Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Ieri — 22 Febbraio 2019RSS feeds

Volkswagen svela Bulli: il van anche elettrico in arrivo nel 2019

Elettrico ma anche diesel, l’icona Volkswagen si rinnova con sistemi di assistenza alla guida rari su un van come il Bulli

Tesla Model 3 in tour in Italia, ecco date e luoghi per vederla

di Lorenzo Spada
Tesla Model 3

Come mezzo per pubblicizzare la Tesla Model 3 in Italia, l’azienda americana ha deciso di organizzare un tour del Bel Paese. In questo modo, consentirà a tutti coloro sono interessati di vederla dal vivo e toccarla con mano. Dalla descrizione del tour leggiamo che: Durante l’evento, avrai l’opportunità di provare la tecnologia e le caratteristiche delle […]

L'articolo Tesla Model 3 in tour in Italia, ecco date e luoghi per vederla proviene da TuttoTech.net.

Nissan Skyline GT-S R34 preparazione con guida a sinistra by Franco Alosa

di redazione

La preparazione di questa auto speciale Nissan Skyline GT-S R34 con guida a sinistra è stata curata dal tuner specialista Franco Alosa. Il fortunato proprietario di questa meravigliosa sportiva giapponese era inizialmente partito dall’idea di realizzare una BMW M3 E30 turbo; poi, su consiglio del tecnico toscano, ha cambiato progetto e si è lanciato in una di quelle avventure che entrano di diritto nella storia delle preparazioni italiane.

Nissan Skyline GT-S R34 elaborata

La base della Nissan Skyline GT-S R34 elaborata è una Skyline GT-S con motore RB25 a sei cilindri singolo turbo. Franco Alosa è riuscito a elaborare e omologare una Nissan Skyline GT-S R34 che nasceva con guida a destra, trasformandola in guida a sinistra. La presentazione della vettura è avvenuta a Firenze il 28 settembre 2018 durante una serata di beneficenza, organizzata dallo stesso Franco Alosa, per raccogliere fondi da destinare all’associazione The Precious Hands che sta provvedendo alla costruzione di un ospedale in Togo. La Nissan Skyline R34 preparata con guida a sinistra, esposta al pubblico per la prima volta durante questo evento, ha catturato subito l’attenzione degli appassionati.

Nissan Skyline GT-S R34 preparazione by Alosa con guida a sinistra - motore

Nissan Skyline GT-S R34 modificata

Sulla Nissan Skyline GT-S R34 modificata, oltre ad aver spostato il piantone dello sterzo e la pedaliera a sinistra, l’elaborazione ha visto il cruscotto è stato completamente ricostruito e rivestito in Alcantara, tanto da sembrare un’auto uscita così dalla fabbrica. Il propulsore ha subito un potenziamento: ora il sei cilindri RB25 turbo, con le preziose cure del tuner toscano, raggiunge 690 CV. Chi lo conosce sa benissimo che, come base di partenza, non ha nulla a che fare con l’ultraprestazionale e robusto RB26.

Nissan Skyline GT-S R34 preparazione by Alosa con guida a sinistra - gruppo cerchio

Nissan Skyline GT-S R34 tuning

Alosa ha dovuto effettuare un immane lavoro di irrobustimento del basamento per riuscire a garantire la giusta affidabilità a fronte di una potenza di almeno 250 CV oltre il limite strutturale di un RB25 standard. Per tenere a bada tutta la cavalleria della Nissan Skyline GT-S R34 con guida a sinistra, il tuner fiorentino Franco Alosa ha montato dei freni carboceramici di origine Lamborghini con pinze anteriori a 6 pompanti, i cerchi sono dei Vossen da 20″ con pneumatici Michelin Pilot Super Sport e l’assetto è griffato Öhlins.
Info: Franco Alosa Tel. 055/300348

L'articolo Nissan Skyline GT-S R34 preparazione con guida a sinistra by Franco Alosa proviene da ELABORARE.

