Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Ieri — 13 Luglio 2020RSS feeds

Huawei Mate V: il rivale di Galaxy Z Flip con piega a conchiglia e dock MateStation

di HDblog.it

Le prime indiscrezioni suggerivano che il prossimo smartphone pieghevole di Huawei avrebbe avuto una forma simile a quella del Samsung Galaxy Fold (qui la nostra anteprima), ma gli ultimi rumor parrebbero cambiare le carte in tavola.

I nuovi concept trapelati in questi giorni infatti presentano un possibile Mate V come rivale del Galaxy Z Flip, recensito a inizio anno: dunque un dispositivo con chiusura a conchiglia che si ripiega per diventare più piccolo ed essere trasportato comodamente in tasca.

I colleghi di LetsGoDigital hanno realizzato dei render 3D dove viene mostrato uno smartphone dalle forme allungate che si richiude su se stesso per occupare meno spazio. La soluzione appare molto più simile a quella proposta da Motorola con il suo Razr 2019, in quanto lo schermo interno pieghevole presenta un notch superiore (probabilmente per includere i sensori per le fotocamere o sblocchi 3D col volto).


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Samsung Galaxy S9 e S9+ più sicuri con le nuove patch di luglio

di HDblog.it

Samsung Galaxy S9 e S9+ hanno appena ricevuto un aggiornamento importate, con l'arrivo della One UI 2.1 e tutto il suo carico di novità e migliorie, specie sul fronte della fotocamera. E continua il supporto anche per quanto riguarda gli update minori, quelli a cadenza mensile contenti le patch di sicurezza: in questo caso, quelle di luglio. I pacchetti OTA sono identificati dalle versioni firmware G960FXXUAETG3 e G965FXXUAETG.

Al momento la distribuzione sembra essere attiva solo in Germania, ma non dovrebbe mancare molto prima che arrivi anche qui da noi. Per verificarne manualmente la disponibilità, al solito, sarà sufficiente selezionare Impostazioni e poi Aggiornamenti software. L'aggiornamento, oltre alle ultime patch di sicurezza, contiene la solita limatura di bug e prestazioni generali del sistema, ma nessuna nuova funzione in particolare.

VIDEO


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra, fotocamere molto simili | Rumor

di HDblog.it

Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra (o Plus, o comunque si chiamerà) avranno un modulo fotocamera piuttosto simile, a differenza di quanto è successo con la generazione precedente; almeno dal punto di vista estetico. A ragguagliarci sulle ultime novità dei futuri (momento nostalgia:) phablet sudcoreani è il solito Ice Universe, che mostra le silhouette dei moduli di entrambi i dispositivi.

Somiglianza estetica non significa necessariamente specifiche tecniche identiche: purtroppo per fare chiarezza su questo tipo di dettagli l'immagine non aiuta. Secondo le ultime indiscrezioni è probabile che non si ripresenterà lo zoom 100X visto all'inizio dell'anno con S20 Ultra, in favore di un meno estremo e più versatile 50X. Il modulo principale dovrebbe avere un sensore da 108 MP, mentre i MP saranno 13 per la grandangolare e 12 per il telefoto, ancora con obiettivo periscopico. Infine, potrebbe già scomparire il sensore 3D ToF (Time of Flight) che aveva debuttato con il Note 10 appena l'anno scorso: a quanto pare Samsung è riuscita a realizzare un sistema di messa a fuoco laser ancora più preciso ed efficiente, che rispetto al ToF ha il pregio di occupare meno spazio.

Ricordiamo che la famiglia Galaxy Note 20 dovrebbe essere presentata nell'evento Unpacked che Samsung ha confermato per il 5 agosto; sono previste diverse altre sorprese, ma il vero piatto forte, ovvero la nuova generazione di pieghevole Galaxy Z Fold 2, potrebbe mancare. Fino a pochi giorni fa si era tutti convinti, mentre proprio recentemente sono emerse voci secondo cui bisognerà aspettare il mese di settembre. Vedremo.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Layton: futuro perduto è disponibile per Android rimasterizzato in HD

di Gerardo Orlandin

Layton: futuro perduto in HD è il terzo capitolo della famosa serie del professor Layton rimasterizzata in HD per i dispositivi mobili.

L'articolo Layton: futuro perduto è disponibile per Android rimasterizzato in HD proviene da TuttoAndroid.

Galaxy S20 Lite: i benchmark confermano Snapdragon 865

di HDblog.it

Si torna a parlare di Galaxy S20 Lite, il presunto successore di Galaxy S10 Lite (che abbiamo apprezzato in sede di recensione) conosciuto anche con il nome di Galaxy S20 Fan Edition, di cui vi avevamo anticipato qualche dettaglio già a fine giugno.

