Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Quake 2 RTX, Digital Foundry mostra le novità della versione 1.2

di Luca Salerno
Quake 2 RTX, remaster con ray tracing dello storico FPS, è stato aggiornato lo scorso 26 novembre da Nvidia alla versione 1.2. Come anche noi vi avevamo spiegato, si è trattato dell’aggiornamento più consistente visto fino ad ora dopo il rilascio del gioco nel giugno scorso. Le novità di questa versione 1.2 sono finite sul […]

Codemasters annuncia l’acquisto di Slightly Mad Studios

di Ivan Miralli
All’interno del panorama dei titoli di corse, Codemasters ha da sempre avuto un posto speciale, grazie alla realizzazione di titoli molto importanti durante le scorse generazioni di console. Nel corso della giornata di oggi, in particolare, la compagnia Codemasters ha annunciato attraverso un comunicato stampa ufficiale (raggiungibile, per chi fosse eventualmente interessato a leggerlo,  a […]

AMD parlerà delle schede video con GPU RDNA 2 già al CES 2020?

di Jacopo Ferrante
Le GPU AMD Navi di prossima generazione basate su architettura RDNA 2 potrebbero fare una prima apparizione al CES 2020. A dirlo è il leaker cinese Wjm47196 sul forum di Chiphell, che in passato aveva anticipato l’arrivo della GPU Polaris 30 (Radeon RX 590) a fine 2018, la Radeon VII nel Q1 2019 e il debutto delle […]

Neon Noir: disponibile gratis il benchmark Crytek per il Ray Tracing

di Gianluca Saitto
Neon Noir è stato presentato per la prima volta da Crytek alla Game Developers Conference (GDC) di quest’anno. In queste ore Crytek ha reso finalmente disponibile il software di benchmark su PC per il Ray Tracing a titolo completamente gratuito. Il benchmark è stato sviluppato con l’assistenza dei tool del motore grafico CryEngine. Neon Noir […]

Crash Team Racing Nitro Fueled: arriva Neon Circus

di Ivan Miralli
Nel corso di questi anni abbiamo assistito al rilascio di diversi remake su PlayStation 4, partendo daCrash Bandicoot: N. Sane Trilogy, che comprendeva i primi tre titoli della celebre serie di Naughty Dog, fino a Spyro: Reignited Trilogy e infine Crash Team Racing: Nitro Fueled, disponibile dallo scorso giugno per PlayStation 4, Xbox One e ovviamente […]

RTX on e RTX off, quanto cambia la grafica con il ray tracing?

di Marco Pedrani
Il ray tracing è una tecnologia che ci accompagnerà nel corso dei prossimi anni e che Nvidia ha portato all’orecchio e all’occhio del pubblico nell’ultima parte del 2018, introducendo la serie di schede video GeForce RTX 20 basata su architettura Turing. La tecnologia per ora è supportata solamente da queste GPU, ma l’implementazione da parte […]

DirectX 12 e Ray Tracing, le novità che vedremo su Windows nel 2020

di Manolo De Agostini
Tra le novità di Windows 10 20H1, versione del sistema operativo Microsoft che vedremo nella prima metà del prossimo anno, ci saranno anche nuove funzionalità legate alle librerie DirectX 12. Microsoft ne ha parlato in post sul proprio blog, rivolgendosi agli sviluppatori. Sono tre le caratteristiche introdotte: DirectX Raytracing Tier 1.1, DirectX Mesh Shader e […]

Ciardullo Gomme, specialista in assetti per auto sportive e stradali

di redazione

Ci sono tanti gommisti in giro, ma pochi come Ciardullo Gomme conoscono l’importanza e i segreti della messa a punto degli assetti delle auto sportive. Luigi Ciardullo, titolare dell’azienda, grazie alle sue esperienze in gara, è in grado di fornire un servizio prezioso alla clientela: ora è anche Elaborare Check Point!

L’arte dell’assetto

Luigi Ciardullo, titolare della Ciardullo Gomme nuovo Elaborare Check Point, ha iniziato a lavorare come gommista a 17 anni, ma non si è limitato ad imparare in quale maniera si montano e smontano le gomme, si ripara una foratura o si esegue un’equilibratura.

In 20 anni di carriera ha studiato, sperimentato soluzioni e lavorato nel mondo dei rally per affinare le sue capacità nella messa a punto degli assetti sportivi. A 37 anni ha deciso di compiere il grande balzo e creare un locale dove poter dedicare la giusta attenzione alla sua clientela, in costante aumento. “Per ottimizzare un assetto di una vettura occorre almeno mezza giornata di lavoro. Bisogna verificare i parametri iniziali dell’auto, capirne il comportamento, apportare le dovute modifiche e poi provarla di nuovo. Un gommista “normale” non può dedicarsi a tali operazioni con la cura di uno specialista e, perciò, ho deciso di creare una mia struttura in cui poter operare con la dovuta calma, dedicando il tempo necessario a questi interventi”.

L’Officina di Luigi Ciardullo è attrezzata in modo encomiabile, con un banco assetti tridimensionale di ultima generazione, bilance e tutti gli strumenti necessari per poter intervenire con la massima precisione sulla vettura. Luigi è uno di quei tecnici a cui piace lavorare “pulito”, con calma e pazienza, usando le chiavi inglesi come un ago da ricamo. “Seguo alcuni piloti che partecipano al Time Attack Italia, talvolta anche in pista, ma le auto stradali sono quelle più numerose.

