Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 20 Febbraio 2020RSS feeds

Storage Isolation permette di isolare lo spazio di archiviazione utilizzato dalle app installate

di Gerardo Orlandin

Storage Isolation è un'applicazione che permette di isolare la memoria utilizzabile dalle applicazioni in modo che possano utilizzare solo lo spazio di archiviazione definito dall'utente.

L'articolo Storage Isolation permette di isolare lo spazio di archiviazione utilizzato dalle app installate proviene da TuttoAndroid.

Ieri — 19 Febbraio 2020RSS feeds

Huawei non ha il Play Store? Niente paura, ci pensa TrovApp

di Alessandro Ricatti

Uno dei problemi comuni che si riscontrano quando si utilizza un dispositivo senza i servizi Google è sicuramente il reperimento delle applicazioni. A causa dei dazi voluti da Donald Trump, Huawei ha deciso di non implementare questi servizi e, di conseguenza, non è presente il Play Store. Un team di sviluppatori italiani ha creato un’applicazione, TrovApp, che ci permetterà di scaricare qualsiasi tipo di programma in maniera sicura e rapida.

(...)
Continua a leggere Huawei non ha il Play Store? Niente paura, ci pensa TrovApp su Androidiani.Com


© alessandroricatti for Androidiani.com, 2020. | Permalink |

Tags del post: ,

Meno recentiRSS feeds

Parkito vi aiuta a trovare dove sono parcheggiati i vostri veicoli e vi segnala i divieti

di Gerardo Orlandin

Parkito un'applicazione che vi aiuta a trovare il posto in cui sono parcheggiati i vostri veicoli, avvisandovi se è in vigore qualche divieto di sosta.

L'articolo Parkito vi aiuta a trovare dove sono parcheggiati i vostri veicoli e vi segnala i divieti proviene da TuttoAndroid.

Spotify: miglioramenti per la sezione Podcast in arrivo

di Federico Gambarelli

Con l’ultimo aggiornamento della propria app per smartphone, Spotify ha introdotto alcune modifiche alla sezione Podcast in modo da migliorare l’esperienza per i propri utenti.

(...)
Continua a leggere Spotify: miglioramenti per la sezione Podcast in arrivo su Androidiani.Com


© federicogambarelli for Androidiani.com, 2020. | Permalink |

Tags del post: ,

Microsoft Office ora è una suite completa su Android, con Word, Excel e PowerPoint

di Gerardo Orlandin

Microsoft Office: Word, Excel, PowerPoint mette a disposizione le note app Office con nuove funzionalità che sfruttano i punti di forza dei dispositivi mobili per offrire un'esperienza più pratica ed efficace. La suite permette di creare, modificare e collaborare ai documenti in tempo reale, archiviare e accedere ai documenti sul dispositivo o nel cloud, con la possibilità di cercare i documenti e accedere ai file recenti e usati di frequente.

L'articolo Microsoft Office ora è una suite completa su Android, con Word, Excel e PowerPoint proviene da TuttoAndroid.

Google ha appena pubblicato una nuova app sul Play Store: ecco Socratic

di Gerardo Orlandin

Pochi giorni fa Google ha rilasciato l'attesa nuova versione dell'app Socratic che punta sugli algoritmi AI della società per migliorare le prestazioni nello studio e nell'apprendimento.

L'articolo Google ha appena pubblicato una nuova app sul Play Store: ecco Socratic proviene da TuttoAndroid.

Siti per creare volantini, brochure, flyer, locandine e opuscoli, gratis e online

di Claudio Pomes
Le brochure, gli opuscoli e i volantini possono essere, come l'ormai quasi totalità di documenti e composizioni cartacee, creati usando strumenti gratuiti, senza quindi spendere una fortuna per...

Continua...

WhatsApp raggiunge 2 miliardi di utenti: è la seconda dopo Facebook

di Biagio Petronaci
WhatsApp continua a rappresentare un successo: la celebre applicazione di messaggistica istantanea ha raggiunto i 2 miliardi di utenti. Un traguardo molto importante per quella che si conferma essere come una tra le applicazioni più popolari di questa tipologia. La storia di WhatsApp inizia nel 2009, quando Brian Acton e Jan Koum idearono questo software […]

MacroDroid permette di automatizzare lo smartphone con semplicità

di Gerardo Orlandin

MacroDroid è un'applicazione che permette di automatizzare molti aspetti del vostro smartphone creando delle macro ad hoc che possono essere innescate in base a eventi specifici ed è configurabile in modo più semplice rispetto a Tasker.

L'articolo MacroDroid permette di automatizzare lo smartphone con semplicità proviene da TuttoAndroid.

