Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Ieri — 12 Dicembre 2018RSS feeds

Come inviare sticker WhatsApp

di Alessio Salome
WhatsApp ha deciso di seguire Telegram introducendo la possibilità di inviare adesivi nelle conversazioni. Nelle prossime righe scopriremo proprio come inviare sticker WhatsApp nel caso in cui non conosceste i passaggi da effettuare per mandarli leggi di più...
Meno recentiRSS feeds

Come vedere stati WhatsApp senza essere visti

di Alessio Salome
Il motivo per cui siete capitati nella nostra guida di oggi lo sappiamo già. Volete scoprire come vedere stati WhatsApp senza essere visti dal vostro smartphone/tablet Android o iOS oppure dal computer. Indice dei contenuti leggi di più...

WhatsApp, i sistemi operativi non più supportati

di Giacomo Dotta

WhatsApp

Forse è meglio fare chiarezza, perché tra velocità, clickbaiting e altre dinamiche distorsive si rischia di vedere novità su WhatsApp laddove di novità non ce ne sono. Il tema del giorno è il supporto dell’app su vecchi terminali e vecchi sistemi operativi, cosa che ha occupato decine di testate italiane online mentre altrove (è sufficiente una breve ricerca su Google News USA per verificarlo) il tema è del tutto assente. Dinamica non certo nuova e chi cerca notizie online ogni giorno ha già capito da tempo i motivi di queste improvvise bolle di attenzione attorno a WhatsApp.

Alla luce di tutto ciò val però la pena fare il punto sul tema partendo dalle notizie ufficiali disponibili. Facendo così il punto sui sistemi operativi per cui il gruppo ha in previsione una dismissione del supporto ufficiale.

Sistemi operativi non supportati da WhatsApp

La filosofia di WhatsApp è quella di rendere la propria app disponibile a quante più persone possibili, affinché tutti possano essere parte di questa grande community. Tuttavia questo orizzonte termina laddove emerge un ragionamento pragmatico sulla possibilità di supportare anche device ormai vetusti, il cui stesso sistema operativo non è più supportato e dove l’app vivrebbe soltanto di compromessi rispetto agli avanzamenti che nel frattempo il resto della community sperimenta.

Per questo motivo a cadenze ricorrenti il gruppo annuncia quali sistemi operativi non saranno più supportati nei mesi successivi, affinché l’utenza possa avere ben chiaro quali siano i device sui quali è possibile fruire dell’app. Una cosa va sottolineata immediatamente: il supporto è ben più lungo della longevità media dei device, il che implica problemi di supporto per un numero di utenti mediamente piccolo e con un impatto di bassa rilevanza sul totale della community.

I sistemi operativi che non trovano più supporto sono tutti elencati in un unico post pubblicato originariamente da WhatsApp il 26 febbraio 2016 ed in seguito aggiornato per l’ultima volta lo scorso 13 giugno 2018. Questi gli SO abbandonati anno per anno:

2016

Questi i sistemi operativi non più supportati già a partire dal 2016:

  • BlackBerry OS e BlackBerry 10
  • Nokia S40
  • Nokia Symbian S60
  • Android 2.1 e Android 2.2
  • Windows Phone 7
  • iPhone 3GS/iOS 6

2017

Questi i sistemi operativi non più supportati già a partire dal 2017:

  • Nokia Symbian S60, dopo il 30 giugno 2017
  • BlackBerry OS e BlackBerry 10, dopo il 31 dicembre 2017
  • Windows Phone 8.0 e versioni precedenti, dopo il 31 dicembre 2017

2018

L’unico sistema operativo al quale verrà rimosso il supporto dopo il 31 dicembre 2018 sarà Nokia S40. Il sistema operativo è in uso sui dispositivi elencati all’interno dell’apposita pagina di dettaglio messa a disposizione dai tecnici WhatsApp e secondo i dati StatCounter non impatta per più dello 0.17% della popolazione mobile a livello globale.

2020

Mentre non sono al momento previsti abbandoni nel 2019, fin da ora è preventivata la fine del supporto a partire dal 1 febbraio 2020 dei seguenti sistemi operativi:

  • Android 2.3.7 (Gingerbread) e versioni precedenti
  • iOS 7 e versioni precedenti

Secondo gli ultimi dati disponibili, a fine 2018 gli Android “Gingerbread” in circolazione non superano lo 0,2% (dati ufficiali Android Developer), il che lascia supporre come alla scadenza di inizio 2020 la diffusione sarà ulteriormente abbattuta verso una quota del tutto trascurabile. La situazione non è dissimile per il mondo iOS visto che le versioni precedenti ad iOS 11 occupano ad oggi il 7% degli utenti (dati ufficiali Apple Developer) e la frazione della versione 7 non può che essere pertanto oltremodo marginale.