Ciardullo Gomme, specialista in assetti per auto sportive e stradali
Ciardullo Gomme, specialista in assetti per auto sportive e stradali

Molti appassionati fanno montare dei kit coilover costosissimi, ma non toccano le geometrie fino a quando non si accorgono che in circuito le cose non vanno come dovrebbero o la macchina non sta in strada. A quel punto, magari con le gomme consumate malamente, arrivano nella mia officina dove scopriamo che gli angoli sono completamente sbagliati o addirittura alcuni componenti non sono stati installati correttamente. Mi è capitato di veder montate le molle al contrario o i camber kit ruotati di 90°!”. L’obiettivo di Luigi è quello di offrire un servizio al top, al fine di garantire la soddisfazione dei propri clienti.

“Tratto marche di eccellenza. Non mi interessa il lavoro di quantità anche perché non sono attrezzato per farlo; mi importa invece la qualità, che è quella che conta di più per un appassionato come me. Mi piace confrontarmi col cliente, consigliarlo e arrivare ad una messa a punto che garantisca il massimo piacere di guida e la totale sicurezza. Ovviamente lavoriamo anche sulle vetture di tutti i giorni, con i classici interventi di cambio gomme, riparazioni, montaggio cerchi in lega, ecc. ma, anche in questo caso, raccomando sempre dei prodotti qualitativamente al top”.

Ciardullo Gomme (contatti, indirizzo)

Via Monte Nero 41/c – 00012 Guidonia Montecelio (RM)
Contatti: Tel. 0774/015356
Email: ciardullogomme@outlook.it
Web: FB Ciardullo Gomme


Persona di riferimento: Luigi Ciardullo
Specializzazione: messa a punto assetti sportivi e stradali, servizio gommista, vendita e montaggio cerchi in lega
Marche Trattate: Toyo, Continental, OZ Racing, MAK, Fondmetal, Evocorse
Superficie: 600 mq (interno+esterno)
Personale: 1
Attrezzatura: bilance per peso auto e banco assetti tridimensionale
Garanzia: dipende dall’intervento richiesto
Carta di Credito: sì
Anni di attività: 3 anni

logo-check-point-elaborare-tuning
Ciardullo Gomme, specialista in assetti per auto sportive e stradali
Ciardullo Gomme, specialista in assetti per auto sportive e stradali

L'articolo Ciardullo Gomme, specialista in assetti per auto sportive e stradali proviene da ELABORARE.

Half-Life, un teaser fanmade mostra il gioco in ray tracing

di Luca Salerno
Ormai la comunità di fan ha quasi perso le speranze di poter vedere un nuovo episodio o capitolo di Half-Life ma dimostra di avere ancora molta passione per la serie cercando di migliorare e aggiornare continuamente i vecchi titoli. È il caso dell’utente di Steam, Vect0R che ha realizzato un teaser di come sarebbe Half […]

Minecraft: il Ray Tracing richiede una RTX 2060 per i 1080p e 60 FPS

di Gianluca Saitto
Sappiamo che Nvidia si sta impegnando nella rivisitazione di tutti i titoli più classici aggiungendo il supporto al Ray Tracing. A questo proposito è stato creato anche un nuovo studio di sviluppo che si occuperà proprio di questa tipologia di progetti. Qualche mese fa Nvidia stessa aveva rivelato che uno dei prossimi videogiochi a supportare […]

Mario Kart Tour è ufficialmente disponibile per Android

di Alessandro Matthia Celli

Preparati ad avviare il motore perché il tanto atteso gioco mobile Mario Kart Tour per Android è finalmente disponibile nel Google Play Store.

(...)
Continua a leggere Mario Kart Tour è ufficialmente disponibile per Android su Androidiani.Com


© alessandromatthiacelli for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , ,

MT Racing elaborazioni elettroniche, revisione turbine e realizzazione alberi a camme

di redazione

MT Racing è un’azienda torinese specializzata nella riprogrammazione della gestione elettronica del motore, con miglioramento del software originale per ottenere un aumento delle prestazioni. Le preparazioni della MT Racing sono testate su banco prova cavalli e rientrano nei limiti di progettazione del costruttore, ma i tecnici dell’azienda sviluppano e testano kit di modifica per vetture aspirate, turbo, turbodiesel e moto. Inoltre l’azienda realizza prodotti meccanici di alta qualità frutto di ricerca e sviluppo derivati direttamente dal mondo delle corse. Inoltre MT Racing offre il servizio di equilibratura alberi motore e bilanciatura bielle su moto e auto.

MT Racing interni azienda
MT Racing banco prova per moto

Lavorazione testate – Linea Racing

MT Racing effettua lavorazioni su testate auto e moto migliorando la fluidodinamica, con preparazioni sviluppate su banco prova flussaggio, su cui è possibile effettuare prove di flusso condotti aspirazione-scarico e verifica lavorazioni su sedi valvole con diverse inclinazioni. Il software calcola la velocità del flusso tramite tubo di Pitot, ottenendo così misure estremamente precise in punti particolari e di interesse come le sedi valvole.

Riprogrammando la centralina si ottiene così: aumento della coppia e della potenza, eliminazione di eventuali esitazioni in ripresa, accelerazione più brillante e ottimizzazione dei consumi, a parità di velocità. MT Racing dispone di attrezzatura per la lettura e la riprogrammazione di tutti i modelli di EPROM esistenti sul mercato.

Revisione turbine

La turbina auto o turbocompressore di rotazione viene ricostruito dalla MT Racing con ricambi originali e con prova ad alta pressione e ad alta velocità, oltre 100.000 giri al minuto, con macchine equilibratrici e con banchi prova di nuova generazione. La ricostruzione fatta con queste macchine permette di garantire la massima affidabilità.

In più all MT Racing si può trovare anche un negozio specializzato con gli accessori dei Marchi Bardahl e Bosch.

