Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 13 Dicembre 2018RSS feeds

Samsung Galaxy S10, la versione top costerà 1.399 dollari?

di Christian Mazza

Samsung Galaxy S10 verrà presentato prima del previsto. Lo smartphone più chiacchierato di queste settimane, stando alle ultime indiscrezioni, sarà svelato qualche giorno prima del Mobile World Congress 2019. Il colosso coreano alzerà il sipario sul proprio top di gamma, con ogni probabilità, il 20 febbraio attraverso l’evento di presentazione Galaxy Unpacked, ormai diventato un ‘must’.

Ma le notizie non finiscono qui perché, grazie alle importanti informazioni raccolte e riportate da Gizmondo UK, Galaxy S10 sarà disponibile alle prenotazioni fin dalla data di presentazione, per poi essere commercializzato ufficialmente l’8 marzo.

Sarebbe più indicato parlare al plurale, visto che saranno ben tre le varianti del top di gamma di Samsung: Galaxy s10 Lite, Galaxy s10 e Galaxy s10 Plus. Tutti e tre gli smartphone godranno del display Infinity-0 (già annunciato su Galaxy A8): il nome si riferisce al piccolo foro presente nell’angolo superiore sinistro in corrispondenza della fotocamera, portando all’eliminazione definitiva del notch.

La versione normale del Galaxy S10 avrà uno schermo da 6.1 pollici, il Plus ne monterà uno da 6,4 pollici, mentre la versione più economica del telefono disporrà di un display da 5,8 pollici. Importanti indiscrezioni arrivano anche sul fronte prezzi con Galaxy S10 Lite da 128 gb (unico taglio disponibile) in vendita a 669 dollari, s10 nelle due varianti (128gb e 512gb) vendute rispettivamente a 799 e 999 dollari e la versione Plus che si presenterà in tre tagli (128 e 512 gb e 1 tera) verrà commercializzata, rispettivamente a 899, 1099 e 1399 dollari.

Non si conoscono ancora le dimensioni della batteria ma, come visto con Huawei Mate 20 pro, anche S10 sarà in grado di caricare in modalità wireless altri dispositivi attraverso la funzione Powershare. Molto probabile la presenza di una tripla fotocamera posteriore e del lettore di impronte ultrasonico posizionato sotto lo schermo. Infine, sembra confermata anche la presenza del jack audio.

Il Galaxy S9, nella colorazione Black, è in offerta su Amazon con uno sconto di 400 euro rispetto al prezzo di listino. Lo trovate a questo link.

L'articolo Samsung Galaxy S10, la versione top costerà 1.399 dollari? proviene da Tom's Hardware.

Samsung, il Natale è magico coi rimborsi IVA sugli acquisti delle TV Ultra HD 2018

di Alessandro Crea

Il Natale è la festa più bella dell’anno, soprattutto peri bambini. Grazie però alla promozione Samsung “Il Natale è magico. Credici”, quest’anno lo sarà anche per gli adulti. Fino al prossimo 30 dicembre infatti, acquistando uno dei TV Ultra HD Samsung oggetto dell’iniziativa, si avrà diritto al rimborso dell’IVA.

I prodotti in promozione appartengono alla gamma 2018 e sono i seguenti:

UE75NU8000TXZT

QE75Q6FNATXZT

QE65Q7FNATXZT

QE75Q7FNATXZT

QE55Q9FNATXZT

QE65Q9FNATXZT

Partecipare è semplice, basta acquistare on-line o in un punto vendita aderente uno dei TV Samsung di cui sopra entro il 30 dicembre 2018 e registrare poi l’acquisto a questo link, entro il successivo 14 gennaio 2019. In seguito si riceverà un’email di convalida e quindi, entro i successivi 45 giorni, il bonifico della somma, direttamente sul conto corrente.

Se vi serve una diagonale inferiore potete risparmiare qualcosa con questo Samsung UE40NU7192, una smart TV Ultra HD da 40 pollici.