Kia svela il design delle prossime elettriche al Salone di Ginevra 2019

Al Salone di Ginevra del 2019 una nuova concept Kia dal look aggressivo anticipa lo stile e i contenuti della famiglia di auto elettriche del futuro

Salone di Ginevra 2019: sulla Renault Twingo arriva l'Easy Link

Tra le novità che Renault porta al Salone di Ginevra anche la nuova Twingo, che si rinfresca nel look e introduce il sistema di infotainment Easy Link

Volkswagen Group: inaugurato il centro di ricerca per le elettriche in Cina

di Nicolò Guccione
Dopo l’accordo tra Seat, Volkswagen Group China e Jac per la mobilità elettrica, è stato inaugurato a Hefel il Centro di Ricerca e Sviluppo dedicato ai modelli elettrici. La Cina rappresenta il bacino di utenza più di rilievo per l’elettrificazione. Il centro di ricerca lavorerà alla elettrificazione e alle soluzioni di connettività e mobilità da applicare ai […]

Consumer Reports non consiglia le Tesla Model 3

di Filippo Vendrame

Brutte notizie per Tesla. Consumer Reports, l’organizzazione senza scopo di lucro che valuta diverse tipologie di prodotti in modo da consigliare i consumatori, ha deciso di modificare la sua precedente valutazione sulla Model 3 non consigliandone più l’acquisto. Questa decisione sarebbe stata presa dopo aver analizzato una serie di nuovi dati sull’affidabilità giunti dai clienti di questa particolare autovettura elettrica.

Leggi il resto dell’articolo

Meno recentiRSS feeds

Nuova Audi SQ5: il 3.0 TDI mette il turbo elettrico

La nuova SQ5 arriva sul mercato con la tecnologia Mild-Hybrid 48V e un turbocompressore elettrico che interviene sotto i 1600 giri

Apple Car: sarà un van elettrico?

di Marco Grigis

L’auto elettrica di Apple, la misteriosa Apple Car che il gruppo starebbe preparando all’interno del suo Project Titan, sarebbe in realtà un van. È quanto spiega un sito tedesco, Manager Magazin, sulla base di alcune informazioni raccolte da fonti vicine ai gruppi ingegneristici di Apple Park. Naturalmente, la società di Cupertino non ha al momento confermato le indiscrezioni emerse.

Leggi il resto dell’articolo

Porsche stampa vinili da pneumatici usati

di Marco Grigis

Anche Porsche entra nell’universo dei vinili, con la produzione di dischi davvero speciali. Per celebrare la vittoria della 24 Ore di Le Mans nel 2017, il gruppo automobilistico ha deciso di realizzare un vinile speciale della durata di 24 minuti. Un 33 giri realizzato tramite il recupero di pneumatici usati, ovvero quelli montati sulla 919 Hybrid che ha vinto la competizione.

Leggi il resto dell’articolo

Alfa Romeo Giulietta QV elaborata con preparazione 300 CV by Powertech!

di redazione

Questa Alfa Romeo Giulietta QV elaborata con 300 CV dall’officina Powertech di Avezzano (AQ) è estremamente performante e piacevole da guidare. La preparazione si basa sull’adozione di un turbocompressore Garrett GTX 28 abbinato ad un catalizzatore metallico 200 celle, impianto di scarico completo, intercooler frontale maggiorato e, ovviamente, sulla riprogrammazione della centralina elettronica per una corretta messa a punto dei parametri funzionali del motore. In questa configurazione sulla Giulietta Quadrifoglio Verde si è ottenuta una potenza massima di 300 CV con una curva di coppia molto regolare. Naturalmente anche l’assetto è stato adeguato alle prestazioni garantite dal brillante 1.750 Alfa Romeo.
Officina Powertech: Tel.328/3768962


L'articolo Alfa Romeo Giulietta QV elaborata con preparazione 300 CV by Powertech! proviene da ELABORARE.

Le emoji arrivano (a caro prezzo) anche nelle targhe delle auto

di Lorenzo Spada
targhe-auto-con-emoji

Le emoji hanno cambiato del tutto la maniera in cui comunichiamo, via testo, con altre persone (o anche come apprezziamo l’arte). Sono in molti coloro che preferiscono inviare una emoji per indicare il proprio stato d’animo e, fra meno di 10 giorni (dal 1° marzo), nello stato australiano del Queensland le si potrà inserire anche nelle […]

L'articolo Le emoji arrivano (a caro prezzo) anche nelle targhe delle auto proviene da TuttoTech.net.

