Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Mercedes-Benz CLA 200 Shooting Brake: la prova su strada

di Redazione

La variante wagon della CLA diventa ancora più filante e hi-tech e abbina praticità ad un comportamento stradale brillante.

L'articolo Mercedes-Benz CLA 200 Shooting Brake: la prova su strada proviene da Motori.it.

Scovate quattro falle nei driver Adrenalin, ma AMD le ha già risolte

di Marco Pedrani
Se siete tra quegli utenti che odiano aggiornare i driver della scheda video, per un motivo o per un altro, a questo giro dovreste stringere i denti e farlo comunque. Il motivo è presto detto: AMD ha recentemente rilasciato la versione 20.1.1 dei driver Adrenalin 2020, con lo scopo di andare a correggere quattro diverse vulnerabilità di sicurezza […]

Intel al lavoro sul driver Vulkan per il supporto al multi-GPU

di Jacopo Ferrante
Intel sta apportando delle modifiche ai propri driver Vulkan per Linux per inserire il supporto multi-GPU, che darà la possibilità di coniugare le prestazioni delle schede video integrate e delle CPU Intel Core con quelle delle GPU discrete. Vulkan è un’API grafica 3D che deriva dal precedente lavoro sull’API Mantle di AMD. Phoronix riporta che […]

Google Drive ha ora la sua Progressive Web App: che cos’è e come installarla

di Roberto F.

Google Drive è solo l'ultimo servizio del colosso di Mountain View in ordine di tempo ad essere divenuto pure una Progressive Web App (PWA)

L'articolo Google Drive ha ora la sua Progressive Web App: che cos’è e come installarla proviene da TuttoAndroid.

Car Sharing Share Now: costi e novità del nuovo car sharing BMW-Daimler

di Donato D'Ambrosi

Il Car Sharing Car2Go e DriveNow da oggi sono su un’unica piattaforma, dove si potrà prendere un’auto in Car sharing ma con il brand ShareNow. E’ stata così ufficializzata la fusione tra il cars sharing Daimler e il car sharing BMW iniziata da tempo. Ecco quanto costa prende un’auto in cars sharing con Share Now e le città dove si può condividere l’auto con BMW e Daimler.

CAR SHARING SHARE NOW: COSA CAMBIA

Con il Car Sharing Share Now, le auto in Car Sharing Car2Go e DriveNow si potranno prenotare direttamente su un’unita piattaforma tramite App. La novità riguarderà principalmente i clienti Share Now a Milano, dove le auto in Car Sharing Car2Go e DriveNow hanno continuato ad operare su piattaforme distinte. Molti utenti del Car Sharing tedesco avranno notato dei cambiamenti nell’App Car2Go che già dal 12 novembre 2019 ha effettuato un rebrand completo diventando Share Now. Per gli utenti non cambierà quasi nulla, a parte un aggiornamento delle tariffe del Car Sharing Share Now. La cosa importante da fare è aggiornare l’app Car2Go se non ancora fatto. I clienti già registrati al Car Sharing DriveNow, potranno visualizzare via app il link da cui scaricare l’App Share Now e trasferire il proprio account sulla nuova piattaforma.

LE NUOVE TARIFFE DEL CAR SHARING SHARE NOW

Con la fusione tra Car2Go e DriveNow, anche le tariffe del Car Sharing Daimler-BMW sono state armonizzate. Le principali novità riguardano la tariffa sosta di DriveNow che non sarà più attiva. Al suo posto invece si potrà noleggiare un’auto in Car Sharing BMW come per quelle Daimler con la tariffa “flex fee”, cioè la tariffa in base all’orario e alla zona. Il CarSharing Share Now introduce anche nuove tariffe di rilascio delle auto presso gli aeroporti di Malpensa, Linate, Fiumicino e Caselle. Le tariffe Share Now da 19 centesimi/ minuto includono anche carburante, la ricarica (per le auto elettriche) e parcheggio, inoltre sono escluse dai blocchi al traffico. Clicca l’immagine qui sotto per vedere le nuove tariffe Share Now a tutta larghezza.

