Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Fortnite: uno YouTuber crea un videogioco usando la Modalità Creativa

di Gianluca Saitto
La modalità creativa è stata una delle aggiunte più interessanti all’interno di Fortnite. Grazie a questa modalità Epic è riuscita a creare un’intera comunità di appassionati che propongono a loro volta prospettive diverse con cui approcciare uno dei giochi più giocati degli ultimi anni. Le mappe e le modalità che vanno per la maggiore sono […]

Come attivare la modalità lettura su iPhone e iPad

di Roberto Cocciolo
Una delle applicazioni che ha subito maggiori modifiche con iOS 13 (e iPadOS) è senza dubbio Safari, ovvero l’app dedicata alla navigazione web su iPhone, iPad e iPod Touch. Anche tutte le piccole funzioni presenti leggi di più...

Come usare Modalità Notte su iPhone

di Gaetano Abatemarco
I nuovi iPhone 11 e iPhone 11 Pro presentano al loro interno la tanto attesa funzione “Modalità Notte”, con la quale si possono scattare ottime foto in condizioni di scarsa luminosità. La Modalità Notte permetterebbe leggi di più...

Come abilitare la modalità scura (Dark Mode) su iPhone

di Santjago Burini
Lo scorso 20 Settembre Apple ha rilasciato iOS 13, e con esso arriva una delle novità più attese nel panorama Apple: la Dark Mode. Ma come funziona e cosa cambia nell’interfaccia? Per scoprirlo non ti leggi di più...

Come inviare email in modalità riservata su Gmail

di Roberto Cocciolo
Molte volte capita di dover inviare, tramite email, alcuni dati sensibili e riservati a una persona specifica. Un messaggio di questo tipo può però tranquillamente essere condiviso in qualsiasi momento, a meno che non si leggi di più...

Modalità lettura Chrome: come funziona

di Alessio Salome
Avete trovato un interessante articolo pubblicato online ma vorreste leggerlo senza essere disturbati dai vari annunci presenti all’interno della pagina. Se utilizzate il popolare browser di Google, allora sicuramente questa guida farà al caso vostro. leggi di più...

Google Maps inizia il testing della modalità incognito

di Alessandro Matthia Celli

La modalità incognito di Google Maps è stata annunciato mesi fa al Google I/O ed ora rilasciata per il beta testing ad alcuni utenti. Con questa nuova funzionalità sarà possibile utilizzare il navigatore senza lasciare tracce.

(...)
Continua a leggere Google Maps inizia il testing della modalità incognito su Androidiani.Com


© alessandromatthiacelli for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , ,

Android Q ha un’altra modalità scura nascosta e, per adesso, instabile

di Alessandro Signori

In queste ore è emersa, sulla beta di Android Q, una modalità scura alternativa a quella di sistema, decisamente difficile da trovare e molto instabile, che potrebbe essere una futura novità o solamente un bug.(...)
Continua a leggere Android Q ha un’altra modalità scura nascosta e, per adesso, instabile su Androidiani.Com


© alessandrosignori for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , ,

Google introduce la modalità incognito su Maps [I/O 2019]

di Andrea Genovese

Sundar Pichai amministratore delegato di Google in occasione del I/O 2019 ha annunciato l’introduzione della modalità incognito su Maps.

(...)
Continua a leggere Google introduce la modalità incognito su Maps [I/O 2019] su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , ,

Viber si aggiorna con la dark mode

di Alessio Sensi

Arriva anche per la versione Android dell’applicazione di messaggistica Viber un aggiornamento che introduce la possibilità di attivare la modalità scura su tutti i dispositivi.

(...)
Continua a leggere Viber si aggiorna con la dark mode su Androidiani.Com


© Alessio Sensi for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , ,

Avviare Windows 8, 8.1 e 10 in modalità provvisoria

di Alessandro Giorgis

I S.O. Windows dispongono di una modalità diagnostica che permette di avviare il sistema con in set minimo di driver e impostazioni, sufficienti a garantire un avvio stabile. Questa configurazione è definita modalità provvisoria.