L'ultimo avvistamento del terminale è avvenuto sulla piattaforma di benchmark Geekbench, dove il dispositivo è stato identificato dal numero di serie SM-G781B (G780 sarà la versione internazionale, questa è quella statunitense). Lo smartphone è equipaggiato con un SoC Qualcomm Snapdragon 865 ed è dotato di 6GB di memoria RAM, ma nonostante ciò ha ottenuto un punteggio di appena 737 in single core e 2.619 in multi core, mostrando quindi risultati inferiori alla media della piattaforma (850/3.100)

Questi valori così bassi potrebbero essere spiegati dal fatto che il dispositivo sia stato testato utilizzando una delle classiche modalità di risparmio energetico presenti nell'interfaccia Samsung. D'altronde questa è una prassi consolidata all'interno dell'azienda di Seoul, visto che quasi tutti i primi benchmark dei nuovi dispositivi presentano risultati in linea con questo scenario.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Come Chiedere rimborsi su App Store

di Claudio Pomes
Come ogni acquisto, anche quello di applicazioni e giochi su uno store online è tutelato con diritto di recesso, quindi possiamo sempre tornare indietro sui nostri passi e riavere i soldi...

Continua...

Cerberus si è insinuato nel Google Play Store e fa tremare migliaia di utenti

di Paolo Giorgetti

Il trojan Cerberus è stato scovato dai ricercatori Avast all'interno del Google Play Store: ecco perché è pericoloso e come difendersi.

L'articolo Cerberus si è insinuato nel Google Play Store e fa tremare migliaia di utenti proviene da TuttoAndroid.

Xiaomi Mi Band 5 arriva su Amazon Italia a un prezzo scontato con spedizione Prime!

di Nicolò D'Evangelista

Il prossimo 15 Luglio Xiaomi potrebbe annunciare l’arrivo ufficiale di Mi Band 5 in Italia e sul mercato internazionale, ma il braccialetto per il fitness di nuova generazione della società cinese è già approdato sul catalogo italiano di Amazon.(...)
Continua a leggere Xiaomi Mi Band 5 arriva su Amazon Italia a un prezzo scontato con spedizione Prime! su Androidiani.Com


© nicolodevangelista for Androidiani.com, 2020. | Permalink |

Tags del post: , , , ,

L’app NOW TV è ora disponibile su Android TV Sony BRAVIA

di Marco Grasso

L’app NOW TV è ora disponibile anche sugli Android TV Sony BRAVIA: ecco la lista dei modelli compatibili con l’applicazione del servizio di streaming.

L'articolo L’app NOW TV è ora disponibile su Android TV Sony BRAVIA proviene da TuttoAndroid.

Amazon Cinema Week: tantissime offerte su TV di ogni marchio

di Nicolò D'Evangelista

Da oggi su Amazon è infatti iniziata la TV Week con tantissime offerte su Televisori di marche molto famose con LG, Samsung, Philips, TCL, Hisense e molte altre. Le scelte sono tantissime e sono disponibili dimensioni per qualunque esigenza e prezzo.(...)
Continua a leggere Amazon Cinema Week: tantissime offerte su TV di ogni marchio su Androidiani.Com


© nicolodevangelista for Androidiani.com, 2020. | Permalink |

Tags del post: , , ,

Galaxy Note 20 Ultra di nome e di fatto: cornici estreme e curvatura evidente

di HDblog.it

Il design di Galaxy Note 20 Ultra lo abbiamo visto prima grazie a delle immagini reali, che lo ritraggono in una colorazione nera e lucida, e poi addirittura in un video. Chi preferisce tonalità più particolari, comunque, non sarà deluso, dal momento che Note 20 arriverà anche in versione Mystic Bronze. Insomma, dopo averlo visto così da vicino, le immagini condivise oggi dal noto leaker IceUniverse potrebbero sembrare un passo indietro: ma non è così.

In realtà, evidenziano dettagli che fino ad ora era difficile cogliere, come la dimensioni delle cornici. Lateralmente non esistono, dal momento che lo schermo curva con un angolo che ricorda quella visto su Note 7. Sopra e sotto sono sottilissime, e leggermente asimmetriche: quella inferiore resta poco più spessa, una scelta che probabilmente è dettata da ragioni funzionali ed ergonomiche, dal momento che molte gesture importanti per la navigazione partono proprio da lì.

Centralmente, infine, c'è un piccolo foro per la fotocamera. Insomma, Galaxy Note 20 Ultra con un design che riprende ed evolve - come anticipato dai rumor - quello apprezzato su Note 10 e 10+ sotto il profilo estetico sembra un progetto riuscito: i problemi potrebbero nascere semmai se veramente, come si dice, al suo interno sarà presente il processore Exynos 990, lo stesso della gamma S20 (invece dello Snapdragon 865+ di Qualcomm).