PokéDialer permette di rivivere i giochi Pokémon del Game Boy rispondendo alle chiamate

di Gerardo Orlandin

PokéDialer un'applicazione non ufficiale che mette a disposizione un'app telefono che ricalca il look dei classici titoli Pokémon del Game Boy con la possibilità di impostare Pokémon e allenatore personalizzati per tutti i contatti scegliendo tra i primi 251 Pokémon del Pokédex Nazionale.

L'articolo PokéDialer permette di rivivere i giochi Pokémon del Game Boy rispondendo alle chiamate proviene da TuttoAndroid.

Pokémon HOME arriva su Android per farvi scambiare i Pokémon

di Gerardo Orlandin

Pokémon HOME è servizio cloud che mette a disposizione un luogo in cui raccogliere tutti i vostri Pokémon, con la possibilità di scambiarli con Allenatori di tutto il mondo, completare il Pokédex Nazionale e ricevere dei doni Segreti.

L'articolo Pokémon HOME arriva su Android per farvi scambiare i Pokémon proviene da TuttoAndroid.

Questo strumento vi dice quali delle vostre app condividono troppi dati

di Gerardo Orlandin

Seudo è un'applicazione che permette di diventare consapevoli del livello di sicurezza e privacy del vostro smartphone scoprendo tutte le attività sul vostro dispositivo e in particolare ciò che viene registrato, raccolto e condiviso.

L'articolo Questo strumento vi dice quali delle vostre app condividono troppi dati proviene da TuttoAndroid.

Google Maps aggiornamento 2020: le novità per i 15 anni dell’app

di Raffaele Dambra

Google Maps aggiornamento 2020

Per celebrare nel migliore dei modi i 15 anni dell’app, l’ormai imprescindibile Google Maps lancia nel 2020 un aggiornamento che porta e porterà tante novità sia nel look che nei comandi. Abbiamo utilizzato non a caso anche il verbo futuro perché gli update saranno più di uno e verranno rilasciati gradualmente nel corso dell’anno. Fino alla totale trasformazione, peraltro già in atto, da semplice applicazione di mappe online in un vero e proprio portale ricco di informazioni accessibili a tutti.

GOOGLE MAPS: AGGIORNAMENTO 2020, NUOVO LOGO

La prima novità di Google Maps 2020 è più formale che sostanziale perché riguarda solamente il logo, con il classico ‘pin’ che diventa multicolore tingendosi di rosso, giallo, blu e verde, ovvero gli stessi colori delle lettere di Google. Ma a parte il design ciò che interessa maggiormente gli oltre un miliardo di utenti attivi in tutto il mondo (un numero che fa decisamente impressione tenuto conto che sul pianeta siamo circa 7,6 miliardi) sono le nuove funzionalità. A cominciare dall’ampliamento delle schede del menu dei tab, quelle poste nella parte inferiore dell’app (ricordiamo che l’anno scorso Maps aveva implementato la posizione degli autovelox fissi).

GOOGLE MAPS 2020, LE NUOVE SCHEDE DEL MENU

Le schede infatti diventano 5 e sono nello specifico ‘Esplora’, ‘Tragitto”, ‘Salvati’, ‘Contributi’ e ‘Novità’ (Explore, Commute, Saved, Contribute e Updates nella versione originale in inglese). Alcune, come Esplora e Tragitto, già esistevano (ma sono state ulteriormente potenziate), altre sono inedite, altre ancora non erano ben visibili. Vediamo cosa dobbiamo aspettarci da ciascuna scheda:
Esplora: consente di individuare i posti nelle vicinanze in cui fare diverse attività, dal mangiare fuori all’ascoltare musica dal vivo o andare al cinema. Con le valutazioni e le recensioni su circa 200 milioni di luoghi censiti in tutto il mondo. E il chiaro intento di diventare un’alternativa a servizi come TripAdvisor, offrendo però in più l’integrazione con le mappe.
Tragitto: suggerisce l’itinerario ideale per raggiungere una meta con qualsiasi mezzo di trasporto, aggiornando sulla situazione del traffico in tempo reale.
Salvati: pensato per accedere ai luoghi salvati dall’utente e per aprire la cronologia.
Contributi: una novità su cui Google punta tantissimo, ossia i contributi degli utenti a inserire informazioni, recensioni, luoghi, foto e modifiche alla mappa.
Novità: lista di località di tendenza e locali gettonati proposti da esperti del settore. Tramite questa scheda è possibile contattare i locali indicati per prenotare o richiedere semplicemente delle informazioni.

