Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Ieri — 19 Giugno 2019RSS feeds

Come eliminare i ghost follower su Instagram

di Valentino Viscito
Gli utenti che, su Instagram, non interagiscono con voi e con i vostri contenuti, sono comunemente denominati ghost follower. Gli algoritmi del famoso social network non mostrano i vostri nuovi post a tutti i follower, leggi di più...
Meno recentiRSS feeds

Google Calendar down: cosa sta succedendo? [Aggiornato]

di Lorenzo Spada
Google Calendar down

Quando un’app o un servizio internet vengono utilizzati da milioni e milioni di persone, succede che anche un piccolissimo problema affligge un bacino di utenza enorme. É ad esempio il caso di Google Calendar che, in queste ore, è irraggiungibile a livello mondiale per qualche problema che Google non ha ancora capito qual è. Con […]

L'articolo Google Calendar down: cosa sta succedendo? [Aggiornato] proviene da TuttoTech.net.

Yesware: come funziona, pro, contro e alternative

di Filippo Vendrame
Soluzione che permette di verificare il successo di una campagna marketing andando a tracciare l'interazione con le email inviate. Leggi Yesware: come funziona, pro, contro e alternative

Mailjet: prezzo, funzioni e recensione

di Filippo Vendrame
Piattaforma che permette di creare facilmente campagne marketing da inviare via email; disponibili anche alcuni strumenti collaborativi. Leggi Mailjet: prezzo, funzioni e recensione

Iliad supporterà sin dal lancio la criptomoneta di Facebook

di Lorenzo Spada
Facebook Coin criptovalute Libra

Oltre a Mastercard, Visa, Paypal, Uber e Spotify, sembra proprio che la criptomoneta di Facebook prossima al lancio (al momento conosciuta col nome provvisorio di Libra) verrà supportata, sin dal primo giorno, anche da Xavier Niel, miliardario che ha fra le mani la proprietà del Gruppo Iliad. Lo scopo principali del progetto è quello di […]

L'articolo Iliad supporterà sin dal lancio la criptomoneta di Facebook proviene da TuttoTech.net.

Le videochat di gruppo sono divertenti e veloci con Houseparty

di Gerardo Orlandin

Houseparty è un'applicazione social che permette di effettuare videochat di gruppo con gli amici in modo semplice e immediato in modo simile a Google Duo. L'app avvisa quando gli amici sono disponibili e pronti a chattare per consentire agli utenti di entrare subito nella conversazione. Allo stesso modo anche voi sarete visibili non appena aprirete l'applicazione.

L'articolo Le videochat di gruppo sono divertenti e veloci con Houseparty proviene da TuttoAndroid.

Instagram testa nuovi modi per recuperare l’account in caso di attacco hacker

di Lorenzo Spada
Instagram

Al fine di semplificare il processo di recupero di un account che è stato hackerato, Instagram ha in test una nuova funzione, integrata direttamente nell’app mobile, che renderà più semplice far recuperare l’account Instagram al legittimo proprietario. Se adesso è necessario attendere l’email e compilare un modulo di supporto, il nuovo approccio utilizza l’app per […]

L'articolo Instagram testa nuovi modi per recuperare l’account in caso di attacco hacker proviene da TuttoTech.net.

Come rimanere anonimi su internet

di Lorenzo Spada
Come rimanere anonimi su internet

Se è vero che la diffusione di internet ha permesso a oltre la metà della gente sulla Terra di poter comunicare fra di loro attraverso una miriadi di servizi, è anche vero che ormai qualunque cosa si fa online viene monitorata e tracciata da qualcuno a scopi pubblicitari. Da quando Sky ha proposto l’accettazione obbligatoria […]

L'articolo Come rimanere anonimi su internet proviene da TuttoTech.net.

