Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Alfa Romeo Alfetta GTV auto sportiva storica elaborata

di redazione

Questa Alfa Romeo Alfetta GTV è un’auto sportiva storica con una carrozzeria alleggerita, motore V6 3 litri Busso da gara, tanto da essere una chicca da guidare e da gustare tra i cordoli. L’Alfetta vanta una potenza di 220 CV a 6.600 giri/min ed è stata preparata con attenzione e rispetto della sua storia, per correre e divertirsi davvero!

AR Alfetta GTV – Tuning carrozzeria

Il lavoro eseguito per la carrozzeria dell’Alfetta GTV è stato tanto, perché si è voluto alleggerirla e allargarla. Era blu in origine, ma dopo tante ore passate a scatramarla, smontarla, stuccarla e a realizzare gli stampi, ecco com’è venuta. Cofano, passaruota, portiere e musetto sono in vetroresina, così come lo spoiler.

Alfa Romeo Alfetta GTV auto sportiva storica elaborata – posteriore

Opera di Andrea stesso, che è carrozziere. Dentro c’è il cruscotto di serie e tutto il resto è sparito: è nuda, con un sedile Toora, cinture a quattro punti, volante a due razze e serbatoio della benzina dietro le spalle. Un’operazione che ha contribuito a portare il peso di questa GTV sotto i mille chilogrammi, 915 per la precisione.

AR Alfetta GTV – Motore e trasmissione

Si era partiti montando il V6 Busso 24 valvole 3 litri. Ma non era facile trovare l’affidabilità ricercata. Allora Paolo Meratti, con l’amico Sergio Bonorandi, ha optato per un Busso sempre V6 3 litri, ma a 12 valvole e a carter secco da gara, con circa 220 CV a disposizione.

Alfa Romeo Alfetta GTV auto sportiva storica elaborata – motore

AR Alfetta GTV – Assetto e freni

Anche su assetto e freni il lavoro svolto sull’Alfetta è stato meticoloso. Si è partiti con allargamenti di circa 60 mm. Davanti ci sono sospensioni a quadrilatero, ora con ammortizzatori a doppia regolazione; dietro, il ponte De Dion è stato affiancato da nuovi ammortizzatori, sempre regolabili in estensione e compressione, con serbatoi all’interno dell’abitacolo e nuovi alloggiamenti delle molle.

Scheda tecnica tuning Alfa Romeo Alfetta GTV

  • MOTORE
  • V6 Alfa Romeo Busso, 3 litri, a carter secco (preparazione Gruppo N)
  • Collettori in acciaio Supersprint, con scarico semplificato e silenziatore in carbonio
  • Centralina Bosch Motronic e iniezione elettronica
  • TRASMISSIONE
  • Cambio a innesti frontali a 5 rapporti ravvicinati (non per questa prova)
  • Differenziale autobloccante al 40% di origine Alfa Romeo 75 Turbo
  • FRENI
  • Doppia pompa e ripartitore di frenata con bilanciere a comando remoto
  • Dischi ant. da 310 mm e pinze Brembo a 4 pompanti
  • Dischi post. da 260 mm e pinze Tarox a 4 pompanti
  • SOSPENSIONI
  • Ammortizzatori Oram a doppia regolazione a gas
  • Modifica alloggiamento di serie delle molle
  • RUOTE
  • Cerchi scomponibili Mad’In da 15” a 5 fori, canale 9,5” anteriori e 10” posteriori
  • ESTERNI
  • Cofano, passaruota, portiere, spoiler in vetroresina
  • INTERNI
  • Sedile Toora
  • Cinture a quattro punti
  • Strumentazione AIM digitale e cruscotto originale
  • Volante a due razze
  • Rollbar

Cerca l’Alfa Romeo Alfetta nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti dell’Alfa Romeo Alfetta GTV è su Elaborare 257.

Alfa Romeo Alfetta GTV su Elaborare 257

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 257 Febbraio 2020 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare n. 257 Febbraio 2020
Cover Elaborare n. 257 Febbraio 2020

L'articolo Alfa Romeo Alfetta GTV auto sportiva storica elaborata proviene da ELABORARE.

Volkswagen Golf MK1 GTI auto sportiva storica elaborata

di redazione

Mentre entra in produzione la nuova Golf 8, questa Volkswagen Golf MK1 GTI, auto sportiva storica elaborata, sembra appena uscita dal concessionario, nonostante sia stata prodotta 37 anni fa!

Nella categoria delle piccole sportive la Golf GTI, se si esclude la Renault 8 Gordini del ‘64, ha reso le prestazioni accessibili al pubblico, diventando nel tempo un must! Durante l’ultimo anno di produzione, il 1983, questa Golf era già affiancata dalla successiva MK2; così nel nostro Paese si decise di rinominare la MK1 GTI in “fioriserie” perché fuoriserie o fine serie sarebbe stato disdicevole per una tale “signora”.

Volkswagen Golf MK1 GTI – Estetica

Come già accennato, la linea è scaturita dalla matita di Giorgetto Giugiaro, capace di rendere questa Golf intramontabile. La GTI si distingue esteticamente per la mascherina nera con filetto perimetrale rosso, i pneumatici maggiorati, l’assetto rivisto, le stripes adesive a contrasto lungo la fiancata e la cornice nera opaca del lunotto, i codolini passaruota neri e lo splitter anteriore.

Per i primi due anni i paraurti erano in ferro, poi si passò a quelli in plastica nera. Il restyling del 1979 introdusse al posteriore i gruppi ottici di dimensioni maggiorate, mentre dal 1983 venne adottata la mascherina a quattro fari. Sull’esemplare in prova, al posto dei cerchi originali modello Avus, sono montati gli introvabili ATS Cup da 14” abbinati ai pneumatici Dunlop 185/60 R14.

Volkswagen Golf MK1 GTI – Interni

Questa vettura, essendo del 1983, adotta già gli interni rivisti con il restyling del 1979. Troviamo quindi lo stesso volante a quattro razze della MK2 così come il cruscotto con termometro acqua, econometro e orologio digitale, sedili a righe grigie su sfondo nero, oltre all’immancabile pallina da golf nera al posto del pomello del cambio.

Volkswagen Golf MK1 GTI – Meccanica

Inizialmente la GTI venne prodotta con il motore EA827 8 valvole da 1.6 litri ad iniezione meccanica Bosch K-Jetronik con 110 CV, 136 Nm e cambio manuale a 4 marce. Con il restyling del 1979 furono introdotte le 5 marce e, a partire dal 1982, arrivò un’evoluzione del propulsore portando la cilindrata a 1.8 litri con un guadagno di soli due cavalli, ma un aumento di circa 20 Nm di coppia.

Volkswagen Golf MK1 GTI  - Motore
Volkswagen Golf MK1 GTI – Motore
  • Scheda tecnica tuning VW Golf MK1 GTI 1983
  • Cerchi ATS Cup 14”
  • Pneumatici Dunlop Sport BlueResponse 185/60 R14
  • Staccabatteria

Cerca la Volkswagen Golf GTI nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della VW Golf GTI by Calasso è su Elaborare 257.

Volkswagen Golf MK1 GTI auto sportiva storica elaborata - Elaborare 257
Volkswagen Golf MK1 GTI – Elaborare 257

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 257 Febbraio 2020 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare n. 257 Febbraio 2020
Cover Elaborare n. 257 Febbraio 2020

L'articolo Volkswagen Golf MK1 GTI auto sportiva storica elaborata proviene da ELABORARE.

Come acquistare benzine online scontate: con Magigas arriva la superofferta!

di redazione

Come acquistare benzine scontate on line? Magigas riserva una grande sorpresa per piloti e appassionati! Entro il 29 febbraio, chi acquisterà direttamente online le benzine Magigas a listino, avrà un supersconto di 0,50 Euro/litro (IVA compresa). Si tratta di un’offerta assolutamente imperdibile per i tanti piloti e team di auto e moto che proveranno al banco e scenderanno in pista per i vari test; un’occasione assolutamente da non perdere per essere “in forma” e competitivi prima di tutti gli altri!

Benzine per auto da gara Magigas online scontate
Benzine per auto da gara Magigas online scontate

Per acquistare le benzine a prezzo vantaggioso basta cliccare sul sito www.extremecompetition.it, scegliere la benzina migliore per il proprio motore, risparmiare e poi dare sfogo a tutta la passione in auto o moto.

Benzine per auto da gara Magigas online scontate
Benzine per auto da gara Magigas online scontate
Benzine per moto da gara Magigas online scontate
Benzine per moto da gara Magigas online scontate

Info: Magigas Tel. 0573/479666 – info@extremecompetition.it – www.extremecompetition

L'articolo Come acquistare benzine online scontate: con Magigas arriva la superofferta! proviene da ELABORARE.

Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV

di redazione

Questa Porsche 911-991 GT3 RS elaborata con 500 CV è poesia e musica, va al di là del concetto di prestazione pura. Esplora l’intimo di chi la guida, si fonde col suo pilota, lo porta al limite delle sue capacità, convincendolo ad entrare in ogni curva più forte di quanto avrebbe fatto in quella precedente. E’ la compagna ideale per i track day in pista!

Porsche 911-991 GT3 RS elaborata

Questa Porsche rappresenta una delle ultime evoluzioni della GT3. Porsche, infatti, non ha mai stravolto i suoi concetti di base, preferendo lavorare sull’affinamento delle proprie vetture. Ha sempre cercato di migliorare e di intervenire solo dove fosse realmente necessario.

Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV
Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV

Tutto ciò negli anni ha reso grande la 911 e di conseguenza anche il marchio Porsche, donandogli un’aura di affidabilità ed efficienza che ha fatto dimenticare gli sbagli commessi con progetti più complessi realizzati sulle auto nate “ex novo” (chi non ricorda le problematiche delle Boxster o delle 996: prima 911 raffreddata a liquido…).

Porsche 911-991 GT3 RS modificata

La politica dei piccoli passi l’ha sempre premiata. Sulla 991 il 6 cilindri boxer ha subìto una serie di miglioramenti per quanto concerne la riduzione degli attriti interni, in modo da raggiungere quota 9.000 g/m e una potenza di 500 CV che, su 4 litri di cilindrata, determinano una potenza specifica di 125 CV/litro: un risultato eccellente per un aspirato a fronte delle normative antinquinamento cui ha dovuto sottostare.

Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV
Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV

Scheda tuning Porsche 911-991 GT3 RS
Montaggio terminale di scarico Porsche Cup con dekat
Rivisitazione altezze e geometrie ruote

Cerca la Porsche 911 nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Porsche 911-991 GT3 RS è su Elaborare 254.

Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV
Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 254 Novembre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Novembre n° 254 2019



L'articolo Porsche 911-991 GT3 RS elaborata 500 CV proviene da ELABORARE.

Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga, la pista dei campioni

di redazione

L’Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga è davvero la pista dei campioni, uno storico circuito automobilistico e motociclistico italiano che si trova a Campagnano di Roma, situato a circa 30 km a nord del capoluogo. Dal 12 ottobre 2006 è intitolato ufficialmente al pilota automobilistico Piero Taruffi, che ne fu l’ingegnere progettista.

Autodromo di Vallelunga – La storia

Il circuito di Vallelunga nacque nei primi anni ’50 dalla trasformazione di un ippodromo voluto e realizzato pochi anni prima dall’imprenditore romano Raniero Pesci, un appassionato di cavalli con una spiccata vocazione per gli affari. La prima corsa automobilistica si svolse il 9 dicembre 1951 su una pista di sabbia, seguendo la moda americana dell’epoca ovvero le gare di speedway.

Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga, la pista dei campioni
Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga, la pista dei campioni

Autodromo di Vallelunga – Dati tecnici

Inaugurazione: 1951

Lunghezza International: 4,085 km per le auto e 4,110 km per le moto

Lunghezza Club: 1,746 Km

Senso di marcia: dal 1970 orario

Larghezza: media di 11 mt, che raggiunge i 14 mt sulla linea del traguardo

Curve: 13, di cui 7 a destra e 6 a sinistra

Raggio di curvatura: da 23 mt del “Tornante” ai 166 mt della “Curva Grande

Capacità tribuna: 1.500 spettatori

Box: 24 e 30 rimesse

Postazioni commissari di percorso: 23

Distributore carburante: nel paddock

Autodromo di Vallelunga – Record assoluti

Auto: 1’12”80 media 202,005 km/h Anthony Davidson (Honda RA 106-02 F1) Test F1 marzo 2006

Moto: 1’35″89 media 154,300 km/h Troy Bayliss (Ducati 999-07 SBK) Superpole SBK 29 settembre 2007

Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga, la pista dei campioni
Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga, la pista dei campioni

L’articolo completo con tutti i dettagli sulla storia, i record e gli eventi memorabili dell’Autodromo di Vallelunga è su Elaborare 253.

Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga, la pista dei campioni
Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga, la pista dei campioni

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 253 Ottobre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Ottobre n° 253 2019



L'articolo Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga, la pista dei campioni proviene da ELABORARE.

Lancia Fulvia Barchetta auto storica con preparazione Scuderia Tricolore

di redazione

La Lancia Fulvia Barchetta è un’auto storica da 140 CV che con la preparazione della Scuderia Tricolore rappresenta appieno l’epoca eroica dell’automobilismo sportivo.

Lancia Fulvia Barchetta elaborata

In occasione di un intervento di messa a punto generale, la Fulvia Barchetta è tornata presso l’officina di Ezio Campoli che, conoscendo i nostri gusti per le leggende del passato, non ha esitato a proporci un test in pista.

La testata, gioia e dolore di ogni preparatore specializzato su Lancia V4, è dotata di valvole di aspirazione da 38 mm e scarico da 34 mm, ovviamente abbinate a nuove geometrie e finiture dei condotti per adeguarli ai nuovi funghi. Le molle valvola su questa sono da 70 kg. Gli alberi a camme con profilo Colombo & Bariani e fasatura 48/84 80/44 hanno richiesto un rapporto di compressione geometrico di 11,3:1.

Lancia Fulvia Barchetta F&M auto storica 140 CV con preparazione Scuderia Tricolore
Lancia Fulvia Barchetta F&M auto storica 140 CV con preparazione Scuderia Tricolore

Lancia Fulvia Barchetta modificata

Su questa Barchetta modificata i pistoni Mondial sono quelli di serie, ma il modello variante 1016. Le bielle originali hanno subìto le dovute lavorazioni di alleggerimento e bilanciatura. Anche il volano della è stato messo a dieta e portato ad un peso di soli 5,5 kg, per poi essere equilibrato insieme all’albero motore, opportunamente rivisto nei passaggi olio dagli specialisti della Tani e Giannini.

Scheda tuning Lancia Fulvia Barchetta by Scuderia Tricolore
Motore
Preparazione testa con valvole maggiorate da 38 mm e 34 mm
Molle valvola 70 kg
Alberi a camme Colombo & Bariani
Pistoni Mondial 1016 rapporto di compressione 11,3:1
Bielle alleggerite e bilanciate
Albero motore rivisto
Volano alleggerito
Carburatori Weber DCOE 45 mm
Impianto di scarico completo
Cambio ravvicinato Bacci completo di coppia conica corta

Assetto
Bracci sospensione anteriore modificati per camber negativo
Ammortizzatori anteriori Delta Car Catania
Ammortizzatori posteriori Peugeot modificati
Modifica barra antirollio, balestre e geometrie ruote

Freni
Pinze anteriori Girling 4 pompanti
Pompa freni con pompante da 22 mm

Corpo vettura
Fulvia Coupé modificata con accorciamento di 30 cm, eliminazione tetto, creazione tonneau copertura passeggero, frangivento

Motore Lancia Fulvia Barchetta F&M auto storica 140 CV con preparazione Scuderia Tricolore
Motore Lancia Fulvia Barchetta F&M auto storica 140 CV con preparazione Scuderia Tricolore

Cerca la Lancia Fulvia nell’usato su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Lancia Fulvia Barchetta by Scuderia Tricolore è su Elaborare 253.

Lancia Fulvia Barchetta by Scuderia Tricolore

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 253 Ottobre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare Ottobre n° 253 2019

L'articolo Lancia Fulvia Barchetta auto storica con preparazione Scuderia Tricolore proviene da ELABORARE.

Team Building Aziendali: corsi di guida sportivi in pista con Ferrari

di Marco Savo

Fare team building aziendale è uno dei modi più efficaci per far felice il proprio team e migliorare la profittabilità della propria impresa. Farlo nel modo giusto e scegliere la giusta attività è un punto a favore dell’impresa. Tra le attività preferite per il team building aziendale, soprattutto per gli amanti dell’adrenalina, la scelta giusta potrebbe essere la guida in autodromo su Ferrari da competizione.

Che cos’è il team building?

Il significato letterale è “costruire una squadra” ed è una metodologia educative nata del 1941 per opera del pedagogo Kurt Hahn. Alle origini di questa pratica aziendale c’è una ricerca condotta nel anni ’20, che mostra come la produttività dei lavoratori di un’azienda migliorasse in relazione alla considerazione riservata ai membri del team dai parte dei loro responsabili.