MT Racing interni negozio
MT Racing interni negozio

Modifica degli alberi originali

Un’alternativa alla sostituzione degli alberi a camme è la riprofilatura degli alberi di serie. Questo tipo di lavorazione non può essere effettuata sul DESMO ( forniti con profilo pista ricavati dal pieno). La riprofilatura degli alberi di serie consiste nella rettifica dei lobi delle camme originali creando un nuovo profilo, fatto su misura per il vostro motore. Per la linea auto sono disponibili i profili: stradale medio, stradale massimo, rally e pista.

Roberto Prata titolare MT Racing

MT Racing (contatti, indirizzo)
Via Cavagnolo, 14 – 10156 Torino
Contatti: Tel. 011/2624510 – Cell. 348/0945892 – 348/0945891
Email: mtracing@live.it
Web: www. mtracing.eu

Persone di riferimento: Roberto Prata
Specializzazione: elettronica di gestione motore, sviluppo e test kit di modifica per vetture aspirate, turbo, turbodiesel, realizzazione di prodotti meccanici, testate e alberi a camme di alta qualità
Marche Trattate: Dimsport
Superficie: 500 Mq (interno+esterno)
Personale: 2 Titolari e 3 Dipendenti
Attrezzatura: Banco Prova Potenza frenato 2×2 per moto
Garanzia: dipende dall’intervento richiesto
Carta di Credito: sì
Anni di attività: 38 anni

logo-check-point-elaborare-tuning
MT Racing ingresso esterno officina

L'articolo MT Racing elaborazioni elettroniche, revisione turbine e realizzazione alberi a camme proviene da ELABORARE.

Brando Racing elaborazione motori auto, moto e fuoristrada

di redazione

L’officina Brando Racing ha sede nel pittoresco paese maremmano di San Quirico di (GR) e si occupa principalmente di manutenzione e riparazione di autovetture, motocicli, mezzi agricoli, ma è specializzata soprattutto nella trasformazione e modifica di qualsiasi mezzo munito di motore.

Brando Racing realizza abitualmente parti speciali artigianali, sistemi di aspirazione e di scarico sportivi, assetti modificati, elettroniche e gestioni motore dedicate, lavorazione di testate e cilindri 2T, ricostruzione e revisione di motori da corsa e stradali, progettazione e realizzazione su nostro disegno tramite ditte esterne di particolari come alberi a camme, pistoni, collettori e particolari vari.

Alla Brando Racing possono effettuare qualsiasi tipo di swap e possediamo un know how tale da completare un’autovettura o moto totalmente preparata occupandosi di ogni parte/settore del mezzo.

Alfa-Romeo-75-Swap-M73-Biturbo-V12

Quando nasce la Brando Racing

L’officina Brando Racing nasce nel 2010 da un’idea di Brando Renzoni, che all’età di 12 anni, comincia a lavorare in un’officina di riparazione moto a Roma; continuando regolarmente gli studi, dai 12 ai 19 anni lavora in varie officine Romane, sia di auto che di moto, al fianco di preparatori capitolini più o meno noti, come Di Bartolomeo e Lazzarini.

Dopo essersi diplomato come Tecnico dei Sistemi Elettronici, abbandona la caotica Roma per trasferirsi in Toscana, dove continua a maturare numerose esperienze presso varie officine meccaniche di tutti i generi, nella provincia di Grosseto e di Firenze. Nel 2010 dopo aver conseguito un secondo diploma come Tecnico dei Sistemi Energetici, decide di aprire un’officina propria, l’attuale sede in San Quirico di Sorano della Brando Racing.

Brando racing Elaborazioni e riparazioni auto

L’officina Brando Racing si occupa da oltre 15 anni di elaborazioni ed riparazioni di auto, con una specializzazione negli studi fluidodinamici sulle testate ed altre componenti interessate dal transito di gas nei motori ciclo Otto e Diesel.

Audi S3 elaborata Brando Racing

Brando Racing Elaborazioni fuoristrada

Tra le specializzazioni di Brando Racing vi sono anche le elaborazioni dei veicoli fuoristrada, eseguendo qualsiasi tipo di preparazione e trapianto su veicoli fuoristrada. Oltre ad accorciamento e allargamento di scocche e cabine, anche su telai e chassis. Alla Brando Racing si installa qualsiasi tipo di motore su qualsiasi fuoristrada e si trapiantia qualsiasi tipo di trasmissione su qualsiasi telaio.

Brando Renzoni accanto al suo Jeep TJ Rubicon V8 elaborato

Brando Racing elaborazioni moto

Oltre alle elaborazioni della auto, l’officina Brando Racing effettua lavori estremi anche su motocicli, sia stradali che da competizione, realizza Supermotard e moto da pista, cura ed effettua la manutenzione di tutti i tipi di moto.

Honda CR 500 Supermotard elaborata

Brando Racing motori e parti speciali

Alla Brando Racing trasformano e modificano qualsiasi mezzo munito di motore dal 2010, oltre a realizzare parti speciali artigianali, sistemi di aspirazione e di scarichi sportivi, assetti modificati, elettroniche e gestioni motore dedicate, lavorazione di testate, swap, alberi a camme, pistoni, collettori e particolari vari.

Brando Racing Mappatura centraline

Alla Brando Racing si effettuano rimappature e calibrazione centraline originali di qualsiasi auto. Inoltre Brando Racing è distributore ufficiale ed unico MSproject per la Toscana, la provincia di Viterbo per il Lazio ed Umbria. All Brando Racing si utilizzano le ultime e più aggiornate versioni di centraline sostitutive MSproject, che vengono installate su qualsiasi tipo di motore e per qualsiasi tipo di utilizzo, competizione o stradale.

Grazie inoltre alla collaborazione con VegaWorks di Monteriggioni, distributore unico ed ufficiale dei prodotti MagicMotorsport, la Brando Racing è in grado di rimappare e calibrare qualsiasi tipo di gestione elettronica, compresa tutta la linea TSI e TSFI del gruppo VAG.