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Cerberus spaventa il Play Store: il trojan era attivato da un'app e acquisiva i dati bancari

di HDblog.it

Gli smartphone sono dispositivi cui affidiamo sempre più informazioni sensibili: su quegli schermi passano relazioni sentimentali e dati bancari, messaggi privati e password. Per questo bisogna imparare a difenderli e difendersi. I ricercatori del team Mobile Threat Labs di Avast hanno appena scovato un pericoloso trojan bancario che languiva tranquillamente su Google Play, camuffato all'interno dell'applicazione legittima "Calculador de Moneda", che in Spagna è stata scaricata più di 10.000 volte.

In questo caso le vittime sono state, come era naturale che fosse, utenti spagnoli: ma non dimentichiamoci che secondo un recente report l'Italia è quinta al mondo per attacchi malware su Android. Una dato preoccupante che fa comprendere quanto sia necessario tenere alta la guardia.

Ma come è possibile che nonostante i continui sforzi di Google per tenere le app malevole lontane dal Play Store, alla fine in qualche modo alcune riescono sempre a passare la selezione? Nel caso in esame, l'applicazione per le prime settimane ha nascosto la propria natura, acquisendo così una base di utenti da colpire. In questo modo non ha fatto scattare l'allarme di sicurezza del team Play Protect di Google. A un certo punto però il suo comportamento è mutato: attraverso i comandi impartiti da un server di comando e controllo (C&C), ha attivato il trojan bancario Cerberus, sovrapponendosi all'app legittima di home banking già presente sul dispositivo delle vittime.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

NOW TV disponibile sui TV Android di Sony

di HDblog.it

L'applicazione NOW TV è da oggi disponibile anche sugli Android TV Sony Bravia. Il servizio streaming di Sky espande così il supporto approdando su alcuni modelli del marchio giapponese rilasciati tra il 2016 e il 2020. In tutto si parla di 37 prodotti così ripartiti:

2020

  • A8
  • A9
  • XH80
  • XH81
  • XH85
  • XH90
  • XH92
  • XH95
  • ZH8

2019


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Recensione Samsung Galaxy A31: fa numero ma non graffia

di HDblog.it

Cosa vi dice il nome Galaxy A31? Confusione. Non sto a ripetermi su quanto hanno già detto Davide e Gabriele nelle recensioni di Samsung Galaxy A51 5G e Samsung Galaxy A21s (rispettivamente QUI e QUI): la situazione è chiarissima, in Corea hanno ricominciato a sfornare smartphone a raffica per fare mucchio sulla fascia media e bassa. Sarà che sono spinti dalla stessa identica strategia di Xiaomi o sarà che le idee scarseggiano, sta di fatto che ci troviamo con una quindicina di smartphone tutti più o meno uguali usciti nel 2020 tra Samsung e Xiaomi.

Oggi è il turno di Samsung Galaxy A31 che abbiamo provato perché non si sa mai, metti che sia quello ben riuscito. In realtà ve lo dico subito, si tratta di uno smartphone onesto ma sicuramente poco memorabile, banalmente perché il suo fratello M31 costa uguale ed è migliore.

COSA MI E' PIACIUTO

Samsung difficilmente propone smartphone sbagliati, intendo dire che ho sempre notato un certo equilibrio e alcuni elementi fondamentali al loro posto. Anche su A31 si ritrova queste filosofia e il risultato è uno smartphone che non brilla ma che fa tutto in modo discreto, senza particolari grane aggiunte a carico dell'utente.

Samsung Galaxy A31 è disponibile online da Mobzilla a 229 euro oppure da Euronics a 279 euro. Per vedere le altre 11 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 14 July 2020, ore 02:37)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

iQOO accelera sulla ricarica: FlashCharge a 120W, da 0 al 100% in 15 minuti

di HDblog.it

IQOO presenta la tecnologia di ricarica FlashCharge a 120W, ereditata direttamente dalla casa madre Vivo. Il marchio cinese stabilisce dunque un primato assoluto sul fronte della ricarica rapida per smartphone e, di fatto, anticipa la concorrente Oppo, che ha fatto sapere di essere pronta a mostrare la sua tecnologia di ricarica a 125W il 15 luglio.

Per fare un confronto dovremo dunque attendere qualche giorno. Resta il fatto che la soluzione di iQOO sia all'avanguardia, con valori di erogazione pari a 20V x 6A, per un totale di 120W di potenza. La tecnologia verrà applicata a soluzioni con doppia batteria e caricabatterie proprietario.