Acquisto auto nuova: il 51% degli europei lo farebbe online

di Antonio Elia Migliozzi

Cresce in rete la passione per i motori. Secondo una ricerca svolta da MotorK e presentata in occasione di IAB Internet Motors gli europei si informano sempre più online. I dati raccolti da Google confermano che il 92% di chi vuole comprare un’auto inizia la scelta tramite smartphone e pc. Addirittura il 51% del campione è pronto a completare l’acquisto direttamente in rete. Ecco allora che foto e video delle vetture orientano le decisioni dei consumatori, per il 93% le immagini sono sufficienti nella scelta. Per questo motivo le aziende auto sono pronte ad investire sempre di più sulla pubblicità in particolare tramite portali e social network. Tra questi spicca il primato di Facebook e Instagram che si confermano tra i catalizzatori principali. Vediamo i dettagli.

ECOMMERCE IN ARRIVO

L’acquisto dell’auto online è sempre più vicino. Il 51% degli europei è pronto ad acquistare l’auto in rete e gli bastano foto e video per decidere che scelta fare. Uno studio svolto da MotorK e svelato in occasione di IAB Internet Motors, mette nero su bianco i vantaggi del digitale. La 21esima edizione di Internet Motors ribadisce l’invito agli operatori del settore auto a guardare con fiducia alle nuove tecnologie. La ricerca ha coinvolto 5.000 utenti tra Italia, Francia, Spagna, Uk e Germania. Il mercato automotive vive una fase di profondi cambiamenti. Foto e video sono indispensabili nel processo di scelta dell’auto giusta anche perché Google conferma che il 92% dei consumatori inizia la ricerca dell’auto online. La ricerca MotorK ci dice che il 93% dei consumatori ritiene che le immagini siano elementi più importanti nella scelta della vettura. Il 71% del campione preferisce invece affidarsi ai video.

LE SCELTE DEGLI UTENTI

Garantire la fruizione digitale dei veicoli è compito delle case auto. L’online advertising resta una delle principali strategie per avvicinare i clienti al prodotto. I dati Nielsen dicono che la pubblicità in rete del settore auto vale il 35,3% del totale degli investimenti, di poco sopra alla media del mercato. Video e social advertising rappresentano insieme il 40% della pubblicità relativa alle auto. Con le ricerche in crescita il search advertising è importante perché permette di raggiungere i potenziali clienti all’inizio del processo di scelta. I social media si confermano determinanti. Facebook conferma che la comunità degli appassionati di auto è una delle più grandi e attive su Instagram. Basti pensare che a gennaio 2019 i post su Instagram con l’hashtag #car sono stati 54,7 milioni. Case auto e operatori del settore devono scommettere su Feed, Stories e IG TV, con foto e video mirati alla scelta e all’acquisto.

LA NUOVA VENDITA

Marco Marlia, fondatore e CEO di MotorK, ha precisato: “Le abitudini dei consumatori sono evolute velocemente, imponendo un percorso di acquisto basato su elementi visivi”. L’auto quindi non è diversa da settori come il turismo, la ristorazione e la moda tutti orientati all’ecommerce. Prosegue Marlia: “E’ necessario individuare il giusto mix di strumenti e contenuti indispensabili agli utenti per fare la propria scelta, anche quando si tratta di beni come un’auto”. Secondo i dati Nielsen, gli investimenti in pubblicità online cresceranno ancora quest’anno. I consumatori in Europa e in Italia, si informano sempre più in rete fidandosi di portali e video recensioni. Questa fiducia in internet si trasforma nel desiderio di molti di finalizzare l’acquisto in rete. Le aziende del comparto auto scelgono quindi di comunicare i propri prodotti attraverso la rete. Ovvio che in questa dinamica anche le concessionarie sono chiamate a fare la loro parte.

The post Acquisto auto nuova: il 51% degli europei lo farebbe online appeared first on SicurAUTO.it.

