Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Ieri — 18 Ottobre 2019RSS feeds

Apple AirPods 3: in ear, entro fine mese.

di Canna
Apple pare pronta al rilascio della terza generazione di AirPod anche se, a differenza di quanto si pensava qualche giorno fa, non è stato ancora annunciato alcun evento. I rumors precedenti preannunciavano infatti un evento in occasione del quale l’azienda […]

Apple Arcade, arrivano quattro giochi nuovi: c'è anche Pac-Man

di HDblog.it

Apple Arcade si arricchisce oggi di quattro nuovi giochi, come sempre esclusivi:

  • PAC-MAN Party Royale - Il titolo è sviluppato ufficialmente da BANDAI NAMCO, ed è sostanzialmente Pac-Man in multiplayer - e con una grafica leggermente più elaborata di quella del titolo originale, anche se l'impostazione con vista dall'alto rimane analoga. Ad ogni partita possono partecipare fino a quattro giocatori, e vince chi colleziona più punti. Se dopo un po' di tempo non è ancora emerso un vincitore, il labirinto comincerà a rimpicciolirsi finché non rimarrà solo un vincitore. Lo sviluppatore promette il rilascio costante di espansioni, come nuove modalità e nuovi labirinti.

  • Manifold Garden - Caratterizzato da un periodo di gestazione molto lungo (7 anni), è un puzzle ispirato alle geometrie impossibili di M.C.Escher. Il download pesa ben 3,1 GB, e i livelli di gioco hanno dimensioni pressoché infinite. Si trova anche su piattaforme che non competono direttamente con Apple Arcade, come PC (Epic Store, Steam) e console (PS4).


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da ePrice a 142 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

iPhone: Apple brevetta un sistema per per "stabilizzare lo schermo" in movimento

di HDblog.it

Tra i tanti brevetti depositati da Apple - l'ultimo riguarda un modo per combattere i tocchi involontari -, nelle ultime ore ne è emerso uno davvero particolare: un sistema che consente di "stabilizzare lo schermo" di iPhone, in modo che i contenuti mostrati siano sempre allineati con lo sguardo dell'utente.

Il brevetto in questione è stato depositato presso l'ufficio statunitense per la proprietà intellettuale e descrive un "Sistema di stabilizzazione dinamica" che sfrutta i sensori di movimento presenti all'interno dello smartphone, in modo da permettere ad iPhone di percepire eventuali spostamenti bruschi e di correggere di conseguenza l'immagine mostrata sul display.

Il sistema descritto sembra poter funzionare in diversi modi; uno di questi prevede che venga generata un'immagine più ampia rispetto alle dimensioni reali del display, in modo da poterla spostare in ogni direzione (per effetto dei micro-aggiustamenti) per seguire lo sguardo dell'utente. Insomma, si tratta di un qualcosa di simile a quello che accade con la stabilizzazione dei video, la quale permette di mantenere ferma la parte centrale del filmato sfruttando dei margini che poi vengono croppati durante la registrazione.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da ePrice a 142 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

App per Halloween: le migliori da usare

di Alessio Salome
Il 31 ottobre si avvicina sempre di più. Vorreste fare un bello scherzo ai vostri amici utilizzando magari delle apposite applicazioni “da paura” per spaventarli. Noi di ChimeraRevo abbiamo realizzato un tutorial ad hoc in leggi di più...

Le cuffie Clone delle AirPods in offerta lampo a 29,99 euro | Nuovo modello

di HDblog.it

Da alcune settimane stiamo parlando delle AirPods 3, la terza generazione delle cuffiette Apple che potrebbe debuttare tra qualche settimana sul mercato senza una reale presentazione da parte dell'azienda.

Se però non volete cimentarvi in un acquisto particolarmente dispendioso, potreste valutare un clone molto interessante delle AirPods. Si tratta di un prodotto che, stando alle recensioni e quanto descritto su Amazon, non solo offre un aspetto praticamente identico al prodotto Apple, ma ha anche caratteristiche "simili".

