Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 24 Febbraio 2020RSS feeds

N26 da oggi si ricarica anche da oltre 500 supermercati

di Massimo Costante
Il noto conto corrente smart di N26 amplia le sue funzioni di prelievo e versamento dei contanti con l’opzione CASH26, che da oggi viene incrementata con oltre 500 esercizi commerciali delle catene di Penny Market e Pam. Leggi anche: N26, cos’è e come funziona il conto nato su smartphone Con l’opzione CASH26 tutti i clienti […]

N26, cos’è e come funziona il conto nato su smartphone

di Massimo Costante
Quella moderna tecnologia che tutti noi portiamo in tasca, oggi permette di aderire a nuovi sistemi di gestione del credito esenti da lungaggini, burocrazia e tutto ciò che generalmente incide sui costi di gestione di un comune conto corrente bancario. La rivoluzione di Internet ha generato quello che oggi comunemente chiamiamo online banking, e i […]

Kia Sorento 2020: arrivano il motore ibrido e la frenata multipla

di Donato D'Ambrosi

Il Salone di Ginevra 2020 è la vetrina di lancio della nuova Kia Sorento 2020, il suv ibrido con nuovi motori, caratteristiche e dotazioni. Kia conferma il motore da 1,6 litri ma diventa ibrida e fa il pieno di sistemi di sicurezza di serie sulla Sorento 2020. Ecco tutte le caratteristiche e le novità in anteprima sulla Kia Sorento 2020.

CON LA KIA SORENTO 2020 ARRIVA LA PIATTAFORMA GLOBALE SUV

Le auto ibride saranno sotto i riflettori del Salone di Ginevra 2020 e attireranno molti visitatori, come si intuisce dalle auto nuove vendute in Europa a gennaio 2020. Kia non sarà da meno, con la nuova Sorento 2020 che debutterà con una nuova piattaforma e una nuova gamma di motori. La produzione della nuova Kia Sorento inizierà alla fine del 2020 e utilizzerà per la prima volta la piattaforma globale Kia per i SUV medi. Questa piattaforma si caratterizza per massimizzare il passo, quindi l’abitabilità a fronte di sbalzi davanti e dietro più corti.

LA NUOVA KIA SORENTO 2020 DIVENTA IBRIDA

La Kia Sorento 2020 debutterà il nuovo motore turbo ibrido “Smartstream”: il motore sarà basato sull’unità turbo T-GDi da 1,6 litri accoppiato a un motore elettrico da 44,2 KW. L’alimentazione dell’unità elettrica avviene tramite un pacco batteria ai polimeri di litio da 1,49 KWh. Insieme, le due unità sviluppano una potenza totale di 230 CV e 350 nm di coppia, promette Kia. Con la nuova piattaforma, il pacco batterie sarà posizionato in un vano al di sotto del posto passeggero, senza limitare l’abitabilità di bordo o la capacità del bagagliaio.

I SISTEMI DI SICUREZZA DI SERIE SULLA KIA SORENTO 2020

Con la nuova Kia Sorento 2020 arriverà Il primo sistema frenante multi-collisione capace di limitare i danni in caso di urti secondari. Il sistema è in grado di attivare automaticamente i freni del veicolo in seguito all’apertura degli airbag per un urto, proteggendo i passeggeri da impatti. Il sistema frenante a collisione multipla sarà disponibile a seconda del mercato con otto airbag (laterali centrali dei sedili anteriori e airbag per le ginocchia). Su alcuni mercati sarà disponibile anche il sistema smartphone Surround View Monitor remoto che permette di controllare l’ambiente circostante il veicolo con il proprio smartphone. Per i prezzi bisognerà attendere il Salone di Ginevra dal 3 marzo 2020, mentre è già confermato il lancio della variante plug in hybrid nel corso dell’anno.

The post Kia Sorento 2020: arrivano il motore ibrido e la frenata multipla appeared first on SicurAUTO.it.

Utilizzare il multi utente su Apple TV

di Roberto Cocciolo
Con il rilascio di tvOS 13, l’azienda di Cupertino ha finalmente deciso di aggiungere il multi utente anche su Apple TV. In questo modo sarà possibile condividere il set TV box con tutti i membri leggi di più...
Ieri — 23 Febbraio 2020RSS feeds

Red Dead Redemption 2, un video mostra lo strano comportamento di un NPC

di Luca Salerno
Un video di Red Dead Redemption 2, pubblicato da un utente di Reddit, documenta lo strano caso di un NPC (un personaggio non giocabile o in italiano PNG) che si trasforma in un killer senza alcun apparente motivo. Nel video si può osservare il redditor DMarlow310 che lascia un edificio e viene aggredito da un passante. […]

