Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Ieri — 12 Dicembre 2018RSS feeds

Illuminazione Smart: i migliori prodotti da comprare

di Manuel Baldassarre
L’illuminazione è forse uno dei primi step da affrontare quando si parla di Domotica perché grazie a questi dispositivi smart è possibile gestire la luce nei propri ambienti in maniera intelligente, divertente e soprattutto attenta leggi di più...

Amazon Alexa permette di impostare promemoria basati sulla posizione geografica

di Gerardo Orlandin

L'ultimo aggiornamento di Amazon Alexa porta alcune nuove funzionalità, come routine e promemoria, a prova che l'assistente personale digitale di Amazon sta diventando sempre più intelligente. Una nuova funzionalità consentirà di impostare promemoria correlati a una posizione geografica specifica, comunicando automaticamente il promemoria e inviando una notifica sullo smartphone.

L'articolo Amazon Alexa permette di impostare promemoria basati sulla posizione geografica proviene da TuttoAndroid.

Natale Amazon, Echo in offerta

di Filippo Vendrame

Mancano meno di due settimane a Natale e lo shopping natalizio sta entrando nella sua fase più intesa. I gadget tech saranno sicuramente tra i più gettonati e proprio per questo Amazon ha voluto proporre in sconto alcuni dei suoi prodotti della serie Echo che tanto successo stanno ottenendo dal momento del loro debutto in Italia. Trattasi di smart speaker dotati dell’assistente personale Alexa sviluppato appositamente da Amazon.

Leggi il resto dell’articolo

Meno recentiRSS feeds

APK Amazon Alexa: come si installa

di Filippo Vendrame

Per poter disporre dell’assistente personale Amazon Alexa sul proprio dispositivo mobile Android è necessario installare l’omonima app presente all’interno del Play Store di Google. App necessaria non solo per poter interagire con l’assistente ma anche per configurare e gestire gli eventuali smart speaker della serie Echo di Amazon. L’installazione dell’app è facile in quanto è necessario solamente recarsi all’interno del Play Store di Google, trovare l’app e scaricarla. In pochi secondi Amazon Alexa sarà utilizzabile dal proprio smartphone.

Leggi il resto dell’articolo

Alexa, autoapprendimento per migliorare i dialoghi

di Filippo Vendrame

Amazon ha fatto il punto sullo sviluppo di Alexa ed attraverso Ruhi Sarikaya ha illustrato i progressi delle tecnologie di apprendimento automatico che hanno consentito all’assistente di comprendere meglio gli utenti attraverso una serie di indizi contestuali. Secondo Sarikaya, questi miglioramenti hanno permesso di rendere Alexa maggiormente colloquiale. Più nello specifico, a partire da questo autunno, Amazon ha iniziato a lavorare su tecniche di autoapprendimento che aiutano l’assistente ad accorgersi degli errori.

Leggi il resto dell’articolo

Alexa, crowdsourcing per migliorare le risposte

di Filippo Vendrame

Amazon punta molto su Alexa e sta lavorando duramente per migliorare il suo assistente personale. Per ottimizzare ulteriormente il suo assistente, il colosso dell’ecommerce ha chiesto l’aiuto degli stessi utenti che utilizzano Alexa. Amazon ha dunque annunciato il lancio di “Alexa Answers” un programma in crowdsourcing dove saranno le persone ad aggiungere risposte alla domande a cui l’assistente non è in grado di rispondere.

Leggi il resto dell’articolo

Amazon Alexa su iOS: come fare

di Filippo Vendrame

Alexa è l’assistente personale che Amazon ha sviluppato e che permette di offrire alle persone una serie di servizi ottenibili attraverso semplici comandi vocali. Questo significa che tutti coloro che utilizzeranno Alexa potranno dialogare con l’assistente sfruttando alcune specifiche parole chiave. Tutte le frasi dovranno iniziare, infatti, con “Alexa”. L’assistente permette di ottenere informazioni, gestire la riproduzione di contenuti musicali, controllare i dispositivi per la domotica dell’abitazione, chiamare, ascoltare la radio, creare appunti e note da fare e tantissimo altro ancora.

Leggi il resto dell’articolo

App Amazon Alexa: download e installazione

di Filippo Vendrame

Alexa è l’assistente personale che Amazon ha sviluppato e che è disponibile sia all’interno di alcuni smart speaker che come applicazione indipendente per smartphone iOS ed Android. Alexa può essere anche utilizzata sui PC accedendo ad una specifica applicazione web. Inoltre, su Windows 10 è in arrivo un’applicazione dedicata non ancora disponibile in Italia. Sugli smartphone, dunque, Alexa può diventare il baricentro di molte attività. Grazie a semplici comandi vocali, le persone potranno gestire tutte le funzionalità dell’assistente ed ottenere informazioni sul meteo, sulle notizie del giorno e su molto altro ancora.