CAR SHARING SHARE NOW: AUTO E CITTA’

Logisticamente cambierà ben poco nelle città dove è attivo il Car Sharing Share Now: a Roma, Milano e Torino si potranno noleggiare 3 mila auto in base al modello. Grazie alla fusione, saremo in grado di fornire un’offerta più ampia, sia in termini di maggior varietà di modelli, sia per la maggior disponibilità di veicoli” spiega Olivier Reppert, CEO di Share Now. Le auto in Car Sharing Share Now saranno così ripartite: 1.700 a Milano (200 BMW, 200 MINI, 1.300 tra smart fortwo, forfour e fortwo cabrio); 800 a Roma (smart fortwo, forfour e fortwo cabrio) e 500 a Torino (tra smart fortwo, forfour e fortwo cabrio).

The post Car Sharing Share Now: costi e novità del nuovo car sharing BMW-Daimler appeared first on SicurAUTO.it.

Volkswagen Scirocco 2.0 TDI elaborata 297 CV con preparazione

di redazione

Questa Volkswagen Scirocco 2.0 TDI con 297 CV è stata elaborata con preparazione di AM Service Autotecnica & LB Engineering.

VW Scirocco 2.0 TDI tuning estetica

Nel 2017 il colore impiegato dal proprietario per questa Scirocco era il Blu satin opaco per la carrozzeria e il nero lucido per il tetto realizzati con pellicole 3M, ma dal 2018 ha deciso di tornare al bianco originale lasciando soltanto il tetto nero. In compenso sono arrivati la mascherina R e tutti gli aggiornamenti del modello restyling 2015 che riguardano i fari ridisegnati e i nuovi paraurti della Scirocco R più aggressivi, soprattutto quello posteriore con sfoghi per l’aria.

L’ultimo perfezionamento, successivo alla prova, ha interessato l’avantreno con l’installazione di un generoso splitter Maxton Design di color nero lucido, mentre il retrotreno è impreziosito dall’estrattore Maxton Design.

Volkswagen Scirocco 2.0 TDI elaborata 297 CV - posteriore
Volkswagen Scirocco 2.0 TDI elaborata 297 CV – posteriore

VW Scirocco 2.0 TDI tuning motore

Si è deciso di far sviluppare il propulsore della Scirocco e per raggiungere a motore chiuso circa 300 CV si è lavorato sul turbocompressore, gli iniettori maggiorati, la pompa alta pressione, l’intercooler e il giro tubi di quest’ultimo realizzato con la stessa tecnica effettuata su Black Comet. Inoltre l’aspirazione diretta ha un condotto da 76 mm in acciaio con filtro a cono BMC.

L’intercooler originale è stato sostituito con uno maggiorato della Orra Racing posto dietro il paraurti; il turbo invece è un Garrett GTB2265VK di derivazione Audi, fornito da AVD Turbo, e gli iniettori maggiorati sono di derivazione Golf 7 GTD con map sensor Bosch da 4 bar.

Volkswagen Scirocco 2.0 TDI elaborata 297 CV - motore
Volkswagen Scirocco 2.0 TDI elaborata 297 CV – motore

VW Sciricco 2.0 TDI tuning assetto

A livello di sospensioni, si è andati sul sicuro montando un set di ammortizzatori a ghiera Bilstein B8 per ridurre l’altezza dal suolo e migliorare l’handling. L’impianto frenante anteriore inizialmente prevedeva soltanto dischi forati, ma è stato maggiorato in seguito alla nostra prova tramite l’utilizzo di componenti provenienti da una Porsche Cayenne con pinza a 6 pompanti, dischi da 350 mm e tubi in treccia aeronautici anteriori e posteriori. I cerchi in lega Oxigin Attraction nero lucido sono nella misura 8Jx18″, con pneumatici Bridgestone Potenza S001 235/40 R18.