Brando Racing Flussometro – Banco flussi

La Brando Racing studia da anni la fluidodinamica ed i suoi andamenti, ed ha acquisito un profondo e completo know how in merito, grazie anche e soprattutto al Flussometro Brando Racing, un prodotto totalmente made in Italy, realizzato su commissione e misura nella Officina Brando Racing. Alla Brando Racing sono gli unici in Europa a produrre in maniera artigianale, ma con precisione e specifiche industriali, i flussometri per testate.

Banco Flussometro per testate Brando Racing

Le lavorazioni testate spaziano dai semplici ritocchi e raccordature a veri e propri stravolgimenti, su qualsiasi tipo di testate, per qualsiasi tipo di motore, benzina o diesel. Utilizziamo componentistica di ultima generazione su sedi, guide e valvole e collaboriamo con molti fornitori riguardo gli alberi a camme, che possiamo anche produrre con nostre specifiche.

Parti speciali auto e moto

L’Officina Brando Racing è in grado di produrre parti speciali per auto stradali, da competizione e per il motorsport.

Nissan Silvia S14 uso pista e Drifting by Brando Racing

L’officina Brando Racing è aperta dal Lunedì al Venerdì con orario continuato dalle 7.00 alle 19.00. Il Sabato solo la mattina dalle 8.00 alle 13.00.

Recapito e contatti di Brando Racing

Brando Racing di Brando Renzoni
Via Indipendenza 117
San Quirico di Sorano (GR)
Tel 0564/619077 – 3457731324

logo-check-point-elaborare-tuning



L'articolo Brando Racing elaborazione motori auto, moto e fuoristrada proviene da ELABORARE.

Toyota GR Supra elaborata 340 CV con preparazione Gazoo Racing

di redazione

Supra reloaded

La Toyota GR Supra elaborata con 340 CV è una preparazione realizzata dal tuner Gazoo Racing, una vettura che è un mito a livello mondiale giunta ora alla V serie e che, grazie al reparto corse Gazoo Racing, vanta ora 340 CV, 500 Nm e un assetto giusto. Dimenticate, quindi, l’imponente Supra degli anni ’90: questa non è stata concepita come un revival di quei tempi ormai lontani, né avrebbe potuto esserlo; piuttosto vuole incarnare la pura essenza di una coupé sportiva dal passo corto, agile, precisa e divertente da guidare.

Toyota Supra elaborata

Sulla Toyota GR Supra V serie come nella quarta generazione, anche se in maniera più contenuta, la forma del cockpit confluisce verso il basso mentre l’head-up display, i quadranti e i paddle sul volante sono immediatamente fruibili dal conducente. Il display multi-informazioni ad alta definizione da 8,8” inserito nel cruscotto è chiaramente visibile dietro il volante rivestito in pelle, con il quadrante tridimensionale del contagiri e quello del cambio collocati centralmente come sulle monoposto. Al centro del cruscotto spicca il display multimediale touch screen che consente al guidatore di accedere a tutte le informazioni riguardanti la macchina.

Toyota GR Supra elaborata 340 CV con preparazione Gazoo Racing

Toyota Supra modificata

Come sulla Z4, la consolle centrale della Toyota GR Supra separa chiaramente il lato guida da quello passeggero. I sedili in pelle neri della sportiva giapponese sono caratterizzati da un design molto sportivo e avvolgente con imbottiture laterali che si adatta a tutte le condizioni di guida. I fari adattivi impiegano la tecnologia a LED così come per le luci di coda e per quelle di marcia diurna. I retrovisori (all’esterno e all’interno) sono tutti auto-oscuranti. La vettura è anche dotata di telecamera posteriore e tergicristalli con sensore pioggia. Il bagagliaio ha una capacità massima di 290 litri ampliabile, grazie ad un pannello mobile posizionato sul retro dell’abitacolo.

Toyota GR Supra elaborata 340 CV con preparazione Gazoo Racing

Toyota Supra tuning

Sotto al cofano la Toyota GR Supra non ha subìto interventi di tuning ed è rimasta invariata la combinazione del propulsore turbo twin-scroll 6 cilindri in linea che eroga 340 CV e 500 Nm di coppia massima. Questo è abbinato all’iniezione diretta e fasatura variabile delle valvole, in grado di assicurare un livello di coppia ottimale e ridurre al minimo le vibrazioni. Anche se il motore è stato preso in prestito da BMW.

Sulla nuova Toyota GR Supra l’impianto frenante realizzato dal Team Gazoo Racing vanta potenti pinze Brembo a 4 pompanti che spiccano dietro i cerchi in lega da 19”, avvolti da pneumatici Michelin Pilot Super Sport ad alto potere aderente.

Toyota GR Supra elaborata 340 CV con preparazione Gazoo Racing

Cerca la Toyota Supra usata su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Toyota GR Supra è su Elaborare 250.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 250 Giugno 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

L'articolo Toyota GR Supra elaborata 340 CV con preparazione Gazoo Racing proviene da ELABORARE.

Fiat Coupé T20 elaborazione 300 CV con preparazione Max Racing

di redazione

La Fiat Coupé T20 elaborata con 300 CV dal tuner leccese Max Racing vanta una coppia di 400 Nm ed è stata preparata in versione integrale su base 2.0 20V Turbo.

Fiat Coupé T20 elaborata

La Fiat Coupé T20 elaborata da Max Racing in origine era di colore grigio metallizzato, ma dopo un paio d’anni dall’acquisto è stata riverniciata di bianco perla (come la Turbo Plus del 1999) con un tocco di italianità dato dalla sottile striscia bianca, rossa e verde che percorre tutta la lunghezza della vettura, mentre la firma di Pininfarina è in bella mostra sugli sportelli con un grande adesivo nero. Altri accorgimenti estetici sono visibili sul frontale, dotato di una mascherina nera Cadamuro Design e di un nuovo paraurti F360 Style, che rendono il muso più aggressivo e aumentano la ventilazione per intercooler e propulsore.

