Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

May 2019 Update installato su 1 PC Windows 10 su 2

di Alexandre Milli

Windows 10 May 2019 Update ha impiegato cinque mesi per raggiungere il 50 % dei PC. May 2019 Update su più del 50% dei PC Dopo aver raggiunto la prima posizione tra le versioni più diffuse di Windows 10 lo scorso mese, May 2019 Update – identificato dal numero di versione 1903 – ha raggiunto […]

Puoi leggere l'articolo May 2019 Update installato su 1 PC Windows 10 su 2 in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Ricavi da record per Microsoft da cloud e Office, in calo Surface e Xbox

di Alexandre Milli

Microsoft ha pubblicato i risultati finanziari del terzo trimestre del 2019, con nuovi ricavi da record grazie al cloud e a Office. In calo invece le vendite di Surface e Xbox fino tra luglio e settembre, che mostrano il bisogno di nuovi device da parte degli utenti (appena annunciati). Vediamo una sintesi dei numeri di […]

Puoi leggere l'articolo Ricavi da record per Microsoft da cloud e Office, in calo Surface e Xbox in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Crescita record del mercato PC: 71 milioni di dispositivi spediti nel Q3 2019

di Filippo Molinini

Il mercato dei personal computer è in crescita: nel terzo trimestre del 2019 è stato registrato un incremento record delle spedizioni. Incremento record del mercato PC, mai così alto dal 2012 Il Q3 2019 – ovvero il trimestre appena concluso – ha segnato un incremento record nel mercato dei PC. In particolare, le spedizioni di […]

Puoi leggere l'articolo Crescita record del mercato PC: 71 milioni di dispositivi spediti nel Q3 2019 in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

May 2019 Update è ora la versione di Windows 10 più diffusa

di Alexandre Milli

Dopo un avvio col conta gocce, a quattro mesi dal rilascio May 2019 Update inizia a a diffondersi progressivamente. Windows 10 May 2019 Update quasi sul 50% dei PC Dopo aver raggiunto la seconda posizione tra le versioni più diffuse di Windows 10 lo scorso mese, May 2019 Update – identificato dal numero di versione […]

Puoi leggere l'articolo May 2019 Update è ora la versione di Windows 10 più diffusa in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Windows 10 è ora installato su più di 900 milioni di dispositivi

di Alexandre Milli

Secondo l’ultima statistica ufficiale rivelata da Microsoft, Windows 10 conta più di 900 milioni di installazioni. Windows 10 a quota 900 milioni di installazioni A oggi Windows 10 è installato su oltre 900 milioni di dispositivi. In appena sei mesi la quota delle installazioni da 800 milioni di marzo è cresciuta di ben 100 milioni […]

Puoi leggere l'articolo Windows 10 è ora installato su più di 900 milioni di dispositivi in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Il futuro dei PC è nelle mani dei device 2-in-1 come Surface

di Alexandre Milli

Un nuovo report di IDC rafforza l’idea che il futuro dei PC è nelle mani dei device 2-in-1 come Surface. I 2-in-1 eguaglieranno i portatili nel 2023 Come si era visto l’anno scorso con il lancio di Surface Go, che aveva fatto schizzare Microsoft in vetta alla classifica delle vendite, i cosiddetti device staccabili come […]

Puoi leggere l'articolo Il futuro dei PC è nelle mani dei device 2-in-1 come Surface in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

La fine del supporto di Windows 7 ha fatto aumentare le vendite dei PC

di Alexandre Milli

Continua il trend positivo per le vendite dei PC nel 2019 anche nel terzo trimestre dell’anno. Windows 7 fa vendere nuovi PC Windows 10 Stando a nuovi sondaggi, la vendita dei PC sarebbe in forte ripresa durante questi mesi e il merito, in parte, è da imputare a Windows 7. Il supporto della vecchia versione […]

Puoi leggere l'articolo La fine del supporto di Windows 7 ha fatto aumentare le vendite dei PC in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

The Best Idea, la piattaforma per il miglioramento di prodotti e processi aziendali

di Giulia Sedassari
Molte aziende si affidano a consulenti professionisti a cui richiedono analisi e suggerimenti per il miglioramento dei processi. Senza rendersene conto, però, hanno a disposizione in via del tutto gratuita i migliori consulenti: i propri dipendenti e collaboratori. Questi vivono ogni giorno i problemi concreti dell’azienda e sono quindi in grado di fornire suggerimenti in […]