Scheda tecnica tuning VW Scirocco 2.0 TDI

  • MOTORE
  • Turbo Garrett GTB2265VK derivazione Audi, fornito da AVD Turbo 1.600€
  • Iniettori maggiorati Golf 7 GTD 800€
  • Pompa alta pressione Bosch modificata stage 3 900€
  • Map sensor 4 bar Bosch 60€
  • Intercooler maggiorato 14 lt Orra Racing 450€
  • Scarico in acciaio da 63 mm by Vitty Exhaust System 1.000€
  • Aspirazione diretta, condotto da 76 mm con filtro a doppio cono BMC, giro tubi intercooler condotto maggiorato e accorciato, il tutto realizzato da Antonino Palmeri Automotori Service e Tony Sanna Autotecnica. Costo lavoro totale 750€
  • Mappa a cura dell’Ing. Luigi Bombaci (L.B. Engineering, Catania) e Matteo Liani 500€
  • TRASMISSIONE
  • Gruppo frizione rinforzato LUKpro DMF con modifica disco e spingidisco realizzata da Alessandro Scazzosi 660€
  • ASSETTO
  • Molle H&R -3 cm 250€
  • Cerchi in lega Oxigin Attraction 8jx18” 700€
  • Pneumatici Bridgestone Potenza S001 235/40 R18 550€
  • Modifiche successive alla prova
  • Ammortizzatori Bilstein B8 800€
  • Impianto frenante ant. maggiorato Porsche Cayenne 350 mm 1.000€
  • Tubi in treccia aeronautici ant. e post. 130€
  • INTERNI
  • Sedili rivestiti in pelle by Beautycar Trapani 2.000€
  • Volante rivestito in pelle by Beautycar Trapani 150€
  • Manometro turbo Depo Racing 60€
  • Manometro EGT Depo Racing 100€
  • Autoradio 2 Din da 9” 300€
  • ESTETICA
  • Kit aerodinamico Scirocco R restyling comprensivo di fari 1.800€
  • Modifiche successive alla prova:
  • Lama anteriore Maxton Design 200€
  • Estrattore posteriore Maxton Design 150€

Costo totale intervento tuning: oltre 12.000 Euro

Cerca la VW Scirocco nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della VW Scirocco 2.0 TDI by AM Service Autotecnica & LB Engineering è su Elaborare 256.

Volkswagen Scirocco 2.0 TDI elaborata 297 CV su Elaborare 256
Volkswagen Scirocco 2.0 TDI elaborata 297 CV su Elaborare 256

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 256 Gennaio 2020 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare n. 256 Gennaio 2020
Cover Elaborare n. 256 Gennaio 2020

L'articolo Volkswagen Scirocco 2.0 TDI elaborata 297 CV con preparazione proviene da ELABORARE.

Abarth 500 elaborata 261 CV con preparazione

di redazione

L’Abarth 500 è stata elaborata con 261 CV grazie alla preparazione tuning del tuner Autech con una vocazione molto pistaiola!

La preparazione di Autech sulla 500 dello Scorpione che, aveva già il turbo Garrett, i pistoni, l’aspirazione, l’impianto frenante maggiorato e tutto ciò che un malato di motori può immaginare, ha rimodulato il tutto!

Abarth 500 tuning motore

Si è deciso così di rimapparla per cercare di abbassare e ingentilire l’azione del turbo, in precedenza sonnacchioso fino ai 4.500 g/m ed esplosivo subito dopo. Si è scesi quindi a 260 CV non solo guadagnando affidabilità, ma migliorando notevolmente la linearità d’erogazione con il turbo che ora si sveglia parecchie centinaia di giri prima.

Abarth 500 elaborata 261 CV - posteriore
Abarth 500 elaborata 261 CV – posteriore

Il proprietario, sempre con il contributo di Autech, ha persino aggiunto il Launch Control, attivabile semplicemente accelerando con la frizione abbassata e lasciando che l’elettronica non porti il motore a superare i 4.800 g/m.

