incrementa le performance del nostro dispositivo ottimizzando la memoria e migliorando il touchscreen in modo che risponda più rapidamente al tocco.

Il futuro è chiamare

La nuova applicazione “telefono” assegnerà automaticamente una priorità ai contatti che utilizziamo più spesso. Potremo inoltre cercare numeri di telefono dai luoghi vicini.

Identificazione del numero chiamante

Ogni volta che riceveremo una telefonata da un numero non presente nella nostra rubrica, Google cercherà una corrispondenza nei luoghi vicini per cercare di identificarlo.

Tutti i messaggi nello stesso posto

Come anticipato gli scorsi giorni, la nuova versione di Hangouts combinerà la chat agli SMS/MMS in modo da poter utilizzare tutti i servizi da un’unica applicazione.

Emoji ovunque

Le emoji si espandono e, se prima erano disponibili solo su Hangouts, ora le ritroveremo incorporate nella tastiera Google.

Supporto Bluetooth map

Android ora supporta il Message Access Profile (MAP): le auto con sistema Bluetooth potranno dunque scambiare messaggi con il dispositivo Android in questione.

Chrome web view

Le applicazioni che incorporano contenuti web ora utilizzeranno Chrome per fare il rendering di questi in modo più accurato e veloce.

Applicazione Downloads ridisegnata

L’applicazione “Dowload” è stata ridisegnata e ora fornisce nuove opzioni di ordinamento e viste a griglia o lista per i file scaricati.

Switch tra home (launcher)

Nel caso in cui fossimo amanti dei cambiamenti e desiderassimo installare più di un launcher sul nostro dispositivo, Android 4.4 KitKat ci viene incontro offrendoci la possibilità di switchare tra una home e l’altra direttamente dalle impostazioni del telefono.

Applicazione Email rinnovata

Rinnovata anche l’applicazione Email che fornisce ora un nuovo look con cartelle nidificate, foto dei contatti e una migliore navigazione

Sfondi a tutto schermo

Gli sfondi ora si espanderanno lungo tutto lo schermo, perfino sotto la barra delle notifiche e ai tasti di navigazione.

Fotografie HDR+

Come anticipato sul post del Nexus 5, la modalità HDR+ scatta automaticamente una raffica di foto per poi combinarle insieme in modo da fornire come risultato la migliore immagine possibile.

Low-power audio playback

Android 4.4 su Nexus 5 consente di ascoltare i nostri brani preferiti per maggior tempo: fino a 60 ore.

Step counting built-in

Nell’utilizzo dello smartphone per il fitness con applicazioni come “Moves” su Nexus 5, il dispositivo funzionerà come conta passi.

Tap to pay

Android 4.4 introduce un nuovo modo di pagare funzionante ora con tutti gli operatori. Ora è possibile effettuare il “Tap to pay” con Google Wallet (o altre applicazioni) in più di un milione di negozi.

Fonte

Recensione video e test Tablet Google Nexus 7

di Aggregator

ASUS Nexus 7 è uno dei tablet più interessanti del mercato, grazie ad un prezzo molto aggressivo, un design ricercato e Android aggiornato alla versione 4.4. Il processore è un nuovo Snapdragon 600 quad core da 1,5 GHz accompagnato da ben 2 GB di RAM. Non mancano NFC, Wi-Fi a/b/g/n e bluetooth 4.0. Rispetto al precedente Nexus 7 troviamo poi anche una fotocamera posteriore da 5 megapixel, che non fa miracoli, ma nel complesso realizza scatti e video migliori della concorrenza “low cost”. La porta microUSB può poi essere utilizzata, grazie a Slimport, come uscita video HDMI. È presente anche un LED di notifica e tecnologia Fraunhofer per gli speaker stereo per ricreare l’effetto sourround 5.1. ASUS ha voluto dimostrare come dotare un tablet di hardware di qualità non voglia necessariamente dire alzare il numero di megapixel e di core all’inverosimile, ma piuttosto puntare sulla qualità dei singoli componenti.

Lo schermo di questo ASUS Neuxs 7 è un vero piacere per gli occhi. Si tratta di un IPS da 7 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1200 pixel). La qualità dello schermo è nettamente superiore alla media e per il prezzo a cui viene venduto questo Nexus sarà impossibile trovare di meglio. Luminosità, colori, angoli di visione e definizione prendono il massimo dei voti.