Nuova Mazda 3 2019, arriva l’ibrida 24V per l’Europa

La Mazda 3 2019 debutta con un nuovo motore benzina Skyactiv-G Mild Hybrid con recupero di energia in frenata e sistemi di sicurezza i-Activsense

Pirelli presenta Ice Zero 2: le gomme chiodate per la guida “estrema”

Pirelli Ice Zero 2 debutta con 60 chiodi in più, le nuove gomme per artigliare il ghiaccio nelle condizioni di guida invernale più impegnative

BMW Serie 3 2019: tecnologica, connessa e sicura

La nuova BMW Serie 3 ha telaio raffinato, motori efficienti, un sistema di infotainment con software 7.0 e dispositivi di guida autonoma di livello 2

Emoji nelle targhe auto personalizzate, dal 1 marzo nel Queensland (Australia). Costeranno 298 euro l’una

di Pino Bruno
Ancora pochi giorni e poi gli automobilisti dello stato australiano del Queensland potranno personalizzare le targhe delle loro automobili aggiungendo a numeri e lettere anche le faccine. Non tutte. Si potrà scegliere tra cinque emoji, le più classiche: quella con gli occhiali da sole, la faccina che strizza l’occhio, lo smiley che ride, quello che […]

Alfa Romeo al Salone di Ginevra: le auto più attese del 2019

Si rincorrono le voci sui modelli che Alfa Romeo presenterà a Ginevra tra le novità in programma al 2022

BMW al Salone di Ginevra: le novità ibride 2019

BMW presenta al Salone di Gionevra 2019 sei inedite ibride, tra cui la 330e accreditata di 59 km/l nel misto

Alfa Romeo Stelvio preparazione 200 CV con accessori Romeo Ferraris

di redazione


Per la preparazione dell’Alfa Romeo Stelvio il tuner Romeo Ferraris ha elaborato una nuova linea di accessori per rendere davvero speciale il SUV del Biscione, che ha stregato tutti gli appassionati del mondo con la sua capacità di unire la praticità di questa tipologia di vettura all’handling e alle prestazioni irraggiungibili dalle sue concorrenti dirette. L’elaborazione dell’Alfa Romeo Stelvio è davvero speciale e frutto della grande esperienza e inventiva sviluppata negli anni dal tuner milanese.

Alfa Romeo Stelvio preparazione

Alla Romeo Ferraris, nel corso degli ultimi mesi, si è lavorato molto sulle varie versioni dell’Alfa Romeo Stelvio, intervenendo a 360° in modo da esaltarne le potenzialità dinamiche e l’impatto estetico senza stravolgere però i concetti base di un’auto di successo, che deve sempre brillare per la fruibilità nell’uso quotidiano e la comodità. Gli interventi effettuati sulla Stelvio riguardano non solo la meccanica e l’elettronica, ma anche l’estetica.

Alfa Romeo Stelvio preparazione con accessori Romeo Ferraris anteriore

Alfa Romeo Stelvio elaborazione

Il primo intervento di elaborazione sull’Alfa Romeo Stelvio di Romeo Ferraris, come di consuetudine, ha interessato l’elettronica di gestione, partendo dalla base del motore 2.0 Tb Multiair da 200 CV, tra i più accessibili e fruibili dal grande pubblico. Con l’upgrade sviluppato dai tecnici Ferraris è stato possibile ottenere un incremento della potenza di 46 CV e 70 Nm di coppia massima.

Alfa Romeo Stelvio preparazione con accessori Romeo Ferraris - volante

Alfa Romeo Stelvio tuning

La nuova linea tuning sull’Alfa Romeo Stelvio elaborata da Romeo Ferraris prevede a livello di assetto un kit molle H&R per abbassare il corpo vettura che, ovviamente, migliora l’handling, soprattutto nei rapidi cambi di direzione, senza penalizzare il comfort di marcia grazie anche alle nuove geometrie delle ruote appositamente messe a punto.

Alfa Romeo Stelvio preparazione con accessori Romeo Ferraris scarico

Cerca l’Alfa Romeo usata su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti dell’Alfa Romeo Stelvio by Romeo Ferraris è su Elaborare 246.

 
 

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 246 Febbraio 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Cover Elaborare Febbraio n° 246 2019



L'articolo Alfa Romeo Stelvio preparazione 200 CV con accessori Romeo Ferraris proviene da ELABORARE.

Citroën AMI One sarà la più brutta ma potenzialmente più rivoluzionaria auto elettrica del Salone di Ginevra

di Lorenzo Spada
Citroën AMI One

Nonostante il Salone di Ginevra 2019 (dal 7 al 17 marzo 2019) sia un’occasione annuale molto attesa per conoscere, in anteprima, i veicoli che arriveranno nel giro di qualche mese sul mercato, Citroën presenzierà all’evento anche per presentare il suo nuovo concept di auto elettrica chiamata Citroën AMI One. Dalle prime immagini diffuse, non possiamo non sottolineare […]

L'articolo Citroën AMI One sarà la più brutta ma potenzialmente più rivoluzionaria auto elettrica del Salone di Ginevra proviene da TuttoTech.net.

❌