Da allora il team building è diventato uno dei metodi più utilizzati dalle aziende per aumentare la felicità dei loro dipendenti, migliorandone significativamente la produttività e di conseguenza le prestazioni aziendali.

Team Building
Il Team Building è nato nel 1941

Team Building Guida Sportiva a bordo di una Ferrari

Fare team bulding in pista con un’auto sportiva come la Ferrari è una proposta nata dall’esigenza di accrescere la produttività delle risorse interne, cercando di incrementare la brand awareness aziendale con obiettivo finale di ottimizzare l’efficienza aziendale.

Negli ultimi anni sempre più aziende si sono dimostrate inclini a questo tipo di attività per incentivare e motivare il personale, la cui efficacia è ormai comprovata.

Team Building Guida Sportiva a bordo di una Ferrari
In pista al volante di una Ferrari

Perché un corso di guida a bordo di una Ferrari in pista?

corsi di guida sportiva, con giri pista di bordo di una Ferrari da competizione all’interno di un vero autodromo, sono ideali per creare la giusta sinergia all’interno dell’azienda.

Guidare una Ferrari è una delle esperienze più emozionanti, soprattutto per gli amanti delle auto. Si vive una giornata con una scarica di adrenalina che coinvolge la mente ed il corpo: da oggi questa esperienza è realtà. I partecipanti si troveranno a stretto contatto con queste vetture straordinarie e potranno toccare con mano la loro potenza, lasciandosi travolgere dall’adrenalina scatenata dalla guida di auto tecnologiche, di alta classe, ma soprattutto potenti.

Guidare una Ferrari è un sogno che si realizza

MONZA Un luogo di particolare rilievo è l’Autodromo di Monza, tempio sacro dell’automobilismo mondiale e teatro di numerosi duelli tra i più grandi piloti della storia. Dopo una parte teorica, dedicata allo studio dei dettagli, del tracciato e della tecnologia della vettura, si passerà alla corsa in pista!

Come si svolge il Team Bulding con la Ferrari a Monza?

Si tratta di una vera e propria gara simile ad un Grand Prix dove i partecipanti, divisi in team, potranno mettere in pratica le spiegazioni teoriche e guidare una vera e propria Ferrari.

Dopo una parte teorica si può scendere in pista al volante di una Ferrari a Monza

Quali sono i benefici del Team Building?

I format come questo con le auto sportive sono importanti per creare le giuste dinamiche di gruppo. Vengono messi in risalto la creatività, lo spirito di squadra, la comunicazione, la fiducia e la capacità di gestire i conflitti. Tutti aspetti decisamente importanti all’interno di un team aziendale.

Trovarsi in una situazione come questa potrebbe essere una buona occasione per il team di migliorarsi e migliorare i rapporti interpersonali e aziendali. Si verrà a rafforzare il rapporto tra i dipendenti e le performance miglioreranno sicuramente, non solo per il team, ma per l’azienda nel suo complesso.

Team Building
Il Team Building rafforza lo spirito di squadra

Se hai un’azienda e pensi che un Team Building con la Ferrari possa essere utile per rafforzare il tuo team, contatta La.Na SrldiFano (PU) al numero +39.0721.807232 o manda una mail ainfo@drivecenter.it

L'articolo Team Building Aziendali: corsi di guida sportivi in pista con Ferrari proviene da ELABORARE.

AMG Performance Day 2019, track day a Misano

di Marco Savo

Sul circuito di Misano il 2 ottobre è in programma un imperdibile track day in compagnia delle sportive Mercedes-AMG. Sul circuito romagnolo infatti si svolge dunque l’AMG Performance Day 2019: una giornata ad alte prestazioni che vede protagonisti gli appassionati italiani del Marchio di Affalterbach.

Track day Mercedes-AMG a Misano

Si tratta di un’opportunità unica per riunire la grande famiglia Mercedes-AMG e vivere le emozioni della guida sportiva a bordo della propria vettura o al volante delle più esclusive Stelle di Affalterbach, affiancati dai piloti della AMG Driving Academy.

L’AMG Performance Day è anche l’occasione per festeggiare i 1.000 automobilisti italiani che nei primi nove mesi del 2019 hanno acquistato una sportiva tedesca.

AMG Driving Academy
AMG Driving Academy

La Mercedes-AMG A 45 4Matic + debutta in pista a Misano

In occasione del track day Mercedes-AMG di Misano è possibile ammirare anche la nuova A 45 4Matic + che debutta in Italia. L’ultima sportiva AMG è spinta dal nuovo 2,0 litri, completamente riprogettato, che in assoluto il più potente quattro cilindri turbo mai costruito per la produzione in grande serie ed è disponibile in due livelli di potenza: 285 kW (387 CV) e 310 kW (421 CV) nella versione S.

Mercedes-AMG A 45 S 4MATIC
Mercedes-AMG A 45 S 4MATIC

Gamma Mercedes-AMG

La gamma Mercedes-AMG conta oggi ben 60 modelli distribuiti tra ‘performance car’, ‘sports car’ e ‘street legal race car’: dalle compatte ai SUV, passando per berline, station wagon, shooting brake, coupé, roadster e cabrio. Da 306 a 639 CV; 4, 6 e 8 cilindri, anche in versione 53 ‘mild hybrid’, e con trazione integrale 4Matic.

Mercedes-AMG A 45 4Matic+

AMG Performance Center italiani

  • MERBAG – Via G. W. Daimler, 1 – Milano
  • Mercedes-Benz Roma – Via Salaria, 713 e Via Zoe Fontana, 220 – Roma
  • Autostar – Via Nazionale, 13 – Tavagnacco (UD)
  • Autotorino – Via S.S. Briantea, 2 – 22038 Como (CO)
  • GINO – Via Torino, 234 – 12100 Madonna Dell’Olmo (CN)
  • GMG – Via della Traversa Fiorentina 8 – Prato
  • Idea Uno – C.so Giulio Cesare, 304 – Torino
  • Bonera – Via Angelo Zammarchi, 3 – Brescia
  • Maldarizzi Automotive – S.S. 96 Km. 118,600 Zona Industriale – 70026 Modugno – Bari
  • Rossi – Via Gerardo Dottori, 60 – 06132 San Sisto, Perugia
  • Stefauto – Viale Carlo Berti Pichat, 10, – 40127, Bologna
  • Trivellato – Via degli Avieri, 8 – Torri di Quartesolo – 36040 Vicenza
Frontale Mercedes-AMG A 45 4Matic+

L'articolo AMG Performance Day 2019, track day a Misano proviene da ELABORARE.

Alfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca

di redazione

Con questa Alfa Romeo MiTo da 208 CV elaborata 208 CV con preparazione dello storico tuner capitolino Auto Alfa Mosca, ELABORARE ha partecipato alla terza tappa del Time Attack Italia a Vallelunga.

Alfa Romeo MiTo QV elaborata

La MiTo è stata elaborata per la categoria Racing Start, anche se il motore T-Jet 1.4 turbo da 155 CV non può essere elaborato più di tanto. Il 4 cilindri di origine Fiat quindi ha visto la sostituzione della turbina originale IHI con una Garrett 1446 di derivazione MiTo 170 CV, un intercooler maggiorato di derivazione Giulietta, ma anche la riprogrammazione della centralina e in aggiunta l’adozione di una linea di scarico artigianale da 65 mm dopo il catalizzatore, arrivando così a erogare 208 CV. Inoltre troviamo una pop-off Abarth, un coperchio olio Abarth e un filtro a pannello K&N nella scatola filtro originale.

Alfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca
Alfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca

Alfa Romeo MiTo QV preparata

Esternamente la MiTo preparata da Auto Alfa Mosca, nonostante l’accattivante livrea wrappata Alfa Racing Club e la presenza delle minigonne tra i passaruota la facciano apparire oltremodo aggressiva, è come tutte le altre. Più sensibili però le modifiche nell’abitacolo: essendo una vettura allestita per le corse, l’interno è stato svuotato di tutto il superfluo. Ancora, i sedili sportivi sono della Sparco così come le cinture; inoltre a proteggere ulteriormente il pilota ci pensano un roll-bar specifico della Sassa e un estintore posto davanti al sedile passeggero.