May 2019 Update è ora la seconda versione di Windows 10 più usata

di Filippo Molinini

Sono passati tre mesi dall’inizio del rilascio ufficiale di May 2019 Update, il cui utilizzo è cresciuto abbastanza da rendere 1903 la seconda versione di Windows 10 più utilizzata. Windows 10 May 2019 Update in seconda posizione May 2019 Update – identificato dal numero di versione 1903 – è ora la seconda versione di Windows […]

Puoi leggere l'articolo May 2019 Update è ora la seconda versione di Windows 10 più usata in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Anche Windows Defender ATP tra i migliori antivirus per le aziende

di Alexandre Milli

Come la soluzione gratuita Windows Defender integrata nel sistema operativo, anche la versione Advanced Threat Protection (ATP) si rivela uno dei migliori strumenti per la protezione nel settore aziendale. Windows Defender ATP tra i migliori antivirus Windows Defender ATP è basato su Windows Defender ed è pensato per aiutare le aziende ad affrontare le minacce […]

Puoi leggere l'articolo Anche Windows Defender ATP tra i migliori antivirus per le aziende in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Le 10 cose più pericolose che si fanno al volante, anche inconsciamente

di Antonio Elia Migliozzi

Una ricerca americana smaschera le cattive abitudini degli automobilisti. Il 90% degli intervistati ammette di aver tenuto comportamenti pericolosi alla guida nel corso dell’ultimo anno. Finiscono all’indice i soliti vizi come usare lo smartphone o cambiare la stazione radio, ma la vetta della classifica spetta al cibo in auto. Il 67% del campione confessa infatti di essersi distratto al volante perché impegnato a mangiare. Restano fuori dal podio altri atteggiamenti imprudenti come viaggiare ad alta velocità, inviare messaggini o non tenere le cinture allacciate. Lo studio conferma i rischi legati agli altri occupanti dell’auto che spingono il conducente a staccare gli occhi dalla strada. In questo senso si parla delle attenzioni ad animali e bimbi. Diamo uno sguardo da vicino ai numeri considerando che certi vizi, nonostante l’impegno della polizia e delle autorità locali, sono davvero duri a morire.

SICUREZZA A RISCHIO

Un portale americano ha svolto un sondaggio sui vizi degli automobilisti negli Usa. Lo studio ha rivelato che quasi tutti i conducenti, cioè il 90%, ammette di aver tenuto comportamenti di guida pericolosi nel corso dell’ultimo anno. E se alcuni di questi gesti, come mangiare, parlare al telefono o cambiare musica, possono sembrare innocui i dati parlano chiaro. Negli Stati Uniti il 94% degli incidenti stradali è causato da errori umani e da stili di guida pericolosi. Ancora più preoccupante il fatto che molti conducenti distratti continuano a comportarsi in modo scorretto perché impuniti. Più di un terzo dei patentati ha dichiarato di non essere mai stato fermato per una violazione nonostante la scarsa attenzione sul fronte sicurezza. L’uso del telefono al volante resta la prima minaccia. Nel dettaglio il 58%, il 27% e il 24% dei conducenti dichiara rispettivamente di parlare al telefono, leggere inviare messaggi di testo.

CATTIVE ABITUDINI

Lo smartphone resta pericoloso nonostante 20 Stati degli Usa abbiano imposto specifici divieti sull’uso. Altri comportamenti rischiosi al volante includono mangiare (67%), cambiare la musica (55%) e guidare ad alta velocità (41%). Alla domanda su quale sia l’attività più pericolosa da fare mentre si guida i conducenti contattati citano l’invio di SMS. Insomma sembrerebbe una certa consapevolezza inizi a farsi largo, tra le condotte più rischiose al secondo posto si piazza l’uso di alcolici. Tuttavia emerge una chiara contraddizione. Il numero di conducenti che ha riferito di inviare un messaggio durante la guida è di 6 volte superiore rispetto a quelli che hanno dichiarato di aver bevuto alcolici. Nel dettaglio il 24% continua a messaggiare allegramente al volante mentre il 4% dichiara di aver bevuto troppo prima di sedersi al posto di guida. Sul fronte sanzioni arrivano conferme interessanti con le donne che sono più attente alle regole.