I risultati sono assolutamente sbalorditivi, e consentono ad un dispositivo con una batteria da 4.000 mAh, di ricaricarsi al 50% in appena 5 minuti e di ottenere una carica completa fino al 100% in soli 15 minuti.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Microsoft e Google, segnali d'intesa: insieme per le PWA sul Play Store

di HDblog.it

Google e Microsoft accelerano sulle PWA nel Play Store: le due società hanno annunciato una nuova partnership per semplificare il lavoro di pubblicazione agli sviluppatori, rendendo compatibili l'uno con l'altro i rispettivi tool, Bubblewrap di Google e PWABuilder di Microsoft.

Le Progressive Web App possono essere viste, semplificando, come dei siti Web con alcune caratteristiche speciali tipiche delle app - possono inviare notifiche, per esempio, essere usate offline, avere un'icona nel menu start o nel drawer e molto altro ancora. PWABuilder e Bubblewrap sono complementari, ma non del tutto identici: il primo aiuta gli sviluppatori a realizzare delle PWA da siti già esistenti e a pubblicarle in vari negozi di applicazioni, mentre il secondo è più specifico: genera e firma pacchetti di PWA validi per il Play Store.

L'uno sopperisce alle mancanze dell'altro: PWABuilder, per esempio, è l'unico a supportare lo standard Web Shortcuts (che su Windows significa i collegamenti rapidi quando si clicca con il tasto destro su un'icona nella taskbar), mentre solo Bubblewrap supporta tutte le opzioni di attività web disponibili su Android.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nokia 2.4, nome in codice Wolverine, è pronto a graffiare la fascia bassa

di HDblog.it

Sembra la trama di un film Marvel, ma in realtà si tratta del catalogo Nokia, che presto si arricchirà di Captain America e Wolverine. Sono i nomi in codice associati, rispettivamente, al medio-gamma Nokia 5.2, e a un dispositivo inedito, che ha di recente tirato fuori gli artigli su GeekBench: Nokia 2.4.

Che non sarà fantastico sotto il profilo dell'hardware possiamo già dirlo da quanto emerge dai benchmark: probabilmente lo sarà però sotto il profilo del prezzo, dal momento che stiamo parlando di un dispositivo entry level, destinato a raccogliere l'eredità di Nokia 2.3 (è lui il dispositivo che vedete nell'immagine di apertura).

Sotto la scocca ci sarà il SoC Mediatek Helio P22, associato a 2 GB di RAM, il tutto mosso da Android 10. Sul lato tecnico questo Wolverine non graffia, è vero, ma si tratta di un prodotto che come il suo predecessore potrà facilmente ondeggiare anche sotto i 100 euro di listino.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Ubisoft spinge sul mobile: arrivano Tom Clancy's Elite Squad e Brawlhalla

di HDblog.it

In occasione dell'Ubisoft Forward che si è svolto ieri sera si è parlato anche dei titoli in uscita sui dispositivi mobile ed in particolare di Brawlhalla e Tom Clancy's Elite Squad, la cui presentazione è avvenuta l'anno scorso in occasione dell'E3.

BRAWLHALLA

Brawlhalla, il divertente gioco di combattimento free to play disponibile su console e PC, approderà il 6 agosto anche su smartphone e tablet con un'edizione che supporterà il cross-play tra Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One e PC Windows, consentendo ai giocatori di divertirsi assieme a prescindere dalla piattaforma.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Galaxy Note 8, sicurezza in primo piano con le patch di luglio (non ancora in Italia)

di HDblog.it

Samsung ha cominciato a rilasciare un nuovo aggiornamento per il suo Galaxy Note 8; il top di gamma di fine 2017, ormai escluso dalla cerchia dei dispositivi in grado di ricevere ulteriori major update, può consolarsi con le patch di sicurezza Android di luglio.

Gli avvistamenti sono cominciati dalle varianti Exynos distribuite in Argentina e Chile, ma il nuovo firmware - identificato dalla sigla N950FXXSCDTF1 - dovrebbe arrivare molto presto anche sugli altri mercati in cui è stato distribuito lo smartphone. Questo aggiornamento è particolarmente importante in quanto introduce diverse correzioni dell'interfaccia Samsung, tra cui quella necessaria ad evitare che l'applicazione di un determinato sfondo provochi il bootloop del terminale. Diversi terminali della casa sudcoreana, infatti, sono vulnerabili al problema emerso lo scorso mese, ma gli ultimi aggiornamenti hanno risolto il problema.

Come al solito vi avviseremo quando l'update verrà reso disponibile anche per i modelli italiani, ma ormai dovrebbe essere questione di pochi giorni. Galaxy Note 8 è stato il primo dispositivo della famiglia Note ad adottare il famoso Infinity Display - come avevamo riportato al tempo nella recensione - e presto potremmo scoprire l'ultima evoluzione di questo design nella nuova serie Note 20, la cui presentazione è attesa per il 5 agosto.

Samsung Galaxy Note 8 è disponibile online da Amazon a 469 euro. Per vedere le altre 8 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 14 July 2020, ore 04:42)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

❌