Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 24 Gennaio 2019RSS feeds

Xbox Scarlett: un leak svela alcune specifiche della console?

di Nicola Armondi

Negli ultimi tempi i rumor sulle console di prossima generazione continuano a spuntare. Se pochi giorni fa abbiamo parlato di un chip AMD che rivelerebbe tante informazioni interessanti su PlayStation 5 (sempre ammesso che si chiami veramente così), ora è il turno di “Xbox Scarlett”.

Un leak sembra aver svelato alcune caratteristiche della prossima console di Microsoft. Il tutto è stato condiviso tramite ResetEra e in parte confermato da un utente, hmqq.

  • CPU: Custom 8 cores / 16 Threads Zen 2 CPU
  • GPU: Custom NAVI @12+ teraflops
  • Memoria: 16GB GDDR6.
  • Storage: 1TB NVMe SSD @ 1+GB/s
  • DirectX Raytracing + MS AI

Queste specifiche dovrebbero essere rivolte ad “Anaconda”, di cui avevamo già parlato, ma il rumor parla anche di “Lockhart”, console che si ritiene pensata per il gioco in streaming. L’utente di ResetEra, però, ha smentito l’informazione. Inoltre, la console Microsoft dovrebbe montare un SoC AMD (nome in codice “Anubis”). Pare inoltre che il momento giusto per avere più informazioni sarà la GDC 2019 (dal 18 al 22 marzo): dopo di questa verranno distribuiti i dev kit di Scarlett agli sviluppatori.

Ovviamente questi sono rumor e non vanno considerati come dichiarazioni ufficiali o confermate. Ammettendo che siano veritieri, non dovremo attendere troppo prima di scoprire qualcosa in più sul progetto della casa di Redmond. Diteci, cosa ne pensate?

Per ora, possiamo “accontentarci” di una Xbox One X!

Le possibili specifiche tecniche di Xbox Scarlett sono online mentre i dev kit potrebbero venir consegnati dopo la GDC 2019

di Lorenzo Spada
Xbox Scarlett

Torniamo a parlare della Xbox Scarlett, console di nuova generazione che Microsoft dovrebbe annunciare già quest’anno prima di commercializzarla nel 2020. Lo facciamo perché in rete sono trapelate le possibili caratteristiche tecniche della console che, neanche dirlo, fanno già salire l’hype a 1000. Il leak, solo in parte confermato da hmqq, utente verificato di ResetEra, riporta le […]

L'articolo Le possibili specifiche tecniche di Xbox Scarlett sono online mentre i dev kit potrebbero venir consegnati dopo la GDC 2019 proviene da TuttoTech.net.

Resident Evil 2 avrà una patch del Day 1 da 533 MB con diversi bug fixes

di Lorenzo Spada
Resident Evil 2

Come spesso accade negli ultimi anni, quando i giochi arrivano ufficialmente sul mercato non sono completi e richiedono il download di una patch che serve a sistemare tutti i piccoli bug che non è stato possibile sistemare prima della masterizzazione. Ebbene, la stessa cosa accadrà con Resident Evil 2, visto che è stata già dettagliata la […]

L'articolo Resident Evil 2 avrà una patch del Day 1 da 533 MB con diversi bug fixes proviene da TuttoTech.net.

Meno recentiRSS feeds

Come installare Windows su Linux

di Alessio Salome
Dato che avete bisogno di utilizzare un software disponibile esclusivamente per Windows sul vostro PC Linux, siete alla ricerca su Internet di una guida che vi spieghi nello specifico come installare Windows su Linux senza leggi di più...

Prenotando Resident Evil 2 su Amazon si riceverà un DLC esclusivo

di Lorenzo Spada
Resident Evil 2 (demo) disponibile al download su PS4, Xbox One e PC

Resident Evil 2 è, insieme ad Anthem, uno dei titoli più attesi della prima parte del 2019. Pur non rappresentando una novità in senso assoluto in quanto si tratta di un remake, ha già raccolto enormi consensi con la “1-Shot Demo“. Oltre alla qualità molto elevata, un ulteriore incentivo per pre-ordinare Resident Evil 2 ci viene dato da […]

L'articolo Prenotando Resident Evil 2 su Amazon si riceverà un DLC esclusivo proviene da TuttoTech.net.

Mortal Kombat 11 potrebbe supportare il cross-play ma non al lancio

di Lorenzo Spada
Mortal Kombat 11

Durante il recente evento stampa di Mortal Kombat 11 a Londra, alcuni giornalisti sono stati in grado di parlare con il Game Designer Derek Kirtzic dei NetherRealm Studios (la software house che si è occupata dello sviluppo). Come per la maggior pare dei titoli multi piattaforma, la domanda sul possibile supporto al cross-play è venuta […]

L'articolo Mortal Kombat 11 potrebbe supportare il cross-play ma non al lancio proviene da TuttoTech.net.