L'articolo Samsung, il Natale è magico coi rimborsi IVA sugli acquisti delle TV Ultra HD 2018 proviene da Tom's Hardware.

Samsung Infinity-U: il display con notch si mostra in un brevetto

di HDblog.it

Samsung ha deciso di saltare sul carro del notch presentando una vasta gamma di soluzioni che adottano un approccio diverso alla questione, attraverso l'utilizzo di display Infinity-O, Infinity-V e Infinity-U. A questi si affianca il New Infinity, uno schermo del tutto sprovvisto di alcun elemento intrusivo che sicuramente non vedremo proposto in alcun prodotto che verrà lanciato nei prossimi mesi, ma che probabilmente verrà utilizzato da Samsung sui suoi smartphone di fine 2019 o inizio 2020.

Se del display Infinity-O abbiamo già avuto modo di conoscere il primo esponente - il neo annunciato Galaxy A8s - questa volta possiamo dare uno sguardo ad un brevetto che mostra il prototipo di uno smartphone dotato di notch in stile Infinity-U. Rispetto a quanto proposto da Infinity-O, questa soluzione adotta una strada più tradizionale e offre un piccolo taglio dello schermo nella parte superiore, caratterizzato da linee morbide e arrotondate, principale elemento distintivo rispetto a Infinity-V.

Lo smartphone rappresentato nel brevetto include alcuni elementi interessanti, come ad esempio la presenza del jack audio da 3,5mm e di una capsula auricolare di dimensioni particolarmente generose, quindi ci si aspetta che questo genere di terminale possa offrire una qualità audio elevata lavorando in tandem - probabilmente - con lo speaker principale per offrire il sonoro stereo.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Tigershopit a 890 euro oppure da ePrice a 1,055 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Samsung lancia il Notebook 9 Pen

di Antonino Caffo

Sono due le versioni del Notebook 9 che Samsung ha appena presentato, con qualche di settimana di anticipo sulla partenza del CES di Las Vegas. Il 2-in-1 della casa coreana segue le iterazioni precedenti, che avevano trovato nei Galaxy Book del 2016 dei tentativi di riprendere il discorso laptop, o qualcosa del genere, dopo la dismissione delle linee tradizionali dedicate all’Europa (e un po’ ovunque sinceramente).

Leggi il resto dell’articolo

Samsung Galaxy S10, data di lancio e prezzi

di Luca Colantuoni

Da diverse settimane circolano informazioni non ufficiali sul Galaxy S10. Dopo le indiscrezioni sul design e le specifiche dei singoli modelli tocca ora alla data di lancio sul mercato e ai possibili prezzi. Il report del sito Gizmodo è riferito al mercato britannico, quindi si parla di sterline, ma è possibile ipotizzare le corrispondenti cifre in euro.

Leggi il resto dell’articolo

Samsung Notebook 9 Pen in versione da 15,6 pollici arriverà al CES 2019

di Lorenzo Spada
Samsung Notebook 9 Pen 15,6 pollici

Come spesso accade con l’avvicinarsi del CES di Las Vegas, le aziende emettono dei comunicati per annunciare dei prodotti che poi verranno effettivamente presentati e mostrati durante la fiera. Samsung ne è un esempio visto che ha appena annunciato l’aggiunta di una versione da 15,6 pollici alla serie di Samsung Notebook 9 Pen. Una delle […]

L'articolo Samsung Notebook 9 Pen in versione da 15,6 pollici arriverà al CES 2019 proviene da TuttoTech.net.

Un brevetto svela come sarà il notch del display Samsung Infinity-U

di Roberto F.

Il display chiamato "Infinity-U" ha fatto la propria apparizione in una recente richiesta di brevetto depositata da Samsung presso l'USPTO

L'articolo Un brevetto svela come sarà il notch del display Samsung Infinity-U proviene da TuttoAndroid.