[adv1]

CARATTERISTICHE TECNICHE

SCHERMO
Schermo da 7,02 pollici, 1920 x 1200 alta definizione (323 ppi)
IPS HD 1080p
Schermo in vetro Corning® resistente ai graffi

FOTOCAMERE
Obiettivo fisso, frontale: 1,2 MP
Obiettivo automatico, posteriore: 5 MP

DIMENSIONI
114 x 200 x 8.65 mm
0.64lbs (290g) Wi-Fi, 0.66lbs (299g) LTE

BATTERIA
3950 mAh
Fino a 9 ore di utilizzo attivo
Ricarica wireless incorporata (compatibile con Qi)

AUDIO
Altoparlanti stereo
Audio surround, con tecnologia Fraunhofer

ELABORAZIONE
CPU: Qualcomm Snapdragon S4 Pro, 1.5GHz
GPU: Adreno 320, 400MHz

WIRELESS
Dual-band Wi-Fi (2.4G/5G) 802.11 a/b/g/n
NFC (Android Beam)
Bluetooth 4.0

RETI
4G LTE opzionale
GSM: 850/900/1800/1900 MHz
HSPA+: 850/900/1900/2100/AWS (1700/2100) MHz (Bands: 1/2/4/5/8)
LTE: 800/850/1700/1800/1900/2100/2600 MHz (Bands: 1/2/3/4/5/7/20)

MEMORIA
Scegli tra 16 GB o 32 GB di memoria interna
2 GB di RAM

PORTE E CONNETTORI
microUSB
SlimPort™ abilitata
Audio da 3,5 mm
Microfono
Pulsanti di livello di carica e del volume

SENSORI
GPS
Giroscopio
Accelerometro
Bussola
Luce ambientale

Fonte

Android Jelly Bean 4.2 con multi utente, Miracast e Foto Sphere

di Aggregator

La nuova distribuzione Android 4.2 rappresenterà una versione molto simile a Jelly Bean 4.1 nell’aspetto ma con sotanziali e importanti novità all’interno. Ricordiamo che i primi dispositivi a poterne beneficiare saranno i prossimi device Nexus 4 e Nexus 10.

La più interessante novità a nostro parere sarà il supporto a Miracast, il nuovo protocollo standard di condivisione in streaming dei contenuti multimediali e non solo, qualcosa di molto simile ad Airplay di Apple ma con prestazioni teoriche superiori in termini di velocità e assenza di lag. Miracast necessiterà di un box esterno che permetterà il flusso dati per riprodurre qualunque contenuto (applicazioni, video, web-browsing, etc) su un monitor o TV.

Tra le altre novità troveremo una nuova modalità camera per gli scatti fotografici chiamata Photo Sphere. Qualcosa di molto simile ad una visuale Street View che ci permetterà di realizzare scati a 360 °. Come più volte detto in passato verrà implementata l’attesa modalità multiutente per la salvaguardia di dati a applicazioni personali nel caso di un utilizzo multiplo da parte di più persone del dispositivo.

[adv1]

Le novità non si fermano, vi proponiamo quindi una lista di ciò che troveremo in più in Android 4.2

– Foto Sphere foto panorama (video)
– Nuova tastiera Swype
– Miglioramenti alla Lockscreen, incluso il supporto widget.
– Miglioramento della sezione notifiche
– Zoom in gmail con reflow automatico del testo
– Screensaver Daydream
– Miglioramenti di accessibilità: tre toccate per ingrandire l’intero schermo, pan e zoom con due dita.
– Sintesi vocale e la modalità di navigazione gesture per gli utenti ciechi.
– Il supporto per la condivisione Miracast display wireless
– Miglioramento di Google Now con possibilità di utilizzare Gmail come origine dati per nuove schede, suggerimento luoghi in base alla geolocallizzazione nelle foto e molto altro.

Fonte

Google Nexus 4, Nexus 10 e Nexus 7 da 32 GB

di Aggregator

Nexus 4 (133,9 x 68,7 x 9,1 mm, 139 grammi) è lo smartphone sviluppato insieme a LG con Android 4.2 di cui si parla ormai da tempo. È il successore del Galaxy Nexus, terminale acclamato perché dotato del supporto diretto di Google. Il Nexus 4 ovviamente non farà eccezione. Lo schermo del prodotto è un True HD IPS Plus da 4,7 pollici WXGA (1280 x 768 pixel), con una densità di 320 PPI. Non manca la protezione Gorilla Glass 2. La piattaforma su cui è basata è quella Qualcomm, precisamente una Snapdragon S4 Pro con processore quad-core 1.5 GHz. Il terminale è dotato di 2 GB di memoria RAM, mentre sul fronte della capacità di archiviazione abbiamo 8 oppure 16 GB.

Nexus 10 è il nuovo tablet di Google da 10 pollici. A differenza dello smartphone Nexus 4 realizzato da LG, il tablet è prodotto da Samsung e offre specifiche di tutto rispetto, nonché un design curvo che secondo Google assicura maggiore maneggevolezza. A bordo troviamo Android 4.2. Il peso è di 603 grammi e lo spessore di 8,9 grammi. I materiali usati sono metallo e gomma. Lo schermo è appunto un LCD IPS da 10 pollici con risoluzione di 2560 x 1600 pixel e densità di pixel di circa 300 PPI. A bordo troviamo un Samsung Exynos 5250, cioè un chip dual-core Cortex-A15 da 1.7 GHz affiancato da una GPU Mali T604. L’hardware è affiancato da 2GB di RAM e 16/32 GB di spazio per l’archiviazione dati. La fotocamera posteriore è da 5 megapixel con LED flash e abbiamo anche una fotocamera frontale da 1.9 megapixel. La batteria è da 9000 mAh. Presenti due chip NFC, Wi-Fi n, Bluetooth 4.0 e speaker stereo. Non manca una micro-USB, una micro-HDMI e un jack audio 3.5mm. Assente la connettività 3G/LTE.