Metro Redux, nuove immagini dalla versione per Nintendo Switch

di Luca Salerno
Metro Redux è la collection che riunisce i remaster dei primi due capitoli della serie Metro 2033 e Metro Last Light già pubblicata per PlayStation 4 e Xbox One e che tra pochi giorni arriverà anche su Nintendo Switch. In particolare il primo titolo è stato completamente riadattato al nuovo motore grafico introdotto nel secondo episodio. Con […]

Coronavirus: sospesi gli alcoltest su strada. Il testo del Decreto

di Raffaele Dambra

Coronavirus

Il propagarsi nelle ultime ore del Coronavirus in Italia ha costretto le Autorità a mettere in atto provvedimenti straordinari per limitare il contagio. Proprio ieri sera il Governo ha adottato un decreto legge con le misure di contenimento dell’epidemia nelle aree focolaio in Lombardia e Veneto, che prevede numerose restrizioni anche per quanto riguarda gli spostamenti delle persone e la circolazione dei mezzi. Ma le disposizioni contro il diffondersi del virus riguardano anche altri ambiti, proviamo a fare il punto della situazione.

CORONAVIRUS: ALCOLTEST SOSPESI IN LOMBARDIA

Per esempio abbiamo avuto l’opportunità di leggere una nota integrale della Polstrada di Varese con oggetto ‘Emergenza Coronavirus’, emessa sabato 21 febbraio 2020, in cui di dispone “a seguito dei recenti contagi in regione Lombardia, la sospensione di tutti gli accertamenti correlati all’uso delle apparecchiature etilometriche e per sostanze psicotrope. […] E che le pattuglie d’istituto siano esclusivamente di viabilità limitando il più possibile il contatto con l’utenza”. È possibile che il provvedimento possa essere presto adottato anche da altre regioni. Ovviamente riportiamo la nota di Polstrada non per incentivare comportamenti illeciti alla guida (“Tanto non lo fanno l’alcoltest…”) ma per descrivere la situazione d’emergenza venutasi a creare. Anzi ne approfittiamo per invitare tutti gli automobilisti a un comportamento ancor più responsabile del solito.

CORONAVIRUS: PRECAUZIONI PER CHI EFFETTUA I CONTROLLI

Ad ogni modo il Ministero dell’Interno ha rilasciato un vademecum per le forze di polizia (Prot. 850/A.P.1- 1596 del 22 febbraio 2020) al fine di ridurre al minimo il pericolo di eventuali contagi. Tra le varie disposizioni si raccomanda che nei servizi di controllo del territorio, come quelli svolti dalla Polizia Stradale e Ferroviaria, in cui generalmente si verifica il contatto diretto con soggetti non immediatamente identificabili, il personale operante debba essere dotato di guanti e maschere facciali FFP3 da utilizzare nel caso in cui si verifichino concrete condizioni di rischio.

CORONAVIRUS IN ITALIA: LIMITAZIONI ALLA CIRCOLAZIONE DEI TRENI

Passiamo adesso alle limitazioni che riguardano la circolazione. Nella zona del focolaio in Lombardia è stato disposto lo stop alle fermate dei treni nei paesi dell’area. Pertanto a partire da sabato 22 febbraio i treni non si fermano nelle stazioni di Codogno, Maleo e Casalpusterlengo. E restano chiuse pure le relative biglietterie. Più in particolare, i treni della linea Milano-Piacenza e della linea Mantova-Cremona-Milano continuano a viaggiare regolarmente senza però effettuare la fermata a Codogno e a Casalpusterlengo; mentre il servizio è totalmente sospeso sulle linee locali Pavia-Codogno e Cremona-Codogno. Il provvedimento rimarrà in vigore fino a nuova comunicazione da parte delle Autorità.

CORONAVIRUS IL TESTO UFFICIALE DECRETO LEGGE URGENTE

Riportiamo infine il testo integrale del decreto legge con le misure per il contenimento e la gestione dell’emergenza Coronavirus emanato al termine del Consiglio dei Ministri di sabato 22 febbraio. Ricordiamo che allo stato attuale i cosiddetti ‘Comuni focolaio’ sono 11. Di cui 10 in Lombardia (Codogno, Castiglione d’Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo e San Fiorano). E 1 in Veneto (Vò Euganeo).

– Articolo 1

Allo scopo di evitare il diffondersi di epidemie, nei Comuni o nelle aree nei quali risulta positiva almeno una persona per la quale non si conosce la fonte di trasmissione o comunque nei quali vi è un caso non riconducibile ad una persona proveniente da un’area già interessata dal contagio di virus, le autorità competenti sono tenute ad adottare ogni misura di contenimento adeguata e proporzionale all’evolversi della situazione epidemiologica.