UOMINI AL VOLANTE

Lo studio conferma che i conducenti maschi hanno maggiori probabilità di finire sotto l’occhio della legge; il 94% degli uomini ha confermato di essere stato fermato dalla polizia almeno una volta nel corso dell’ultimo anno rispetto all’89% delle donne. Gli uomini hanno anche maggiori probabilità di essere multati, sono il 65% , rispetto al 46% delle donne. Queste cattive abitudini contribuiscono agli alti costi assicurativi, in particolare i giovani conducenti maschi che pagano il 23% in più rispetto alle giovani donne. Con una media di otto comportamenti di guida pericolosi nell’ultimo anno i driver del nordest degli Usa si aggiudicano il primato. In questo caso sono seguiti dal midwest con sei, dall’ovest con cinque e dal sud degli Usa con due. È interessante notare nel sud degli States si hanno più probabilità di essere stati fermati per guida pericolosa (67%), rispetto al nord (60%).

The post Le 10 cose più pericolose che si fanno al volante, anche inconsciamente appeared first on SicurAUTO.it.

Windows Defender l’antivirus più usato, oltre mezzo miliardo di utenti

di Alexandre Milli

Considerato già da molti il miglior antivirus in circolazione, Windows Defender è anche quello più utilizzato. Windows Defender il più utilizzato L’antivirus integrato in Windows 10, rinominato recentemente Microsoft Defender perché ormai multipiattaforma, risulta essere anche quello principale su oltre mezzo miliardo di dispositivi. Il suo successo è basato sull’impiego di modelli di rilevamento con […]

Puoi leggere l'articolo Windows Defender l’antivirus più usato, oltre mezzo miliardo di utenti in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Windows 10 è installato sulla metà dei PC esistenti

di Alexandre Milli

A pochi giorni dai suoi quattro anni dal lancio, la quota di diffusione di Windows 10 si appresta ad arrivare al 50 % del mercato desktop. 1 SETTEMBRE 2019 | Nel mese di agosto la quota di Windows 10 è arrivata al 50,99 % del mercato desktop. In altre parole, un computer su due è ora […]

Puoi leggere l'articolo Windows 10 è installato sulla metà dei PC esistenti in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Dopo due mesi May 2019 Update raddoppia la sua quota di diffusione

di Alexandre Milli

Sono passati due mesi dall’inizio del rilascio ufficiale di May 2019 Update, iniziando piano piano a diffondersi. May 2019 Update raddoppia la quota Grazie ai recenti provvedimenti di Microsoft May 2019 Update sta iniziando a diffondersi e rimpiazzare le versioni precedenti. Proprio grazie alle modifiche del sistema di aggiornamenti Microsoft ha iniziato a forzare la […]

Puoi leggere l'articolo Dopo due mesi May 2019 Update raddoppia la sua quota di diffusione in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Surface e il cloud mantengono Microsoft a quota 1000 miliardi di Dollari

di Alexandre Milli

Microsoft ha pubblicato i risultati finanziari riferiti del secondo trimestre del 2019, che le permettono di rimanere stabilmente a quota 1000 miliardi di Dollari di valore, raggiunta nel trimestre precedente. Vediamo una sintesi dei numeri di Microsoft negli ultimi tre mesi, confrontandoli con i risultati del trimestre precedente. Risultati Microsoft Q2 2019 Ricavi per 33,7 […]

Puoi leggere l'articolo Surface e il cloud mantengono Microsoft a quota 1000 miliardi di Dollari in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Le vendite dei PC crescono anche nel 2019

di Alexandre Milli

Dopo un 2018 abbastanza positivo, anche il 2019 sembra promettere bene per le vendite dei PC che a metà anno tornano a crescere. Vendite di PC in crescita nel Q2 2019 Nel secondo trimestre dell’anno le vendite di PC desktop e portatili ammontano a circa 65 milioni di unità a livello globale. La crescita rispetto […]

Puoi leggere l'articolo Le vendite dei PC crescono anche nel 2019 in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Guida autonoma: gli errori dell’auto spaventano più degli hacker

di Donato D'Ambrosi

Chi ha paura delle auto a guida autonoma? Ma piuttosto che trovare una risposta generica, un sondaggio negli USA ha voluto approfondire anche il motivo delle maggiori preoccupazioni. Tra le cause che lasciano interdetti oltre 2 mila utenti interpellati, l’errore dell’auto spaventa la maggior parte. Ci sarebbe da chiedersi se spaventa di più l’errore umano o il timore di affidare la guida a qualcuno che non sia umano. Ma concentriamoci sulle paure della guida autonoma rivelate dal sondaggio di una rivista USA.