Fiat Coupé T20 modificata

Su questa Fiat Coupé T20 modificata sono stati pochi, ma mirati gli interventi proposti per l’abitacolo. A trattenere al meglio pilota e passeggero, rispetto alla versione di serie, ci pensano due sedili sportivi Sparco Pro2000 con cinture rosse e cuscinetti neri della stessa marca. Il volante è di tipo a calice a tre razze della OMP in pelle scamosciata. Pedaliera e leva freno a mano sono sempre della Sparco. Infine troviamo un turbo timer e manometri aggiuntivi che riportano pressione di sovralimentazione, temperatura acqua e voltmetro, inseriti in un supporto sul montante sinistro. Immancabili i fondini bianchi Birba Racing.

Fiat Coupé T20 tuning

Il tuning per trasformare la Fiat Coupé T20 in una vettura integrale 4×4 ha visto la sostituzione della coppa motore e del serbatoio incluso il comparto per la ruota di scorta, per alloggiare i nuovi organi meccanici. Il sottocoppa è modificato artigianalmente con un elemento della Delta tagliato e allungato, mentre la culla e la barra stabilizzatrice anteriore sono della 155 Q4. Il propulsore 5 cilindri turbo del Coupé è accoppiato al cambio e al differenziale della Delta EVO. Al posteriore, invece, è presente il retrotreno dell’Alfa Romeo 155 Q4 collegato all’albero di trasmissione di quest’ultima.

Fiat Coupé T20 elaborazione 300 CV con preparazione Max Racing

Scheda tuning Fiat Coupé T20
Motore
Turbina Garrett GT2871R su cuscinetti 1.200 Euro
Kit intercooler maggiorato front. 250
Valvola pop-off Bonalune 115
Regolatore benzina Malpassi 118
Frizione rinforzata 350
Volano alleggerito 512
Pompa benzina Bosch Motorsport
Filtro aria Sparco 115
Centralina originale rimappata 500
Eliminazione dell’impianto di aria condizionata
Scarico diretto artigianale da 65 mm con terminale libero 280

Trasformazione 4×4
Ponte posteriore Alfa 155 Q4
Albero di trasmissione Alfa 155 Q4
Culla più barra stabilizzatrice Alfa 155 Q4
Cambio più differenziale centrale Delta Evo
Sottocoppa Delta modificata
Serbatoio FIAT 600
Costo totale per la conversione 3.500

Assetto
Ammortizzatori ant. originali (accorciati e rinforzati) 450
Ammortizzatori post. 250
Molle ribassate 150
Impianto frenante ant. Brembo 4 pompanti
Rinforzi scocca
Cerchi in lega OZ Ultraleggera 17” 1.500
Pneumatici Dunlop Sport Maxx 215/40 R17 800

Estetica
Verniciatura completa bianco perla 2.500
Paraurti posteriore originale ma lisciato (tolti i catadiottri)
Paraurti anteriore F360 style
Cofano anteriore lisciato
Verniciatura in tinta delle parabole dei fari anteriori
Fanalini posteriori a Led della Hella 250
Spoiler lunotto Cadamuro Design 200
Oscuramento vetri 350
Realizzazione artigianale delle prese d’aria sui parafanghi ant. e post.
Mascherina anteriore Cadamuro Design
Minigonne originali della versione Plus

Interni
Sedili monoscocca Sparco più staffe e cinture 4 punti 850
Pomello universale JDM 45
Pedaliera e freno a mano Sparco 100
Turbo timer 120
Sterzo a calice in pelle scamosciata OMP 155
Fondini contachilometri Birba Racing 230
Manometri (pressione turbina, temperatura acqua, voltometro) più supporto montante sx 160

Costo totale intervento tuning 15.000 Euro

Fiat Coupé T20 elaborazione 300 CV con preparazione Max Racing

Cerca la Fiat Coupé usata su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della VW Golf GTE by Abbasciano è su Elaborare 249.

Fiat Coupé T20 elaborazione 300 CV con preparazione Max Racing

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 249 Maggio 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

 
 
 
 
 
 
 
Cover Elaborare Maggio n° 249 2019

L'articolo Fiat Coupé T20 elaborazione 300 CV con preparazione Max Racing proviene da ELABORARE.

Assetto corsa competizioni, Ohlins racing di Andreani Group ti fa vincere!

di redazione

Assetto Corsa Competizione è il nuovo videogame ufficiale della Blancpain GT Series ideato da Kunos Simulazioni, che offre la possibilità di vivere in prima persona l’atmosfera del Campionato omologato FIA GT3, gareggiando con i piloti, i team, le vetture ufficiali e i circuiti riprodotti con estrema accuratezza, i giocatori potranno godere, al massimo livello di realismo, di tutte le gare Sprint, Endurance e 24 Ore del Campionato, disponibili sia in modalità single player che multigiocatore. Se siete arrivati fin qui vi domanderete cosa c’entri l’assetto corsa competizioni con l’Ohlins racing di Andreani Group. Ebbene anche in pista gli assetti migliori fanno la differenza e nelle competizioni automobilistiche 2018 sono stati la chiave del successo per Andreani Group, con ben 15 Titoli Tricolori collezionati.Tutto merito del reparto dedicato al mondo delle competizioni automobilistiche Andreani Group, il cui intenso e accurato lavoro è stato eseguito a fianco di prestigiosi team partecipanti alle varie specialità in pista e su terra.