Scheda tecnica tuning Abarth 500 by Autech

  • Pistoni stampati CPS da 72.4 mm
  • Bielle originali lavorate e trattate con impallinatura
  • Volano monomassa in alluminio e frizione Protoxide rinforzata +30%
  • Valvole aspirazione e scarico in acciaio maggiorate
  • Lavorazione condotti della testata
  • Turbocompressore Garrett GT2554R su cuscinetti
  • Wastegate Garrett GT28 modificata
  • Intercooler artigianale in alluminio da 8 litri
  • Iniettori maggiorati Bosch Competition Serie Blu 400cc/min
  • Aspirazione diretta con presa d’aria frontale e filtro conico BMC
  • Impianto di scarico artigianale da 63 mm in acciaio inox
  • Catalizzatore metallico 200 CPSI Brain
  • Terminale di scarico Supersprint in acciaio inox con uscita doppia da 100 mm
  • Kit freni anteriori Brembo GT (Punto Essesse) con pinze 4 pistoncini e dischi forati da 305 mm
  • Dischi posteriori Tarox forati da 305 mm
  • Tubi freno in treccia metallica Goodridge
  • Pastiglie freno sportive Ferodo
  • Assetto coilover V-Maxx con altezze regolabili
  • Distanziali da 16 mm sui due assi
  • Colonnette ruote Sparco
  • Cerchi Abarth Essesse
  • Pneumatici Michelin Pilot Exalto 205/40 ZR17
  • Griglia frontale metallica Abarth Assetto Corse
  • Guschi specchietti laterali
  • Termometro digitale a display temperatura gas di scarico Road Italia
  • Misurazione pressione digitale Tru Boost AEM con gestore della pressione di sovralimentazione del turbo
  • Differenziale autobloccante
  • Coppa olio maggiorata
  • Sottoscocca sportivo
  • Mappatura centralina con Launch Control by Autech
  • Costo totale intervento tuning circa 14.000 Euro
Abarth 500 elaborata 261 CV - motore
Abarth 500 elaborata 261 CV – motore

Cerca l’Abarth 500 nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti dell’Abarth 500 by Autech è su Elaborare 256.

Abarth 500 elaborata 261 CV - Elaborare 256
Abarth 500 elaborata 261 CV – Elaborare 256

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 256 Gennaio 2020 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare n. 256 Gennaio 2020
Cover Elaborare n. 256 Gennaio 2020

L'articolo Abarth 500 elaborata 261 CV con preparazione proviene da ELABORARE.

Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV con preparazione

di redazione

La Mini Cooper S JCW è stata elaborata con 267 CV grazie alla preparazione tuning del tuner Speedlab.

Questo gioiello inglese uscito dall’officina viterbese è una macchina piacevolissima da guidare, curata nei dettagli ed elaborata con passione e competenza, dotata di quel pizzico di rabbia che avrebbe dovuto avere da originale.

Anche se non è cattiva e veloce in pista come le precedenti versioni R53 e R56, con un buon soft tuning la F56 JCW può diventare divertente e capace di prestazioni molto elevate. Le manca il differenziale autobloccante…

Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV - posteriore
Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV – posteriore

Mini Cooper S JCW tuning

La preparazione di questa vettura curata dai tecnici della Speedlab di Viterbo, è un soft tuning semplice ma efficace. L’impianto di scarico originale è stato totalmente sostituito con uno in acciaio inossidabile dal diametro di 70 mm, con downpipe senza catalizzatore GP Garage, centrale e terminale John Cooper Works versione aftermarket.

L’intercooler di serie frontale ha lasciato il posto ad uno di maggiori dimensioni interamente in alluminio della Airtech, più efficiente e in grado di resistere a pressioni di sovralimentazione più elevate.

Scheda tecnica tuning Mini Cooper S JCW by Speedlab

  • Intercooler maggiorato Airtech 480 Euro
  • Impianto di scarico skat GPgarage 380 Euro
  • Centrale e terminale di scarico 70 mm John Cooper Works con valvola 1.880 Euro
  • Filtro aria Mishimoto 420 Euro
  • Riprogrammazione centralina 600 Euro
Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV - motore
Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV – motore

Cerca la Mini Cooper S nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Mini Cooper S JCW by Speedlab è su Elaborare 256.

Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV - Elaborare 256
Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV – Elaborare 256

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 256 Gennaio 2020 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare n. 256 Gennaio 2020
Cover Elaborare n. 256 Gennaio 2020

L'articolo Mini Cooper S JCW elaborata 267 CV con preparazione proviene da ELABORARE.