Confezione con ricarica, addirittura supporto alla ricarica Wireless. Bluetooth 5.0, certificazione IPX5 e la compatibilità con il sistema di riconoscimento delle cuffie originali da parte di iPhone.


Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9 è in offerta oggi su a 319 euro oppure da Amazon a 369 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Photoshop per iPad non convince i tester, in arrivo entro la fine dell’anno

di Giuseppe
Photoshop per iPad
Secondo quanto riportato dai beta testers, Photoshop per iPad per ora sembra più una versione glorificata della suite online che un porting dell'app desktop

Apple TV 4K: scoperta una porta Lightning nascosta dietro alla Ethernet

di HDblog.it

La Apple TV 4K ha una porta Lightning nascosta proprio sul retro di quella Ethernet: la scoperta è stata fatta appena qualche ora fa, nonostante il set-top box sia sul mercato da poco più di due anni, nessuno, nemmeno iFixit, si era mai preso la briga di capire che cosa fosse quella serie di pin appena visibili attraverso una griglia applicata sulla motherboard. Il merito della scoperta va allo sviluppatore di NitoTV, un'app molto importante per chi si diletta con modding e jailbreak, perché offre un sistema semplice di installare app che non si trovano sull'App Store. È in circolazione già da diversi anni, tra l'altro.

I guess now the cats out of the bag, the question people will have is how do you access this externally. Well I got you 😉 https://t.co/HiFAL5a9wz pic.twitter.com/dGNOsct0OM

— Steve (@littlesteve) October 17, 2019

Non sappiamo perché Apple l'abbia "lasciata lì", ma l'ipotesi più plausibile è che serva agli sviluppatori per operazioni di debug e diagnostica. È tuttavia ancora troppo presto per capire cosa ciò potrebbe significare per il dispositivo: chiaramente la speranza è che il mondo del modding ne possa beneficiare, in qualche modo, ma per ora non si è ancora riuscito a trovare un modo per farla funzionare. È interessante osservare, inoltre, che questo modello non include alcuna porta USB, a differenza delle precedenti generazioni. Ci sono solo la Ethernet e la HDMI.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da ePrice a 142 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

MacBook Pro da 16", probabili "tracce" nella beta di macOS 10.15.1 Catalina

di HDblog.it

Le versioni beta dei sistemi operativi orma si sa, non solo permettono di iniziare a testare nuove funzionalità, ma sempre più spesso "nascondono" qualche informazione su prodotti non ancora annunciati. Finora abbiamo avuto diversi esempi, non ultimo quello delle AirPods "in ear" di terza generazione, svelate da una beta di iOS 13.2, che potrebbero arrivare entro fine mese.

Ma il mercato è in attesa anche di un nuovo MacBook Pro con display da 16" che fino a oggi è stato già protagonista di molte indiscrezioni più o meno attendibili. Questo MacBook Pro, possiamo dirlo (quasi) sempre con più certezza, arriverà. Quando, ancora non si sa ma nelle beta di macOS 10.15.1 Catalina ci sono delle tracce abbastanza interessanti, due icone in Argento e Grigio Siderale indicate con il nome « MacBookPro16,1 », che ne confermerebbero ulteriormente l'esistenza.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da ePrice a 142 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple: e se lo smartwatch diventasse un anello smart?

di Lucia Massaro
Avete mai pensato di indossare un Apple Watch al dito? Apple sì, come mostrato da un brevetto depositato che descrive un vero e proprio anello con tutte le funzionalità smart dell’orologio. Dato il successo di Apple Watch, non c’è da sorprendersi se l’azienda di Cupertino stanno cercando di guardare oltre esplorando il potenziale di altri […]

AirPods 3: il lancio è previsto per fine ottobre, anche senza un evento dedicato

di HDblog.it

Le nuove AirPods di terza generazione sono ormai molto vicine - abbiamo visto anche le prime custodie su Amazon -, tuttavia Apple non ha ancora annunciato la data dell'evento che in molti attendevano per fine ottobre, durante il quale dovrebbero essere ufficializzate le cuffiette.

