Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Meizu, nuovo brevetto per smartphone con cam a scomparsa

di HDblog.it

Mentre Meizu si prepara al lancio di Meizu 16s (basti vedere i video promo recentemente emersi in rete), la società cinese continua ad esplorare soluzioni alternative per il posizionamento della fotocamera anteriore nei suoi smartphone. Come altri produttori hanno già mostrato nel corso del 2018 e dei primi mesi del 2019, anche Meizu sembra essere intenzionata a percorrere la strada della fotocamera a scomparsa, stando ad uno dei nuovi brevetti depositato presso l'Ufficio Brevetti cinese.

Come si può notare dall'immagine, la soluzione ipotizzata da Meizu non sembra discostarsi molto da quanto già mostrato da altri produttori, visto che ci troviamo davanti al classico carrello motorizzato a scorrimento che permette alla fotocamera di emergere solo quando è necessaria, eliminando quindi la necessità di includere notch o fori nel display.

Ovviamente un brevetto non fa primavera, e il fatto che la società abbia depositato questo design ci suggerisce solo che si tratta di una delle opzioni al vaglio di Meizu. Occorrerà attendere ancora diverso tempo prima di capire se la soluzione verrà effettivamente implementata in uno dei prossimi prodotti della casa cinese.


Uno smartphone concreto, veloce e con un display eccellente? Asus Zenfone 5Z, compralo al miglior prezzo da Amazon a 399 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Meizu 16s ci mostra in video la sua velocità di apertura delle app

di Roberto F.

Spesso i test benchmark non sono del tutto indicativi per quanto riguarda l'esperienza di tutti i giorni ed allora ecco un video che ci mostra Meizu 16s in funzione

L'articolo Meizu 16s ci mostra in video la sua velocità di apertura delle app proviene da TuttoAndroid.

Arriva un aggiornamento per Flyme 7 Experience: introdotto Super Night, per foto magnifiche anche di notte

di Biagio Petronaci

Meizu ha appena lanciato un nuovo aggiornamento di Flyme 7 Experience, a distanza di un anno dal rilascio ufficiale. Per il momento, si tratta solo di una versione in fase di beta; il firmware stabile dovrebbe arrivare durante i prossimi giorni. 300 nuove funzioni e 1.300 ottimizzazioni: sono queste le novità introdotte, circa un anno […]

L'articolo Arriva un aggiornamento per Flyme 7 Experience: introdotto Super Night, per foto magnifiche anche di notte proviene da TuttoAndroid.

Meizu 16s: video promo anticipa il presunto prezzo per la Cina

di HDblog.it

Meizu 16s è prossimo al lancio e si conosce buona parte della sua scheda tecnica grazie ai recenti avvistamenti nel benchmark AnTuTu e presso l'ente di certificazione TENAA. L'identikit è quello di un top gamma degno di nota equipaggiato con SoC Snapdragon 855, 8GB di RAM, doppia fotocamera posteriore (48 + 20 MP) e sistema operativo Android 9 Pie.

Ottimi presupposti in vista dell'esordio del prodotto e potrebbero esserlo ancor di più se l'azienda lo proporrà ad un prezzo competitivo. Alcune indicazioni sulla cifra richiesta per entrarne in possesso vengono da un video promozionale recentemente diffuso tramite Weibo.


L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Clicksmart a 559 euro oppure da Yeppon a 694 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Meizu X8 recensione: buone prestazioni, qualche mancanza

di Christian Mazza
Presentato in Cina lo scorso settembre, Meizu X8 è uno smartphone di fascia media che riesce a rispondere positivamente alle esigenze degli utenti ma non è certo esente da difetti. Arriva in Italia al prezzo consigliato di 399 euro con Snapdragon 710 e 128 GB di memoria interna non espandibile. Apprezzabile il lavoro svolto dall’azienda […]

Meizu 16S passa al TENAA con Snapdragon 855, sensore d’impronte nel display e fotocamera da 48 MP

di Vincenzo

Meizu 16S è stato appena certificato dal TENAA con Snapdragon 855, sensore di impronte digitali integrato sotto al display e fotocamera posteriore da 48 MP.

L'articolo Meizu 16S passa al TENAA con Snapdragon 855, sensore d’impronte nel display e fotocamera da 48 MP proviene da TuttoAndroid.