Subaru Impreza WRX elaborata 317 CV con preparazione

di redazione

Questa Subaru Impreza WRX è stata elaborata con 317 CV grazie alla preparazione tuning del tuner GMC Racing.

Subaru Impreza WRX tuning carrozzeria

Non sono poi così vistose le modifiche estetiche della Subaru Impreza WRX del 1998, se escludiamo il paraurti anteriore della versione VTR Limited Rally 22B del 1999 con apertura per l’aspirazione e l’enorme presa d’aria al centro del cofano motore, l’altro aspetto che si nota forse meno è la verniciatura delle minigonne e degli specchi nel classico azzurro metallizzato originale del modello.

Spiccano anche le ruote in lega Fondmetal Evo Corse da 17” con canale da 7,5”, che allargano quanto basta la carreggiata, equipaggiate con i non meglio identificati pneumatici Orion made in Serbia nella misura 215/40 R17.

Subaru Impreza WRX - posteriore
Subaru Impreza WRX – posteriore

Subaru Impreza WRX tuning motore

Il cuore della preparazione dell’Impreza WRX è tutto nel propulsore: il 4 cilindri boxer sovralimentato di 2.000 cc, oggetto di una rivisitazione completa da parte di GMC Racing. Innanzitutto la cilindrata è elevata a 2.122 cc modificando sia l’alesaggio (92,5 mm) che la corsa (79 mm), realizzando un albero motore speciale dal pieno e utilizzando bielle ad H rovesciata con bronzine trimetalliche ACL e pistoni stampati con canne in ghisa L.A.Sleave.

La lavorazione delle testate consiste nella lucidatura e raccordatura dei condotti, nell’adozione di valvole Supertech maggiorate di 1 mm e nell’utilizzo di guarnizioni forzate, serrando teste, banco e bielle con bulloni speciali ARP. L’alimentazione è a due bancate in parallelo, con collettori della Impreza STI e turbina TD04 maggiorata anch’essa della STI, presa d’aria dell’aspirazione nel paraurti e filtro a pannello in carbonio. La pompa elettrica della benzina è una Aeromotive 340, mentre la pompa dell’olio è una Spec-C.

Subaru Impreza WRX - motore
Subaru Impreza WRX – motore

Scheda tecnica tuning Subaru Impreza WRX

  • Estetica
  • Presa d’aria dinamica in vetroresina sul cofano
  • Paraurti anteriore del modello Rally Limited 22B con prese d’aria aspirazione
  • Verniciatura minigonne in tinta
  • Interni
  • Volante a calice con personalizzazione nome
  • Motore
  • Incremento cilindrata a 2.122 cc (alesaggio 92,5 mm e corsa 79 mm)
  • Albero motore ricavato dal pieno
  • Bielle ad H rovesciata
  • Bronzine trimetalliche ACL
  • Pistoni stampati
  • Canne L.A.Sleave in ghisa
  • Assi a camme riprofilati
  • Valvole aspirazione e scarico Supertech + 1 mm
  • Molle valvola Supertech
  • Lavorazione testate (lucidatura e raccordatura condotti)
  • Bulloni teste e banco ARP
  • Alimentazione con 2 bancate in parallelo
  • Aspirazione con filtro a pannello in carbonio
  • Pompa benzina Aeromotive 340 lt
  • Turbo TD04 maggiorato di derivazione Impreza STI
  • Intercoler Impreza STI con raffreddamento esterno ad acqua e serbatoio da 56 litri nel baule
  • Pompa olio Spec-C
  • Collettori di scarico GMC Racing con wastegate esterna 38 MVS
  • Scarico in acciaio da 63,5 mm con 1 terminale silenziato
  • Elettronica modificata con regolazione centralina e controllo parametri attraverso FC Commander sul cruscotto
  • Trasmissione
  • Volano di derivazione Impreza STI
  • Frizione monodisco in acciaio con spingidisco rinforzato
  • Cambio a 6 marce della STI
  • Trazione integrale permanente con differenziale autobloccante STi
  • Assetto
  • Retrotreno multilink di derivazione Impreza STI
  • Ammortizzatori ST regolabili
  • Molle e barre della STI
  • Barra duomi GMC in titanio a 3 punti di ancoraggio
  • Barra duomi posteriore GMC in titanio a 2 punti di ancoraggio
  • Freni
  • Dischi anteriori Brembo d. 320 mm con pinze a 4 pompanti
  • Dischi posteriori Impreza STi
  • Ruote
  • Cerchi in lega Fondmetal Evo Corse 7,5Jx17”
  • Pneumatici 215/40 R17