Sembra però che Apple possa limitarsi ad inserirle sul suo store online con un semplice aggiornamento del catalogo. Le indiscrezioni emerse oggi dal China Economic Daily, infatti, continuano ad indicare che le AirPods 3 verranno lanciate entro la fine di ottobre.

Il rumor suggerisce che il nome commerciale scelto da Apple dovrebbe essere AirPods Pro e che avranno un prezzo di listino di 260 dollari. Ricordiamo che le cuffiette si distingueranno da quelle attualmente in commercio per via del supporto alla cancellazione attiva del rumore e della presenza di un certo grado di resistenza ai liquidi (non è chiaro quanto). Oltre a ciò, le AirPods 3 saranno in ear e avranno una custodia leggermente diversa rispetto a quella del modello attuale.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da ePrice a 142 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

di HDblog.it

Lo smartphone che uso quotidianamente è Android e il notebook ha sistema operativo Windows ma quando sento la parola tablet difficilmente riesco ad immaginarmi un prodotto differente da iPad. Nel corso degli anni (sono ormai più di otto che faccio questo lavoro) ho provato diversi modelli con hardware e sistemi operativi differenti ma l'esperienza d'uso migliore è stata sempre quella di iPad. Merito del sistema operativo? Forse sì. L'adattamento di iOS era meglio di quello Android, e ora che è arrivato iPadOS il gap si è ulteriormente allargato. Più in generale direi però che iPad si è sempre adattato in maniera migliore al mio tipo di utilizzo.

L'occasione per riparlarne mi arriva dalla fresca presentazione della settima generazione di iPad, un tablet presentato da Apple in contemporanea con gli iPhone 11 che passerà agli annali per essere il primo con iPadOS pre-installato. Tutte le mie impressioni, nonché qualche considerazione sul rapporto qualità-prezzo di quello che - a conti fatti - resta il tablet più economico di Cupertino, in questa recensione.

IPAD OS SEGNA UNA SVOLTA

Partiamo subito dal sistema operativo. Si parla tanto di processori, display, fotocamere ma molto spesso a fare la differenza è come tutto questo viene vestito. Mi viene in mente il paragone con una macchina di formula uno: puoi avere il motore più potente ma se non hai aerodinamica nella tua carrozzeria vai lento comunque o rischi di finire fuori strada ad ogni curva. La stessa cosa vale per ogni oggetto tecnologico con cui ci troviamo a interagire direttamente: l'interfaccia e l'esperienza utente giocano un ruolo fondamentale e cucirle su misura per quello che si ha a disposizione è spesso la scelta vincente. In questo Apple è stata sempre avvantaggiata dall'esiguo numero di prodotti su cui lavorare ma possiamo dire che in questo caso, come in molti altri, non ha sprecato questo vantaggio.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da ePrice a 142 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

iPad 10,2 2019 recensione: è lui il modello su cui puntare

di Saverio Alloggio
Il nuovo iPad da 10,2 pollici rappresenta la perfetta evoluzione del modello da 9,7 pollici che, nel 2017 e nel 2018, ha messo a segno numero di vendita importanti. Apple, ancora una volta, ha puntato soprattutto su un prezzo di partenza decisamente aggressivo, considerando gli standard a cui l’azienda di Cupertino ci ha abituati. Combinando […]

Google Foto e iPhone: facciamo chiarezza sul backup illimitato a qualità originale

di HDblog.it

In queste ore sta circolando in Rete la notizia secondo cui Google Foto offre archiviazione illimitata a qualità originale agli utenti iPhone mentre, ironicamente, l'ha rimossa sui nuovi Google Pixel 4 e 4 XL, nonostante sia sempre stato uno dei vantaggi di comprare un Pixel. È tecnicamente vero, ma detta in questo modo è fuorviante: bisogna fare alcune precisazioni importanti e capire come funziona Google Foto. Per farla estremamente breve, è tutta una questione di formato dei file, non è un'esclusiva di iPhone, e Google pecca un po' di chiarezza.