Scheda tuning Alfa Romeo MiTo QV by Auto Alfa Mosca

Motore
Turbina Garrett 1446 derivazione Mito 170 CV
Intercooler maggiorato della Giulietta
Linea di scarico artigianale in inox da 65 mm
Riprogrammazione centralina elettronica
Pop-off Abarth
Coperchio olio Abarth
Filtro a pannello K&N
Impianto GPL BRC

Assetto e freni
Ammortizzatori a ghiera Bilstein
Molle Eibach
Distanziali 12 mm
Cerchi 17” OZ Superturismo GT
Pneumatici Hankook Ventus 215/615 R17
Tubi freno in treccia
Pastiglie Ferodo DS300

Interni
Rollbar Sassa
Estintore
Sedili sportivi Sparco
Cinture Sparco
Pedaliera Simoni Racing
Volante Simoni Racing
Pulsante accensione tipo aeronautico
Manometro turbo
Manometro stechiometrico

Esterni
Wrapping livrea Alfa Racing Club
Minigonne aggiuntive

Costo totale intervento tuning: 6.000 €

Motore Alfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca
MotoreAlfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti dell’Alfa Romeo MiTo QV by Auto Alfa Mosca è su Elaborare 252.

Alfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 252 Settembre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 252 settembre 2019

L'articolo Alfa Romeo MiTo elaborata 208 CV con preparazione Auto Alfa Mosca proviene da ELABORARE.

Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School Garage

di redazione

L’Abarth 695 Biposto elaborata con 320 CV è stata preparata dal tuner piemontese Old School Garage ed è protagonista del Time Attack Italia grazie al trapianto del motore 1.750 dell’Alfa Romeo 4C.

Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School Garage
Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School Garage

Abarth 695 Competizione elaborata

La base di partenza di questa preparazione è un’Abarth 695 Biposto. Sì, avete capito bene: quella superfiga che costa un sacco di soldi e ha come optional pure il cambio ad innesti frontali omologato e il differenziale autobloccante, ovviamente montati sulla vettura prima dell’elaborazione per il Time Attack. Il motore T-Jet 1.400 è stato completamente ricostruito, a partire dalla lavorazione del basamento proseguendo con bielle in acciaio ad H rovesciata e pistoni stampati.

Abarth 695 Competizione preparata

Se le sospensioni originali della Biposto hanno subìto solo una rivisitazione a livello di tarature, si è lavorato molto invece su tiranti, bracci, piastre camber e barre di irrigidimento per conferire il massimo della precisione di guida ad una vettura che in configurazione di serie non brilla sotto questo aspetto.

Abarth 695 Competizione modificata

Aggressiva anche da fermo, la 695 Biposto ha visto pochi ritocchi estetici per la carrozzeria, di fatto limitati all’adozione di uno specifico kit aerodinamico artigianale con alettone replica assetto corse Cadamuro Design e splitter in carbonio, mentre la grafica è curata dalla Graphic Wrap. Dentro spiccano i sedili differenziati fra passeggero e guidatore con il primo della Sparco e il secondo della Atech Racing. In evidenza la strumentazione AIM Mxl2 ben visibile attraverso le tre razze del volante a calice OMP.

Scheda tuning Abarth 695 Biposto by Old School Garage

Motore
Pistoni JE
Bielle artigianali
Alberi a camme Stella su specifiche
Testa lavorata e flussata
Basamento lavorato
Collettore aspirazione artigianale Old School Garage
Collettore scarico artigianale Old School Garage
Turbina Garrett G25
Skat artigianale
Tial esterna
Radiatore olio
Intercooler Orra Racing su specifiche
Sensoristica Bosch
Elettronica Ecumaster
Mappatura Old School Garage

Trasmissione
Cambio c510 manuale modificato
Differenziale Prina
Frizione multidisco ItalianRP

Assetto
Assetto originale 695 Biposto ritarato
Bracci specifici su uniball DNA Racing
Barra stabilizzatrice anteriore DNA Racing
Tiranti barra stabilizzatrice anteriore DNA Racing
Tiranti slitta DNA Racing
Barra stabilizzatrice posteriore DNA Racing
Uniball ponte posteriore DNA Racing
Piastre camber anteriore DNA Racing
Piastre camber posteriore DNA Racing
Barra duomi DNA Racing
Cerchi 17” Japan Racing
Pneumatici Yokohama Advan A052 215/45 R17

Freni
Pastiglie freno anteriore Carbone Lorraine
Tubi in treccia Goodrich

Telaio
Alleggerimenti e rinforzi telaio artigianali Garage Bassanini G&P
Alettone replica assetto corse Cadamuro Design
Kit aerodinamico artigianale Garage Bassanini G&P
Splitter anteriore in carbonio
Grafiche realizzate da Graphic Wrap

Interni
Volante OMP
Sedile guida Atech Racing
Sedile passeggero Sparco Pro 2000
P-Gear per rilevazioni

Motore Alfa Romeo 4C su Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School Garage
Motore Alfa Romeo 4C su Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School GarageSchool Garage

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti dell’Abarth 695 Biposto by Old School Garage è su Elaborare 252.

Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School Garage

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 252 Settembre 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 252 settembre 2019

L'articolo Abarth 695 Biposto elaborata 320 CV con preparazione Old School Garage proviene da ELABORARE.

AUTOSHOW con ELABORARE Day 2019, sold out MODENA!

di redazione

All’Autodromo di Modena un successo strepitoso per l’edizione 2019 dell’AutoShow Elaborare con un pienone di pubblico e una moltitudine di partecipanti in pista e nel paddock gremito di oltre 600 auto, con stand di aziende del settore automotive: sold out per box, spazi paddock, turni di prove libere, ristorante e magazine distribuiti ai presenti.

Video AutoShow con ELABORARE a Modena 2019

Resconto live completo AutoShow con ELABORARE a Modena 2019

L’Abarth 695 di Old School Garage ha seminato il panico!

Evento motori a Modena, Auto Show

All’Auto Show con un programma molto ricco, sono stati ben 405 i turni in pista, 18 Club accreditati, 36 coppe per 12 categorie di Car Audio assegnate nel box Elaborare e ER Car Audio in serata, due concorsi con in palio il Navigatore Coyote NAV+, oltre a un premio riservato solo agli Abarthisti, un bel kit turbo Saito modello “Scorpio” con la pipeline integrata.

La Tesla Model S, racing di MagicMotorSport e gli Hot Lap

Il banco a rulli Dyno Mag di Magic Motorsport a pieno regime tutto il giorno per provare la potenza delle auto.

Tantissimi turni in pista con Hot laps speciali per i presenti a bordo della Peugeot 308 GTi, la Lotus Evora by Franco Alosa ed una spettacolare alla Tesla S by MagicMotorSport che ha regalato accelerazioni brucianti in uscita dalla corsia box ed ad ogni curva.

Pista bagnata, pista fortunata perché nonostante un temporale al primo mattino, la giornata pur con cielo coperto è trascorsa ha scatenato tanta adrenalina e forti emozioni, con una massiccia dose di divertimento e spettacoli che hanno decretato un bilancio finale di alto gradimento e di lusinghiero successo!

Nissan GT R aerografata con preparazione motoristica ed estetica all'Elaborare Day di Modena immersa nel pubblico.
Nissan GT R aerografata, in mezzo al pubblico, con preparazione motoristica ed estetica all’Elaborare Day di Modena

Tutti i dettagli e un ampio reportage sull’AutoShow Elaborare 2019 saranno pubblicati sulla rivista Elaborare n.253 in edicola a ottobre.

Peugeot 308 GTi sulla corsia box durante gli Hot Lap a Modena all'AutoShow di Elaborare
Peugeot 308 GTi sulla corsia box durante gli Hot Lap a Modena all’AutoShow di Elaborare

(foto/video Marco Ciavola e Davide La Monica)

L'articolo AUTOSHOW con ELABORARE Day 2019, sold out MODENA! proviene da ELABORARE.

AUTOSHOW Elaborare 2019 in Sicilia a Racalmuto il 15 settembre!!!

di redazione

L’Autoshow Elaborare torna di nuovo a Racalmuto in Sicilia con tante novità, dopo il successo dello scorso anno! Appuntamento domenica 15 settembre con l’edizione 2019 dell’Autoshow Elaborare che si svolgerà nel prestigioso Autodromo Valle dei Templi (AG), con una giornata speciale dedicata agli appassionati della guida con auto sportive in pista e non solo, con un ricco ed interessante programma tra prove libere, hot laps, spettacoli, aziende di accessori. Un grande evento da non mancare!

Ecco il programma completo e le informazioni necessarie per partecipare da protagonisti all’Autoshow Elaborare di Racalmuto!