Cerca la Subaru Impreza nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Subaru Impreza WRX by GMC Racing è su Elaborare 256.

Subaru Impreza WRX - Elaborare 256
Subaru Impreza WRX – Elaborare 256

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 256 Gennaio 2020 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare n. 256 Gennaio 2020
Cover Elaborare n. 256 Gennaio 2020

L'articolo Subaru Impreza WRX elaborata 317 CV con preparazione proviene da ELABORARE.

Alfa Romeo Giulia Veloce Ti Q4 elaborata 350 CV con preparazione

di redazione

Questa Alfa Romeo Giulia Veloce Ti Q4 è stata elaborata con 350 CV con preparazione del tuner romano Leone Motorsport. Anche se elaborata con un semplice soft tuning, la Giulia Veloce sfodera prestazioni degne di nota, un vettura da usare tutti i giorni ma che, al momento opportuno, è in grado di stupire!

Questa Giulia Veloce Ti Q4 Non è un’auto leggera, ma nonostante ciò la Giulia Veloce Q4 stacca dei tempi spettacolari. Lo 0-100 in 5 secondi è eccezionale, così come i 13,2 secondi nei 400 metri. I cavalli ci sono, sono tanti e perfettamente distribuiti. Chissà cosa potrebbe fare questo motore magari con turbo maggiorato: i 400 CV sarebbero una pura formalità!

Motore Alfa Romeo Giulia Veloce Ti Q4 elaborata 350 CV con preparazione Leone Motorsport
Motore Alfa Romeo Giulia Veloce Ti Q4 elaborata 350 CV con preparazione Leone Motorsport

Alfa Romeo Giulia Veloce tuning motore

Quelli della FCA hanno commesso un enorme errore nel non “raccontare” niente del propulsore 2000 GME Multiair 2 della Giulia. Se lo avessero fatto, i soliti “sapientoni” avrebbero avuto terreno meno facile a denigrare questa meravigliosa unità raccontando menzogne.

Il preparatore dichiara una potenza di oltre 350 CV, che saremmo stati curiosi di verificare al nostro banco prova frenato per capire realmente le potenzialità del motore e vedere l’andamento della curva.

Alfa Romeo Giulia Veloce tuning assetto

Completano la rivisitazione della Giulia Veloce Q4 i dischi freno anteriori compositi (campana in ergal e pista in ghisa) maggiorati da 350 mm, abbinati alle pinze di serie (essendo radiali, è stato sufficiente adottare un distanziale piano). I dischi posteriori invece sono da 320 mm, ma con profilo a margherita.

L’assetto, controllato dal sistema DNA, è rimasto di serie. Della Giulia una cosa non convince fino in fondo: il cruscotto. Avrebbero dovuto osare di più, replicando la posizione degli strumenti aggiuntivi.

Scheda tecnica tuning Alfa Romeo Giulia Veloce Ti Q4 by Leone Motorsport (prezzi)

  • Motore
  • Kit filtro aria ad aspirazione diretta Eurocompulsion V2
  • Riprogrammazione centralina elettronica
  • Impianto di scarico completo con dekat Ragazzon con linea maggiorata da 76 mm .
  • Impianto frenante
  • Dischi anteriori compositi 350 mm
  • Dischi posteriori 320 mm a margherita

Costo totale intervento tuning 3.850 Euro

Motore Alfa Romeo Giulia Veloce Ti Q4 elaborata 350 CV con preparazione Leone Motorsport
Motore Alfa Romeo Giulia Veloce Ti Q4 elaborata 350 CV con preparazione Leone Motorsport

Cerca la Alfa Romeo Giulia nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Alfa Romeo Ti Q4 by Leone Motorsport è su Elaborare 255.