Andreani Group TCR ITALY Mugello

Assetto corsa competizioni Ohlins by Andreani Group – Assetti vincenti

Grazie alla propria esperienza maturata in anni di gare mettendo a punto l’assetto di ogni tipo di vettura, l’R&D Andreani e il proprio Racing Service hanno contribuito al raggiungimento degli obiettivi di molte squadre ufficiali e non, aggiudicandosi ben 15 campionati italiani con grande soddisfazione del gruppo dell’azienda pesarese. Tra tutti i campionati spiccano il titolo Gran Turismo GT3, con l’equipaggio Altoé/Zampieri sulla Lamborghini Huracan GT3 del team Antonelli Motorsport, quello TCR  con Salvatore Tavano alla guida della Cupra TCR Seat Italia Motorsport, il Rally R5 con Andreucci/Andreussi al via con la Peugeot 208 R5 FPF Sport, quello Rally Storici con Lucky al volante con la Lancia Delta Integrale 16V, e il Velocità Montagna E2 SC 3000 con Omar Magliona in gara con la Norma M20 FC 3000. Parte degli assetti protagonisti della stagione 2018 sono stati ottenuti con prodotti distribuiti dall’Andreani Group, tra cui i marchi Öhlins, Samco, PFC, DWS, Whiteline, e SuperB.

Assetto corsa competizioni Ohlins by Andreani Group - Assetti vincenti

TUTTI I TITOLI VINTI DALL’ANDREANI GROUP NEL 2018

Altoé – Zampieri, su Lamborghini Huracan GT3 Antonelli Motorsport, campioni Italiani Gran Turismo GT3
Salvatore Tavano, Cupra TCR Seat Italia MOTORSPORT, campione Italiano TCR
Andreucci – Andreussi, Peugeot 208 R5 FPF Sport, campioni Italiani Rally R5
De Tomaso – Ferrara, Peugeot 208 R2B FPF Sport, campioni Italiani Rally R2
Omar Magliona, Norma M20 FC 3000, campione Italiano Velocità Montagna E2 SC 3000
Domenico Cubeda, Osella FA30, campione Italiano Velocità Montagna E2 SS 3000
Rosario Iaquinta, Osella PA21 Evo, campione Italiano Velocità Montagna CN 2000
Manuel Dondi, Fiat X19, campione Italiano Velocità Montagna E2 SH
Achille Lombardi, Osella PA21 JRB 1000, campione Italiano Velocità Montagna E2 SC 1000
Lucky, Lancia Delta Integrale 16V, campione Italiano Rally Storici
Piero Randazzo, Lotus Exige V6 campione Time Attack Italy categoria EXTREME 2WD
Alex Rasetta, Golf GTi, campione Time Attack Italy categoria STREET FWD
Ryan Eversley, su Honda Civic FK7, campione Pirelli World USA Challenge TCR
Attila Tassi, su Honda Civic FK7, campione TCR Swiss Trophy
Diego Lucini, su Mitsubishi Lancer Evo IX, campione Time Attack Italy 2018 Street 4WD

L'articolo Assetto corsa competizioni, Ohlins racing di Andreani Group ti fa vincere! proviene da ELABORARE.

Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering

di redazione

L’Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering, con i suoi 265 CV di potenza e 273 Nm di coppia, forte di un bel compressore volumetrico, è un’Alfa da corsa autentica che non può che suscitare dei pensieri nostalgici!

Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata

L’Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata che abbiamo provato è la 156 racing utilizzata nel Trofeo Monomarca, Noi abbiamo scovato e testato la sua versione “entry-level”, quella con cui si faceva le ossa in un campionato che si disputava all’interno del CIVT (Campionato Italiano Velocità Turismo) dove le auto erano tutte uguali, preparate alla stessa maniera dall’Alfa Corse. L’Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering attualmente vanta circa 265 CV e una preparazione che, pur non tradendo lo spirito originale, è sicuramente più estrema ed efficace. La cura è stata effettuata dall’attuale proprietario Massimiliano Risi, della Risi Engineering di Carpi (MO). Abbiamo messo alla frusta questa vettura sulla pista di Marzaglia, nostra abituale sede di test.

Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering

Alfa Romeo 156 2.0 TS modificata

Sull’Alfa Romeo 156 2.0 TS modificata davanti c’è il 2 litri Twin Spark che di serie aveva 155 CV. La minima elaborazione consentita dal trofeo spostava di poco l’ago della potenza. Il tuner emiliano Risi Engineering ha apportato delle fondamentali modifiche per tirare fuori qualche cavallo in più e rendere la sua 156 competitiva anche oggi. Così ha cambiato i pistoni originali con quattro stampati, sostituito l’albero a camme e, soprattutto, montato un compressore volumetrico. Nell’Alfa Romeo 156 2.0 TS modificata sono nuovi anche lo scarico da 70 mm libero, i collettori e chiaramente l’elettronica. .

Alfa Romeo 156 2.0 TS tuning

Riguardo al tuning di assetto e freni sulla Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata non è rimasto più nulla dell’originale Alfa 156 del Trofeo. Tanto per cominciare, al posto degli originali cerchi da 15” ne troviamo altri di dimensioni maggiorate, precisamente da 17”; ciò ha comportato anche l’allargamento dei passaruota e della stessa carreggiata. Davanti ci sono i freni a 4 pompanti Brembo con dischi da 330 mm autoventilati. Dietro invece sono state cambiate solo le pastiglie, che sono Ferodo come quelle anteriori. I tubi sono in treccia. Tutto questo, ovviamente, in funzione del nuovo livello di potenza.