ATTIVITA’ NEI PADDOCK
– Maxi raduni di Club auto Sportive/Tuning/Classiche e auto di privati
– Sexy Car Wash a cura di MA-FRA
– Assistenza pneumatici e cerchi
– Taxi Drifting SHOW a cura di Marco Stellino e del suo Team

ATTIVITA’ NEI BOX
– Aziende specializzate nella vendita e installazione di componenti speciali tuning e racing
– Preparazioni elettroniche con mappature e centraline aggiuntive in tempo reale
– Demo detailing con servizio on-site
– Assistenza pneumatici/cerchi/impianti frenanti
– Produzione adesivi, magliette/cappelli/felpe personalizzate
– Acquisto gadget automobilistici e accessori

ATTIVITA’ IN PISTA
Turni di prove libere da 25 minuti, aperte alle vetture del pubblico
Esibizioni di Drifting e Quad Acrobatici,
Exciting Laps con vetture sportive
Parata di vetture private e Club a chiusura giornata

SEI UNA AZIENDA DI SETTORE E VUOI PARTECIPARE?
Disponibili Box, spazi paddock, aree di sponsorizzazione e servizi vari

SEI UN PRIVATO E VUOI PARTECIPARE CON LA TUA AUTO?
Vieni in autodromo con la tua auto per provare emozioni straordinarie in questo AUTOSHOW di Elaborare! Partecipa anche tu insieme al team di ELABORARE per condividere la passione per le auto speciali/sportive/tuning nell’Autodromo di Racalmuto con l’Elaborare AutoShow 2018

VUOI PARTECIPARE CON IL TUO CLUB?
E’ possibile avere uno spazio personalizzato nel paddock accreditandosi gratuitamente all’evento. Saranno riservati spazi dedicati ad ogni singolo club senza limitazione di numero vetture! Un’ottima occasione di visibilità durante la giornata, sulla rivista ed in televisione!

Ingressi AUTOSHOW Racalmuto
– Pubblico visitatori GRATUITO!
– Auto (solo EXPO e Turni) GRATUITO (accesso paddock entro le ore 9)
Orari AUTOSHOW Racalmuto
– Domenica 9 settembre 9.00 – 18.30 (expò, test drive, turni, trofei)
——————
PREZZO E PACCHETTI TURNI STRADALI E RACING
– Costo del singolo turno: 25 €
– Pacchetto 4 turni: 80 € compreso pranzo al ristorante!!!!
– Voucher ristorazione (panino, bibita e caffè) 10 €
– Voucher ristorazione completo (primo, secondo, contorno, acqua) 15 €
———————–
Prenotazioni TURNI PISTA INFO QUI
Tel. 0922/949462 – 3287292008 – 328/7292004 info@autodromovalledeitempli.com
(casco obbligatorio + scarico di responsabilità)

Autodromo Valle dei Templi Racalmuto Sicilia pianta

L'articolo AUTOSHOW Elaborare 2019 in Sicilia a Racalmuto il 15 settembre!!! proviene da ELABORARE.

Taxi Drift all’Autoshow Elaborare Day a Modena

di redazione

Il 22 settembre all’Autodromo di Modena si svolgerà il Taxi Drift! Sarà la Gallo Drifting School, che è partner dell’Autoshow di Elaborare, a occuparsi della gestione del Taxi Drift. A disposizione del pubblico ci saranno due BMW M3 e due Nissan (Silvia e 350Z), appositamente preparate per le esibizioni in pista con traversi e fumate.

Chi vorrà provare l’ebbrezza del drifting potrà prenotarsi via mail – corsidrift@gmail.com – oppure direttamente al Box della scuola. Il costo è di 30 Euro (2 giri di pista) – 40 Euro (tre giri) e 50 Euro (4 giri). Sono necessari il casco e lo scarico di responsabilità.

Il 22 settembre tutti all’Autodromo di Modena dove si svolgerà l’AutoShow di Elaborare! Oltre alla consueta attività di TrackDay in pista e alle numerose aziende del settore presenti, all’Autoshow di Elaborare si svolgeranno numerose iniziative per una full immersion totale nel mondo del motorsport. L’ingresso è gratuito per auto e visitatori!
www.elaborare.comwww.auto-show.it/

NON PRENDERE IMPEGNI VIENI A MODENA IL 22 SETTEMBRE!
TI ASPETTIAMO IN PISTA CON LA TUA AUTO PER UNA GIORNATA DI GRANDI EMOZIONI!

Autodromo di Modena
Autodrmo di Modena AUTOSHOW



L'articolo Taxi Drift all’Autoshow Elaborare Day a Modena proviene da ELABORARE.

A112 Abarth auto storica elaborata con preparazione Scuderia Tricolore

di redazione

L’auto storica A112 Abarth elaborata 90 CV, con preparazione Scuderia Tricolore di Ezio Campoli, è piccola, veloce e pungente, una micro bomba con il set-up pronto-gara.

Abarth A112 elaborata

Per realizzare questa A112 Abarth elaborata da Campoli è stato smontato direttamente il motore per sistemare il volano e altri particolari, tanto per essere sicuro di aver ripristinato tutto nel migliore dei modi e potersi godere la vettura al massimo delle sue possibilità.

Per adesso, infatti, il proprietario ha deciso di doversi necessariamente sgranchire le “gomme” in pista; quindi dopo diversi anni di interventi è arrivato il momento di rimettere casco, tuta e guanti per partecipare di nuovo alle competizioni.

A112 Abarth auto storica elaborata con preparazione Scuderia Tricolore

Abarth A112 preparata

L’Abarth A112 preparata dalla Scuderia Tricolore è una piccola peste che digerisce le curve in rapida sequenza. Bisogna interpretare la risposta dell’acceleratore e del motore, che ha bisogno anche di essere settato ad hoc per ogni tipologia di pista in modo da evitare scherzetti di carburazione, ma quando si toccano le giuste note la melodia è presto composta.

Scheda tuning A112 Abarth by Scuderia Tricolore
Motore 1.050 cc 112 A.2000
Pistoni maggiorati a 67,6 mm (no stampati)
Valvole maggiorate sia aspirazione che scarico
Testa lavorata, rapporto di compressione 11:1
Albero a camme Colombo & Bariani tipo 690s
Volano alleggerito, equilibrato insieme all’albero motore
Bielle bilanciate
Accensione elettronica Marelli
Cambio ravvicinato 4 marce Sascha Motorsport
Assetto T.S.
Telaio rinforzato tramite saldature
Sospensioni Tecno Suspension
Ammortizzatori by Manna con regolazione molle di precarico
Rollbar Sassa con X centrale
Cerchi 7Jx13” ET7
Gomme Slick Avon 7×19.5-13 o Dunlop 185×49-13

A112 Abarth auto storica elaborata con preparazione Scuderia Tricolore

Cerca la Autobianchi A112 Abarth usata su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della A112 Abarth by Scuderia Tricolore è su Elaborare 250.

A112 Abarth auto storica elaborata con preparazione Scuderia Tricolore

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 250 Giugno 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare Giugno n° 250 2019

L'articolo A112 Abarth auto storica elaborata con preparazione Scuderia Tricolore proviene da ELABORARE.

Peugeot 208 R2 elaborata 185 CV con preparazione Autotecnica 2

di redazione

La Peugeot 208 R2 elaborata 185 CV con preparazione Autotecnica 2 è la versione da rally che ha consentito a Tommaso Ciuffi di diventare il pilota ufficiale della Casa del Leone per il 2019. La Peugeot 208 R2 modificata da Autotecnica 2, che abbiamo provato sulla pista di Castelletto di Branduzzo nel Pavese, è proprio l’espressione della filosofia della Casa del Leone.

Studiata per l’impiego nei rally, la 208 R2 viene fornita dal costruttore francese pronto-corsa con un kit di equipaggiamenti di sicurezza, rinforzi e tutte le modifiche meccaniche atte a trasformare un’auto di gran serie in una da competizione.

Peugeot 208 R2 elaborata

Ufficialmente la Peugeot 208 R2 by Autotecnica 2 deriva dalla 208 1.6 VTi stradale dotata di alzata variabile dell’aspirazione “Valvetronic”, ma in sostanza di questa vettura conserva veramente pochi particolari originali. Il propulsore della R2 eroga 185 CV a 7.300 g/m, con un valore di coppia di 18,5 kgm a 5.500 g/m e un regime di utilizzo dai 4.000 agli 8.000 g/m. Tali valori sono raggiunti grazie a un kit realizzato da Peugeot Sport e montato direttamente in fabbrica dalla Casa in fase di realizzazione dell’auto. Nel basamento l’albero motore è bilanciato in solido col volano alleggerito, e le bielle sono di tipo forgiato in acciaio. I pistoni di serie hanno lasciato il posto a quelli stampati con diversa configurazione del cielo. La testa, oggetto di una raffinata lavorazione a controllo numerico, è fornita di valvole speciali con molle più dure e bilancieri speciali ricavati dal pieno.