Google Nexus 7 guadagna un modulo radio HSPA+ e 32GB di memoria, rispetto all’attuale modello con 16 GB e sprovvisto di modulo radio.


Fonte

Tablet Google Nexus 7 con Android Jelly Bean e Nexus Q

di Aggregator

Il Google Nexus 7 è un tablet Android 4.1 Jelly Bean prodotto da Asus, spesso 10,45 millimetri e pesante 340 grammi. Al prezzo di 199 dollari offre un display IPS da 7 pollici (1280×800 pixel e un angolo di visione di 178 gradi) e chip Nvidia Tegra 3 da 1.3 GHz. A bordo troviamo 1 GB di RAM, 8/16 GB di spazio per i dati, una fotocamera posteriore da 1.2 megapixel e una batteria da 4235 mAh che secondo Google consente otto ore di autonomia in uso attivo e 9 ore nella riproduzione di video. Non mancano Bluetooth, Wi-Fi e NFC. Per quanto concerne i sensori troviamo GPS, accelerometro, giroscopio, magnetometro e NFC.



Per quanto riguarda la nuova versione di Android 4.1 Jelly Bean abbiamo alcuni interessanti miglioramenti. Il primo è sicuramente Project Butter, nome che nasconde una serie di cambiamenti che dovrebbero aumentare la fluidità dell’interfaccia del sistema operativo. La grafica di Android 4.1 gira a 60 frame al secondo fissi, viene eseguito il triplo buffering e la CPU sarà in grado di ritornare alla massima velocità in risposta a ogni tocco, per evitare il lag causato da una CPU che opera a frequenza più bassa (modalità basso consumo).

Google ha realizzato inoltre una nuova tastiera capace di predire ciò che volete scrivere, ha integrato il riconoscimento vocale offline (migliorata anche la ricerca vocale) e presentato una nuova modalità per l’organizzazione dei widget con ridimensionamento e riposizionamento automatico sulla homescreen.

Google ha fatto dei cambiamenti anche per quanto riguarda la parte delle notifiche: si possono espandere per avere maggiori dettagli così da non dover entrare nelle applicazioni e sono interattive, cioè ad esempio permettono di fare una chiamata direttamente dalla notifica di chiamata persa.

[adv1]


Nexus Q è una piccola sfera che si collega ad altoparlanti e televisori di casa e può essere gestita tramite dispositivi Android 2.3 Gingerbread. È il primo dispositivo di social streaming in assoluto, ha dichiarato l’azienda, una sorta di jukebox collegato in cloud attraverso il quale tutti possono condividere la loro musica. La sfera ha un diametro di 11.6 centimetri e pesa 923 grammi. All’interno integra un chip OMAP 4460 dual-core ARM Cortex A9 con core grafico SGX540. Presenti 1 GB di RAM, 16GB di memoria flash e un amplificatore integrato da 25 watt.

Fonte

Elenco delle migliori applicazioni Android

di Aggregator

In questa pagina vengono raccolte tutte le migliori applicazioni per Android testate e perfettamente funzionanti, cliccando sul nome dell’applicazione è possibile leggere una breve recensione, visualizzare gli screenshot di anteprima e scaricarla direttamente sul proprio cellulare Android.

[adv1]

