Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

BQ Aquaris X2 e Aquaris X2 Pro hanno già le patch di sicurezza di marzo 2019

di Vincenzo

BQ Aquaris X2 e Aquaris X2 Pro stanno iniziando a ricevere un nuovo aggiornamento software che introduce le patch di sicurezza di marzo 2019.

L'articolo BQ Aquaris X2 e Aquaris X2 Pro hanno già le patch di sicurezza di marzo 2019 proviene da TuttoAndroid.

TP-Link: Neffos X20 e Neffos X20 Pro al Mobile World Congress

di Lucia Massaro
Tra pochi giorni aprirà i battenti a Barcellona il Mobile World Congress, dove ogni produttore metterà in mostra i propri prodotti. Tra questi non mancherà TP-Link. L’azienda ha annunciato che in occasione della fiera spagnola presenterà i suoi nuovi smartphone di fascia medio-bassa Neffos X20 e Neffos X20 Pro insieme ad altri prodotti pensati per […]

ROG Zenith Extreme Alpha e Rampage VI Extreme Omega, Asus rinnova le schede madre per CPU HEDT

di Marco Pedrani

Asus ha presentato due nuove schede madre appartenenti alla famiglia ROG, la Zenith Extreme Alpha dotata di chipset X399 e la Rampage VI Extreme Omega basata su chipset X299. Le due schede sono progettate per i processori HEDT di Intel e AMD (Core-X e Threadripper) e puntano a garantire prestazioni e stabilità massime, anche in overclock.

Le nuove schede madre migliorano le precedenti grazie ad un design rivisitato e a un VRM più performante. Anche il raffreddamento è migliorato, e integra ora una versione più efficiente del cooling kit venduto separatamente per i vecchi modelli.

Asus ha affermato di voler mantenere le stesse funzionalità su entrambe le piattaforme, e ci è riuscita: su entrambe le schede madre troviamo, ad esempio, il supporto a 128 GB di RAM DDR4, Ethernet 10G, Wi-Fi 2×2 802.11 ac MU-MIMO, audio Supreme-FX a 8 canali, DAC ESS Sabre, header per RGB e ARGB e il connettore Asus Node.

Parlando delle schede singolarmente, sulla Alpha troviamo otto slot DIMM con supporto fino a 128 GB e frequenze fino a 3600 MHz, due connettori 8-pin EPS e un singolo 24-pin ATX. Il VRM è a 8 fasi con 16 livelli di potenza, e tutta la componentistica come induttori, condensatori e MOSFET è di alta qualità. Il PowlRStage IR3555 offre la stabilità e la capacità di overclock migliori per questo tipo di scheda madre.

Il raffreddamento del VRM è garantito da un ampio dissipatore dotato di heathpipe a contatto diretto e da delle piccole ventole, posizionate proprio sopra il VRM. Il resto della scheda è simile alla vecchia Zenith Extreme: quattro PCIe 3.0 x16 (x16/x8/x16/x8), una PCIe 3.0 x4 e diversi slot M.2. Tutti gli slot M.2 sono coperti da dei dissipatori in metallo, mentre uno slot DIMM.2 offre ulteriori possibilità d’espansione.

ROG Zenith Extreme Alpha ROG Rampage VI Extreme Omega
Socket AMD TR4 Intel LGA 2066
Chipset AMD X399 Intel X299
Form factor EATX EATX
RAM (8) DDR4, fino a 128 GB (8) DDR4, fino a 128 GB
Frequenza memorie  3600+ MHz (O.C.) 4266+ MHz (O.C.)
Supporto multi GPU 3-way SLI / CrossFire 3-way SLI / CrossFire
PCIe 3.0 (4) PCIe 3.0 x16 (x16/x8/x16/x8)
(1) PCIe 3.0 x4
CPU a 44 linee: (3) PCIe 3.0 x16 (x16/x16 — x16/x8/x8)
CPU a 28 linee: (3) PCIe 3.0 x16 (x16 — x16/x8 — x16/x8/x8)
(1) PCIe 3.0 x4
SATA 6 Gb/s 8 6
M.2 32 Gb/s (2) M.2 2242-22110 (PCIe 3.0 x4 & SATA)
(1) M.2 2242-2280 (PCIe 3.0 x4)
(3) M.2 2242-22110 (PCIe 3.0 x4)
(1) M.2 2242-2280 (PCIe 3.0 x4 & SATA)
USB 3.1 (1) Gen2 tipo C
(3) Gen2 tipo A
(12) Gen1
(1) connettore Gen2 pannello frontale
(1) Gen2 tipo C
(1) Gen2 tipo A
(14) Gen1
(1) connettore Gen2 pannello frontale
Gigabit Ethernet Intel I211-AT
Aquantia AQC-107 10G LAN
Intel I219-V
Aquantia AQC-107 10G LAN