Leggi il resto dell’articolo

Anno 2021: Alexa dirà con chi sposarsi

di Antonino Caffo

Una nuova ricerca pubblicata da eHarmony suggerisce che gli assistenti digitali come Alexa e Google, potrebbero presto essere in grado di prevedere le nostre vite amorose. Secondo lo studio condotto dall’Imperial College Business School, i dispositivi di ascolto in casa saranno in grado di giudicare se una relazione è felice, sana e onesta. In che modo? Beh, sfruttando quello che hanno già, un microfono e una AI capace di imparare a fare molto altro, ad esempio dare consigli su come migliorare il rapporto o, alla fine, suggerire di cambiare partner. Tutto ciò dovrebbe avverarsi entro il 2021, quando Alexa e Co. potranno prevedere con una precisione del 75% se una relazione o un matrimonio avranno successo.

Leggi il resto dell’articolo

Apple Music vicino al debutto sugli Echo di Amazon: si parte il 17 dicembre

di Giuseppe Biondo

Lo streaming musicale di Apple verrà accolto a bordo degli Echo a partire dalla settimana del 17 dicembre

L'articolo Apple Music vicino al debutto sugli Echo di Amazon: si parte il 17 dicembre proviene da TuttoAndroid.

Amazon Alexa

di Filippo Vendrame

Amazon Alexa è il noto assistente personale che la società americana di Jeff Bezos ha sviluppato. La prima implementazione pratica dell’assistente è arrivata all’interno degli smart speaker della serie Echo progettati e commercializzati sempre dal colosso dell’ecommerce. Alexa nasce per assistere le persone nello svolgimento di alcuni compiti. Più nello specifico, grazie all’utilizzo di alcuni comandi vocali, Alexa è in grado di interagire vocalmente con le persone, gestire la riproduzione della musica, fornire informazioni di vario tipo, controllare dispositivi smart presenti nelle abitazioni, creare e gestire elenchi di cose da fare ed appuntamenti e molto altro ancora.

Leggi il resto dell’articolo

Amazon Echo Sub

di Flavio Piccioni

Amazon ha lanciato la sua gamma di dispositivi Echo e l’assistente vocale Alexa in italiano da qualche settimana, e ha incluso in line-up anche il subwoofer Echo Sub. Lo abbiamo provato, e qui le nostre impressioni.

Leggi il resto dell’articolo

Amazon Echo Spot

di Flavio Piccioni

Amazon ha recentemente lanciato in Italia una famiglia intera di dispositivi Echo, tutti con l’assistente vocale Alexa, e fra questi anche Echo Spot, l’unico nel nostro paese – in attesa dell’arrivo di Echo Show – ad avere un display per arricchire le risposte di Alexa con delle immagini e per compiere delle funzioni aggiuntive quali le videochiamate con altri dispositivi Spot o con l’app di Alexa su smartphone.>

Leggi il resto dell’articolo

Amazon Alexa ora si integra con tutti gli accessori Bluetooth

di Leonardo Zannini
L’assistenza vocale Alexa di Amazon è pronto finalmente ad arrivare su tanti dispositivi Bluetooth, come altoparlanti e cuffie, ma non solo. Infatti fino ad ora gli unici accessori supportati erano quelli di Bose, Jabra e leggi di più...

Skype: integrazione con Alexa con 200 minuti di bonus chiamate

di Andrea Genovese

Microsoft ha annunciato la possibilità d’integrare Skype con l’assistente virtuale Amazon Alexa. La nuova funzione permetterà di effettuare video chiamate o chiamate normali attraverso l’assistente Alexa.

(...)
Continua a leggere Skype: integrazione con Alexa con 200 minuti di bonus chiamate su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2018. | Permalink |

Tags del post: , ,

Skype, arriva l’integrazione con Alexa

di Filippo Vendrame

Microsoft ha annunciato un’importante novità per Skype e cioè l’integrazione con Alexa, l’assistente vocale di Amazon. Grazie a questa integrazione sarà possibile effettuare chiamate e videochiamate usando Alexa attraverso gli smart speaker di Amazon. Questo significa che tutti coloro che possiedono un prodotto della serie Echo potranno sfruttare questa novità per gestire le chiamate e le videochiamate dirittamente dal loro dispositivo con il solo ausilio della voce.

Leggi il resto dell’articolo

Il supporto alle chiamate e videochiamate di Skype arriva su Alexa

di Alexandre Milli

Dopo l’annuncio lo scorso settembre e averne visto una dimostrazione pratica nei giorni scorsi le chiamate di Skype sono finalmente disponibili su Alexa. AGGIORNAMENTO | Microsoft ha precisato che il supporto ufficiale è attualmente disponibile U.S., U.K., Ireland, Canada, India, Australia e Nuova Zelanda ed è in arrivo in Italia ed altri paesi prossimamente. Alexa supporta […]

