Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

TomTom, il migliore navigatore allungherà l’autonomia alle auto elettriche

di Donato D'Ambrosi

Nelle grandi città gli ingorghi dovuti a traffico e ai lavori stradali oggi provocano ritardi e code, ma con le auto elettriche bisognerà fare anche i conti con l’autonomia batterie. E’ la strada che stanno percorrendo i costruttori dei migliori navigatori satellitari, tra cui TomTom, elaborare le migliori tecnologie per permettere ai navigatori di evitare in tempo reale incidenti, ingorghi e traffico. Ecco cosa c’è dietro una semplice funzione del navigatore che permetterà alle auto elettriche e autonome di evitare il traffico e allungare l’autonomia delle batterie.

NAVIGATORI ALLE PRESE CON GLI INGORGHI

Tra i più grandi partner di TomTom si sono aggiunti due protagonisti che contribuiranno allo sviluppo delle future funzionalità dei migliori navigatori per auto.  Road Event Reporter di seconda generazione è lo strumento TomTom per la segnalazione di chiusure stradali, lavori ed eventi. TomTom Road Event Reporter è un’applicazione basata su rete globale che consente alle autorità stradali e ai partner TomTom di fiducia di aiutare i conducenti a evitare inutili ritardi segnalando gli eventi stradali attuali e futuri.

I DATI SUL TRAFFICO SERVIRANNO SEMPRE DI PIU’ AI NAVIGATORI

Sumitomo Electric collabora con TomTom per migliorare la sicurezza stradale legata agli ingorghi. La nuova collaborazione che unirà l’expertise di Sumitomo Electric nei sistemi di trasporto intelligenti e i dati sul traffico in tempo reale e le mappe ad alta definizione. Lavorando insieme, le aziende creeranno soluzioni di mobilità progettate per migliorare la sicurezza stradale e la congestione del traffico.

L’AUTONOMIA DELLE AUTO ELETTRICHE, PUNTI DI RICARICA E NAVIGATORI

TomTom e ChargeHub hanno instaurato una collaborazione chiave per l’integrazione dei punti di ricarica nelle mappe del navigatore satellitare. La partnership permetterà a TomTom l’accesso a uno dei più grandi database di stazioni di ricarica per auto elettriche in Nord America. In questo modo TomTom aggiungerà più di 300.000 stazioni di ricarica integrate per EV nelle mappe del navigatore. Restate collegati perché presto arriveranno tante interessanti novità su come i navigatori diventeranno migliori per adattarsi all’autonomia delle auto elettriche.

The post TomTom, il migliore navigatore allungherà l’autonomia alle auto elettriche appeared first on SicurAUTO.it.

I 9 migliori navigatori di serie del 2019 da comprare

di Donato D'Ambrosi

La scelta del navigatore satellitare sull’auto nuova ormai è sempre più vincolata ad altri accessori. Diventa quindi fondamentale capire quali sono i navigatori di serie migliori prima di comprare l’auto. Una delle recenti indagini svolte da JD Power ha interpellato i clienti dei maggiori Costruttori auto per stilare la classifica dei 9 migliori navigatori di serie del 2019.

LA CLASSIFICA JD POWER SUI NAVIGATORI GPS DA COMPRARE

L’indagine JD Power Japan Navigation Systems OEM 2019 ha analizzato l’indice di soddisfazione degli automobilisti in Giappone per l’uso dei navigatori di serie. Tra le valutazioni sottoposte ai consumatori sono stati inseriti 20 criteri che riguardano i sistemi di navigazione di serie più diffusi. Mediamente la qualità dei navigatori di serie risulta in miglioramento (+28 punti) rispetto all’indagine dell’anno precedente. I giudizi dei consumatori son suddivisi su funzione di navigazione (23%); schermo di visualizzazione (19%); funzione audio e video (18%); facilità d’uso (17%); design e trama (16%); e altre funzioni, app e servizi (7%).