LE PAURE SULLA GUIDA AUTONOMA

Il sondaggio sulle paure della guida autonoma è stato pubblicato da PC Magazine, una nota rivista americana specializzata in informatica nata nel 1982. Le domande sulla guida autonoma sono state proposte a un campione di 2.016 utenti nell’ambito di un’indagine sull’intelligenza artificiale. Tra queste è stato chiesto anche quali guasti o rischi delle tecnologie fanno più paura e dal sondaggio il 45% ha dichiarato che un guasto al sistema di guida autonoma è una preoccupazione da non sottovalutare.

LE AUTO SENZA CHIAVI DOVREBBERO PREOCCUPARE DI PIU’

E’ chiaro che, secondo il principio che si teme ciò che non si conosce abbastanza, gli intervistati non sanno esattamente cosa cambia dal livello 2 al livello 5 della guida autonoma. Ancor che se si pensa che il rischio di hackeraggio è solo terzo, dopo i costi, nonostante molti test hanno dimostrato che la maggior parte dei modelli in vendita si possono aprire senza avere le chiavi. Il costo di un’auto a guida autonoma probabilmente non sarà neppure rilevante in futuro se l’esplosione della sharing mobility ridimensionerà il concetto di proprietà.

LA PRIVACY NON FA PIU’ PAURA?

Finiscono in secondo piano invece argomenti molto attuali e dibattuti tra i personaggi che si contendono il controllo dei dati telematici. Le auto connesse sono una realtà molto più immediata delle auto elettriche e della guida autonoma, ma nonostante ciò la paura di un abuso delle informazioni telematiche è solo l’8%. Poco rilevanti sono anche potenziali problemi delle infrastrutture (altro punto su cui bisognerebbe capire quanto si sa in giro sull’argomento V2X) e sul rischio che l’intelligenza artificiale possa creare disoccupazione. Lo si diceva anche dei robot a inizio secolo, prima di capire che in molti contesti hanno preso il posto dell’uomo nei lavori più  difficili.

The post Guida autonoma: gli errori dell’auto spaventano più degli hacker appeared first on SicurAUTO.it.

Dopo un mese May 2019 Update installato solo sul 6% dei PC

di Alexandre Milli

È già passato più di un mese dall’inizio del rilascio ufficiale di May 2019 Update, tuttavia fatica a diffondersi. May 2019 Update dopo un mese Partito in sordina, l’aggiornamento ha raggiunto solamente l’1 % dei PC Windows 10 durante la prima settimana e ha guadagnato circa il 5 % dopo il primo mese arrivando a […]

Puoi leggere l'articolo Dopo un mese May 2019 Update installato solo sul 6% dei PC in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

[sondaggio] Avete già aggiornato a Windows 10 May 2019 Update? – Risultati

di Alexandre Milli

Il rilascio ufficiale di Windows 10 May 2019 Update è iniziato da due settimane. L’aggiornamento è al momento installabile manualmente e inizierà a essere proposto automaticamente prossimamente, con il consueto rilascio a scaglioni nelle settimane a venire. AGGIORNAMENTO | Pubblicati i risultati. Avete aggiornato a Windows 10 May 2019 Update? Avete già ricevuto o installato Windows 10 […]

Puoi leggere l'articolo [sondaggio] Avete già aggiornato a Windows 10 May 2019 Update? – Risultati in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Dopo una settimana, May 2019 Update installato solo sull’1% dei PC

di Filippo Molinini

È passata una settimana dal rilascio ufficiale di Windows 10 May 2019 Update: l’ultima versione del sistema operativo sembra partire a rilento. Quote ancora basse per May 2019 Update L’aggiornamento May 2019 Update per Windows 10 è attualmente in fase di distribuzione e, così com’è successo con i precedenti aggiornamenti, il rilascio sta avvenendo a scaglioni. […]

Puoi leggere l'articolo Dopo una settimana, May 2019 Update installato solo sull’1% dei PC in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

❌