Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Acquista 2 t-shirt su Zavvi, le paghi solo 20€!

di Gabriel Valenti
È tornata la Nerdmania su Zavvi, e per tutto il mese di giugno ci sarà un susseguirsi di grandi promozioni a partire dall’abbigliamento! Vi avevamo già proposto le offerte della promozione sulle magliette Cult Classic, ma oggi vi suggeriamo di dare un’occhiata anche alla nuova offerta dello store, che vi permetterà di portare a casa 2 […]

I migliori conti correnti zero spese | Maggio 2020

di Massimo Costante
I conti correnti zero spese esistono ancora? Nella giungla dei conti correnti tradizionali e dei pagamenti smart delle carte conto a costo zero, è diventato davvero difficile orientarsi. Moltissimi clienti delle banche tradizionali hanno accusato rincari, che si sommano alle tasse, all’imposta di bollo, ai canoni annui e a tutti quei servizi considerati extra dall’istituto […]

Hype, come funziona la prepagata italiana per i giovanissimi

di Massimo Costante
Se il mondo delle carte prepagate vi sembra complesso e poco sicuro, sappiate che Banca Sella, uno degli istituti bancari italiani più accreditati, ha studiato una soluzione semplice, versatile e con costi irrisori. Stiamo parlando della Carta Hype, una prepagata dotata di IBAN senza bisogno di avere un conto ad essa associato e che può […]

Revolut Junior arriva in Italia: il conto per bambini e ragazzi

di Biagio Petronaci
Revolut Junior è ufficialmente arrivato in Italia. Si tratta di un conto pensato appositamente per bambini e ragazzi, con un’età compresa tra i 7 e i 17 anni. La novità può essere attualmente attivata dai genitori o tutori legali che hanno deciso di sottoscrivere l’abbonamento Premium o Metal. L’obiettivo di questo conto è quello di […]

Satispay, come funziona l’app di pagamento che semplifica la vita

di Massimo Costante
Quando parliamo di sistemi di pagamento alternativi, la mente ci riporta a servizi come PayPal, che da circa vent’anni permette trasferimenti di denaro digitale supportando pagamenti tra privati e servizi. Oggi con Satispay stiamo assistendo a una rivoluzione simile che consente pagamenti col solo ausilio dello smartphone, andando a sostituire contanti, carte di credito e […]

Buddybank, come funziona il conto corrente esclusivo per iPhone

di Massimo Costante
Buddybank è una banca online, fruibile attraverso un’app intelligente e progettata interamente per funzionare in esclusiva su iPhone. Una scelta singolare che rende questo conto corrente smart esclusivo non solo per l’idea, ma anche per le funzioni che offre. Adesso, immaginate di interrogare Siri, l’assistente virtuale Apple sul vostro iPhone. Bene, Buddybank vi mette a disposizione […]

Revolut, come funziona la prepagata che rende semplice viaggiare

di Massimo Costante
Quando ci si prepara per un viaggio all’estero, spesso ci si preoccupa della gestione delle spese in un altro Paese, in quanto si potrebbe incappare in costi inattesi. È per questo che anziché far gravare queste somme sul nostro conto corrente, utilizzando la nostra comune carta a circuito Bancomat, ci si affida alle carte prepagate, […]

EZVIZ: Codici Sconto e Offerte su Action Cam e Telecamere

di Manuel Baldassarre
Quando si parla di sicurezza, sia nelle nostre case che nel nostro ufficio, bisogna senz’altro menzionare EZVIZ, un leader del settore tutto italiano che vanta prodotti di alta qualità specialmente nel campo delle Action Cam leggi di più...

N26, il conto smart da oggi si usa anche senza la carta

di Massimo Costante
Il conto corrente smart tedesco N26 si è sempre distinto per la sua rapidità nella procedura di apertura del conto corrente. Già, in appena 8 minuti la registrazione e l’apertura del conto viene ultimata. Ma poi la carta quando arriva? Ebbene, in una situazione emergenziale come quella che stiamo vivendo, dove anche i servizi postali […]

N26 annuncia l’IBAN italiano per tutti i nuovi clienti

di Massimo Costante
N26 è il famoso conto corrente smart che nasce direttamente sullo smartphone, che da oggi in poi offre automaticamente anche un IBAN italiano a tutti i suoi nuovi clienti. Infatti, sin dalla sua nascita, N26 si è dimostrato un ottimo strumento di pagamento per chi desidera gestire le proprie risorse finanziarie in modo semplice, sicuro […]

Windows 10 Pro + Office 2016 a 32 euro grazie a questo coupon di CDKoffers

di Marco Pedrani
Volete assemblare un nuovo PC e siete stanchi di cercare su ogni singolo shop online i componenti per trovare il prezzo più basso? Capiamo bene come vi sentite, ma sappiate che almeno per la licenza di Windows e il pacchetto Office non sarà necessaria una ricerca degna del miglior Indiana Jones: tutto merito di questa […]

Amazon, le migliori offerte del giorno

di Giuseppe Spera
Le migliori offerte Amazon del giorno raccolte per voi, alla scoperta dei migliori brand e promozioni in corso sullo store più famoso al mondo per prodotti di tecnologia e non solo! Nelle Offerte Amazon del leggi di più...