  • Clean Master Speed Booster : Applicazione con grafica molto curata che facilita la rimozione automatica della cache e tante altre funzioni ultili per alleggerire il sistema.
  • Rai TV : Consente di vedere i canali RAI in diretta direttamente dal proprio tablet o smartphone
  • VLC for Android Beta : Indispensabile lettore che come su pc legge qualsiasi formato anche su Android
  • AnTuTu Benchmark : Questa applicazione può risultare utile per mettere sotto stress il proprio dispositivo per mettere in luce eventuali difetti.
  • Android Device Manager : Consente di localizzare da remoto ed eventualmente cancellare la memoria dei propri dispositivi associati all’account Google.
  • SamyGo Remote : Telecomando remoto per televisori Samsung.
  • App del Giorno – 100% Gratis : Ogni giorno propone un’applicazione a pagamento da scaricare gratis.
  • Multitasking : Con questa applicazione è possibile aprire più applicazioni nella stessa schermata all’interno di popup
  • AppGratis – Cool apps for free : Ogni giorno propone un’applicazione a pagamento da scaricare gratis.
  • VideoMediaset : Consente di rivedere alcuni video e puntate di trasmissioni mediaset.
  • Fing – Network Tools : Analizza la propria rete fornendo l’elenco dei dispositivi attualmente connessi e altre informazioni utili.
  • Framelapse – Time Lapse Camera : Applicazione gratuita per realizzare video in Time Lapse che si caratterizza per essere molto semplice e intuitiva.
  • Runtastic Heart Rate : Appoggiando il dito alla fotocamera con flash led è in grado di monitorare il battito cardiaco.
  • Barcode Scanner : Scanner per i codici QR delle varie applicazioni
  • Microsoft Office Mobile : Versione gratuita di Microsoft Office per Android
  • Wifi Tethering Widget : Widget che consente di attivare/disattivare velocemente il proprio hotspot wifi in tethering.
  • Percentage Calculator : Utile per calcolare subito percentuali di sconti e iva.
  • Twonky Beam : Applicazione molto pratica per visualizzare velocemente foto e video su tv e dispositivi che supportano DLNA, permette anche lo streaming diretto da Youtube.
  • Asphalt 8: Airborne : Grafica molto curata e gameplay arcade coinvolgente che ti spinge a portare a termine tutte le gare
  • tinyCam Monitor FREE : Una delle applicazioni più complete per il monitoraggio video compatibile con tantissime videocamere e IPcam
  • Cloud Print : Dopo aver associato una stampante al servizio consente di stampare in mobilità mantenendo la coda di stampa in rete
  • Italian Blackjack : Gioco di carte tradizionale sette e mezzo che consente anche di giocare in multiplayer
  • Apex Launcher : Launcher alternativo molto leggero e veloce con tante opzioni e configurazioni per personalizzare come si preferisce le schermate gli effetti e le icone
  • The Simpsons™: Tapped Out : Gioco con dettagli molto curati e ripresi con fedeltà dal popolare cartone animato.
  • Walk Band: Piano,Guitar,Drum.. : Pianoforte realistico con possibilità di inserire un accompagnamento
  • Crucidroid Free – Crosswords : Tanti cruciverba divisi per difficoltà
  • MONOPOLY : Il classico gioco da tavolo per tablet
  • My Guitar : Riproduce le corde di una chitarra a schermo con la possibilità di variare il tipo di suono.
  • Cocktail Flow – Drink Recipes : E’ possibile ricavare cocktails a partire dagli ingredienti o viceversa il tutto con una grafica molto ben realizzata.
  • Splashtop 2 Remote Desktop : Consente di comandare pc a distanza e funziona perfettamente con l’interfaccia touch di windows 8 integrando tutte le gesture.
  • DJ Studio 5 – Free music mixer : Lettore mp3 che permette di mixare due brani con una grafica che riproduce due giradischi con i vinili.
  • Flipboard: Your News Magazine : Grazie a questa applicazione è possibile consultare più social network tutti insieme con un’ottima interfaccia
  • feedly : Lettore rss feed molto valido e con una buona interfaccia che permette di sfogliare velocemente i vari siti inseriti
  • TV Guide Italy FREE : Guida TV aggiornata e completa ma allo stesso tempo leggera come applicazione.
  • Prezzi Benzina : Trova i distributori nelle vicinanze con il prezzo più basso
  • Shopfully – Weekly Ads & Deals : Tutti i volantini e offerte raccolti in base alle categorie dei prodotti.
  • Video Editor : Editor video che consente di unire video e altre opzioni utili
  • Star Chart : Mappa stellare con realtà aumentata
  • MyFuelLog : Memorizza i rifornimenti e la manutenzione dell’auto calcolando statistiche automatiche con costi e consumi
  • SwiftKey Keyboard + Emoji : Tastiera che permette di scrivere molto velocemente prevedendo la parola successiva
  • SMS Text Messaging Texting SMS : Se installata sul telefono sincronizza gli SMS anche su tablet e permette anche di rispondere direttamente senza bisogno della sim nel tablet
  • Battery Widget Reborn (BETA) : Widget circolare in stile Holo per monitorare il consumo di batteria
  • Active Apps Ads / Task Manager : Widget che permette di monitorare le applicazioni attive
  • WIFI Signal Strength : Widget per monitorare la potenza del segnale wifi
  • Network Signal Strength : Widget per monitorare la potenza del segnale 3G
  • Easy Clock Widget Lite : Widget orologio molto essenziale in stile holo
  • WiZZ Widget : Widget trasparente per mostrare calendario e agenda
  • Aix Weather Widget : Widget meteo che visualizza un grafico delle ultime 24ore
  • Mini Info+ System Widget App : Widget minimale che mostra uso cpu, ram e spazio di archiviazione
  • Battery HD : Widget HD che mostra la carica della batteria
  • HD Widgets : Widget per meteo e orologio in HD consigliato per i tablet
  • World of Goo : Gioco dell’anno per design e gameplay
  • Cut the Rope: Experiments FREE : Seguito del famoso Cut the Rope
  • Chrome Browser – Google : Chrome in versione ottimizzata per android
  • TripAdvisor Hotels Flights : Applicazione con tantissime recensioni di hotel e ristoranti
  • Touchnote Postcards : Permette di inviare vere cartoline stampando le proprie foto
  • Widgetsoid : Widget molto personalizzabile per attivare/disattivare opzioni velocemente
  • WPS: #1 FREE Mobile Office App : Programma essenziale per leggere i documenti di office
  • My Tracks : Registra la strada fatta col GPS per poi avere traccia dei percorsi nelle mappe di Google con i tempi di percorrenza e velocità.
  • GPS Test : Utile per testare il fix del GPS e il numero di satelliti che aggancia.
  • PagineGialle : PagineGialle ottimizzate per Android
  • Wikipedia : Applicazione ufficiale di Wikipedia per Android
  • Worldscope Webcams : Webcam in tempo reale da tutto il mondo
  • APN Italy : Applicazione molto pratica per impostare i parametri corretti per mms e internet a seconda del proprio operatore
  • TrovaPrezzi prezzi e shopping : Comparatore di prezzi a portata di mano.
  • Angry Birds Space : Angry Birds ambientato nello spazio in assenza di gravità
  • Shield Attack : Consente di usare il telefono come controller per giocare direttamente sulo schermo del pc
  • Facebook Messenger : Sistema di messaggistica studiato appositamente per Facebook
  • X-plore File Manager : Il miglior file manager per android, permette anche di accedere a pc in rete, ftp e servizi cloud
  • Instagram : Applicazione ufficiale Instagram per Android