Anthem: BioWare conferma che non girerà a 60FPS su PS4 Pro e Xbox One X, nuovo trailer disponibile

di Nicola Armondi

Anthem è sempre più vicino all’uscita e nuove informazioni continuano a essere condivise. Quest’oggi, abbiamo scoperto quali saranno le principali differenze tra la demo presto disponibile e l’opera completa. Ora, però, scopriamo che Anthem non supporterà i 60 FPS, né su Xbox One X né su PlayStation 4 Pro.

Ha rivelarlo è l’executive producer del gioco, Mike Gamble, tramite il Twitter. Parlando con i fan, lo sviluppatore ha affermato che il team ha preferito focalizzarsi sulla ricchezza visiva, optando per un frame rate più basso.

No, we’ve prioritized visuals. We can look at prioritizing frame rate maybe as future thing https://t.co/WcLqgeAFb9

— Michael Gamble (@GambleMike) January 18, 2019

Gamble non pare escludere però che l’aumento dei frame per secondo massimi possa arrivare in futuro. Sempre tramite il social network, il producer riconferma che il gioco supporterà sia il 4K che l’HDR.

Inoltre, è disponibile un nuovo trailer doppiato in italiano, chiamato “Questo è Anthem”, che possiamo vedere qui sotto.

Nel filmato è possibile scoprire qualcosa di più sulla storia, sulla personalizzazione e sulla progressione. Cosa ne dite: siete delusi dal mancato raggiungimento dei 1080p/60FPS? Oppure il 4K a 30FPS è tuto quello che chiedevate?

Anthem è quasi tra noi: non perdete tempo e prenotate la vostra copia a questo indirizzo!

 

Driver Wi-Fi di Surface, Xbox e di altri 6 miliardi di device potenzialmente a rischio

di Alexandre Milli

Un nuovo exploit è stato scovato nei driver wireless Marvell, affetti da una vulnerabilità che mette potenzialmente a rischio i prodotti Microsoft e altri sei miliardi di device che li utilizzano. Driver Wi-Fi sotto attacco Nello specifico si parla del firmware del chip Marvell Avastar 88W8897, utilizzato in moltissimi device, tra i quali Surface e Xbox, e […]

Puoi leggere l'articolo Driver Wi-Fi di Surface, Xbox e di altri 6 miliardi di device potenzialmente a rischio in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Mad Box: condivisi i primi concept per il controller e i dettagli sull’online

di Nicola Armondi

Come sappiamo, Slightly Mad Studios sta attualmente sviluppando una nuova console da gioco chiamata Mad Box. Il CEO Ian Bell, tramite Twitter, sta parlando regolarmente di questo nuovo progetto della compagnia, rivelando sempre di più. Dopo aver mostrato (e scelto) il design della console, è tempo di pensare al controller.

Bell ha condiviso tramite il social network alcune immagini, che possiamo vedere qui sotto.

First look at the Mad Box controller concept. Enjoy! pic.twitter.com/7vlEgcTckC

— Ian Bell SMS Group (@bell_sms) January 21, 2019

Inoltre, il CEO ha parlato delle potenziali feature online di Mad Box, affermando che l’online non solo dovrebbe essere gratuito, ma potrebbe anche far guadagnare crediti da trasformare in soldi reali tramite gli ads. Vediamo le sue parole, in traduzione: “Ho un piano scaltro. Online a pagamento? Online gratuito? E se invece ti pagassimo noi per essere online??? Ogni ora spesa online ti fa guadagnare crediti che si trasformano in soldi reali per te… Sì, questo significa pubblicità, ma YouTube fa lo stesso… Solo un’idea…”

Ha poi aggiunto che potrebbe esserci un piccolo abbonamento di cui però si potrebbe recuperare completamente la spesa e forse guadagnarci. Le idee in ballo, certamente, sono molte e per ora tutto si muove sul piano delle speculazioni e delle ipotesi. Diteci, cosa ne pensate delle proposte di Bell? Vi sembrano interessanti?

PlayStation 5 e Xbox Scarlett potrebbero essere basate su AMD Navi e Zen

di Lorenzo Spada
PlayStation 5 e Xbox Scarlett

Con la PS4 e la Xbox One ormai arrivate a fine del loro ciclo di vita, si sta facendo sempre più un gran parlare delle nuove PlayStation 5 e Xbox Scarlett. Il loro annuncio dovrebbe avvenire già nel 2019 (alcuni pensano durante l’E3 2019) mentre la commercializzazione avverrà nel 2020. Al momento non abbiamo alcuna informazione […]

L'articolo PlayStation 5 e Xbox Scarlett potrebbero essere basate su AMD Navi e Zen proviene da TuttoTech.net.