Tra le misure possono essere adottate anche le seguenti:

a) divieto di allontanamento dal Comune o dall’area interessata da parte di tutti gli individui comunque presenti nel comune o nell’area;
b) divieto di accesso al Comune o all’area interessata;
c) sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di riunione in un luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso. Anche se svolti in luoghi chiusi aperti al pubblico;
d) sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado. Nonché della frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, salvo le attività formative svolte a distanza;

e) sospensione dei servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura di cui all’articolo 101 del codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, nonché l’efficacia delle disposizioni regolamentari sull’accesso libero e gratuito a tali istituti e luoghi;
f) sospensione di ogni viaggio d’istruzione, sia sul territorio nazionale sia estero;
g) sospensione delle procedure concorsuali e delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità;

h) applicazione della misura della quarantena con sorveglianza attiva fra gli individui che hanno avuto contatti stretti con casi confermati di malattia infettiva diffusa;
i) previsione dell’obbligo da parte degli individui che hanno fatto ingresso in Italia da zona a rischio epidemiologico, come identificate dall’OMS, di comunicare tale circostanza al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio. Che provvede poi a comunicarlo all’autorità sanitaria competente per l’adozione della misura di permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva;
j) chiusura di tutte le attività commerciali, ad esclusione di quelle di pubblica utilità e dei servizi pubblici essenziali di cui agli articoli 1 e 2 della legge 12 giugno 1990, 146. Ivi compresi gli esercizi commerciali per l’acquisto dei beni di prima necessità;

k) previsione che l’accesso ai servizi pubblici essenziali e agli esercizi commerciali per l’acquisto di beni di prima necessità sia condizionato all’utilizzo di dispositivi di protezione individuale
l) limitazione all’accesso o sospensione dei servizi del trasporto di merci e di persone terrestre, aereo, marittimo, ferroviario su rete nazionale o di trasporto pubblico locale. Salvo specifiche deroghe previste dal provvedimento di cui all’articolo 3;
m) sospensione delle attività lavorative per le imprese, ad esclusione di quelle che erogano servizi essenziali e di pubblica utilità, tra cui la zootecnia, e di quelle che possono essere svolte in modalità domiciliare ovvero in modalità a distanza;
n) sospensione dello svolgimento delle attività lavorative per i lavoratori residenti nel Comune o nell’area interessata, anche ove le stesse si svolgano fuori dal Comune o dall’area indicata, salvo specifiche deroghe.

– Articolo 2

Le autorità competenti hanno la facoltà di adottare ulteriori misure di contenimento, al fine di prevenire la diffusione dell’epidemia anche fuori dai casi di cui all’articolo 1, comma 1.

– Articolo 3

[omissis]

Il mancato rispetto delle misure di contenimento di cui al presente decreto è punito ai sensi dell’articolo 650 del codice penale. (“Chiunque non osserva un provvedimento legalmente dato dall’Autorità per ragione di giustizia o di sicurezza pubblica, o d’ordine pubblico o d’igiene, è punito, se il fatto non costituisce un più grave reato, con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a 206 euro”).
Il Prefetto, informando preventivamente il Ministro dell’interno, assicura l’esecuzione delle misure avvalendosi delle forze di polizia. E, ove occorra, delle forze armate, sentiti i competenti comandi territoriali.

The post Coronavirus: sospesi gli alcoltest su strada. Il testo del Decreto appeared first on SicurAUTO.it.

Very Mobile è il nuovo operatore virtuale di Wind Tre

di Biagio Petronaci
Wind Tre si prepara a lanciare un nuovo operatore virtuale low cost che offrirà ai consumatori dei prezzi molto aggressivi. Il suo nome è Very Mobile e dovrebbe arrivare tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo. Durante gli ultimi giorni, Wind e Tre stanno ultimando la loro fusione, diventando a tutti gli effetti […]

Red Dead Redemption 2, i modder di Hot Coffee non demordono nonostante i legali di Take-Two

di Luca Salerno
Lo scorso 12 febbraio la storica mod Hot Coffee di GTA ha fatto la propria comparsa anche su Red Dead Redemption 2 introducendo il mini-gioco “per adulti” originariamente apparso su Grand Theft Auto San Andreas. Gli asset erano disponibili sul gioco originale ma ci era voluta una mod, arrivata nel 2005, per poterlo rendere disponibile […]

Realme X50 Pro: mai nessuno come lui su AnTuTu, ma il test "non è valido"

di HDblog.it

Realme X50 Pro è tra gli smartphone più attesi di questo primo trimestre, vuoi per l'hype generato dal brand stesso, vuoi per tutte le indiscrezioni sin qui emerse (per ultimo, le colorazioni e i dettagli sulle fotocamere). Il dispositivo promette battaglia ai top di gamma attuali, e ne è certo anche - e soprattutto - il CMO dell'azienda Xu Qi Chase che ha condiviso su Weibo le schermate di un benchmark condotto su AnTuTu da cui risulta il punteggio record di 605.307 (modello RMX2075).