Chrome 76 beta mette (quasi) fine al Flash Player e rafforza la modalità Incognito

di Lorenzo Spada
Google Chrome

Nonostante Adobe abbia promesso il suo supporto alla tecnologia Flash Player fino al 2020, oramai la maggior parte dei siti web si è allontanata dalla tecnologia per adottare standard più moderni ed efficienti come HTML5. Google non sta volendo aspettare la naturale cessazione di supporto da parte di Adobe, tanto che in Chrome 76 beta […]

L'articolo Chrome 76 beta mette (quasi) fine al Flash Player e rafforza la modalità Incognito proviene da TuttoTech.net.

La moneta di Facebook pronta al lancio: Visa, Mastercard in prima fila con ingenti investimenti

di Giulio Marangon

In una intervista ufficiale fatta a Laura McCracken, Head of Financial Services & Payment Partnerships for Northern Europe sono state ufficialmente rilasciate alcune notizie molto importanti sulla nuova criptovaluta di Facebook e non solo, anche una data per la presentazione ufficiale, la quale avverrà esattamente martedì 18 giugno 2019. Andando più nel dettaglio, seppur nell’intervista si […]

L'articolo La moneta di Facebook pronta al lancio: Visa, Mastercard in prima fila con ingenti investimenti proviene da TuttoTech.net.

Inserire foto e video

di Marco Grigis
Le istruzioni per inserire immagini e video nel sito web creato con Adobe Spark, il software di elaborazione grafica web-based. Leggi Inserire foto e video

Instagram down in Italia e a livello globale

di Saverio Alloggio
Instagram down in Italia e a livello globale. Il celebre social network che fa capo alla società di Zuckerberg risulta non funzionanti in questo momento. Allo stato attuale non è possibile aggiornare il feed né tantomeno le Stories. Non ci sono per adesso comunicati ufficiali, ma il disservizio sembra essere esteso a tutto il territorio […]

Carte elettroniche, social network e strumenti di controllo: le paure dei manifestanti di Hong Kong

di Alessandro Crea
Quando i sistemi di pagamento elettronici, i social network e i sistemi di controllo convergeranno definitivamente, la democrazia sarà a rischio? I manifestanti di Hong Kong – che protestano contro la legge sull’estradizione in Cina – se lo sono chiesto e la risposta dev’essere stata affermativa. Per la prima volta da molto tempo infatti ai […]

Teamwork Projects: recensione, vantaggi e alternative

di Filippo Vendrame
Soluzione avanzata di project management per professionisti che offre una gamma di funzionalità per comunicare e collaborare all'interno dei team. Leggi Teamwork Projects: recensione, vantaggi e alternative

Content writing per i social media: cosa fare

di Marco Grigis
Il content writing per i social media non è affatto semplice, poiché l'utenza è mediamente poco attenta e molto volubile: ecco qualche idea. Leggi Content writing per i social media: cosa fare

Monday.com: prezzo, funzionalità, recensioni e alternative

di Filippo Vendrame
Strumento di gestione e collaborazione multi-piattaforma per organizzare gruppi di lavoro e gestire progetti. Leggi Monday.com: prezzo, funzionalità, recensioni e alternative

Content writing per i social media: cosa fare

di Marco Grigis

Il content writing per i social media non è affatto semplice, poiché l'utenza è mediamente poco attenta e molto volubile: ecco qualche idea.

Leggi Content writing per i social media: cosa fare

SendX: come funziona, recensione e prezzi

di Filippo Vendrame
Potente piattaforma Email Marketing sviluppata appositamente per chi si occupa di marketing che si mette in luce per la facilità d'uso. Leggi SendX: come funziona, recensione e prezzi

Facebook Portal per le videochat, in arrivo novità. “Focus sulle conversazioni private”

di Alessandro Crea
Andrew Bosworth, vice presidente Facebook della divisione realtà aumentata/virtuale, ha confermato durante la Code Conference in svolgimento in Arizona che presto l’azienda presenterà novità riguardanti Portal, i suoi dispositivi dedicati alle videochat. Il mese scorso del resto le novità in arrivo in autunno erano già state anticipate dallo stesso Mark Zuckerberg durante la F8 Developer […]
❌