Puoi leggere l'articolo Il supporto alle chiamate e videochiamate di Skype arriva su Alexa in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Ehi Cortana! Microsoft inizia a vendere gli speaker con Amazon Alexa

di Alexandre Milli

Dopo le vendite di smartphone Android nello Store, Microsoft si prepara a fare da “rivenditore” per i prodotti di un altro concorrente, Amazon. Amazon Echo nel Microsoft Store Contrariamente a quanto possiate pensare questa mossa ha molto senso. Se non lo sapeste, negli scorsi mesi Microsoft ha stretto un accordo con Amazon per integrare l’assistente […]

Puoi leggere l'articolo Ehi Cortana! Microsoft inizia a vendere gli speaker con Amazon Alexa in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Amazon Echo Dot nuovamente in offerta a 34,99 euro

di Alessandro Crea

Siete interessati a provare lo smart speaker Amazon Echo, da pochissimo disponibile nel nostro Paese, senza spendere troppo? Avete mancato l’appuntamento con la precedente offerta? Niente paura: anticipando il Black Friday, Amazon ha rimesso in offerta Echo Dot fino al prossimo primo dicembre al prezzo di 34,99 euro, con un risparmio di ben 25 euro sul prezzo finale.

Amazon Echo Dot rappresenta la versione più compatta ed economica della famiglia di smart speaker Echo (qui trovate la nostra recensione), ma consente di interagire con l’assistente digitale Alexa sfruttando tutti i comandi e le skill disponibili per le altre versioni. Il modo perfetto dunque per approcciare questa nuova tipologia di dispositivi smart godendo di tutti i vantaggi con una spesa minima, ora ancora ridotta grazie allo sconto.

Inoltre, sempre nello stesso periodo, troverete in offerta anche il bundle formato da Amazon Echo Dot e Amazon Smart Plug a 44,98 euro, 30 euro in meno rispetto al prezzo normale. Anche la Smart Plug si interfaccia con Alexa e dunque consente di estendere le possibilità di controllo dell’assistente digitale anche ad altri dispositivi, come ad esempio machine per il caffè e altri elettrodomestici, controllandoli anche da remoto, così come è possibile fare ad esempio con le luci collegate alla presa smart.

amazon_echo_dot_smart_plug_bundle

Insomma, con l’offerta di Amazon, da oggi e fino al primo dicembre avrete la possibilità di accostarvi a questi nuovi prodotti smart, godendo delle enormi potenzialità che offrono a un costo davvero contenuto. Un’occasione da non perdere.

L'articolo Amazon Echo Dot nuovamente in offerta a 34,99 euro proviene da Tom's Hardware.

Amazon Alexa sbarca su Sonos One e Beam, basta un aggiornamento software gratuito

di Dario D'Elia

L’interfaccia vocale Amazon Alexa, a partire da oggi pomeriggio, è finalmente disponibile sugli altoparlanti wireless Sonos One e Sonos Beam. Previo aggiornamento software dei dispositivi, è possibile anche in Italia domandare ad Alexa di “controllare l’intero sistema audio” e quindi interagire con i servizi streaming di Amazon Music, Spotify, Deezer o TuneIn semplicemente con comandi vocali.

“I comandi vocali come pausa, salta traccia, volume su e giù e persino cosa è in riproduzione saranno disponibili per tutti gli altri servizi musicali supportati da Sonos”, puntualizza la nota stampa che ufficializza la novità. In pratica, una volta aggiornati i firmware, selezionando dalla app dello smartphone o del PC o del tablet “Plus nella barra di navigazione sullo schermo si troverà la funzione ‘servizi vocal'”. Dopodiché sarà sufficiente seguire le indicazioni.

“Con l’obiettivo di fornire un’esperienza sonora semplice e intensa per tutti i contenuti audio d’interesse – dalla musica ai podcast, dai film agli spettacoli televisivi – Sonos supporta oltre 50 servizi musicali e diversi assistenti vocali – a partire da Alexa”, prosegue la nota.

Da rilevare poi che già da tempo i possessori di prodotti Apple di ultima generazione possono sfruttare direttamente il sistema wireless di AirPlay2 per interagire con gli speaker Sonos tramite Siri. Nel 2019 sarà disponibile anche l’assistente di Google per tutte le altre potenziali sorgenti basate su Android.

Qui una serie di comandi che potranno essere usati:

Music Playback

  • “Alexa riproduci Human”
  • “Alexa, riproduci i Muse in cucina”
  • “Alexa che musica sta suonando?”
  • “Alexa, volume 5 “
  • “Alexa, metti la prossima traccia/ avanti”
  • “Alexa, metti in pausa”
  • “Alexa, riproduci i Radiohead in soggiorno”

Smart Home Control

  • “Alexa, accendi/spegni la luce”

Comandi vocali TV con Sonos Beam

  • “Alexa, accendi la TV”
  • “Alexa, abbassa/alza il volume”

Un Sonos One è un piccolo altoparlante wireless che svolge egregiamente il suo lavoro.

L'articolo Amazon Alexa sbarca su Sonos One e Beam, basta un aggiornamento software gratuito proviene da Tom's Hardware.

❌