  • PagineBianche : Utile per cercare l’intestatario di un numero telefonico
  • Alive Video Wallpaper : Permette di impostare uno sfondo live scegliendo da una lista di video
  • Paper Camera : Aggiunge effetti stile disegno a foto e video
  • Pinball Arcade : Il miglior flipper per Android che riprende la struttura dei veri flipper in 3D
  • Naval Clash Battleship : La migliore battaglia navale per Android che consente di giocare anche con amici tramite bluetooth
  • QR Droid Code Scanner : Scanner per codici QR con funzioni di condivisione anche per generarli
  • Train Crisis HD : Gioco con grafica molto curata che consente di guidare diversi treni facendo attenzione a non deragliare
  • Sprinkle : Gioco molto simpatico per aspiranti pompieri
  • Pixlr-o-matic : Buona alternativa a Instagram per Android per aggiungere effetti particolari alle foto
  • AndroZip™ FREE File Manager : Decomprime tutti i files in formato compresso
  • Fancy Widgets : Ottimo widget per visualizzare orologio e meteo con lo stile che si vuole ispirato all’interfaccia HTC Sense
  • CamScanner -Phone PDF Creator : Consente di usare la fotocamera come uno scanner per generare pdf
  • Trains Timetable Italy : Utile per consultare gli orari dei treni, acquistare il biglietto, vedere il binario e i ritardi del treno
  • Candle : Ottima imitazione di una candela
  • Virtual Zippo® Lighter : Ottima imitazione di un accendino
  • Wikitude : Browser tramite fotocamera che fa vedere cosa ci circonda utilizzando wikipedia
  • TeamViewer for Remote Control : Ottimo programma per controllare il proprio pc a distanza
  • Sound Meter : Misura di decibel dei suoni che ci circondano
  • Smart Measure : Applicazione per misurare le distanze usando la fotocamera come mirino
  • WiFi Finder : Motore di ricerca e mappa hotspot wireless gratuiti
  • Barzellette : Tantissime barzellette a portata di cellulare
  • My Beach HD : Screensaver animato ben fatto
  • AirAttack HD : Gioco di aerei con visuale dall’alto
  • ConvertPad – Unit Converter : Applicazione molto completa per qualsiasi tipo di conversione di unità
  • RunKeeper – GPS Track Run Walk : Una delle migliori per monitorare la propria attività fisica
  • Stopwatch All in 1 : Semplice cronometro e timer
  • PicSay Pro – Photo Editor : Ottimo editor di immagini con effetti molto belli
  • Scopa : Grafica ben fatta per uno dei giochi di carte più tradizionali
  • Apparatus : Più che un semplice gioco: un piccolo capolavoro di fisica e ingegno
  • 3G Watchdog – Data Usage : Semplice applicazione per monitorare il consumo di traffico internet relativo al proprio piano telefonico, indispensabile per regolarsi in caso di soglie limite.
  • TouchRetouch Free : Rimuove oggetti indesiderati dalle proprie foto effettuando una ricostruzione dello sfondo
  • Q Traffic : Semplice applicazione per monitorare il traffico stradale
  • Freesmee : La migliore applicazione per inviare sms gratuiti
  • Car Locator : Molto comoda per salvare la posizione gps e poi ritrovarla con un simpatico radar
  • Google+ : Applicazione del nuovo social network di Google, molto efficace e pratica
  • Unified Remote Full : Sicuramente il programma più completo per usare il telefono come un telecomando per il PC
  • App Backup & Restore : Applicazione molto semplice e veloce che permette di salvare per poi ripristinare tutte le applicazioni installate.
  • Timeriffic : Applicazione indispensabile che permette di impostare automaticamente il volume della suoneria e altri parametri come wifi e modalità offline a seconda dell’orario
  • QuickPic : Galleria immagini molto essenziale e veloce
  • ilMeteo Weather : Uno dei programmi per il meteo più completi
  • GO Launcher EX -Most Installed : Launcher alternativo a quello predefinito di android che permette di impostare diverse icone e stili
  • WhatsApp Messenger : Consente di inviare messaggi tramite internet agli altri utenti che usano la stessa applicazione
  • Evernote : Uno dei programmi più completi per segnarsi note e sincronizzarle con diversi dispositivi
  • Handcent SMS Italian Language
  • Handcent SMS : Alternativa alla gestione predefinita dei messaggi con diverse interfacce e funzioni che consentono l’invio di sms a gruppi o programmati a una tale ora
  • aTilt 3D Labyrinth Free : Un classico per tutti i telefoni con accellerometro, ora anche in 3D
  • Glow Hockey : Gioco Air Hockey
  • Angry Birds Seasons : Seguito del famoso Angry Birds basato sulle stagioni
  • Google Gesture Search : Ottima applicazione per cercare velocemente scrivendo a mano
  • Google Drive : Applicazione che permette di creare e modificare documenti online
  • Foursquare : Per condividere la propria posizione con gli amici e ricevere consigli sui posti che ci circondano
  • Paint : Semplice programma comodo per prendere qualche appunto scrivendo a mano libera
  • Google Translate : Ottimo traduttore che si integra con le funzioni vocali
  • vRecorder : Ottimo registratore vocale sia per i promemoria che per le telefonate
  • GPS Navigation & Maps Sygic : Navigatore che si distingue per la grafica 3D molto curata sopratutto per monumenti ed edifici famosi
  • AppBrain App Market : Applicazione molto comoda per sincronizzare le applicazioni e ottenere una lista per condividerle
  • Skype – free IM & video calls : Versione mobile del celebre programma VOIP
  • SoundHound : Applicazione per riconoscere le canzoni anche se cantate o fischiate
  • Dropbox : Indispensabile per sincronizzare files tra vari pc e smartphone
  • SMS Backup + : Ottima per salvare gli sms su Gmail
  • Twitter : Funziona bene ed è ben integrata con il sistema delle notifiche di Android
  • Opera browser for Android : Sicuramente il browser più veloce e comodo anche se quello di android è più completo
  • Google Goggles : Riconosce attraverso la fotocamera monumenti e persone famose, scannerizza anche testo e codici
  • CSBFake Call/SMS/Battery : Manda sms e chiamate fasulle, utile per svincolarsi da situazioni spiacevoli
  • FatBooth : Ingrassa le persone nelle foto
  • FaceGoo Lite : Storpia i visi delle persone nelle foto
  • Maps : Integra streetview e le funzioni di navigazione con comandi vocali
  • Clinometer + bubble level : La migliore livella in circolazione
  • Speedtest.net : Test di velocità della rete
  • Wifi Analyzer : Analizza la potenza del segnale wifi
  • Shazam : Riconosce le canzoni famose
  • BatteryLife : Widget che mostra il consumo della batteria
  • Angry Birds : Gioco molto divertente come gameplay
  • Androidify : Crea avatar stile android
  • Aquarium Free Live Wallpaper : Il miglior sfondo animato con l’acquario
  • Sky Map : Mappa delle stelle
  • eBay : Integra anche il sistema di notifica per le aste
  • Adobe Reader : Acrobat Reader per Android
  • Facebook : Facebook per Android
  • Adobe Flash Player 11 : Flash player per Android
  • APN OnOff : Widget ottimo per attivare e disattivare gli APN
  • TeslaLED Flashlight : Torcia led semplice ma completa con diverse opzioni disponibili
  • Gmail : Ottima versione di Gmail per Android perfettamente integrata e sincronizzata
  • Street View on Google Maps : Street View per Android permette anche la navigazione vedendo le immagini delle strade
  • YouTube : Youtube in versione ottimizzata per cellulare
  • Google Earth : Google Earth per cellulare