I NAVIGATORI DI SERIE MIGLIORI SULLE AUTO DI LUSSO

L’indagine sui migliori navigatori da comprare del 2019 ha coinvolto 969 proprietari di veicoli di lusso e 6.261 proprietari di veicoli del mercato di massa dotati di un navigatore GPS. Tra le quattro marche di auto di lusso più diffuse in Giappone, Lexus riceve il punteggio più alto (697) per l’ottavo anno consecutivo in tutti i criteri di valutazione. Rispetto alla media di 638 punti, BMW (631) è al secondo posto e Audi (625) al terzo posto nella classifica dei migliori navigatori di serie. Mercedes-Benz di poco distaccata si ferma a 607 punti. Le caratteristiche che hanno guadagnato più punti sono la facilità d’uso e lo schermo.

I MIGLIORI NAVIGATORI 2019 PER AUTO DI MASSA

Nella classifica dei migliori navigatori da comprare del 2019 per le auto tradizionali, troviamo 9 marche, chiaramente la maggior parte orientali. Tra i nove marchi del mercato di massa, Toyota è al primo posto per il secondo anno consecutivo con un punteggio di 621 e ottiene anche il punteggio più alto in tutti e sei i criteri. Subaru (597) è al secondo posto e Nissan (595) al terzo posto. Rispetto alla media di 598 punti la prima marca estera tra i migliori navigatori Volkswagen all’ottavo posto con 576 punti.

The post I 9 migliori navigatori di serie del 2019 da comprare appeared first on SicurAUTO.it.

Navigatore Nav+ by Coyote

di redazione

Il nuovo navigatore Coyote Nav+ ha uno schermo Full HD da 5.5” e soprattutto una migliore connettività e una cartografia tridimensionale fornita da Here.
Questo dispositivo si aggiunge già a quelli presenti sul mercato, ovvero Coyote Mini e Coyote S, ma è più potente grazie al nuovo processore da 1,45 GHz e ad una RAM da 1 GB. Lo schermo è 0,5” più grande rispetto alla generazione precedente.

Navigatore NAV+ by Coyote

Inoltre Navigatore Nav+ by Coyote aggiorna le proprie mappe velocemente senza bisogno di essere collegato via filo ad un PC; le esegue infatti autonomamente mediante il collegamento alla rete internet con una connessione 4G inclusa, oppure tramite Wi-Fi. Un’altra utile caratteristica è il solo pulsante con sensore capacitivo, per segnalare o confermare gli allarmi.
Le mappe Here sono un altro punto di forza del Navigatore Nav+ by Coyote, dato che sono fra le più precise in circolazione. Si può contare anche su nuovi servizi, come l’alert anti-sonnolenza, la vigilanza predittiva e i comandi vocali per impostare un itinerario e la geolocalizzazione in tempo reale dei parcheggi. Il navigatore Nav+ by Coyote costa 350 Euro e chi decide di acquistarlo paga anche l’abbonamento ai servizi (12 Euro al mese, 144 Euro l’anno o 240 Euro per due anni).
Info: Coyote Tel. 02/82951476 – www.mycoyote.net

L'articolo Navigatore Nav+ by Coyote proviene da ELABORARE.