The Other Lamb: pubblicato il trailer ufficiale

di Maria Eleonora Mollard
Ci aveva già avvisati Ari Aster con Midsommar di non entrare in una setta, e così viene ribadito in The Other Lamb di Małgorzata Szumowska. Il film horror diretto dalla regista polacca Małgorzata Szumowska, e scritto da Catherine S. McMullen, viene mostrato in tutta la sua potenza inquietante grazie alla IFC Midnight nel trailer ufficiale qui sotto: […]

Come trasferire soldi da PayPal a conto gratuitamente

di Roberto Cocciolo
Una delle poche critiche mosse negli anni verso PayPal, è sicuramente la continua richiesta di commissioni per il trasferimento di denaro tra lo stesso servizio e una qualsiasi carta di pagamento. Fortunatamente però, oggi è leggi di più...

Cercate un OnePlus? 10€ ve li regaliamo noi [con questo Coupon!]

di Manuel Baldassarre
I più nostalgici ricorderanno che, sin dagli albori, OnePlus Italia aveva incominciato a vendere i sui fantastici dispositivi con un sistema ad inviti. Tuttavia anche ora che la produzione permette a chiunque di acquistare gli leggi di più...

Assicurazione auto Tesla: perché arriva e quali vantaggi offre

di Donato D'Ambrosi

Quanto si risparmia con l’assicurazione di una Tesla? Evidentemente non quanto si sperava all’inizio se Elon Musk ha annunciato l’offerta di un’assicurazione dedicata ai clienti Tesla. I vantaggi di avere una Tesla capace di evitare gli incidenti avrebbero dovuto includere anche forti sconti sull’assicurazione RCA ma così non è stato. Solo dopo 7 anni dal lancio della Model S ci si è resi conto quanto si paga realmente di assicurazione su una Tesla con le compagnie tradizionali che vedono nell’auto nuovi fattori di rischio. L’assicurazione auto Tesla sarà diversa da quelle tradizionali – promette Musk. Ecco quali vantaggi (e rischi) comporta per i clienti.

LA TECNOLOGIA TESLA COSTA TROPPO PER LE ASSICURAZIONI

Se Musk ha capito che è arrivato il momento di lanciare un’assicurazione dedicata è perché alle Compagnie di assicurazione non basta che la Tesla Model 3 è l’elettrica più sicura nei crash test. Un’indagine dell’IIHS (Insurance Institute for Highway Safety) ha infatti evidenziato che Tesla Model S e Tesla Model X sono tra le auto più costose da riparare. Troppi sensori, tecnologie all’avanguardia e ricambi specifici sono i rischi principali che alzano il costo dell’assicurazione di una Tesla. La strategia quindi di pescare clienti enfatizzando solo l’aspetto della sicurezza è stato come uno specchietto per le allodole secondo l’NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration) che di recente ha avvertito Tesla di cessare l’attività promozionale perché potenzialmente fuorviante.

L’ASSICURAZIONE TESLA, PRIMA IN CALIFORNIA

Tesla però ha dalla sua la possibilità di delineare un rischio su misura per ogni cliente che saprà quanto paga di assicurazione sulla sua Tesla in base al suo stile di guida. Ad oggi assicurare una Tesla ha portato in media un risparmio dal 3 al 5% in meno rispetto a un’auto equivalente. Ma la tecnologia che per molte compagnie è un fattore di rischio è alla base della richiesta avanzata alla State National Insurance Company. Il programma di Tesla è sfruttare i dati provenienti dalle auto per delineare un costo assicurazione della Tesla più equo. A spanne lo sconto assicurazione Tesla dovrebbe essere di circa il 20-30% con “un’assicurazione totale”, di cui però non si conoscono ancora i dettagli

LO SCONTO DELL’ASSICURAZIONE SOLO CON AUTOPILOT?

Quando le auto funzionano in modalità di guida autonoma il rischio di incidente e l’entità dei risarcimenti si riduce” avrebbe dichiarato la SNIC. Questo quindi lascia intendere che le auto equipaggiate con Autopilot avranno un costo di assicurazione diverso di quelle con Autopilot disabilitato. Ma bisogna considerare anche quanto Tesla abbia necessità di raggiungere una redditività sostenibile. E il settore assicurativo potrebbe rivelarsi un boomerang nel caso di risarcimenti insostenibili dall’azienda a meno di coinvolgere direttamente un’impresa di assicurazione ad hoc. Ma è legale che Tesla controlla i clienti mentre guidano? Visto che il caso Mercedes esploso in UK ha creato un precedente con le auto in leasing, Tesla ha chiarito che nessun dato del GPS o delle videocamere sarà utilizzato per definire il costo dell’assicurazione Tesla.

The post Assicurazione auto Tesla: perché arriva e quali vantaggi offre appeared first on SicurAUTO.it.

❌