Peugeot 208 R2 elaborata 185 CV con preparazione Autotecnica 2

Peugeot 208 R2 modificata

I pannelli originali delle portiere della Peugeot 208 R2 modificata sono sostituiti da altri in plastica con tasche portadocumenti che copiano letteralmente l’andamento dei rinforzi porta del roll-bar, creando un tutt’uno a porte chiuse senza spigoli pericolosi per gli occupanti. Il kit di sicurezza è fornito da Sparco e comprende due sedili racing, cinture di sicurezza a 6 punti di ancoraggio, volante in pelle a 3 razze, coperture in materiale spugnoso per i tubi del roll-bar, pedana in alluminio per il navigatore, luce “flexi”, interruttore generale dell’impianto elettrico, estintore brandeggiabile a polvere di 2,5 kg, impianto di estinzione a comando elettrico per abitacolo e vano motore, ganci fermacofani a baionetta.

Scheda tuning Peugeot 208 R2 by Autotecnica 2
Scocca rinforzata con roll-bar Peugeot Sport multipoint integrato
Salvacoppa in acciaio
Sportello aerazione abitacolo sul tetto
Ganci fermacofano Sparco a baionetta
2 sedili anatomici Sparco
2 cinture Sparco a 6 punti
Volante in pelle Sparco
Pannelli porta sagomati in plastica Peugeot Sport
Impianto estinzione Sparco a comando elettrico
Estintore brandeggiabile da 2,5 kg
Pulsantiera comandi elettrici
Dashboard Magneti Marelli
Tripmaster Monit
Cruscotto in alcantara
Pedana navigatore in alluminio
Luce “flexi” navigatore
“Amaca” portacaschi
Crick idraulico
Avvitatore elettrico
Cassetta porta attrezzi in alluminio
Serbatoio di sicurezza in gomma 60 litri FIA
Bocchettoni di riempimento rapido benzina
Pompa benzina elettrica potenziata
Albero motore bilanciato
Volano alleggerito
Bielle in acciaio forgiato
Pistoni stampati
Lavorazione testa a controllo numerico by Peugeot Sport
Valvole speciali Peugeot Sport
Molle valvola più dure Peugeot Sport
Bilancieri speciali Peugeot Sport
Distribuzione a fasatura variabile aspirazione e scarico
Iniettori maggiorati Peugeot Sport
Cassonetto convogliatore di aspirazione in vetroresina con filtro a pannello
Radiatore acqua maggiorato con 2 elettroventole
Scambiatore di calore acqua-olio Setrab
Collettore di scarico a doppio 4-in-2 con tubo unico centrale e rompifiamma
Centralina Magneti Marelli SRA
Frizione a 3 petali in rame
Cambio ravvicinato Sadev a 5 marce con comando sequenziale e leva a fianco del volante
Coppia conica corta
Differenziale autobloccante a dischi di frizione
Convogliatore d’aria in vetroresina per raffreddamento cambio
Ammortizzatori Öhlins regolabili in estensione e in compressione
Molle a diametro stretto, piattelli per regolazione in altezza
Barre antirollio maggiorate
Bracci tubolari e bracci di serie rinforzati by Peugeot Sport
Snodi su uniball
Assetto anteriore e posteriore registrabile con spessori
Mozzi rinforzati by Peugeot Sport
Pinze e dischi freno Alcon
Ripartitore di frenata con comando manuale azionabile dal pilota
Tubi per raffreddamento freni anteriori
Freno a mano idraulico
Ruote in lega Speedline 6Jx16”
Pneumatici Michelin slick 19/60 16 (195/50 R16)

Costo totale intervento 60.000 Euro

Peugeot 208 R2 elaborata 185 CV con preparazione Autotecnica 2

Cerca la Peugeot 208 usata su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Peugeot 208 R2 by Autotecnica 2 è su Elaborare 250.

Peugeot 208 R2 elaborata 185 CV con preparazione Autotecnica 2

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 250 Giugno 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare Giugno n° 250 2019

L'articolo Peugeot 208 R2 elaborata 185 CV con preparazione Autotecnica 2 proviene da ELABORARE.

AUTOSHOW 2019 a MODENA con ELABORARE DAYS

di redazione

Una domenica speciale ci attende il 22 SETTEMBRE con l’ELABORARE AUTOSHOW 2019 in Emilia Romagna, terra calda per i motori. L’appuntamento imperdibile per festeggiare i 250 numeri della rivista ELABORARE è all’Autodromo di Modena per una giornata indimenticabile (Elaborare Day) dedicata agli appassionati della guida con auto sportive in pista e non solo, con un ricco ed interessante programma tutto “performances” e personalizzazioni. Sarà davvero un grande AutoShow!

RESOCONTO POST Evento

SEGUI l’evento su FACEBOOK

Si torna nuovamente in pista dopo il grande successo delle manifestazioni all’Autodromo di Modena, organizzate nel 2016-2017-2018, con gli Elaborare Days dove si ritrovano ogni anno lettori, fans, Club ed auto speciali, test drive Auto Performanti ed Aziende specializzate del settore. Tanta attività nei paddock e tra i cordoli, passione per le auto sportive, classiche e tuning!

ORE 13.00 HANDY DRIVE CUP – IN PISTA con i ragazzi disabili e le ONLUS di Modena

Programma completo e le informazioni necessarie per partecipare da protagonisti! www.auto-show.it

Quando e dove?

Il 22 settembre 2019 Autodromo di Modena!

Circuito con omologazione ACI e FMI inaugurato nel 2011. Lungo 2.007 metri e largo 12 con un susseguirsi di sali e scendi, 11 curve e un rettilineo che misura 400 metri. È dotato di 21 box e un paddock attrezzato.

PROGRAMMA AUTOSHOW ELABORARE DAY
22 SETTEMBRE – ATTIVITA’ IN PISTA Track Day

Turni di prove libere da 20 minuti, aperte alle vetture del pubblico
Exciting Laps con vetture sportive
Orari domenica 22 settembre ore 9.00 – 18.30 (solo turni di pista)

Elaborare-Days Autoshow Modena

22 SETTEMBRE –  ATTIVITA’ IN PISTA Track Day + TROFEI + EXPO + Driving Experience

Trofeo Car Audio Emilia Romagna: Best in Show, Best Engine, Best Racing, Best Racing Classic, Best Classic, Tuning 2000 Style, Estetica & Design.
TROFEI Car Audio – Best in Show, Best Engine, Best Racing, Best Racing Classic, Best Classic, Tuning 2000 Style, Estetica & Design.

TROFEI – Best in Show, Best Engine, Best Racing, Best Racing Classic, Best Classic, Tuning 2000 Style, Estetica & Design.
(PACK “1” 10€ iscrizione+ kit “basic” con prodotto Ma-Fra + Copia Rivista a scelta (Elaborare/Classic/ Elaborare 4×4).
Direttamente il giorno 22 settembre presso il Box Elaborare, premiazione alle ore 17.30 al box Elaborare.
MODALITA’ ISCRIZIONE TROFEI (direttamente nel paddock e pre-registrazione gratuita)

SEI UN’AZIENDA DI SETTORE E VUOI PARTECIPARE?

Disponibili Box, spazi paddock, aree di sponsorizzazione e servizi vari scrivi una mail a info@auto-show.it

SEI UN PRIVATO E VUOI PARTECIPARE CON LA TUA AUTO?

Vieni in autodromo con la tua auto per provare emozioni straordinarie in questo autoshow di Elaborare! Partecipa anche tu insieme al team di Elaborare per condividere la passione per le auto speciali/sportive/tuning nell’Autodromo di MODENA con l’Elaborare AutoShow 2018

VUOI PARTECIPARE CON IL TUO CLUB?

E’ possibile avere uno spazio personalizzato nel paddock accreditandosi gratuitamente all’evento. Saranno riservati spazi dedicati ad ogni singolo club senza limitazione di numero vetture! Un’ottima occasione di visibilità durante la giornata, sulla rivista su NewsautoTV in televisione!

Scrivi una mail a info@auto-show.it
o messaggio WHATSAPP al numero +39 342 754 6859


Ingressi Autoshow
Pubblico visitatori GRATUITO!
Auto (solo EXPO e Turni) GRATUITO (accesso paddock entro le ore 9.00)

Orari Autoshow
Domenica 22 settembre ore 9.00 – 18.30 (expò, test drive, turni, trofei) con grande parata finale in pista per tutte le auto private e racing presenti in autodromo!