Fonte

Caratteristiche e nuove funzioni Android Ice Cream Sandwich 4.0

di Aggregator

Android 4.0 Ice Cream Sandwich costituisce un passo importantissimo per Android forse ancor più lungo del passo che c’è stato da Froyo a Gingerbread. La prima caratteristica di Ice Cream Sandwich ci viene rivelata da Kevin Packingham, SVP di Samsung, il quale ci comunica che Android 4.0 è stato progettato per la risoluzione nativa a 1280 x 720p.

FACE UNLOCK

Ora potremmo interagire con il nostro telefono non solo con le mani ma anche attraverso la fotocamera, la quale sarà in grado di riconosce il volto del proprietario e sbloccarsi di conseguenza. Il tutto funziona tramite la fotocamera frontale.

ROBOTO

Roboto rappresenta la nuova interfaccia di Ice Cream Sandwich, legata ad una vera e propria nuova filosofia che fa dell’essenziale il suo punto di forza.
Roboto caratterizzerà tutto il sistema operativo e soprattutto il nuovo Galaxy Nexus, grazie alla nuova gestione dei tasti touch, le scorciatoie tramite gesture, il nuovo design geometrico e minimale.

SCREENSHOT

Android Ice Cream Sandwich è in grado di catturare screenshots nativamente, tenendo premuti contemporaneamente i tasti Volume giù + Power. Trattasi di una feature interessante che non era mai stata implementata in Android. Gli utenti fino ad ora potevano ugualmente catturarli, solo che avevano bisogno dei permessi di root per farlo. Ora invece il tutto è nativo.