Le coperture del PCH sono in alluminio anodizzato e dotate di RGB, ed esteticamente sono sicuramente d’impatto. La cover del pannello I/O include lo schermo ROG Live Dash, su cui è possibile visualizzare alcune letture della CPU come velocità di clock, tensione e temperatura.

La Omega assomiglia molto alla Alpha, ma anziché del socket TR4 è dotata del LGA 2066, così da supportare le CPU Core-X 7000 e 9000. Anche qui troviamo due 8-pin EPS, un 24-pin ATX e 8 slot DIMM, capaci di contenere fino a 128 GB di memoria ad una frequenza di 4266 MHz.

Il VRM è lo stesso della Alpha, così come il raffreddamento, il Live Dash e gli RGB. Anche le porte sono più o meno le stesse, tranne per la mancanza di una PCIe: qui la configurazione prevede tre PCIe 3.0 x16 (x16/x8/x8). Troviamo anche la possibilità di escludere uno degli slot M.2 in favore di una porta U.2, posizionata vicino ai connettori SATA III.

L'articolo ROG Zenith Extreme Alpha e Rampage VI Extreme Omega, Asus rinnova le schede madre per CPU HEDT proviene da Tom's Hardware.

Vivo X21, X21 UD, NEX S, NEX A e Nokia 5 ricevono Android 9 Pie in versione beta

di Irven Zanolla

Vivo X21, Vivo X21 UD, Vivo NEX S, Vivo NEX A e Nokia 5 iniziano a ricevere la versione beta di Android 9 Pie, in alcuni casi solo in Cina.

L'articolo Vivo X21, X21 UD, NEX S, NEX A e Nokia 5 ricevono Android 9 Pie in versione beta proviene da TuttoAndroid.

Ulefone Armor X2: smartphone rugged con CPU MediaTek e 2GB di RAM

di Andrea Genovese

Ulefone Armor X2 è stato presentato ufficialmente dall’azienda asiatica, annunciando un dispositivo rugged con certificazione IP68.

(...)
Continua a leggere Ulefone Armor X2: smartphone rugged con CPU MediaTek e 2GB di RAM su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2018. | Permalink |

Tags del post: , ,

Recensione e test Quad GPU Radeon R9 295X2 CrossFire

di Aggregator

Quali sono le prestazioni di due Radeon R9 295X2 in CrossFire? Quasi venticinque miliardi di transistor (24,8 miliardi). 11264 unità shader. 16 GB di memoria GDR5. 23 teraflops di potenza. Mille watt di richiesta energetica. Non importa quale specifica usiate per descrivere due Radeon R9 295X2 in CrossFire… fa semplicemente impressione. Due R9 295X2, coadiuvate da un Core i7-4960X overcloccato a 4.2 GHz, 32 GB di memoria in configurazione quad-channel e un alimentatore da 1350 W. Assemblato in modo impeccabile, questo computer ci ha permesso di vedere come si comportano quattro GPU Hawaii che lavorano insieme.

Radeon-R9Fan-WaterCooler-Birdseye-570w

La prestazioni non sono quelle attese, soprattutto se si parla di due schede da 1500 euro. E il calore…beh, il sistema di raffreddamento a liquido ad anello chiuso di AMD è abbastanza elegante, e nella recensione a singola scheda ci siamo complimentati con l’azienda. Nonostante la soluzione termica efficace, due schede assorbono quasi 1000 watt.

[adv1]

Forse un giorno approntare configurazioni simili avrà più senso, ma fino ad allora continueremo a guardare con maggiore interesse le soluzioni a singola GPU, che combinate possono gestire risoluzione 4K e tre monitor QHD con frame rate fluidi. D’altronde stiamo parlando di un’esperienza con i fiocchi per qualunque videogiocatore.

Fonte

❌