Elaborare-Days Autoshow Modena con auto storiche
Elaborare Days Autoshow Modena con auto storiche

ATTIVITA’ NEI BOX

Lamborghini Gallardo-nera-g all'Autoshow di Modena
Lamborghini Gallardo-nera-g all’Autoshow di Modena

– Aziende specializzate nella vendita e installazione di componenti speciali tuning e racing
– Preparazioni elettroniche con mappature e centraline aggiuntive in tempo reale
– Demo detailing con servizio on-site
– Assistenza pneumatici/cerchi/impianti frenanti
– Produzione adesivi, magliette/cappelli/felpe personalizzate
– Acquisto gadget automobilistici e accessori

ATTIVITA’ NEI PADDOCK

Maxi raduni di Club auto Sportive/Tuning/Classiche e auto di privati con Trofei Elaborare
Maxi raduno ER Car Audio con giudici professionali e Trofei SPL e Sound Quality
Assistenza pneumatici e cerchi by MAC AUTO (partner tecnico)

EXPO’ 4×4 -Fuoristrada preparati e selezionati dalla redazione di ELABORARE 4×4 – Club e Aziende nel paddock

ATTIVITA’ IN PISTA

Turni di prove libere da 20 minuti, aperte alle vetture del pubblico
Esibizioni di Drifting e Quad Acrobatici, Exciting Laps con vetture sportive Peugeot. Parata di vetture private a chiusura giornata.
——————
PREZZO E PACCHETTI TURNI STRADALI E RACING
– Costo del turno: 30 €
– Pacchetto 2 turni: 56 €
– Pacchetto 3 turni: 80 €
———————–
Prenotazioni TURNI PISTA INFO QUI
Tel 059 388711 – info@autodromodimodena.it 

(casco obbligatorio + scarico di responsabilità)
————-
Passeggero: 10 Euro (paga una sola volta per l’intero giorno)
Pilota supplementare: 25€ (da indicare nell’e-mail di prenotazione e/o durante le operazioni di accredito al desk della segreteria Autodromo)
Casco a noleggio: 10€ (disponibilità limitata)

Raduno club auto speciali, sportive e performanti!

Special Guest

ABARTH-SCORPIONI IN PISTA

RADUNO NAZIONALE A112

– RADUNO NAZIONALE AMERICAN LEGEND

– RADUNO NAZIONALE ALFA CLUB

Quest’anno grande presenza di appassionati e possessori di Abarth che saranno protagonisti all’evento in uno spazio dedicato. Solo per gli “abarthisti” in palio a fine giornata un prestigioso kit turbo SAITO SFM230 Scorpio!!!

NON PRENDERE IMPEGNI VIENI A MODENA IL 22 SETTEMBRE!
TI ASPETTIAMO IN PISTA CON LA TUA AUTO PER UNA GIORNATA DI GRANDI EMOZIONI!

Autodromo di Modena
Autodrmo di Modena AUTOSHOW

REPORT EVENTO COME E’ ANDATA NEL 2018 CON FOTO E VIDEO

L'articolo AUTOSHOW 2019 a MODENA con ELABORARE DAYS proviene da ELABORARE.

Fiat Abarth 850 TC e 1000 Berlina 1969 auto storiche elaborate + Poster

di redazione

Le due auto storiche elaborate Fiat, Abarth 850 TC e 1000 Berlina 1969, sono state le regine incontrastate dei campi di gara tra gli anni ’60 e ’70 ed oggi sono dei pezzi molto ricercati dai collezionisti.

Fiat Abarth 850 TC e 1000 Berlina 1969 auto storiche elaborate

È difficile vedere insieme i due piccoli bolidi Fiat Abarth 850 TC e 1000 Berlina 1969, se non talvolta in gara, ma provarli in pista entrambi è stato emozionante, grazie allo loro fortunato proprietario, Massimiliano Alteri. Grande appassionato di tuning, Alteri fin da ragazzo ha seguito e curato personalmente il restauro di queste “scorpioncine” presso la sua officina non distante da Anagni (FR). La prima protagonista del servizio è una Fiat Abarth 850 TC del 1966 che Massimiliano ha acquistato nel 1999 a soli 21 anni.

Fiat Abarth 850 TC e 1000 Berlina 1969 auto storiche modificate

Le condizioni iniziali della Fiat Abarth 850 TC hanno richiesto una buona dose di lavoro, ma in quasi due anni il tuner è riuscito a portare a termine il restauro della sua pungente creatura. Nel 2012 si è aggiunta una rara Fiat Abarth 1000 Berlina Corsa del 1969, riportata al suo originario splendore con un minuzioso restauro eseguito in circa quattro anni, necessari per cercare tutti i pezzi originali.

Fiat Abarth 1000 Berlina 1969 auto storica elaborata
Fiat Abarth 850 TC auto storica elaborata

Fiat Abarth 850 TC e 1000 Berlina 1969 auto storiche tuning con restauro

Le Fiat Abarth 850 e 1000 sono uno dei primi esempi di elaborazione in serie. Queste due vetture sono state restaurate con pezzi tutti originali in tutte le parti, quindi non solo nell’estetica, perfettamente curata e tirata a lucido, ma anche nella meccanica.

Cerca la Nissan usata su newsauto.it

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti delle Fiat Abarth 850 TC e Abarth 1000 Berlina è su Elaborare 246.

Fiat Abarth 850 TC e 1000 Berlina 1969 auto storiche elaborate

IN OMAGGIO CON LA RIVISTA IL POSTER DELLA MITICA FIAT ABARTH 1000 BERLINA 1969  ACQUISTA IL POSTER QUI

Fiat Abarth 1000 Berlina 1969 Poster-Elaborare-246


ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 246 Febbraio 2019 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare Febbraio n° 246 2019




L'articolo Fiat Abarth 850 TC e 1000 Berlina 1969 auto storiche elaborate + Poster proviene da ELABORARE.

Raduni Club Motori Tuning Febbraio 2019 Calendario Date

di redazione

Eventi motori febbraio 2019! Con il trascorrere dell’inverno non si raffredda la passione per i raduni club motori tuning, eventi club, fiere, auto preparate e vetture d’epoca, macchine sportive e motori rombanti, feste e tanto divertimento.

8 febbraio Raduno We’re back | Porto Recanati (MC) – Dalle 22.00 partirà il Night Cars Meeting ” We’re Back! “organizzato dai Comitati dei Quartieri e dallo staff StreetLords, con il patrocinio del Comune. Sarà un raduno notturno di auto sportive, JDM e stance nella suggestiva location di Porto Recanati. Parcheggio gratuito.
Info: Ciro Tel. 334/2836874 – FB StreetLords Community

24 febbraio Track Day All Brands | Castrezzato (BS) – All’Autodromo di Franciacorta “Daniel Bonara”, Massimo Vezio e l’AIT (Associazione Italiana Tuners) organizzano, con il patrocinio di Elaborare, un track day con turni prove aperte a tutti, dalle moderne alle storiche, elaborate e non. Costo iscrizione 5 Euro con ingresso veicolo, rivista Elaborare ed estrazione turno da 25’.
Info: Massimo Tel. 347/3885532

3 febbraio Raduno Auto Sportive 80/90 | Marino (RM) – Al Palaghiaccio di Marino (RM), in via Appia Nuova km 19, dalle 9.00 alle 17.00, Guido Giuli e il Rieti Racing Club organizzano il Raduno Auto Sportive 80/90 Flotta Romana.
Info: Guido Tel. 339/6240342

17 febbraio San Valentino col Cinquino | Spotorno (SV) – Il Fiat 500 Club Italia organizza un raduno per tutti i fidanzati o innamorati, di Cinquini e non solo.
Info: 0182/580592

17 febbraio Raduno Friends | Baia Domizia (CE) – Presso il Lido Elena, il Friends & Motors Family organizza un raduno aperto a tutti e con ingresso libero e gratuito! Saranno presenti auto, moto truck, jeep, vetture d’epoca e scooter. Gare di car audio, Spl, tuning, racing car , muscle car e tanto divertimento!
Info: FB Friends&Motors

3 marzo XIII Raduno Car Tuning |Viareggio (LU) – Al Carnevale di Viareggio ci sarà anche tanto tuning con un raduno organizzato da Evolution Car Tuning, in collaborazione con AIT (Associazione Italiana Tuners) e il patrocinio di Elaborare, che avrà numerosissime categorie in gara e tante maschere!
Info: Diego Tel. 329/3253060 – Paolo Tel. 347/5063935

L'articolo Raduni Club Motori Tuning Febbraio 2019 Calendario Date proviene da ELABORARE.

Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering

di redazione

L’Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering, con i suoi 265 CV di potenza e 273 Nm di coppia, forte di un bel compressore volumetrico, è un’Alfa da corsa autentica che non può che suscitare dei pensieri nostalgici!

Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata

L’Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata che abbiamo provato è la 156 racing utilizzata nel Trofeo Monomarca, Noi abbiamo scovato e testato la sua versione “entry-level”, quella con cui si faceva le ossa in un campionato che si disputava all’interno del CIVT (Campionato Italiano Velocità Turismo) dove le auto erano tutte uguali, preparate alla stessa maniera dall’Alfa Corse. L’Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering attualmente vanta circa 265 CV e una preparazione che, pur non tradendo lo spirito originale, è sicuramente più estrema ed efficace. La cura è stata effettuata dall’attuale proprietario Massimiliano Risi, della Risi Engineering di Carpi (MO). Abbiamo messo alla frusta questa vettura sulla pista di Marzaglia, nostra abituale sede di test.

Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering

Alfa Romeo 156 2.0 TS modificata

Sull’Alfa Romeo 156 2.0 TS modificata davanti c’è il 2 litri Twin Spark che di serie aveva 155 CV. La minima elaborazione consentita dal trofeo spostava di poco l’ago della potenza. Il tuner emiliano Risi Engineering ha apportato delle fondamentali modifiche per tirare fuori qualche cavallo in più e rendere la sua 156 competitiva anche oggi. Così ha cambiato i pistoni originali con quattro stampati, sostituito l’albero a camme e, soprattutto, montato un compressore volumetrico. Nell’Alfa Romeo 156 2.0 TS modificata sono nuovi anche lo scarico da 70 mm libero, i collettori e chiaramente l’elettronica. .

Alfa Romeo 156 2.0 TS tuning

Riguardo al tuning di assetto e freni sulla Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata non è rimasto più nulla dell’originale Alfa 156 del Trofeo. Tanto per cominciare, al posto degli originali cerchi da 15” ne troviamo altri di dimensioni maggiorate, precisamente da 17”; ciò ha comportato anche l’allargamento dei passaruota e della stessa carreggiata. Davanti ci sono i freni a 4 pompanti Brembo con dischi da 330 mm autoventilati. Dietro invece sono state cambiate solo le pastiglie, che sono Ferodo come quelle anteriori. I tubi sono in treccia. Tutto questo, ovviamente, in funzione del nuovo livello di potenza.

Scheda tuning Alfa Romeo 156 2.0 TS Risi Engineering

Motore
Bielle equilibrate e pallinate
Albero motore equilibrato
Pistoni stampati CPS
Alberi a camme Colombo & Bariani
Condotti testata lavorati
Compressore volumetrico integrato nel collettore di aspirazione
Intercooler acqua-aria
Pompa olio modificata
Coppa con paratie antisbattimento
Elettronica EFI
Aspirazione con filtro BMC
Collettore di scarico 4/2/1
Scarico completo da 70 mm artigianale in inox
Radiatore acqua in alluminio

Cambio
Cambio 5 marce ad innesti frontali
Differenziale autobloccante a dischi
Coppie coniche con diversi rapporti
Frizione bidisco da 140 mm
Volano in acciaio leggero

Assetto e pneumatici
Ammortizzatori anteriori e posteriori Öhlins con regolazione estensione e compressione con serbatoio esterno
Regolazione completa angoli di assetto
Cerchi da 17” N. Technology
Pneumatici slick Pirelli 240/620-17

Freni
Pinze 4 pompanti anteriori Brembo
Dischi anteriori da 330 mm
Pastiglie ant. + post. Ferodo
Tubi freno in treccia

Interni
Sedile Sabelt
Cinture Sabelt
Cruscotto digitale AIM
Pannelli porta in carbonio
Leva marce alta Bacci
Serbatoio di sicurezza al posto della ruota scorta
Tubi benzina in calza di acciaio
Ripartitore frenata

Motore Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti dell’Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering è su Elaborare 243.

Motore Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 243 Novembre 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 243 magazine novembre 2018

L'articolo Alfa Romeo 156 2.0 TS elaborata con preparazione Risi Engineering proviene da ELABORARE.

Subaru Impreza STi elaborata con preparazione Ganazzin

di redazione

La Subaru Impreza STi elaborata con preparazione Ganazzin è davvero una Subby Girl che vanta una potenza di 366 CV e una coppia di 496 Nm. Grazie alla passione e dedizione di Elena Ganazzin la Subaru Impreza STi modificata è diventata più divertente e più leggera di quella standard. Un progetto che non stravolge, ma sembra rendere più autentica e viscerale questa mitica vettura.

Subaru Impreza STi elaborata

Non potete prenderla da sola! Elena Ganazzin e la sua Subaru fanno coppia fissa e sono l’evoluzione di una passione nata nel garage di papà, a Bassano del Grappa. La Subaru Impreza STi di Elena Ganazzin ha il boxer siglato EJ20 sotto il cofano, il 2 litri turbo da 265 CV di base, insieme alla trasmissione integrale con DCCD (Driver’s Control Centre Differential) e al cambio manuale a sei rapporti.

Subaru Impreza STi modificata

Sulla Subaru Impreza STi troviamo la barra duomi anteriore in titanio, le nuove barre antirollio, il V-brace all’altezza dello schienale del sedile posteriore e l’irrigidimento del sottoscocca. Il tutto è stato messo a terra da un assetto Cusco regolabile dall’interno. “Volevo una STi più rigida e reattiva e ora, anche lasciando la regolazione del differenziale in posizione automatica, la vettura lascia andare molto il retrotreno, forse troppo… ci sto ancora lavorando”. I cerchi da 17” sono Evo Corse Sanremo, mentre i freni sono di serie, “ma riverniciati in giallo fluo!”.

Subaru Impreza STi elaborata con preparazione Ganazzin

Subaru Impreza STi tuning

Tutta l’anima femminile di Elena Ganazzin è nel logo Subaru, sia quello frontale, sia quello “STi” al centro delle ruote, è rosa… Poi però lo spirito “racing” riprende il sopravvento: “Adesso ho tolto il wrap verde militare e ho riportato la Subby al suo blu originale. In più l’ho resa più aggressiva con il kit in vetroresina Chargespeed che comprende baffo anteriore, minigonne e lip dietro”. Lo spoiler posteriore è quello in carbonio della Subaru STi S204. E dentro cosa c’è? “Il volante originale ma rivestito in alcantara, i sedili Recaro, le cinture a quattro punti Takata e gli strumenti per il controllo dei valori motore e assetto”. Anche il paraurti anteriore ha subìto modifiche funzionali, per favorire l’afflusso d’aria ai radiatori.

Subaru Impreza STi elaborata con preparazione Ganazzin motore

Scheda tuning Subaru Impreza STi Ganazzin

Motore
Kit stroker 2.2 Roger Clark: pistoni Omega, albero, bielle ad H, bronzine e pompa olio maggiorata
Turbina MDX555-400 Turbo Dynamics
Aspirazione artigianale studiata e creata appositamente per la vettura dalla ACME Racing
Mappatura EcuTek + dash display interno per controllare temperatura e pressione olio, pressione turbina, doppia mappa
Radiatore maggiorato Mishimoto
Volano alleggerito
Coppa olio Killer B con piastra antisbattimento
Pompa benzina Spec C con modifica serbatoio al quale è stata aggiunta una scatola per evitare i mancati pescaggi in curva
Radiatore olio maggiorato HKS
Collettori Fujitsubo equal con trattamento in ceramica
Scarico Fujitsubo RM 01°

Assetto
Assetto Cusco Zero2A completo di centralina interna
Kit antilift + barra antirollio posteriore della Whiteline
Barra duomi anteriore Spec C in titanio
Barra duomi posteriore Cusco con V-brace
Telaio sottoscocca Kansai HKS

Freni
Pastiglie freno Project MU hc+
Tubi in treccia HEL
Cerchi Evo Corse Sanremo da 17″
Pneumatici Yokohama Advan Neova AD008R 225/45 R17

Esterni
Spoiler posteriore in fibra di carbonio originale S204
Kit estetico con baffo anteriore, sottominigonne e lip posteriori Chargespeed
Diffusore posteriore in carbonio della APR
Paraurti anteriore originale Subaru modificato

Interni
Sedili anteriori Recaro Sportster CS in pelle e alcantara
Cinture 4 punti Takata
Volante originale rivestito in alcantara

Costo totale intervento tuning 20.000 Euro

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti della Subaru Impreza STi elaborata con preparazione Ganazzin è su Elaborare 243.

Subaru Impreza STi elaborata con preparazione Ganazzin

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 243 Novembre 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 243 magazine novembre 2018

L'articolo Subaru Impreza STi elaborata con preparazione Ganazzin proviene da ELABORARE.

❌