Meizu 16s su AnTuTu e TENAA: immagini e specifiche complete

di HDblog.it

Aggiornamento 05/04

Sul TENAA è emersa la pagina dedicata al presunto Meizu 16s con nome in codice M971Q. Di seguito le specifiche tecniche complete:

  • Display AMOLED da 6,2" con risoluzione FHD+ (2232x1080 pixel)
  • SoC Octa-Core @ 2,8GHz
  • 8GB di memoria RAM
  • 128GB di storage interno
  • Doppia fotocamera posteriore da 48+20MP
  • Fotocamera anteriore da 8MP
  • Batteria da 3540 mAh
  • Dimensioni: 151,9x73,4x7,65mm
  • Peso: 166 grammi
  • Colorazioni: Nero, bianco, blu
  • Sistema operativo Android Pie 9.0

Aggiornamento 04/04


La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T è in offerta oggi su a 468 euro oppure da Media World a 539 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Meizu 16S svetta su AnTuTu e rivela quelle che dovrebbero essere le specifiche

di Paolo Giorgetti

Il presunto Meizu 16S passa da AnTuTu mostrando ciò che è in grado di fare e fornendo qualche indicazione sulle caratteristiche tecniche.

L'articolo Meizu 16S svetta su AnTuTu e rivela quelle che dovrebbero essere le specifiche proviene da TuttoAndroid.

Meizu 16S passa da GeekBench con un’aria da top di gamma vero

di Pietro Paolucci

Meizu 16s fa capolino su GeekBench e si fa subito notare per via di punteggi molto alti, in linea con i principali top di gamma d'inizio 2019 come Samsung Galaxy S10, Xiaomi Mi 9 e Huawei P30 Pro.

L'articolo Meizu 16S passa da GeekBench con un’aria da top di gamma vero proviene da TuttoAndroid.

Meizu M8 recensione: buona ergonomia, prestazioni altalenanti

di Lucia Massaro
Meizu è l’azienda cinese che cerca di farsi strada fuori dai confini nazionali e lo fa commercializzando prodotti per ogni fascia di prezzo. La filosofia è quello di offrire dispositivi caratterizzati da un buon rapporto qualità/prezzo. Sembra riuscirci bene per la fascia alta (pensiamo a Meizu 16th di cui potete leggere la nostra recensione qui), […]

Recensione MEIZU X8

di Andrea Galeazzi
Il grosso problema di questo smartphone è il prezzo. E non ha una specifica che lo giustifichi, che lo faccia spiccare. Anzi, la Flyme non convince. Dice la sua solo sul versante autonomia e fotografico.

Meizu 16s: una sola camera posteriore da 48 megapixel!

di Canna
Meizu rimane un po’ in sordina ma sembra comunque pronta al rilascio di un nuovo smartphone, si tratta di un top gamma che rinnova le specifiche tecniche che trovavamo su Meizu 16th. A bordo troviamo uno Snapdragon 855 con 6 […]

Recensione Meizu X8: Snapdragon 710, 6GB di RAM e "notch" a 399 euro

di HDblog.it

Nella recensione video ho detto "poco meno di un anno" ma in realtà sono passati poco meno di "due anni" da quando ho provato per l'ultima volta un smartphone di Meizu (il tempo vola). Si trattava del Meizu M5s. Detto onestamente, non mi era per nulla piaciuto e non mi ha lasciato un piacevole ricordo. Il motivo principale? Non era stato realizzato per il mercato europeo. Un discorso che, ovviamente, potrei estendere a tutta la categoria degli smartphone che non sono pensati per il nostro mercato anche se, fortunatamente, le cose sono cambiate ed anche tutti i grandi player cinesi hanno ormai allargato i loro orizzonti e sono sbarcati ufficialmente in Europa.

In questi mesi, comunque, anche Meizu sta (un po' più lentamente rispetto ad altri) varcando i confini realizzando una serie di smartphone dotati di tutte le caratteristiche necessarie per funzionare al meglio nel nostro paese: un firmware "pulito" con tutti i servizi di Google e la banda 20 per la ricezione completa delle frequenze LTE. Partendo dall'alto, dopo il Meizu 16th, che abbiamo definito "una piacevole sorpresa", ecco arrivare anche uno smartphone di fascia media: il Meizu X8.

DESIGN, MATERIALI ED ERGONOMIA

Il Meizu X8, come spesso capita, è stato annunciato prima in Cina, lo scorso settembre, e solo da qualche giorno è arrivato anche in Italia distribuito da Concorde. In confezione non c'è molto: solo cavo dati ed un caricabatteria rapido da 5V in uscita. Mancano, quindi, sia una cuffia auricolare che una cover, accessori che sarebbero stati sicuramente apprezzati.


Uno smartphone concreto, veloce e con un display eccellente? Asus Zenfone 5Z è in offerta oggi su a 391 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Meizu Note 9, fotocamera da 48 megapixel

di Luca Colantuoni

Dopo aver comunicato che il Meizu Zero non verrà mai realizzato, il produttore cinese ha annunciato un nuovo smartphone di fascia media con caratteristiche molto interessanti. Il Meizu Note 9 possiede infatti una fotocamera posteriore da 48 megapixel e un processore Snapdragon 675, come il recente Redmi Note 7 Pro, del quale può diventare il principale concorrente. Al momento non è noto se verrà distribuito anche in Europa.

