Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Come modificare il menu condividi iPhone

di Roberto Cocciolo
Su iOS 13, oltre alle novità più importanti e pubblicizzate, troviamo anche dei piccoli affinamenti che migliorano e semplificano l’esperienza di utilizzo. Una delle operazioni più eseguite con iPhone, o con lo smartphone in generale, leggi di più...

Google Maps implementa la nuova voce “Menu” nei luoghi ristorativi

di Simone Pozzebon

Gli sviluppatori di Google Maps sono costantemente impegnati per apportare nuove migliorie all’applicazione, tra le quali potrebbe esservi anche una che potrebbe rivoluzionare il mondo ristorativo. Questa funzionalità sancirà la fine per TripAdvisor?

(...)
Continua a leggere Google Maps implementa la nuova voce “Menu” nei luoghi ristorativi su Androidiani.Com


© simonepozzebon for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , ,

Barre e menu

di Riccardo Degni
Il framework w3.css include una serie di classi per la gestione e la personalizzazione dei menu di navigazione di una pagina web: ecco come usarle. Leggi Barre e menu

Outlook 2007: Alcuni menu sono in spagnolo

di Alessandro Giorgis

Microsoft, in data 12/09/2017 ha rilasciato una patch che ha creato qualche piccolo problema ad Outlook 2007. Nello specifico alcuni menu, schermate e descrizioni sono stati tradotti in lingua spagnola:

www.ildiariodelsistemista.com - Menu in spagnolo

La patch incriminata è la KB4011086 denominata semplicemente Aggiornamento della sicurezza per Microsoft Office Outlook 2007. Microsoft non doverebbe tardare a rilasciare la patch correttiva ma nel frattempo possiamo interagire direttamente andando a rimuovere la KB.

Chiudiamo Outlook e da START – Pannello di controllo – Windows Update selezionano in basso a destra la voce Aggiornamenti Installati. Dall’elenco eseguiamo una ricerca per KB4011086 e, una volta individuata, clicchiamo su Disinstalla.

www.ildiariodelsistemista.com - Rimozione della KB

Una volta rimosso dobbiamo accertarci che non venga riscaricata. Per farlo andiamo su Windows Update e forziamo la ricerca cliccando su Controlla Aggiornamenti: verrà rilevata nuovamente la KB come aggiornamento importante.

www.ildiariodelsistemista.com - Rilevazione della KB

Clicchiamo la voce e con il tasto destro selezioniamo Nascondi Aggiornamento.

www.ildiariodelsistemista.com - Nascondi Aggiornamento

L'articolo Outlook 2007: Alcuni menu sono in spagnolo proviene da .

Impostare sistema operativo predefinito dual boot ubuntu

di Aggregator

Dopo aver installato Ubuntu, vi sarete sicuramente accorti che il primo sistema operativo che sia avvia di default è Ubuntu e non Windows. Se per alcuni questo fatto può non essere importante, per altri, specie se si condivide il computer con qualche componente della famiglia meno esperto, potrebbe costituire un piccolo problema.

[adv1]

Per prima cosa, aprite il terminale andando in “Applicazioni”, “Accessori”, “Terminale”.

A questo punto, inserite questa stringa:

sudo add-apt-repository ppa:danielrichter2007/grub-customizer

e premete il tasto Invio da tastiera.

Il comando che avete appena inserito serve per aggiungere il repository che contiene Grub Customizer. In Ubuntu, i vari programmi sono archiviati in appositi repository, che permettono una migliore gestione dei software installabili.

Vi verrà chiesto di inserire la password di sistema. Inseritela e premete il tasto Invio da tastiera. A questo punto, compariranno alcune scritte. Non vi preoccupate, è tutto normale. La proceduta terminerà da sola e le ultime righe che compariranno dovrebbero essere: ”Numero totale esaminato: 1? e subito dopo “importate 1 (RSA: 1).

Ora, inserite la stringa:

sudo apt-get update

e premete il tasto Invio.

Questo comando, come dice la parola stessa, serve per l’aggiornamento dei vari pacchetti contenuti nel repository che avete aggiunto precedentemente.

Inserite anche in questo caso la password quando vi verrà chiesto e premete ancora il tasto Invio. Vedrete scorrete sul terminale varie scritte. Attendete che termini da solo. Ve ne accorgerete perché comparirà la parola “Fatto“.

Ora, inserite la stringa:

sudo apt-get install grub-customizer

Quest’ultimo comando, vi permette finalmente di installare Grub Customizer sul vostro computer.

A questo punto, andate in “Applicazioni”, “Strumenti di sistema”, “Grub Customizer”. Vi verrà chiesto di inserire la vostra password di sistema.

Cercate la scritta “voce di default“. Mettete la spunta sulla voce “di default”. Di fianco, ci sarà una scritta del tipo “Voce x (come posizione)”. Cliccateci sopra una volta con il tasto sinistro del mouse e, dal menu che comparirà, cliccate una volta sulla voce relativa a Windows.

Fonte

❌