Scheda tuning Alfa Romeo 156 2.0 TS Risi Engineering

Motore
Bielle equilibrate e pallinate
Albero motore equilibrato
Pistoni stampati CPS
Alberi a camme Colombo & Bariani
Condotti testata lavorati
Compressore volumetrico integrato nel collettore di aspirazione
Intercooler acqua-aria
Pompa olio modificata
Coppa con paratie antisbattimento
Elettronica EFI
Aspirazione con filtro BMC
Collettore di scarico 4/2/1
Scarico completo da 70 mm artigianale in inox
Radiatore acqua in alluminio

Cambio
Cambio 5 marce ad innesti frontali
Differenziale autobloccante a dischi
Coppie coniche con diversi rapporti
Frizione bidisco da 140 mm
Volano in acciaio leggero

Assetto e pneumatici
Ammortizzatori anteriori e posteriori Öhlins con regolazione estensione e compressione con serbatoio esterno
Regolazione completa angoli di assetto
Cerchi da 17” N. Technology
Pneumatici slick Pirelli 240/620-17

Freni
Pinze 4 pompanti anteriori Brembo
Dischi anteriori da 330 mm
Pastiglie ant. + post. Ferodo
Tubi freno in treccia

Interni
Sedile Sabelt
Cinture Sabelt
Cruscotto digitale AIM
Pannelli porta in carbonio
Leva marce alta Bacci
Serbatoio di sicurezza al posto della ruota scorta
Tubi benzina in calza di acciaio
Ripartitore frenata

Motore Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti dell’Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering è su Elaborare 243.

Motore Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 243 Novembre 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 243 magazine novembre 2018

L'articolo Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering proviene da ELABORARE.

Ford Fiesta ST Racing elaborata con preparazione Leone Motorsport

di redazione

La Ford Fiesta ST Racing elaborata con preparazione Leone Motorsport vanta 265 CV, quattro farfalle, cambio sequenziale, un peso di soli 990 kg e un passo di 2,4 metri. Una vera Fiesta dei record, cattiva e veloce, ma anche vanitosa grazie al kit estetico completo della Lester!

Ford Fiesta ST Racing elaborata

La Ford Fiesta ST Racing elaborata si presenta con un look decisamente racing. Ad impreziosire gli esterni, infatti, troviamo il kit completo della Lester composto da un nuovo paraurti anteriore con griglia maggiorata, cofano in alluminio con sfogo d’aria e nuovi fianchetti laterali. La vista laterale si giova dell’assetto ultraribassato, abbinato ai cerchi OZ Racing Superleggera da 17” e alle nuove minigonne sempre Lester. Anche il posteriore è stato rivisto, adottando un nuovo paraurti e l’alettone maggiorato sopra il lunotto della Lester. Una Fiesta cattiva, ma anche decisamente vanitosa!

Ford Fiesta ST Racing modificata

Il motore che respira dalle quattro farfalle separate è il Ford Duratec da 2 litri, e in questa configurazione è in grado di sprigionare ben 265 CV al regime di 8.100 g/m, con un valore di coppia massima di 24,5 kgm a 6.200 g/m. Capite bene che su soli 988 kg, questa vettura è in grado di far impallidire anche le Super Turismo del mondiale WTCC. Il tutto è stato ottenuto lavorando sul “basso” con bielle, albero motore e volano in acciaio della Cosworth, per una riduzione di peso complessiva di oltre 15 kg. Al posto dei quattro pistoni di serie ne troviamo altri specifici della Wossner, che hanno permesso di operare con un rapporto di compressione geometrico di 13:1. Gli alberi a camme, specifici, hanno un’alzata di 13 mm in aspirazione e 12,5 mm allo scarico.

Scheda tuning Ford Fiesta 2.0 ST by Leone Motorsport

Albero motore Cosworth in acciaio -8 kg
Volano in acciaio -7 kg
Bielle in acciaio Cosworth
Bronzine trimetalliche
Pistoni Wossner
Rapporto di compressione 13:1
Valvole originali
Molle valvola speciali Cosworth
Testata lavorata
Assi a camme 13 mm aspirazione, 12,5 mm scarico
Aspirazione 4 farfalle da 44 mm Lumenition
Scarico completo artigianale
Centralina Motec
Iniettori da 300 cc
Impianto frenante anteriore Tarox a sei pompanti da 320 mm
Cerchi in lega OZ Racing Superleggera da 17”
Radiatore artigianale
Cambio sequenziale a sei rapporti Bacci
Semiassi rinforzati Bacci
Assetto da competizione ammortizzatori Bilstein/molle Eibach
Cruscotto Stack
Pneumatici Dunlop Slick 205/620
Esterni
Kit completo Lester comprendente:
paraurti ant. e post., fianchetti, minigonne, cofano e spoiler

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Ford Fiesta ST Racing by Leone Motorsport è nello Speciale Ford Fiesta su Elaborare 242.

Ford Fiesta ST Racing elaborata con preparazione Leone Motorsport

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 242 Ottobre 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 242 Ottobre 2018

L'articolo Ford Fiesta ST Racing elaborata con preparazione Leone Motorsport proviene da ELABORARE.

Fiat Coupé 20V turbo elaborata con preparazione CDT

di redazione

La Fiat Coupé 20V turbo elaborata con preparazione CDT è stata svuotata ed è rinata sotto forma di auto da gara. Grazie a questo tuning la Fiat Coupé 20V turbo è ora adatta alle gare di accelerazione e alla pista, con un motore che conta su una potenza di 420 CV.

Fiat Coupé 20V turbo elaborata

Di questa Fiat Coupé 20V turbo elaborata da CDT stupisce già quello che si vede attraverso il muso senza fascione paraurti. L’enorme intercooler artigianale che digrigna i suoi elementi come un sorriso da pirata dei Caraibi non può che affascinarti! Poi alzi il cofano e allora cominci a capire la qualità del lavoro. C’è una pulizia incredibile, con pochissimi cavi intorno.Un’elaborazione davvero meticolosa ha permesso di raggiungere i 420 CV dichiarati, ma potrebbero essere anche di più, osservando la meccanica e l’aggressività dell’estetica.