Leggi il resto dell’articolo

Meizu Zero era solo una trovata pubblicitaria

di Luca Colantuoni

Il produttore cinese aveva stupito tutti con il lancio del Meizu Zero, primo smartphone al mondo senza porte e pulsanti. A fine gennaio era iniziata una raccolta fondi su Indiegogo e gli utenti potevano ordinare una Engineer Unit a 1.299 dollari. Il CEO Jack Wong ha ora ammesso candidamente che si è trattato solo di una trovata pubblicitaria.

Leggi il resto dell’articolo

Meizu presenta Note 9 con i suoi 48 Megapixel

di Alessio Sensi

Meizu ha da poco annunciato l’arrivo del suo ultimo smartphone Android di fascia media, il Note 9. Questo dispositivo si presenta al pubblico con un ampio display Full HD da 6.2″ e classico notch a goccia, più una fotocamera da 48 Megapixel: vediamolo nel dettaglio.

(...)
Continua a leggere Meizu presenta Note 9 con i suoi 48 Megapixel su Androidiani.Com


© Alessio Sensi for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , , ,

Meizu Note 9 ufficiale: 6,2" FHD+ con notch, Snapdragon 675 e dual cam 48MP

di HDblog.it

Meizu Note 9 è ufficiale: come preannunciato nei giorni scorsi, il produttore cinese ha sollevato oggi il sipario sul suo nuovo medio gamma. Lo smartphone è caratterizzato dal display LCD da 6,2" con risoluzione FHD+ e piccolo notch a goccia, che permette di contenere lo spessore delle cornici. All'interno della scocca, disponibile nelle tre varianti cromatiche nera, blu e bianca, si trova il SoC Qualcomm Snapdragon 675 abbinato a configurazioni di memoria con 4 o 6GB di RAM e 64 o 128GB dedicati all'archiviazione - quantitativo non espandibile, stante l'assenza di uno slot microSD.

Altro tratto distintivo del Note 9 è rappresentato dalla doppia fotocamera posteriore: quella principale è equipaggiata con un sensore da 48 MegaPixel, associato ad uno secondario da 5 MegaPixel per il rilevamento della profondità di campo. La fotocamera anteriore, invece, può vantare un sensore da 20 MegaPixel. Completano il quadro la batteria da 4.000 mAh con supporto alla ricarica rapida da 18W, il sensore di impronte collocato sulla parte posteriore della scocca) e un parco connessioni comprendente porta USB-C e jack audio da 3,5mm.

La piattaforma software è basata su Android 9 Pie con interfaccia personalizzata Flyme 7 e supporto alla tecnologia Hyper Gaming (ottimizza le risorse durante le sessioni di gioco per garantire un frame rate elevato e bassi consumi energetici).


L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, compralo al miglior prezzo da Media World a 559 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Meizu Note 9 è ufficiale con Snapdragon 675, fotocamera da 48 MP e super prezzi

di Vincenzo

Pochi istanti fa Meizu Note 9 è stato presentato ufficialmente in Cina con Qualcomm Snapdragon 675 sotto la scocca e fotocamera posteriore da ben 48 MP.

L'articolo Meizu Note 9 è ufficiale con Snapdragon 675, fotocamera da 48 MP e super prezzi proviene da TuttoAndroid.

Meizu Zero, lo smartphone senza buchi resta anche senza finanziamento

di HDblog.it

Meizu Zero non è piaciuto ai baker di IndieGoGo: lo smartphone non ha infatti raggiunto la soglia minima di 100.000$ per ottenere il finanziamento, bloccando di fatto il progetto del “primo telefono al mondo privo di fori”. La campagna è stata chiusa con appena 46.000$ raccolti (corrispondenti a 29 acquirenti), ed ora il futuro del dispositivo appare alquanto incerto.

Il motivo del flop? Sicuramente il prezzo troppo elevato, dai 1.299$ ai 2.999$ per la Exclusive Engineer Unit, e probabilmente non è piaciuta nemmeno l’idea di non avere a disposizione né una porta USB, né il jack da 3,5mm. “Holeless” si traduce in una soluzione sicuramente minimale, essenziale, pulita ed elegante, ma probabilmente l'idea è ancora troppo acerba o, perlomeno, poco utile alle necessità degli utenti, che in uno smartphone non cercano solamente l'estetica ma anche la praticità d'uso nel quotidiano. Da non dimenticare poi l’obbligo di avere a disposizione una eSIM, non ancora diffusa a dovere sui mercati globali.

Presentato a fine gennaio, Meizu Zero aveva destato curiosità tra gli appassionati e gli addetti ai lavori proprio per il suo design “ridotto all’osso”, anche se l’assenza della fotocamera frontale aveva fatto storcere il naso a tutti coloro che si attendevano qualche soluzione più evoluta (leggasi cam integrata sotto il display). Nessun notch o pop-up, certo, ma solamente perché la fotocamera anteriore non c’era


La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Clicksmart a 469 euro oppure da ePrice a 566 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

❌