Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Sanzioni AGCM nei confronti di Wind Tre, TIM, Vodafone e Fastweb per le offerte fibra

di Dario D'Elia
L’AGCM ha sanzionato Wind Tre per 350mila euro, TIM per 200mila euro, Vodafone Italia per 200mila euro e Fastweb per 125mila euro in relazione a pratiche commerciali scorrette legate alle rispettive campagne di comunicazione dei servizi fibra. In pratica i quattro operatori hanno omesso oppure non evidenziato con adeguata chiarezza informazioni relative alle offerte residenziali […]

Obsolescenza programmata, pregi e difetti del disegno di legge secondo l’AGCM

di Dario D'Elia
Ieri il Presidente dell’AGCM si è espresso positivamente sul disegno di legge n. 615 per il contrasto dell’obsolescenza programmata dei beni di consumo. Durante il suo intervento in Commissione Industria del Senato, Roberto Rustichelli, ha ribadito che questa iniziativa porrebbe il paese “in linea con quelli a legislazione più avanzata, peraltro ascrivendo rilievo penale a […]

AGCOM, al via l’analisi del mercato della pubblicità online per stanare Google e Facebook

di Dario D'Elia
L’AGCOM ha avviato un’analisi del mercato della pubblicità online che punta a far emergere eventuali posizioni dominanti o anti-concorrenziali relative ai colossi del settore come Google e Facebook. “Il Testo Unico impone all’Autorità di individuare i ricavi ‘da pubblicità on line e sulle diverse piattaforme anche in forma diretta, incluse le risorse raccolte da motori […]

Il presidente Antitrust Rustichelli vorrebbe sanzioni basate sul fatturato

di Dario D'Elia
Il neo-presidente dell’Antitrust, Roberto Rustichelli, poche ore fa ha lasciato intendere quale sarà l’indirizzo del suo settennato: affrontare tutti i temi critici irrisolti, a partire dall’esigenza di sanzioni più incisive per le grandi aziende tecnologiche. La sua lunga dichiarazione è avvenuta in sede di presentazione della Relazione Annuale dell’Authority presso la Sala della Regina di […]

L’AGCM dice no alla vendita online di prodotti non disponibili da parte di due siti

di Alessandro Crea
L’AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato), ha adottato due differenti provvedimenti cautelari nei confronti di due società, Tiger Group S.r.l. e Tecnotrade S.r.l.s., attive nella vendita online di prodotti di telefonia, elettronica e informatica, a seguito dell’avvio di due procedimenti istruttori nei loro confronti. In particolare, come si legge nel comunicato stampa, alle […]

AGCM ordina di sospendere alcune vendite a questi due negozi online

di Roberto F.

Dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) arrivano due nuovi provvedimenti relativi ad altrettanti rivenditori Web di tecnologia

L'articolo AGCM ordina di sospendere alcune vendite a questi due negozi online proviene da TuttoAndroid.

Sky e Dazn: il Calcio di Serie A ha perso 700mila abbonati

di Dario D'Elia
“Siamo una squadra fortissimi”, cantava Checco Zalone. E potrebbe essere anche il nuovo inno del duopolio Sky-Dazn. Smaglianti, sorridenti come Diletta Leotta e con numeri sotto il tappeto da far rabbrividire. Il Fatto Quotidiano ha ricostruito i risultati della pay-TV dedicata al Campionato di calcio 2018/2019: la Serie A ha perso il 30% di audience […]

DAZN, 500 mila euro di multa dall’Antitrust

di Filippo Vendrame

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Antitrust) ha multato DAZN con un’ammenda di ben 500 mila euro per due pratiche commerciali scorrette. L’AGCM ha comunicato di aver chiuso un’istruttoria iniziata lo scorso agosto nei confronti di Perform Investment Limited e Perform Media Services S.r.l. in cui ha accertato le criticità che hanno portato alla multa.

Leggi il resto dell’articolo

TIM, Wind Tre e Fastweb nel mirino dell’Antitrust

di Filippo Vendrame

TIM, Wind Tre e Fastweb sono finite nuovamente nel mirino dell’Antitrust. Come è possibile leggere all’interno dell’ultimo bollettino dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, agli citati provider sarebbero contestate alcune violazioni al Codice di Consumo per quanto concerne le loro offerte di connettività in fibra ottica. Più nello specifico, TIM, Wind Tre e Fastweb non avrebbe rispettato alcune precedenti delibere dell’Autorità.

Leggi il resto dell’articolo

SKY, multa da 7 milioni dall’AGCM

di Filippo Vendrame

Il contenuto del pacchetto Calcio per la stagione 2018/19 costerà molto caro a SKY. L’AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) ha multato SKY Italia per “pubblicità ingannevole e pratica aggressiva” avendo accertato due violazioni del Codice del Consumo. Complessivamente, l’Autorità ha erogato sanzioni per un totale di ben 7 milioni di euro. Più nello specifico, l’istruttoria ha rivelato che SKY non ha fornito informazioni chiare e immediate sul contenuto del pacchetto Calcio per la stagione 2018/19, lasciando intendere ai potenziali nuovi clienti che tale pacchetto fosse comprensivo di tutte le partite del campionato di serie A come nel triennio precedente.

Leggi il resto dell’articolo

iPhone rallentati: Apple pubblica la nota AGCM

di Marco Grigis

La questione degli iPhone rallentati, in presenza di una batteria non più completamente performante, torna a occupare la cronaca tecnologica italiana. Apple ha infatti pubblicato, sul suo sito ufficiale, la nota dell’AGCM relativa al caso: lo scorso anno, infatti, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato aveva comminato al gruppo di Cupertino un’importante multa, per la mancata comunicazione agli utenti dei cambiamenti introdotti con iOS 10.2.1.

Leggi il resto dell’articolo

Antitrust multa Sony per 2 milioni di euro

di Candido Romano

PlayStation Plus, il servizio in abbonamento di Sony per giocare online su PlayStation 4, è a pagamento, ma l’azienda è stata poco chiara nel comunicarlo. Per questo l’AGCM, Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato, ha comminato all’azienda giapponese una multa di 2 milioni di euro, dopo un procedimento istruttorio. In particolare la multa è diretta verso Sony Interactive Entertainment Europe, Sony Interactive Entertainment Europe Network e Sony Interactive Entertainment Italia.

Leggi il resto dell’articolo

Antitrust, rischi per lo sviluppo del 5G in Italia

di Filippo Vendrame

L’Antitrust paventa alcuni rischi in Italia per lo sviluppo del 5G. All’interno dell’ultimo bollettino del 2018, l’AGCM ha deliberato di inviare una segnalazione relativa agli ostacoli all’installazione di impianti di telecomunicazione mobile e broadband wireless access presenti nelle normative locale (comunale e provinciale), regionale e nazionale. Secondo l’Antitrust, tali ostacoli restringono ingiustificatamente la concorrenza nei mercati delle telecomunicazioni e rischiano di determinare ricadute negative rilevanti sui livelli di servizio erogati ai consumatori e alle imprese, nonché sulla competitività dell’Italia nei confronti di altri Paesi.

Leggi il resto dell’articolo

L’AGCM sospende 4 siti Buy & Share: ecco quali!

di Canna
Le indagini effettuate, con la collaborazione del Nucleo Antitrust della Guardia di Finanza, hanno evidenziato che gli operatori in questione utilizzano la prima fase di promozione per acquisire credito attraverso un rapido scorrimento delle liste e la conseguente consegna dei […]
❌