LOCKSCREEN

Il lockscreen è stato ulteriormente migliorato, con la possibilità stavolta di aprire la barra delle notifiche anche con blocco schermo attivo. Dalla schermata del lockscreen è possibile sbloccare il terminale oppure selezionare l’applicazione fotocamera.

BROWSER

Il browser è tutto nuovo, dalla struttura all’interfaccia, per finire con l’integrazione completa con Chrome in versione desktop, con il quale finalmente si sincronizzano le informazioni, tra cui anche i segnalibri.
Potremmo beneficiare della funzione request desktop site per disattivare la versione mobile del sito. Possibilità di aprire fino a 16 schede contemporaneamente e vedere l’anteprima nel nuovo tab browser oltre che poter salvare le pagine web offline con un semplice tap del dito.

GMAIL

Quasi tutte le applicazioni Google sono state ridisegnate e riviste, tra queste pure Gmail. A disposizione ci sarà una nuova barra delle applicazioni con ben due file per le anteprime delle conversazioni o e-mail. E’ facilissimo passare da una conversazione all’altra grazie alla nuova gesture infatti basta scorrere il dito intuitivamente. Inoltre si cercherà di legare ad ogni indirizzo mail un avatar, in modo che si possa comunicare con persone e non con indirizzi e-mail il più delle volte anonimi. La ricerca online rimane sempre un punto di forza del client Google, ma sarà possibile anche eseguirla offline con Ice cream Sandwich.

MONITOR TRAFFICO DATI

Finalmente con android 4.0 potremmo gestire nativamente il traffico dati di ogni singola applicazione, limitandone il download con delle semplici regole o limiti. Per esempio potremmo impostare facebook per l’utilizzo solo con rete wi-fi in modo da risparmiare il credito delle nostre prepagate o abbonamenti.

FOTOCAMERA E FOTO-EDITING

Con Android Ice cream sandwich si è puntato molto anche alla parte multimediale, quindi a tutto l’ecosistema delle foto e dei video. Oltre a poter beneficiare di scorciatorie già nella homescreen, la fotocamera ora presenta delle funzioni avanzate, come messa a fuoco spot su un punto a nostro piacere, esposizione, riconoscimento facciale in real time e molto altro ancora. In aggiunta potremmo modificare a nostro piacimento le foto con alcune funzione integrate di foto editing, come la rotazione, il ritaglio dell’immagine e l’implementazione di particolari filtri.

VIDEOCAMERA

Android 4.0 supporta la registrazione di video in full HD come mostrato con il Galaxy Nexus. Durante la cattura delle immagini potremmo impostare in diretta lo zoom digitale oltre a poter attivare la messa a fuoco continua. Mentre giriamo un video si potrà catturare anche un’immagine grazie al supporto al time lapse.

[adv1]

PEOPLE

People è una nuova app integrata nel sistema che ci mostra una griglia fotografica in cui vengono visualizzate diverse persone. Cliccando su una di esse si potrà conoscere diverse informazioni dell’utente, tra cui le informazioni sugli account Google plus o Facebook.

ANDROID BEAM

Quasi tutti conosciamo Bump, il servizio di terze parti cross platform che permette lo scambio di file e informazioni tramite scuotimento dei dispositivi. Android Beam è praticamente uguale, anche se integrato nel sistema operativo e attivabile mettendo due dispositivi android 4.0 frontalmente, schermo contro schermo. Rispetto a Bump però i contenuti condivisibili sono ben maggiori, come video, biglietti da visita, pagine web, documenti, giochi e molto altro.

RICEZIONE CHIAMATE

Swipe integrato per le telefonate in arrivo. Praticamente, durante una chiamata in arrivo, potremmo scorrere il dito a schermo e far partire una nostra registrazione o un messaggio vocale pre-impostato in precedenza.
Una segreteria telefonica avanzata gestibile sia automaticamente che manualmente dall’utente.

Fonte

Recensione e caratteristiche Samsung Google Galaxy Nexus

di Aggregator

Il Samsung Google Galaxy Nexus ha un contour display che si adatta perfettamente al design sottile e incurvato del telefono. Con uno spessore di soli 8,84 mm e una cornice di appena 4,29 mm, il Samsung Google Galaxy Nexus offre una portabilità eccezionale insieme a uno schermo di grandi dimensioni.

CARATTERISTICHE GALAXY NEXUS

– Processore da 1.2GHz dual-core
– 1 GB di RAM
– Batteria 1750 mAh
– Dimensioni 135,5 x 67,94 x 8,94 mm
– Peso 135 grammi
– Display da 4,65 pollici Super AMOLED HD (1280×720 pixels) con aspect ratio 16:9 e reazione al tocco di 0,01 millisecondi
– UI in Android 4.0 rivista
– Migliorata l’integrazione con Google+
– Face Unlock: sblocco schermo con riconoscimento del volto
– LTE and HSPA+ connectivity (solo determinate aree)
– Bordino laterale prima del display di 4,29 mm
– Fotocamera posteriore da 5 megapixels zero shutter lag, capace di registrare video in FullHD a 1080p senza lag, modalità panorama e shot2shot
– Fotocamera anteriore da 1,3 megapixel
– Memoria interna a scelta tra 16 GB e 32 GB
– Pin per la dock
– Barometro
– NFC
– Wi-Fi Direct
– Bluetooth 3.0
– Porta microUSB/microHDMI
– Sistema operativo Android Ice Cream Sandwich 4.0
– Tasti di navigazione software con Android 4.0
– Posteriore fatto di hyperskin, trama soft grip
– Disponibilità in USA, Europa ed Asia agli inizi di novembre, dunque a livello globale.

