Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Gomme invernali: quando bastava cambiare solo il battistrada

di Donato D'Ambrosi

Era l’ottobre del 1959, Pirelli al Salone dell’Auto di Torino presentò uno pneumatico rivoluzionario: la gomma che diventava invernale. L’idea che vide la luce sessant’anni fa si chiamava Pirelli BS3, cioè “Battistrada Separato 3”, perché a comporre lo pneumatico erano una carcassa e un battistrada non vulcanizzati assieme. Un battistrada facilmente intercambiabile così da passare dalle prestazioni estive a quelle invernali, o viceversa, con poco lavoro e senza nemmeno smontare lo pneumatico dal cerchio. Una soluzione tecnologica innovativa, rimasta in produzione alcuni anni, che ha anticipato il cambio stagionale delle gomme invernali.

PIONIERI ITALIANI NELLE GOMME ESTATE – INVERNO

Il brevetto del Pirelli BS3 portava la firma dell’Ing. Carlo Barassi, allora a capo dell’Ufficio Tecnologico della Direzione Tecnica Pneumatici Pirelli, reparto che oggi si chiama R&D. Lì venne sviluppata un’idea che nacque qualche anno prima nella mente creativa dell’Ing. Giuseppe Lugli, all’epoca responsabile del Laboratorio Fisico del Settore Gomma Pirelli. Barassi, appassionato di sci e di montagna, conosceva bene le problematiche della guida invernale. Per far fronte alle condizioni di bassa aderenza, gli automobilisti erano soliti legare delle cinture borchiate sopra al battistrada delle gomme di trazione. Ma le difficoltà erano molte e i vantaggi pochi. Una pratica che nasceva per i mezzi agricoli che viaggiavano a bassa velocità sul fango dei campi.

COME FUNZIONAVA IL BS3

Il principio di funzionamento del Pirelli BS3 è semplice. Il battistrada era montato su tre anelli del diametro della carcassa dello pneumatico ed erano tenuti in sede dalla pressione dell’aria. Poi, in occasione del cambio stagionale, si smontava il battistrada non adatto e se ne montava uno più adatto alla successiva stagione. E qui la storia del BS3 si incrocia con quella di un altro pneumatico leggendario di Pirelli: il Cinturato, che “prestò” il disegno estivo al BS3.

DAGLI AUTOGRILL ALLE GOMME INVERNALI

L’arrivo del BS3 portò un’altra innovazione: tramite un accordo con Autogrill, Pirelli creò delle officine apposite nelle stazioni di servizio dell’Autostrada del Sole. Qui i tecnici avevano il compito di sostituire i battistrada di BS3, oltre che offrire ogni altro tipo di assistenza delle auto degli italiani in viaggio. La storia del Pirelli BS3 racconta che già sessant’anni fa sulle strade italiane ed europee si sentiva l’esigenza di coperture adatte alla stagione, esigenza che oggi è diventata legge nella maggior parte dei paesi. Il BS3 ha accompagnato lo sviluppo delle auto per qualche tempo, poi il progresso delle vetture stesse ha reso obsoleta la novità del battistrada separato e Pirelli ha scelto di puntare su invernali puri. Oggi, sessant’anni più tardi, conta su una gamma molto specializzata che va dallo Scorpion Winter pensato per i Suv fino al P Zero Winter per le quattro ruote più sportive, passando per il Cinturato Winter per le compatte e medie. Tutti progettati con un po’ di quel genio italiano che diede vita al BS3.

The post Gomme invernali: quando bastava cambiare solo il battistrada appeared first on SicurAUTO.it.

Assetto corsa competizioni, Ohlins racing di Andreani Group ti fa vincere!

di redazione

Assetto Corsa Competizione è il nuovo videogame ufficiale della Blancpain GT Series ideato da Kunos Simulazioni, che offre la possibilità di vivere in prima persona l’atmosfera del Campionato omologato FIA GT3, gareggiando con i piloti, i team, le vetture ufficiali e i circuiti riprodotti con estrema accuratezza, i giocatori potranno godere, al massimo livello di realismo, di tutte le gare Sprint, Endurance e 24 Ore del Campionato, disponibili sia in modalità single player che multigiocatore. Se siete arrivati fin qui vi domanderete cosa c’entri l’assetto corsa competizioni con l’Ohlins racing di Andreani Group. Ebbene anche in pista gli assetti migliori fanno la differenza e nelle competizioni automobilistiche 2018 sono stati la chiave del successo per Andreani Group, con ben 15 Titoli Tricolori collezionati.Tutto merito del reparto dedicato al mondo delle competizioni automobilistiche Andreani Group, il cui intenso e accurato lavoro è stato eseguito a fianco di prestigiosi team partecipanti alle varie specialità in pista e su terra.

Andreani Group TCR ITALY Mugello

Assetto corsa competizioni Ohlins by Andreani Group – Assetti vincenti

Grazie alla propria esperienza maturata in anni di gare mettendo a punto l’assetto di ogni tipo di vettura, l’R&D Andreani e il proprio Racing Service hanno contribuito al raggiungimento degli obiettivi di molte squadre ufficiali e non, aggiudicandosi ben 15 campionati italiani con grande soddisfazione del gruppo dell’azienda pesarese. Tra tutti i campionati spiccano il titolo Gran Turismo GT3, con l’equipaggio Altoé/Zampieri sulla Lamborghini Huracan GT3 del team Antonelli Motorsport, quello TCR  con Salvatore Tavano alla guida della Cupra TCR Seat Italia Motorsport, il Rally R5 con Andreucci/Andreussi al via con la Peugeot 208 R5 FPF Sport, quello Rally Storici con Lucky al volante con la Lancia Delta Integrale 16V, e il Velocità Montagna E2 SC 3000 con Omar Magliona in gara con la Norma M20 FC 3000. Parte degli assetti protagonisti della stagione 2018 sono stati ottenuti con prodotti distribuiti dall’Andreani Group, tra cui i marchi Öhlins, Samco, PFC, DWS, Whiteline, e SuperB.