Alfa Romeo Giulia Veloce Ti Q4 elaborata 350 CV con preparazione Leone Motorsport
Alfa Romeo Giulia Veloce Ti Q4 elaborata 350 CV con preparazione Leone Motorsport

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 255 Dicembre 2019QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Dicembre n° 255 2019
Cover Elaborare Dicembre n° 255 2019

L'articolo Alfa Romeo Giulia Veloce Ti Q4 elaborata 350 CV con preparazione proviene da ELABORARE.

Kia Xceed 1.6 GDI Evolution: la prova su strada

di Valerio Verdone

Il SUV sportivo e alla moda di Casa Kia diverte grazie ad un motore 1.6 sovralimentato da ben 204 CV ma non rinuncia ad una buona dose di comfort.

L'articolo Kia Xceed 1.6 GDI Evolution: la prova su strada proviene da Motori.it.

Kia Xceed: la prova su strada

di Redazione

Nella nostra videoprova analizziamo tutte le qualità della Kia Xceed, il crossover compatto della Casa coreana.

L'articolo Kia Xceed: la prova su strada proviene da Motori.it.

Kia Xceed: il design

di Redazione

Approfondiamo gli elementi che caratterizzano il design della Kia Xceed, un crossover compatto dalle forme dinamiche e con dettagli di stile sofisticati.

L'articolo Kia Xceed: il design proviene da Motori.it.

Quake 2 RTX: l’update gratuito alla versione 1.2 ne migliora l’aspetto grafico

di Gianluca Saitto
Nvidia ha rilasciato i nuovi Driver Game Ready aggiungendo un nuovo aggiornamento dedicato a Quake 2 RTX che porta il gioco alla versione 1.2. A giugno Nvidia ha rilasciato questa versione del classico sparatutto del 1997 donandogli il supporto alla tecnologia Ray Tracing. Ora il nuovo update andrà a migliorare ulteriormente la fedeltà grafica e in […]

Peugeot 508 2.0 BlueHDi 160 CV GTLine: il test della redazione

di Valerio Verdone

La redazione di Motori.it prova la Peugeot 508 2.0 BlueHDi GTLine, una berlina con lo spirito da coupé.

L'articolo Peugeot 508 2.0 BlueHDi 160 CV GTLine: il test della redazione proviene da Motori.it.

Disponibile un secondo update del firmware di novembre 2019 per Surface Pro X e Laptop 3

di Alexandre Milli

Microsoft ha rilasciato un secondo aggiornamento firmware di novembre 2019 per il nuovo Surface Pro X e Surface Laptop 3 con alcune novità e miglioramenti generali. Per aggiornare è sufficiente fare una ricerca su Windows Update. Novità firmware Surface Pro X Microsoft SQ1 Adreno 685 GPU – Display Adapters26.18.830.0 – Resolves issues connecting to an […]

Puoi leggere l'articolo Disponibile un secondo update del firmware di novembre 2019 per Surface Pro X e Laptop 3 in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Fix installazione bloccata di May e November 2019 Update a causa dei driver Wi-Fi Qualcomm

di Alexandre Milli

Con l’ultimo aggiornamento cumulativo di novembre, Microsoft ha risolto il problema che impediva l’aggiornamento a May e November 2019 Update a causa dei driver Wi-Fi Qualcomm. Fix blocco May e November 2019 Update con driver Wi-Fi Qualcomm Nello specifico, Microsoft ha finalmente rimosso il blocco dell’installazione di May e November 2019 Update dopo aver risolto […]

Puoi leggere l'articolo Fix installazione bloccata di May e November 2019 Update a causa dei driver Wi-Fi Qualcomm in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Hyundai Kona Hybrid: la prova su strada

di Giacomo Innocenti

Abbiamo svolto un accurato test drive a bordo della Hyundai Kona Hybrid, l'ultima versione del collaudato B-SUV coreano. Un'auto tutta da scoprire.