Nelle versioni precedenti di Windows era possibile accedere a questa modalità tramite la pressione del tasto F8 prima dell’avvio di Windows stesso.

In Windows 8, 8.1 e 10 il tasto F8 non è attivo di default ma è possibile abilitarlo, inoltre sono stati introdotti altri metodi per accedere alla modalità modalità provvisoria.

Modalità provvisoria quando Windows è funzionante
 

Il metodo principale prevede che il S.O. sia funzionante, o perlomeno che si riesca ad arrivare al login.

Clicchiamo sul tasto Arresta, dopodiché teniamo premuto il tasto SHIFT sulla tastiera e clicchiamo sulla voce Riavvia il sistema (Vale per tutte e tre le versioni di Windows: 8, 8.1 e 10).

Se il comando è andato a buon fine apparirà il menu di avvio avanzato:

Clicchiamo su Risoluzione dei problemi e successivamente su Opzioni avanzate.
Avremo a disposizione diverse scelte che includono:

  • Ripristino del sistema da punto di ripristino
  • Ripristino da immagine
  • Ripristino all’avvio
  • Prompt dei comandi
  • Impostazioni di avvio

La voce che ci interessa è Impostazioni di avvio, quindi clicchiamo sul relativo tab e confermiamo cliccando su Riavvia. Dopo qualche secondo avremo nuovamente la possibilità di accedere alla e varie modalità diagnostiche.

Lo stesso effetto si può ottenere navigando nel menu Impostazioni di Windows, possiamo raggiungerlo da questi percorsi:

  • Windows 8: Barra Laterale – Impostazioni – Modifica impostazioni PC – Generale – Avvio avanzato
  • Windows 8.1: Barra Laterale – Impostazioni – Modifica impostazioni PC – Aggiorna e ripristina – Ripristino – Avvio avanzato
  • Windows 10: Start – Impostazioni – Aggiornamento e sicurezza – Ripristino – Avvio avanzato

E se Windows non parte più? Occorre giocare d’anticipo, utilizzando due procedure:

Modalità provvisoria con il classico F8

Come abbiamo detto in precedenza Windows 8, 8.1 e 10 non dispongono del tasto F8 in maniera nativa, ma possiamo abilitarlo dal Promt dei comandi.

Dalla barra di ricerca del menu start digitiamo Prompt dei comandi, facciamo clic il tasto destro sul risultato della ricerca, selezioniamo la voce Esegui come Amministratore e digitiamo la seguente stringa: bcdedit /set {default} bootmenupolicy legacy 

Riavviamo il pc e utilizziamo il tasto F8 prima dell’avvio del sistemata. Il risultato sarà il seguente:

Nel caso in cui si voglia disabilitare il funzionamento del tasto F8 digitiamo, sempre dal Prompt dei comandi come amministratore, la stringa: bcdedit /set {default} bootmenupolicy standard

Creare un’unità di ripristino

Come sempre, la scelta più sicura e che andrebbe fatta come prima cosa quando si acquista un pc nuovo e la creazione di un’unità di ripristino

Tale unità, che può essere creta su USB oppure un DVD, permette di accedere alle impostazioni di avvio avanzate anche a Windows completamente compromesso.
Dalla barra di ricerca digitiamo Crea un’unità di ripristino e selezioniamo il relativo eseguibile, dopodiché inseriamo una chiavetta USB o un DVD e clicchiamo su Avanti.

Se il sistema mette il check su Copia la partizione di ripristino (Windows 8 e 8.1) o su Esegui il backup dei file di sistema (Windows 10) lasciateli abilitati.
Selezioniamo l’unità designata e clicchiamo su Avanti e infine su Crea.

Ad operazione ultimata sarà possibile rimuovere l’unità di supporto.

L'articolo Avviare Windows 8, 8.1 e 10 in modalità provvisoria proviene da .

❌