Ieri — 12 Dicembre 2018RSS feeds

Samsung Galaxy S10: primi indizi sugli accessori ufficiali | Rumor

di HDblog.it

È lecito ipotizzare che, come sempre, Samsung accompagnerà il suo top di gamma Galaxy S10 con una gran varietà di accessori ufficiali; i colleghi di SamMobile ci offrono i primi dettagli a riguardo. Precisiamo subito: al momento non è che siano uscite chissà quali rivelazioni sconvolgenti - si parla esclusivamente di cover di varie forme e tipologie, peraltro già note da anni e disponibili per molti altri modelli. In ogni caso, ecco quanto emerso:

  • S-View Flip Cover: disponibile per tutta la famiglia S10. Tra i colori disponibili: nero, bianco e giallo.
  • Silicone Cover: disponibile per tutti i modelli. Tra i colori disponibili: bianco, blu, nero e blu marino (navy).
  • Rugged Protective Stand: disponibile per tutti i modelli. Tra i colori disponibili: argento, nero, bianco e blu.
  • Leather Cover: solo per Galaxy S10 Plus. Tra i colori disponibili: nero e blu marino.
  • LED Wallet Cover: solo per Galaxy S10 Plus. Tra i colori disponibili: bianco, nero e verde.

La fonte precisa che la lista non è necessariamente esaustiva: potrebbero esserci altri colori e altri modelli di case. Particolarmente interessante notare che la cover Hyperknit in tessuto tecnico che ha debuttato con Galaxy S9 è assente. Di seguito, per riferimento, una carrellata delle custodie citate per modelli già in commercio.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Tigershopit a 890 euro oppure da ePrice a 1,055 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Galaxy S10: prime informazioni su prezzi e numero di fotocamere

di HDblog.it

Galaxy S10 è uno dei temi caldi di questo autunno e oggi giunge un nuovo report di Gizmodo UK che mette ancor più carne al fuoco di quanta non ce ne sia già, offrendo tanti dettagli riguardo le funzionalità, il prezzo, i tagli di memoria e la data di lancio dei prossimi top di gamma di casa Samsung.

Gizmodo conferma l'esistenza di tre varianti distinte da altrettante diagonali di schermo, con una base flat da 5,8", una intermedia con bordi curvi da 6,1" e una top sempre con schermo edge, ma questa volta con dimensioni pari a 6,4". I tre dispositivi dovrebbero integrare la funzione di ricarica wireless reversibile, ovvero saranno in grado di ricaricare altri dispositivi condividendo parte della loro autonomia residua, al pari di quanto visto sui Mate 20.

Non manca il sensore di impronte sotto al display basato su tecnologia ad ultrasuoni (almeno su quelli da 6.1" e 6,4"), mentre i tagli di memoria dovrebbero partire tutti da 128GB. La variante da 5.8" non sembra essere disponibile in altre configurazioni, mentre il modello da 6,1" verrà proposto anche nel taglio da 512GB e quello da 6,4" arriverà sino a 1TB. Per quanto riguarda i prezzi, si partirà da 669£ (743€ 128GB) per il 5,8", passando poi a 799£ (887€ 128GB) e 999£ (1.109€ 512GB) per il modello da 6,1" e addirittura 899£ (998€ 128GB), 1.099£ (1,220€ 512GB) e 1.399£ (1.553€ 1TB) per il modello top da 6.4".


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Tigershopit a 890 euro oppure da ePrice a 1,055 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Samsung, un autogol la collaborazione con Supreme Italia? Pronto il passo indietro

di Saverio Alloggio

La divisione cinese di Samsung ha annunciato – nella giornata di ieri – la collaborazione con Supreme Italia. Fino a qui nulla di strano, se non fosse che la celebre azienda statunitense attiva nel campo dell’abbigliamento non ha mai registrato il suo marchio nel nostro Paese. Si tratta dunque di una realtà che, pur essendo anch’essa operativa nel settore dello street wear, non ha nulla a che fare con la controparte a stelle e strisce. Una situazione che ha inevitabilmente scatenato un acceso dibattito.