L'articolo Hyundai Kona Hybrid: la prova su strada proviene da Motori.it.

Punto Sporting 2003 elaborata 105 CV con preparazione DCgarage

di redazione

Questa Punto Sporting 2003 elaborata dal tuner salentino DCgarage ha una potenza di 105 CV e una coppia di 138 Nm.

La filosofia realizzativa di questa Punto Sporting è di avere poco peso e qualche cavallo in più, tanto da diventare una vettura davvero divertente grazie ad una guida ancora analogica, cioè non filtrata dalla troppa elettronica!

Punto Sporting 2003 elaborata

La Sporting ha un propulsore Fire 1.4 16V aspirato da 95 CV che ha subìto un intervento di soft tuning. Così il 4 cilindri ha visto l’adozione di collettori di scarico Supersprint, la lavorazione del corpo farfallato originale e una linea di scarico artigianale da 55 mm con terminale inglobato nel paraurti posteriore che fuoriesce all’altezza della targa.

L’aspirazione artigianale è di tipo Cold Air Intake con filtro BMC DIA. La centralina elettronica è stata riprogrammata insieme all’acceleratore elettronico. Il motore adesso eroga una potenza di 105 CV, ma in cantiere c’è il trapianto di un T-Jet.

Punto Sporting 2003 elaborata 105 CV con preparazione DCgarage
Punto Sporting 2003 elaborata 105 CV con preparazione DCgarage

Punto Sporting 2003 modificata

Parola d’ordine: meno peso! E allora al posto della panchetta posteriore, ora c’è una robusta barra di rinforzo scocca; all’anteriore i sedili di serie sono sostituiti con altri più sportivi, ma reclinabili, della Simoni Racing personalizzati con il logo Abarth e abbinati alle cinture a tre punti della Sparco.

Sono della stessa Azienda la pedaliera, il pomello e la leva del freno a mano, mentre il bel volante sportivo in pelle è della Momo. Sulla plancia, dotata di alcune plastiche di colore bianco, per monitorare i parametri del motore c’è una serie di manometri della Pilot con fondini bianchi come la strumentazione del cruscotto.

Scheda tuning Punto Sporting 2003 by DCgarage
Motore
Aspirazione dinamica BMC DIA
Condotto aspirazione artigianale
Corpo farfallato lavorato
Collettori di scarico Supersprint
Linea di scarico maggiorata a 55 mm
Rimappatura centraline motore e acceleratore

Assetto e freni
Barra duomi anteriore superiore Sparco
Barra duomi anteriore inferiore artigianale
Barra antirollio deriv. Punto 1.9 JTD
Barra posteriore rinforzo scocca
Impianto frenante deriv. Punto HGT
Dischi post. Brembo Max
Assetto regolabile FK
Cerchi Momo Star da 16″
Pneumatici Toyo Proxes T1R 195/45 R16
Distanziali 15 mm
Geometrie ruote riviste

Interni
Sedili Simoni Racing rivestiti e personalizzati
Sedili posteriori rimossi
Cinture Sparco 3 punti
Pedaliera, pomello, leva freno a mano Sparco
Volante Momo
Strumentazione aggiuntiva temp. press. olio, volt, vacuometro
Interni alleggeriti
Plastiche verniciate di bianco

Esterni
Vetri oscurati
Fari Punto S1600
Calandra no logo
Wrapping carbon look cofano ant., post. e tetto
Logo Abarth posteriore

Costo totale intervento tuning 3.000 Euro

Punto Sporting 2003 elaborata 105 CV con preparazione DCgarage
Punto Sporting 2003 elaborata 105 CV con preparazione DCgarage

Cerca la Fiat Punto nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Punto Sporting 2003 by DCgarage è su Elaborare 254.

Punto Sporting 2003 elaborata 105 CV con preparazione DCgarage
Punto Sporting 2003 elaborata 105 CV con preparazione DCgarage

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 254 Novembre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Novembre n° 254 2019

L'articolo Punto Sporting 2003 elaborata 105 CV con preparazione DCgarage proviene da ELABORARE.

❌