FIAT Coupé 20V turbo elaborata con preparazione CDT

Fiat Coupé 20V turbo modificata

Su questa Fiat Coupé 20V turbo modificata non si è trascurato nulla. In quasi 4 anni di lavoro è stata alleggerita con l’utilizzo di vetri racing in policarbonato. Ma anche l’interno denota una cura dimagrante pulita e ben fatta. Che dire, infatti, dell’alluminio piegato a mano della consolle che fa da sostegno a tutti i comandi e da poggiapiedi per l’eventuale secondo passeggero? La batteria è posizionata dietro per una questione di equilibrio dei pesi e ricoperta con un vano in carbonio. La barra duomi è Sparco.

Fiat Coupé 20V turbo tuning

Il tuning di questa Fiat Coupé 20V turbo è un vero spettacolo! L’alluminio della consolle viene fuori come spuma sulle onde arancioni della carrozzeria, e l’effetto è assicurato. Pedaliera e pomello del cambio sono Sparco, mentre i sedili racing con cinture a quattro punti OMP. Impressionante la quantità di switch proprio sulla consolle: dallo staccabatteria all’interruttore di accensione delle due ventole, passando per quelli della pompa benzina. Anche lo start motore è a pulsante. Poi ci sono gli interruttori per le luci schierati più in basso. In alto, troviamo gli strumenti tondi di controllo di turbo, carburante, pressione benzina e olio. Il volante è a tre razze e il cruscotto quello stock.

FIAT Coupé 20V turbo elaborata con preparazione CDT

Scheda tuning Fiat Coupé 20V Turbo 1999

Motore
Albero a camme riprofilato
Punterie meccaniche
Valvole maggiorate con rettifica aspirazione
Pistoni stampati CMP
Bielle CMP
Iniettori 442 cc
Turbo Garrett 2860 modificato con girante in avional a doppie palette su cuscinetti a sfera
Intercooler artigianale
Scarico interamente artigianale CTD Motorsport con calcolo contropressioni e raccordato alla turbina

Trasmissione
Cambio a 5 rapporti con frizione a disco fisso in rame a 5 petali senza parastrappi Turbochargerworld
Differenziale autobloccante Spektra Racing
Volano racing

Assetto
Molle regolabili
Cerchi 17”
Pneumatici Michelin 205/620 R17

Interni
Roll-bar OMP
Pedaliera e pomello cambio Sparco
Sedili Racing OMP
Consolle centrale in alluminio piegato CTD Motorsport
Specchi e supporto batteria in carbonio Mvs Torino

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Fiat Coupé 20V elaborata da CDT è su Elaborare 239.

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 239 Giugno 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 239

L'articolo Fiat Coupé 20V turbo elaborata con preparazione CDT proviene da ELABORARE.

Subaru Impreza STi elaborata con preparazione Cicale Racing

di redazione

La Subaru Impreza STi elaborata con preparazione Cicale Racing ha dentro di sé qualcosa di magico e unico: il suo rantoloso 4 cilindri boxer da 533 CV di potenza e 598 Nm di coppia una volta elaborato offre prestazioni mostruose!

Subaru Impreza STi elaborata

La progressione della Subaru Impreza STI elaborata con preparazione Cicale Racing è buona e si nota dall’ottima velocità raggiunta sui 400 metri. In definitiva è una macchina divertente da guidare e capace di ottime performance. Con 4 semislick sarebbe veramente un missile da track day!

Subaru Impreza STi tuning 

La storia di questa Subaru Impreza STI elaborata con preparazione Cicale Racing, come di tante auto elaborate, è un po’ particolare. E’ stata acquistata da Fabio Cicale che ha revisionato il motore ed effettuato alcune modifiche per adeguarla alle proprie esigenze. La sua sfida era quella di ottenere dal 4 cilindri Subaru un buon allungo, merce piuttosto rara su questa versione 2,5 litri. Gli elementi di base del propulsore, come albero a gomiti in acciaio, pistoni stampati e bielle ad H rovesciata sono stati giudicati dal tuner capitolino estremamente validi e perciò mantenuti.

Subaru Impreza STi elaborata con preparazione Cicale Racing

Scheda tuning Subaru Impreza STi modificata

Motore e meccanica
Monoblocco con canne rinforzate, pistoni stampati, bielle e albero motore in acciaio, prigionieri maggiorati 8.000 Euro
Teste lavorate con valvole maggiorate 2.500 Euro
Collettori scarico artigianali per turbocompressore Turbonetics TNX 42 1.000 Euro
Turbocompressore Turbonetics TNX 42 1.400 Euro
Collettore aspirazione Subaru Forester 300 Euro
Iniettori Bosch 1.000 cc 550 Euro
Intercooler e tubazioni artigianali 1.000 Euro
Eliminazione aria condizionata
Cablaggio elettrico motore semplificato
Mappatura con programma EcuTek su centralina originale con tre mappe e cambiata a gas aperto e launch control 1.000 Euro
Frizione bidisco Carbonetic da montare: collettore con impianto NOS e iniezione acqua/metanolo

Assetto e freni
Assetto Cusco completo (ammortizzatori, barre antirollio e bracci sospensioni montati su uniball) 4.300 Euro
Cerchi Advan Magnesio RZ 4.800 Euro
Pastiglie freno Ferodo Racing 350 Euro

Costo totale intervento tuning Tuning 25.200 Euro

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Subaru Impreza STi preparata da Cicale Racing è su Elaborare 239.

Subaru Impreza STI elaborata con preparazione Cicale Racing

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 239 Giugno 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 239

L'articolo Subaru Impreza STi elaborata con preparazione Cicale Racing proviene da ELABORARE.

❌