Supreme Italia è balzata agli onori della cronaca un paio d’anni fa. Dopo aver registrato il marchio italiano infatti, ha iniziato a commercializzare abbigliamento con un brand molto simile a quello americano, con scritta bianca su sfondo rosso, a prezzi però decisamente più contenuti. Per tali ragioni, Supreme statunitense si è mossa per vie legali, chiedendo tutela in sede cautelare per “attività di contraffazione e di concorrenza sleale”, come riportato all’epoca da tutte le principali testate internazionali del settore, come HypeBeast.

La domanda è stata accolta dal Tribunale di Milano, che però la scorsa estate si è pronunciato a favore di Supreme Italia in quanto “affinché l’atto costituisca un illecito non è sufficiente che ci sia confusione tra i due brand né che ci siano somiglianze esteriori tra i prodotti”. Una questione complessa, con l’azienda italiana che ha dunque potuto proseguire la propria attività.

Tutto questo fino ad arrivare alla giornata di ieri. Samsung ha tenuto in Cina l’evento di presentazione del nuovo smartphone Galaxy A8s, il primo dell’azienda sudcoreana a essere caratterizzato da un foro nello schermo che ospita la fotocamera anteriore. A margine dell’evento, sono stati invitati sul palco i due CEO del brand italiano fondato a Barletta che, assieme Feng En (direttore marketing di Samsung Cina), hanno parlato dei progetti futuri che includerebbero anche l’apertura di un negozio Supreme a Pechino.

Subito dopo l’evento, Supreme statunitense ha rilasciato una nota nella quale ha chiarito come, da parte sua, non ci sia alcuna collaborazione in atto con Samsung, essendo appunto Supreme Italia un’azienda a sè stante. Dal canto suo anche il gigante sudcoreano ha subito chiarito come la collaborazione sia con il brand italiano e non con quello americano. Questo però non è bastato a placare gli animi sui social.

Il manager del marketing digitale di Samsung, Leo Lau, ha inizialmente difeso la partnership, ma successivamente la società ha annunciato ufficialmente di voler “rivalutare” la propria posizione sull’accordo. “Recentemente, Samsung Electronics ha annunciato che coopererà con Supreme Italia nel mercato cinese, stiamo rivalutando questa partnership e ci rammarichiamo profondamente per l’inconveniente causato”. Non è chiaro quale sarà adesso la prossima mossa e se la vicenda possa avere o meno strascichi di natura legale.

L'articolo Samsung, un autogol la collaborazione con Supreme Italia? Pronto il passo indietro proviene da Tom's Hardware.

Samsung Galaxy S10, ecco le possibili caratteristiche, prezzi e data di lancio nel Regno Unito

di Irven Zanolla

Grazie alle informazioni fornite da un grosso rivenditore britannico, scopriamo quelle che dovrebbero essere le caratteristiche e i prezzi di Samsung Galaxy S10

L'articolo Samsung Galaxy S10, ecco le possibili caratteristiche, prezzi e data di lancio nel Regno Unito proviene da TuttoAndroid.

I presunti accessori di Samsung Galaxy S10 non sorprendono, almeno per ora

di Pietro Paolucci

Le custodie di Samsung Galaxy S10 e famiglia, per il momento, non sono nulla di sorprendente. Un'esclusiva dei colleghi di SamMobile ci ha svelato che a corredo dei Samsung Galaxy del decennale siano in arrivo cover già viste in passato, ma non sono da escludere ulteriori novità

L'articolo I presunti accessori di Samsung Galaxy S10 non sorprendono, almeno per ora proviene da TuttoAndroid.

Samsung Galaxy Note 9 inizia a ricevere le patch di dicembre a partire dall'Asia

di HDblog.it

Galaxy Note 9 di Samsung ha iniziato a ricevere le più recenti patch di sicurezza di dicembre a partire da Hong Kong. Secondo le prime segnalazioni, infatti, l'azienda coreana avrebbe iniziato ad inviare il nuovo aggiornamento alle versioni con codice SM-N9600 distribuite nel mercato asiatico.