[adv1]

Dall’immagine si può osservare come il terminale sia privo dei classici tasti soft touch che sono stati implementati in passato sia il Nexus One che il Nexus S. Richiestissima e finalmente implementata anche la porta microUSB che opera anche come microHDMI.

Nella parte frontale troviamo posizionata la fotocamera anteriore con al suo fianco l’altoparlante integrato per le chiamate. Nella parte laterale destra invece sono presenti solo i tasti per il volume, quindi il bilanciere. Nella parte laterale sinistra sono presenti i 3 pin che verranno utilizzati per posizionare il Nexus su una dock specifica ed inoltre il pulsante di accensione e spegnimento. La parte inferiore invece è composta dal jack standard da 3,5 pollici per l’inserimento degli headset, dalla porta microUSB/microHDMI e dal microfono. Infine, la parte superiore è completamente pulita.

Quello che impressiona è la fotocamera la quale, nonostante sia di soli 5 megapixel, funziona praticamente come una fotocamera professionale in grado di scattare foto di altissima qualità e di girare video in fullHD a 1080p @30 fps. Trattasi anche di una fotocamera instant, ovvero di una fotocamera che non ha bisogno di tempi morti per mettere a fuoco e scattare l’immagine, la maggior parte fastidiosissimi soprattutto quando si vuole scattare una foto di fretta. Lo scatto ora avviene istantaneamente senza penalizzare assolutamente la qualità dell’immagine: i risultati sono davvero eccellenti. Oltre a questo, la fotocamera non presenta lag, infatti è stata denominata shutter no lag, in quanto registra video senza il minimo scatto tra un frame e l’altro, tutto fluidissimo. Inoltre trattasi di una fotocamera shot2shot, ovvero scatti in sequenza in rapida successione, capace anche di scattare foto panoramiche a 360 gradi.

Fonte

Pagamenti tramite cellulare con Google Wallet e NFC

di Aggregator

Google prova a farsi spazio nel mondo dei pagamenti presentando Wallet, il proprio servizio di pagamenti basato su tecnologia NFC. In principio erano le banconote, poi venne la carta di credito. Ora è invece il momento di Google Wallet, forse. Google prova così a entrare nel segmento dei pagamenti, presentando in modo ufficiale Wallet, la propria tecnologia destinata a, secondo il colosso di Mountain View, rivoluzionare tale mondo.

[adv1]

Google Wallet è di fatto un servizio di pagamento che si basa sul sistema operativo mobile Android e la tecnologia wireless NFC (Near Field Communication): grazie ad alcuni accordi siglati con Citi e Mastercard, sarà così possible fare acquisti sfruttando il proprio telefono e senza altri componenti aggiuntivi.

Fonte

Velocità media Adsl in Italia e nel mondo

di Aggregator

Ookla, azienda proprietaria del famoso sito speedtest.net, ha recentemente aggiornato la classifica globale di tutti i paesi in base alla velocità media adsl. In prima posizione troviamo la Corea del Sud, con una media pari a ben 34,24 mbps; al secondo posto troviamo la Svezia con 27,60 Mbps, e al 3 posto Lituania con una velocità media pari a 26.46 Mbps. Nell’ultima posizione della classifica europea e al 72° posto della classifica mondiale troviamo il nostro paese, ovvero l’Italia, con una media pari a soli 4.55 Mbps.

[adv1]

Inoltre di seguito trovate classifica dei migliori gestori italiani:

1- Fastweb: 7.30 Mbps
2- Infostrada Lunet: 6.37 Mbps
3- Nuovo Pignone Lan: 6.19 Mbps
4- Italia Online: 6.04 Mbps
5- Infostrada (iunet): 5.84 Mbps
6- Bt Italia S.p.a: 5.81 Mbps
7- Tiscali 5.78: Mbps
8- Wind 5.61: Mbps
9- Telecom Italia Wireline: 5.17 Mbps
10- Telecom Italia: 4.93 Mbps
11- Telecom Italia: 4.80 Mbps
12- Lunet: 4.18 Mbps
13- Ngi: 3.73 Mbps
14- Eutelia: 3.55 Mbps
15- E4a S.r.l.: 3.47 Mbps
16- Aria S.p.a.: 2.90 Mbps
17- Vodafone Omnitel: 2.90
18- Telecom Italia Mobile: 2.09
19- Infostrada spa: 1.56
20- H3g Italia: 1.06

Fonte

❌