AGGIORNAMENTO 2020 DI GOOGLE MAPS: MAGGIORE CONTRIBUTO DAGLI UTENTI

Come scrivevamo poc’anzi Google Maps punta moltissimo ai contributi in tempo reale degli utenti. Anche per migliorare l’esperienza di viaggio sui mezzi pubblici, e non solo. Ora per esempio si possono segnalare agli altri utenti la temperatura a bordo di un vagone della metro o del treno; l’accessibilità (se c’è molta gente, poca gente, ecc.); l’eventuale presenza di carrozze per sole donne (nelle regioni in cui il sistema di trasporto pubblico lo prevede) o di addetti alla sicurezza; il numero di posti o di vagoni eventualmente liberi e disponibili.
Infine una puntualizzazione: l’aggiornamento 2020 di Google Maps di cui abbiamo appena scritto viene rilasciato un po’ alla volta in tutto il mondo, sia per Android che su iPhone. Quindi è possibile che per molti di voi non sia ancora disponibile, ma lo sarà al più presto.

The post Google Maps aggiornamento 2020: le novità per i 15 anni dell’app appeared first on SicurAUTO.it.

Huawei: nuove app arrivano in AppGallery, lo store ufficiale

di Biagio Petronaci
Huawei ha appena annunciato che sta collaborando con alcuni importanti sviluppatori per arricchire AppGallery con nuove applicazioni. La società, già lo scorso novembre, durante il primo Developer Day in Italia, aveva annunciato che sarebbero stati molti gli investimenti utili per accrescere il loro ecosistema. Questo è il primo grande risultato raggiunto per lo store proprietario. […]

Net Speed Indicator misura costantemente le prestazioni della connessione a Internet

di Gerardo Orlandin

Net Speed Indicator è un'applicazione che offre la possibilità di misurare costantemente le prestazioni della connessione a internet visualizzando la velocità di download e di upload correnti nella barra di stato, nell'area delle notifiche oppure nell'app.

L'articolo Net Speed Indicator misura costantemente le prestazioni della connessione a Internet proviene da TuttoAndroid.

Star Launcher permette di personalizzare lo smartphone con temi, sfondi, widget e molto altro

di Gerardo Orlandin

Star Launcher è un'applicazione che consente di personalizzare smartphone e tablet con temi, sfondi e widget e mette a disposizione interessanti funzionalità come i punti di notifica, la ricerca intelligente e varie gesture.

L'articolo Star Launcher permette di personalizzare lo smartphone con temi, sfondi, widget e molto altro proviene da TuttoAndroid.

L’app ufficiale di Cam.TV offre tutte le funzionalità della piattaforma sul web

di Gerardo Orlandin

Cam.TV è l'applicazione ufficiale del social network italiano che offre un riconoscimento economico per valorizzare il talento degli utenti tramite i Like che vengono monetizzati attraverso una criptovaluta. L'app per Android racchiude al suo interno tutte le funzionalità offerte dalla piattaforma sul web.

L'articolo L’app ufficiale di Cam.TV offre tutte le funzionalità della piattaforma sul web proviene da TuttoAndroid.

WeChat: cos’è e come funziona

di Giuseppe Testa
wechat come funziona

Tra i tanti servizi di messaggistica esistenti, sicuramente avrete sentito parlare di WeChat, piattaforma cinese nata nel 2011 con oltre 1 miliardo di utenti attivi, ormai diffusa in tutto il mondo. In questo articolo vedremo nel dettaglio, cos’è WeChat, come funziona e come utilizzarla, mettendo in mostra tutte le caratteristiche che fanno di quest’app una […]

WeChat: cos’è e come funziona

Come diventare famoso su Tik Tok

di Salvo Vosal
Come diventare famosi su Tik Tok

Abbiamo già dedicato un intero articolo ad approfondire cosa è TikTok e come funziona. Come su tutti i social contemporanei (Instagram, Snapchat, Twitter) un indice del proprio successo è il numero di followers (persone che seguono i nostri contenuti). Ancora sono pochi coloro che sono diventati “influencer” su Tik Tok ma si sta prendendo questa […]

Come diventare famoso su Tik Tok

Screen off permette di bloccare e sbloccare lo schermo senza i tasti fisici

di Gerardo Orlandin

Screen off è un'applicazione che consente di bloccare e sbloccare lo smartphone con l'impronta digitale senza dover toccare il pulsante di accensione alla condizione che il dispositivo esegua Android 9 Pie oppure Android 10.

L'articolo Screen off permette di bloccare e sbloccare lo schermo senza i tasti fisici proviene da TuttoAndroid.

❌