Dal momento che non svilupperemo più attivamente su queste piattaforme“, spiega WhatsApp, “alcune funzionalità potrebbero smettere di funzionare in qualsiasi momento“. Non sarà quindi in ogni caso questione di un blackout immediato, insomma, ma di una progressiva dismissione che porterà a malfunzionamenti sull’app ed all’impossibilità di fruire dei canali di comunicazione dell’instant messenger più utilizzato al mondo.

Ogni eventuale ulteriore novità sarà presumibilmente pubblicata da WhatsApp su una delle pagine di FAQ già utilizzate fin qui per aggiornare gli utenti sui sistemi operativi dismessi. Ma una cosa è certa: se non si trascina un device ben oltre il proprio ciclo di vita tradizionale, con il supporto di WhatsApp con ogni probabilità non ci sarà alcun problema.

The post WhatsApp, i sistemi operativi non più supportati appeared first on telefonino.net.

WhatsApp, chiamate di gruppo e altre novità

di Candido Romano

Sono in arrivo diverse novità per WhatsApp, in particolare la versione 2.18.373 porta la scorciatoia per le chiamate di gruppo, di cui si parla da giorni. Si tratta in particolare di una funzione che è già approdata su iOS dalla scorsa estate: consente a chi partecipa a un gruppo di fare una chiamata oppure una videochiamata con un tap su una nuova scorciatoia. Una volta ricevuto l’aggiornamento questa si troverà in alto a destra della schermata.

Leggi il resto dell’articolo

WhatsApp avvia il rollout delle chiamate di gruppo e prepara altre novità

di Irven Zanolla

La versione 2.18.373 di WhatsApp mostra i progressi compiuti con la condivisione multipla e avvia il rollout delle chiamate di gruppo.

L'articolo WhatsApp avvia il rollout delle chiamate di gruppo e prepara altre novità proviene da TuttoAndroid.

WhatsApp dal 2019 non supporterà più alcune vecchie versioni di Android e altri OS

di Roberto F.

Il team di WhatsApp ha deciso di restringere l'elenco degli smartphone supportati, andando a rimuovere quelli più vecchi. Scopriamo quali sono

L'articolo WhatsApp dal 2019 non supporterà più alcune vecchie versioni di Android e altri OS proviene da TuttoAndroid.

WhatsApp non ritorna ad essere a pagamento: è sempre la solita truffa

di Roberto F.

Negli ultimi giorni sta tornando ad essere piuttosto frequente la truffa relativa alla falsa notizia secondo cui WhatsApp sta per tornare ad essere a pagamento

L'articolo WhatsApp non ritorna ad essere a pagamento: è sempre la solita truffa proviene da TuttoAndroid.

In India arriva il primo spot contro le fake news su WhatsApp

di Irven Zanolla

Sta andando in onda in India il primo spot commerciale che mette in guardia dal fenomeno delle fake news che imperversano su WhatsApp.

L'articolo In India arriva il primo spot contro le fake news su WhatsApp proviene da TuttoAndroid.

Non mi funziona WhatsApp: cosa controllare

di Alessio Salome
La nota app di messaggistica WhatsApp non è esente da problemi. Dunque, come qualsiasi altra applicazione, potrebbe capitarvi di riscontrare qualche problema durante il suo normale utilizzo. Se anche voi, quindi, almeno una volta avete leggi di più...

WhatsApp: presto sarà disponibile per tutti i tablet Android

di Andrea Genovese

WhatsApp non è mai stato compatibile con i tablet Android, infatti, per utilizzarlo su un tablet bisognava scaricare il file APK e installarlo manualmente.

(...)
Continua a leggere WhatsApp: presto sarà disponibile per tutti i tablet Android su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2018. | Permalink |

Tags del post: ,

WhatsApp rinnoverà la ricerca degli adesivi e GIF

di Candido Romano

WhatsApp si prepara ad una novità che interesserà la visualizzazione e la ricerca degli adesivi e delle GIF. Presto infatti gli utenti si ritroveranno davanti ad un miglioramento della visualizzazione di questi contenuti, il layout infatti sarà a schermo intero. Sulla parte superiore verrà effettuata la ricerca e su quella inferiore saranno visibili tutti i risultati ottenuti.