Nessuna informazione è emersa fino a questo momento in merito alle novità incluse con questa nuova build, identificabile con la numerazione N9600ZHU1ARL1 e già disponibile per il download e il flash manuale su tutti i dispositivi compatibili. Tra le novità, comunque, non dovrebbero mancare i classici miglioramenti prestazioni e risoluzioni di bug noti.

Le stesse patch di sicurezza, vi ricordiamo, erano già state distribuite sui Note 9 europei, ma solo per gli utenti con accesso al programma di beta testing per Android Pie 9.0. Non dovrebbe trascorrere troppo tempo affinché il medesimo aggiornamento, già disponibile ad Hong Kong, arrivi anche sugli smartphone venduti nel nostro Paese.

(aggiornamento del 13 December 2018, ore 11:11)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Samsung Galaxy S10, nuovi render di tre modelli

di Luca Colantuoni

Come già accaduto in passato anche per il Galaxy S10 iniziano arrivare interessanti dettagli dai produttori di custodie (in maniera più o meno intenzionale). Dopo il render che confermerebbe le tre fotocamere posteriori del Galaxy S10 sono apparse online le immagini dei tre modelli che Samsung dovrebbe annunciare al Mobile World Congress 2019 di Barcellona.

Leggi il resto dell’articolo

Nuovi dettagli sugli schermi dei Samsung Galaxy S10 e conferme da un produttore di cover

di Irven Zanolla

Scopriamo nuovi dettagli sugli schermi che dovrebbero essere utilizzati sulle tre varianti di Samsung Galaxy S10, mentre Olixar sembra avere già pronte le cover protettive.

L'articolo Nuovi dettagli sugli schermi dei Samsung Galaxy S10 e conferme da un produttore di cover proviene da TuttoAndroid.

Samsung registra i marchi Dynamic Vision, Private Vision e Detect Vision

di Roberto F.

Samsung ha depositato la richiesta di registrazione di tre marchi in Corea del Sud presso Korean Intellectual Property Office: si tratta di Dynamic Vision, Private Vision e Detect Vision

L'articolo Samsung registra i marchi Dynamic Vision, Private Vision e Detect Vision proviene da TuttoAndroid.

Meno recentiRSS feeds

Samsung deposita nuovi marchi legati all'autenticazione col volto

di HDblog.it

Samsung ha registrato in Corea del Sud i marchi Dynamic Vision, Private Vision e Detect Vision. Tutti e tre sono stati depositati molto di recente, il 6 dicembre 2018, e sono stati pubblicati appena qualche ora fa. Stando alle informazioni contenute nella documentazione, si può desumere che i marchi siano relativi a dei sensori usati per il riconoscimento facciale dell'utente.

Dei tre, Dynamic Vision è il più interessante, in particolare se si considerano i trascorsi. Un sensore con questo nome era stato scoperto già due anni fa, e riguarda una fotocamera in grado di tenere traccia di ciò che inquadra a ben 2.000 frame per secondo. Frame rate così elevati possono tornare utili per la mappatura 3D di ambienti reali, e può avere implicazioni importanti anche nel mondo delle auto a guida autonoma.

Resta da capire quale sia la sfera di applicazione di questa tecnologia. In questo periodo si parla moltissimo della famiglia di smartphone top di gamma Galaxy S10, che dovrebbe arrivare sul mercato nei primi mesi del 2019, ma come sappiamo Samsung è un colosso impegnato in moltissimi progetti diversi. È vero che, specialmente nella prima metà del 2018, ci sono state molte indiscrezioni sul possibile arrivo di una tecnologia di questo tipo sui Galaxy S10, ma ora che ci avviciniamo al rilascio sembra che invece questa non sarà presente.


Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 514 euro oppure da Amazon a 580 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

❌