Batteria pad Xbox One: le migliori da comprare

di Fabrizio De Santis
Uno dei grandi problemi dei controller wireless è l’autonomia. I controller Xbox One non sono esenti da questo problema, in quanto sfruttano la tecnologia senza fili per potersi collegare alla console. Per questo motivo, è leggi di più...

Anthem non supporterà il 4K 60 FPS nè su PS4 Pro nè su Xbox One X

di Lorenzo Spada

C’è grande attesa per il nuovo titolo AAA di EA e Bioware chiamato Anthem. La sua uscita è prevista per il 22 febbraio su PC e, ovviamente, PlayStation 4 e Xbox One. Tuttavia, mentre per il PC non vi saranno limiti alla risoluzione e al frame rate, il produttore capo che si è occupato del gioco, Michael […]

L'articolo Anthem non supporterà il 4K 60 FPS nè su PS4 Pro nè su Xbox One X proviene da TuttoTech.net.

Controller Xbox One: i migliori da comprare

di Fabrizio De Santis
Se siete dei giocatori da console, la vostra periferica principale su cui fate affidamento è il controller. Per quanto riguarda il mondo delle console, un buon joypad ha lo stesso peso di tastiera e mouse. Un leggi di più...

Power Rangers: Battle for the Grid in uscita ad aprile 2019 per PS4, Xbox One, PC e Nintendo Switch | Video trailer

di Lorenzo Spada
Power Rangers: Battle for the Grid

Se vi sono dei personaggi della fantascienza che hanno contraddistinto i pomeriggi di tutti i ragazzi che sono cresciuti negli anni 90′ e 00′, allora questi sono i Power Rangers. Eroi mascherati che combattono il male, a 26 anni dalla loro prima apparizione (1993) sono pronti a tornare sotto forma di videogioco per PS4, Xbox One, […]

L'articolo Power Rangers: Battle for the Grid in uscita ad aprile 2019 per PS4, Xbox One, PC e Nintendo Switch | Video trailer proviene da TuttoTech.net.

Volante Xbox One: i migliori da comprare

di Fabrizio De Santis
Amate i giochi di corse e giocate prettamente con la vostra console? Allora una periferica che non può assolutamente mancare è il volante Xbox One. Grazie ai volanti per Xbox One potete sfruttare appieno le leggi di più...

Sigaretta elettronica: le migliori da comprare

di Manuel Baldassarre
Il mondo della sigaretta elettronica è in costante sviluppo, così abbiamo pensato di stilare una guida d’acquisto alle migliori sigarette elettroniche di modo che anche i meno esperti possano avvicinarsi ad esse in modo semplice leggi di più...

Virtualbox 6.0.2 con supporto a SUSE Sever 12.4

di Claudio Davide Ferrara
Le novità di Virtualbox 6.0.2, ultimo aggiornamento della piattaforma di Oracle per la virtualizzazione. Leggi Virtualbox 6.0.2 con supporto a SUSE Sever 12.4

Virtualbox 6.0.2 con supporto a SUSE Sever 12.4

di Claudio Davide Ferrara

Le novità di Virtualbox 6.0.2, ultimo aggiornamento della piattaforma di Oracle per la virtualizzazione.

Leggi Virtualbox 6.0.2 con supporto a SUSE Sever 12.4

Xbox One retro compatibile con Ace Combat 6: Fires of Liberation

di Lorenzo Spada
Ace Combat 6: Fires of Liberation

Il team di Microsoft che si occupa dello sviluppo dell’ecosistema Xbox ha comunicato che, giusto in tempo prima del rilascio del nuovo Ace Combat 7: Skies Unknown, Xbox One è ora retro compatibile con Ace Combat 6: Fires of Liberation. ACE COMBAT 6: Fires of Liberation is coming to Xbox One Backward Compatibility today (and […]

L'articolo Xbox One retro compatibile con Ace Combat 6: Fires of Liberation proviene da TuttoTech.net.

Il bollino PEGI per gli acquisti in-game verrà stampato nella confezione dei giochi

di Lorenzo Spada
PEGI acquisti in-game

Siamo tutti abbastanza familiari con i bollini PEGI stampati nelle confezioni dei giochi per PS4, Xbox One e Nintendo Switch. Essi hanno l’intento di avvertire l’acquirente dei possibili contenuti presenti nel gioco (gioco d’azzardo, linguaggio scurrile, droghe ecc.). Come ulteriore misura di avvertenza, il PEGI ha deciso che d’ora in poi inizierà a mettere sulle copie fisiche […]

L'articolo Il bollino PEGI per gli acquisti in-game verrà stampato nella confezione dei giochi proviene da TuttoTech.net.

❌