Stazione multimediale

di redazione

Clarion stazione multimediale

NX505E è la nuova stazione multimediale DVD 2 Din di Clarion dotata di sistema di navigazione integrato/smart access. Clarion Intelligent Voice utilizza la tecnologia di riconoscimento vocale di Google per permettere la ricerca di informazioni e l'impostazione delle destinazioni. Inoltre è possibile collegarsi al proprio account Google per accedere alla posta elettronica e al calendario e far leggere a voce alta i messaggi e-mail a NX505E, oltre a controllare l'agenda personale semplicemente pronunciando un comando. In pratica è come disporre di un potente Smartphone o un PC. Diversamente dai sistemi precedenti, che richiedevano la formulazione esatta delle parole, questa nuova tecnologia effettua la ricerca su una vasta quantità di informazioni di ricerca locali aggiornate di Google, mostrando le corrispondenze più appropriate. Sul display da 6,2” si possono consultare le mappe integrate, oppure riprodurre la musica semplicemente con un tocco. Si possono sfruttare le frequenze radio, o puntare sulla musica “liquida” memorizzata su iPod, iPhone o memoria USB. È inclusa la tecnologia Voice Image Control, per orientare l'audio verso un sedile specifico del veicolo oltre alla tecnologia Virtual Stage Enhancer per ricreare le caratteristiche acustiche di un'esibizione, trasformando qualsiasi audio sorgente in un concerto dal vivo. Inoltre sono comprese le tecnologie Sound Restorer e Virtual Bass. Disponibile a un prezzo di listino di 899,00 Euro. Info: www.elettromedia.it

Navigatore offline Google Maps per Android

di Aggregator

La connessione ad Internet è sempre stata un requisito indispensabile per poter utilizzare Google Maps per Android, almeno fino ad oggi. Ora potete scaricare l’ultima versione dell’applicazione su Google Play e salvare l’area di una mappa che vi interessa consultare offline scegliendola tra oltre 150 Paesi. Se siete all’estero, avete un dispositivo in grado di connettersi solamente in WiFi, vi state spostando in metropolitana o il vostro traffico dati è limitato, ora potete salvare preventivamente fino a sei aree metropolitane estese (es. Londra, Parigi, New York e aree limitrofe) e trovare la strada giusta grazie a Google Maps per Android.

Inoltre, oggi rilasciamo anche una versione più fluida e veloce della Modalità Bussola per Street View, disponibile su Google Maps per Android. È quasi come essere lì di persona, perché il dispositivo diventa una finestra a 360 gradi, una vista panoramica dell’esterno e dell’interno di un luogo grazie alle foto delle attività commerciali.

Google Maps per Android con Navigatore (Beta) ti offre:

* Mappe dettagliate con edifici in 3D
* Navigazione GPS con indicazioni vocali passo passo
* Indicazioni stradali, con il trasporto pubblico, in bicicletta e a piedi.
* Informazioni in tempo reale sul traffico
* Ricerca locale e recensioni
* Street View
* Mappe di interni di una selezione di aeroporti, hotel, negozi e altro

Google Maps per Android è la soluzione ideale per trovare indicazioni stradali, per scegliere il ristorante migliore in cui mangiare, o anche solo per trovare l’orientamento.

Con Street View di Google Maps puoi esplorare il mondo attraverso immagini a livello stadale. Puoi vedere luoghi famosi, visitare posti che ti piacciono nella tua città o in Paesi lontani, o fare un viaggio virtuale intorno al mondo.

Per utilizzare Street View su Google Maps, cerca un luogo o tieni premuto a lungo un punto sulla mappa, quindi tocca l’opzione Street View. Per ulteriori informazioni su Street View e per sapere dov’è disponibile, visita maps.google.com/streetview.

Fonte

Navigatore che mostra le strade reali attraverso la fotocamera

di Aggregator

Il team di sviluppo Mobilizy ha finalmente reso disponibile nell’Android Market la versione italiana della prima applicazione al mondo di navigazione turn by turn in realtà aumentata (AR): Wikitude Drive! Cosa si intende per realtà aumentata? Semplice, invece di mostrare le mappe virtuali, Wikitude Drive vi fornirà, attraverso la fotocamera del vostro dispositivo, le indicazioni stradali nelle reali strade che state percorrendo!

[adv1]

Poiché Wikitude Drive calcola i percorsi online, è continuamente aggiornato. Oltre a dati su strade e vie sempre attuali, avrete a disposizione informazioni utilissime su migliaia di punti di interesse (PDI), come ristoranti e stazioni di servizio!



Fonte

❌