JPG E HEIC

Da quando è uscito iOS 11, gli iDevice salvano per default le foto nel formato HEIF (High Efficiency Image Format), che ha un algoritmo di compressione molto più efficiente, appunto, del vecchio JPG. Ciò significa che, a parità di qualità, le dimensioni del file immagine sono notevolmente inferiori. Google Foto supporta questo formato, nel senso che lo visualizza e lo gestisce, ma quello principale rimane il JPG, che è ancora il più diffuso.

Google Foto comprime le immagini per risparmiare spazio. In genere le foto vengono caricate in JPG, e quando si sceglie l'opzione "alta qualità" il servizio ne riduce un pochino la qualità (ed eventualmente la risoluzione, in caso di foto superiori a 16 MP) per ottenere un file più piccolo. Un file HEIC, però, è già a priori più leggero del JPG, anche quello compresso da Google; quindi il servizio lo lascia così com'è.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 579 euro oppure da Amazon a 632 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Foto e iPhone: facciamo chiarezza sul backup illimitato a qualità originale

di HDblog.it

In queste ore sta circolando in Rete la notizia secondo cui Google Foto offre archiviazione illimitata a qualità originale agli utenti iPhone mentre, ironicamente, l'ha rimossa sui nuovi Google Pixel 4 e 4 XL, nonostante sia sempre stato uno dei vantaggi di comprare un Pixel. È tecnicamente vero, ma detta in questo modo è fuorviante: bisogna fare alcune precisazioni importanti e capire come funziona Google Foto. Per farla estremamente breve, è tutta una questione di formato dei file, non è un'esclusiva di iPhone, e Google pecca un po' di chiarezza.

JPG E HEIC

Da quando è uscito iOS 11, gli iDevice salvano per default le foto nel formato HEIF (High Efficiency Image Format), che ha un algoritmo di compressione molto più efficiente, appunto, del vecchio JPG. Ciò significa che, a parità di qualità, le dimensioni del file immagine sono notevolmente inferiori. Google Foto supporta questo formato, nel senso che lo visualizza e lo gestisce, ma quello principale rimane il JPG, che è ancora il più diffuso.

Google Foto comprime le immagini per risparmiare spazio. In genere le foto vengono caricate in JPG, e quando si sceglie l'opzione "alta qualità" il servizio ne riduce un pochino la qualità (ed eventualmente la risoluzione, in caso di foto superiori a 16 MP) per ottenere un file più piccolo. Un file HEIC, però, è già a priori più leggero del JPG, anche quello compresso da Google; quindi il servizio lo lascia così com'è.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da ePrice a 142 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Come modificare o annullare un abbonamento su iPhone, Mac e Apple TV

di Giuseppe
Come modificare o annullare un abbonamento su iPhone
Avete provato Apple Arcade o un altro servizio dal costo mensile e ora volete liberarvene? Seguite la nostra guida su come modificare o annullare un abbonamento

Apple, basta tocchi involontari sul display grazie ai VCSEL | Brevetto

di HDblog.it

Apple potrebbe utilizzare in futuro la tecnologia VCSEL (vertical-cavity surface-emitting laser) sui display touch di dispositivi come iPhone e iPad. Il brevetto appena approvato dalla USPTO illustra come la tecnologia sfruttata da Apple per FaceID possa essere estesa ad altre funzionalità, incluso il riconoscimento del livello di pressione di una superficie touch.

L'azienda californiana aveva investito nel 2017 390 milioni di dollari in Finisar, fornitore dei laser a cavità verticale a emissione superficiale impiegati nel sistema di telecamere TrueDepth da iPhone X in poi: ciò le ha consentito nel tempo di acquisire competenze specifiche su una tecnologia che potrebbe essere applicata non solo per il riconoscimento del volto 3D, ma dunque anche per migliorare l'esperienza d'uso, offrire una più efficace interazione con il display e ottimizzare la digitazione su tastiere virtuali.