Mettiamo subito le cose in chiaro: appena pubblicato il post si è verificato un botta e risposta con la stessa AnTuTu, che ha dichiarato:

Questo risultato non è stato verificato online, e il corrente risultato non viene riconosciuto.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon a 139 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Ring Fit Adventure, il titolo RPG-fitness è sempre più popolare tra i giocatori cinesi

di Luca Salerno
Le misure di sicurezza dovute alla diffusione del nuovo coronavirus in Cina hanno indirettamente portato a un aumento delle vendite di Ring Fit Adventure. Il titolo per Switch a metà tra RPG e programma di allenamento ha riscosso, fin dalla sua uscita, un successo per certi versi inaspettato in Giappone tanto che le scorte erano andate esaurite […]

Resident Evil 3 Remake: una ventina di nuove immagini, dal 25 febbraio le anteprime

di Luca Salerno
Manca circa un mese e mezzo all’uscita di Resident Evil 3 Remake. Il titolo Capcom sarà infatti disponibile dal 3 aprile su PlayStation 4, Xbox One e PC (dove arriverà con il Denuvo DRM). Il remake vedrà come personaggi giocabili oltre a Jill Valentine anche Carlos Oliveira nel tentativo di sfuggire a Nemesis all’interno di una […]

Zelda Breath of the Wild 2: nuovi leak svelano dettagli sulla trama

di Nicola Armondi
L’E3 2019 è stato testimone di uno degli annunci più inattesi, ma non per questo non gradito, degli ultimi anni. The Legend of Zelda Breath of the Wild avrà un seguito. Durante il classico evento Nintendo abbiamo potuto vedere un breve trailer al quale, purtroppo, non è ancora stato dato seguito. La casa di Kyoto […]

Realme X50 Pro 5G ottiene un super risultato su AnTuTu o forse no

di Roberto F.

Realme, che ha condiviso alcuni screenshot relativi al test benchmark AnTuTu eseguito da Realme X50 Pro 5G. Ecco i risultati

L'articolo Realme X50 Pro 5G ottiene un super risultato su AnTuTu o forse no proviene da TuttoAndroid.

Better Call Saul: Giancarlo Esposito rivela un dettaglio sui capelli di Gus Fring

di Mariagrazia Veccaro
Mentre stiamo tutti attendendo la premiere della quinta stagione di Better Call Saul, che andrà in onda sulla AMC da oggi, domenica 23 febbraio, e in Italia su Netflix da dopodomani, Giancarlo Esposito, l’attore che interpreta il letale villain Gus Fring, ci ha voluto rivelare perché il taglio dei capelli del suo personaggio appare così diverso rispetto […]

Final Fantasy 7 Remake: allarme Coronavirus, Square Enix cancella un evento

di Nicola Armondi
Il Coronavirus fa ancora una volta parlare di sé e, temiamo, non sarà l’ultima. Il timore del contagio ha spinto Square Enix ad annullare un evento promozionale dedicato a Final Fantasy 7 Remake, il nuovo/vecchio GDR in uscita ad aprile, che si sarebbe dovuto tenere ieri, 22 febbraio, all’interno di una delle principali linee ferroviarie […]

Come fare un test hardware dal BIOS del PC

di Valentino De Stefano
Quando si presenta un problema di qualunque tipo all’interno del vostro computer ci sono molti modi per trovare una soluzione. In genere il Sistema Operativo è sviluppato proprio per prevenire gli errori e far sì leggi di più...

NYTF 2020: Ecco tutti i prodotti a tema Marvel di Hasbro

di Alessandro Milini
Hasbro ha presentato durante una live trasmessa dal New York Toy Fair 2020 le nuove produzioni dedicate alle sue figure appartenenti all’universo  Marvel previste per il 2020. Il primo annuncio fatto sul palco della kermesse internazionale dedicata al mondo del gioco e del collezionismo è stato relativo alle edizioni limitate di Iron Man 2020 (esclusiva […]
Meno recentiRSS feeds

Star Trek Picard quinto episodio: Cronache di Stardus City. Tutti i riferimenti e le citazioni della saga di Star Trek

di Manuel Enrico
La missione di Jean-Luc Picard su Amazon Prime Video continua con il quinto episodio, Cronache di Stardust City. La nuova serie di Star Trek approdata sul servizio streaming del colosso dell’eCommerce continua ad appassionare i vecchi aficionados di Star Trek, oltre ad attrarre anche nuovi spettatori nella galassia creata da Gene Roddenberry. Come già avvenuto […]
❌