Leggi il resto dell’articolo

WhatsApp arriva sui tablet Android ma potrebbe introdurre limitazioni sulla creazione di gruppi

di Irven Zanolla

WhatsApp è finalmente installabile anche sui tablet, mentre si preparano nuove restrizioni sulla creazione di gruppi multipli.

L'articolo WhatsApp arriva sui tablet Android ma potrebbe introdurre limitazioni sulla creazione di gruppi proviene da TuttoAndroid.

WhatsApp: in arrivo nuovo layout per GIF e adesivi

di Andrea Genovese

WhatsApp riceve un nuovo aggiornamento, migliorando la visualizzazione delle GIF e degli adesivi. A confermare la notizia tramite Twitter sono i colleghi di WABetaInfoillustrando attraverso alcuni screenshot la nuova funzione.

(...)
Continua a leggere WhatsApp: in arrivo nuovo layout per GIF e adesivi su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2018. | Permalink |

Tags del post:

WhatsApp lavora a una nuova interfaccia per la ricerca di GIF e adesivi

di Irven Zanolla

WhatsApp sta lavorando a una nuova interfaccia migliorata per gestire la ricerca delle GIF animate e degli adesivi, ma ancora non ci sono informazioni sulla disponibilità.

L'articolo WhatsApp lavora a una nuova interfaccia per la ricerca di GIF e adesivi proviene da TuttoAndroid.

Come scoprire se qualcuno ti spia con WhatsApp Web

di Alessio Salome
Fra le app di messaggistica istantanea più utilizzate al giorno d’oggi c’è WhatsApp. La piattaforma di proprietà di Facebook può essere fruita da molteplici dispositivi come smartphone, tablet e anche computer. In quest’ultimo caso, è leggi di più...

WhatsApp Beta: nuova scorciatoia per le chiamate di gruppo

di Andrea Genovese

WhatsApp beta per Android si aggiorna alla versione 2.10.363 sul Play Store, introducendo diverse novità per la creazione delle chiamate audio e video di gruppo.

(...)
Continua a leggere WhatsApp Beta: nuova scorciatoia per le chiamate di gruppo su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2018. | Permalink |

Tags del post:

WhatsApp, prossimi update spaccheranno l’utenza?

di Candido Romano

WhatsApp sta per rilasciare un nuovo aggiornamento che probabilmente spaccherà l’utenza. Nel 2019 infatti arriveranno gli annunci pubblicitari negli Stati del servizio di messaggistica istantanea. Queste informazioni circolano già da un po’ grazie a WABetaInfo, che ha specificato come nella versione beta gli sviluppatori di WhatsApp stiano già lavorando all’implementazione degli annunci pubblicitari negli Stati.

Leggi il resto dell’articolo

È in arrivo una scorciatoia per le chiamate di gruppo su WhatsApp Beta

di Pietro Paolucci

In arrivo una scorciatoia dedicata alle chiamate di gruppo su WhatsApp per Android. Chiamare o videochiamare i membri di un gruppo diventerà sempre più facile per via dell'aggiunta di un nuovo pulsantone col quale iniziare senza indugi una chiamata, funzionalità che arriverà a breve nelle prossime versioni beta.

L'articolo È in arrivo una scorciatoia per le chiamate di gruppo su WhatsApp Beta proviene da TuttoAndroid.

WhatsApp, come recuperare foto e video cancellati

di Candido Romano

Con l’ultimo aggiornamento di WhatsApp gli utenti potranno scorrere i vecchi messaggi delle chat e scaricare di nuovo le immagini e i video eliminati. Spesso infatti ci si ritrova costretti a cancellare alcune foto o video per liberare spazio nella memoria, ma alcune vengono anche eliminate per sbaglio. Oggi però a tutto questo c’è una soluzione. Intanto WhatsApp riserva una serie di novità anche sull’aggiunta dei contatti e sui messaggi vocali.

Leggi il resto dell’articolo

Arriva un nuovo aggiornamento di WhatsApp: date il benvenuto ai messaggi vocali consecutivi

di Biagio Petronaci

WhatsApp, creata nel 2009 e acquistata da Facebook Inc. nel 2014, è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata che nel 2017 contava più […]

L'articolo Arriva un nuovo aggiornamento di WhatsApp: date il benvenuto ai messaggi vocali consecutivi proviene da TuttoAndroid.

❌