La documentazione mostra VCSEL posizionati sotto il display che emettono verso la superficie touch fasci di luce lineari, a loro volta "recepiti" da sensori che ne calcolano l'angolazione, variabile a seconda della pressione del dito sul display (v. immagini). La misurazione della deflessione del pannello permette al sistema di capire quanta forza sia stata esercitata, in modo analogo a quanto il 3D Touch faceva sulle precedenti generazioni di iPhone.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da ePrice a 142 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Meno recentiRSS feeds

Apple TV+, nuovo trailer per la serie "Dickinson"

di HDblog.it

Dopo aver recentemente introdotto la pagina Apple TV+ Press, un portale dedicato ed incentrato unicamente sulla piattaforma di streaming e sui contenuti originali, continuano ad apparire nuovi trailer, uno di questi riguarda una serie il cui arrivo è davvero imminente. Si tratta del terzo contributo video pubblicato riguardante la serie "Dickinson", che andrà in onda a partire dal primo novembre.

Dickinson è una commedia che vedrà protagonista l'attrice e cantante, nominata all'Oscar, Hailee Steinfeld. Creata e scritta da Alena Smith, che ne è pure il produttore esecutivo, la serie ambientata nell'800 esplora la vita di Emily Dickinson dal punto di vista della giovane poetessa. Le riprese della serie sono finite a marzo 2019, l'annuncio è avvenuto lo stesso mese durante il keynote di presentazione.

Prima di lasciarvi alla visione del trailer, vi ricordiamo che Apple TV+ sarà disponibile in Italia a partire dal 1 novembre a 4,99 euro al mese, e sarà possibile provare il servizio gratuitamente per 7 giorni. Gli acquirenti di iPhone, iPad, MacBook ed Apple TV riceveranno un anno di sottoscrizione completamente gratuita che darà diritto all'accesso a tutti i contenuti proposti dalla piattaforma.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da ePrice a 142 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Photoshop per iPad sarebbe pronta al lancio ma priva di alcune funzionalità

di HDblog.it

Photoshop si appresta ad arrivare su iPad entro la fine dell'anno. Tuttavia, secondo quanto ripotato da Bloomberg News, alcuni partecipanti al programma beta si sarebbero lamentati del fatto che il software ad oggi ancora non dispone di diverse funzionalità annunciate durante l'evento ufficiale che ormai risale allo scorso anno. Adobe, da parte sua, ha risposto a queste critiche dichiarando che le funzionalità beta non rispecchiano quelle della versione finale del prodotto.

L'attuale versione di Photoshop per iPad (nome in codice Rocket) è disponibile solo ad un'esclusiva cerchia di utenti, scelti dopo l'annuncio del programma beta lo scorsomaggio. Nonostante l'idea sia particolarmente piaciuta a diversi professionisti fin dall'inizio, alcuni beta tester hanno definito l'app rudimentale, addirittura inferiore ad altre, come Procreate e Affinity.

Questo quanto dichiarato da alcuni tester a Bloomberg:


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da ePrice a 142 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

iPhone ricondizionato: conviene acquistarlo? E dove?

di Manuel Baldassarre
Spesso, girando in rete alla ricerca di un nuovo iPhone, ci imbattiamo nei cosiddetti modelli ricondizionati. Solitamente il primo pensiero di un utente è “che fregatura, non mi fido”. Ebbene è qui che vi sbagliate! leggi di più...

Mercato wearable in forte crescita in Europa: domina Apple

di Lucia Massaro
Il mercato dei dispositivi indossabili sta vivendo uno dei suoi momenti più floridi in Europa. Secondo i nuovi dati pubblicati da IDC, le spedizioni sono cresciute del 154,4% su base annua nel secondo trimestre del 2019 raggiungendo i 13,4 milioni di unità spedite. Nello specifico, le spedizioni degli auricolari rappresentano il 52,3% del volume totale […]
❌