Assetto corsa competizioni Ohlins by Andreani Group - Assetti vincenti

TUTTI I TITOLI VINTI DALL’ANDREANI GROUP NEL 2018

Altoé – Zampieri, su Lamborghini Huracan GT3 Antonelli Motorsport, campioni Italiani Gran Turismo GT3
Salvatore Tavano, Cupra TCR Seat Italia MOTORSPORT, campione Italiano TCR
Andreucci – Andreussi, Peugeot 208 R5 FPF Sport, campioni Italiani Rally R5
De Tomaso – Ferrara, Peugeot 208 R2B FPF Sport, campioni Italiani Rally R2
Omar Magliona, Norma M20 FC 3000, campione Italiano Velocità Montagna E2 SC 3000
Domenico Cubeda, Osella FA30, campione Italiano Velocità Montagna E2 SS 3000
Rosario Iaquinta, Osella PA21 Evo, campione Italiano Velocità Montagna CN 2000
Manuel Dondi, Fiat X19, campione Italiano Velocità Montagna E2 SH
Achille Lombardi, Osella PA21 JRB 1000, campione Italiano Velocità Montagna E2 SC 1000
Lucky, Lancia Delta Integrale 16V, campione Italiano Rally Storici
Piero Randazzo, Lotus Exige V6 campione Time Attack Italy categoria EXTREME 2WD
Alex Rasetta, Golf GTi, campione Time Attack Italy categoria STREET FWD
Ryan Eversley, su Honda Civic FK7, campione Pirelli World USA Challenge TCR
Attila Tassi, su Honda Civic FK7, campione TCR Swiss Trophy
Diego Lucini, su Mitsubishi Lancer Evo IX, campione Time Attack Italy 2018 Street 4WD

L'articolo Assetto corsa competizioni, Ohlins racing di Andreani Group ti fa vincere! proviene da ELABORARE.

Lotus Elan M100 elaborazione estetica e meccanica

di redazione

Lotus Elan M100 by GP Autofficina

Il tuner Giampaolo Guidolin di S.Martino di Lupari (PD) sta allestendo una Lotus Elan degli anni '90, stravolgendo l’estetica con un nuovo kit artigianale che prevede generosi allargamenti anteriori e posteriori. Nei locali di GP Autofficina il gruppo ruota della Elan è stato migliorato con dischi anteriori da 355 mm e pinze Maserati mentre i dischi posteriori sono da 305 mm. I cerchi NTM da 18” calzano pneumatici sportivi Pirelli P Zero Nero. A livello meccanico una nuova turbina, abbinata ad un impianto di scarico potenziato, garantirà un cospicuo aumento di potenza. In primavera verrà pubblicata su Elaborare una prova completa di questa vettura. Info: GP Autofficina Tel. 3487602292 - www.gp-autofficina.com

Coverstory Abarth 500 Elaborare Maggio 2016 in edicola

di redazione

Cover Elaborare 216

ABBONATI alla rivista per riceverla a casa QUI (diverse opzioni a partire da 9 Euro) ACQUISTA la VERSIONE DIGITALE (abbonamento o singolo numero) su - Elaborare SHOP link QUI - PocketMags link QUI (la puoi consultare anche da tablet Ipad o Android) - EzPress link QUI - PREVIEW QUI SCARICA l'APP per IPAD - ANDROID QUI (la puoi consultare anche on line da PocketMags) app-digitali-magazine-tuning-elaborare 06 Editoriale NEWS 08 Shop I migliori accessori per la tua auto SUPERCAR Top Tuning Mansory 4XX Siracusa 790 CV Mansory 4XX Siracusa Coverstory Abarth 500 by Area 51 325 CV [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=bfBpxFxaOC4[/youtube] Abarth 500 Tuning test 38 Renault Mégane RS III by Alosa 322 CV 46 Alfa Romeo 4C Spider 270 CV 54 VW Golf VI GTI by Fluido Corse 260 CV 58 Lancia Fulvia Coupé by Scuderia Tricolore 110 CV Renault Mégane RS III Alfa Romeo 4C Spider VW Golf VI GTI Lancia Fulvia Coupé DI SERIE News Auto 68 Peugeot 208 GTi/NOVE GARAGE Mappa 76 I banchi prova potenza in Italia Tecnica Tecnica-VolanoGrip Pirelli P Zero Pirelli PZero Hankook Ventus Experience Top Tuner Leone Motorsport Posta I consigli dell’esperto Preparazioni Novità dai professionisti del tuning EVENTI Racing 102 Renault Clio Cup 112 Time Attack 1° Round 2016 116 Calendari Racing time attack 2016Tuning 118 Lancia Delta Regina per sempre 124 Cars and Coffee - Brescia 128 Fashion & Tuning Udine 132 Serial Killer Tuning Club 134 Tires Show 2016 135 1° Memorial “Massimo Zerbini” Raduno Lancia Delta 136 La mia supercar 138 Calendario Club 140 Alcar Contest Miss Officina Marika Esposito Marika Esposito Calendario Appuntamenti Club Maggio 2016 aggiornato + "Last Minute" La mia supercar, le auto selezionate dei nostri lettori "Riflessioni" di Marco della Monica ABBONATI alla rivista per riceverla a casa QUI (diverse opzioni a partire da 9 Euro) ACQUISTA la VERSIONE DIGITALE (abbonamento o singolo numero) su - Elaborare SHOP link QUI - PocketMags link QUI (la puoi consultare anche da tablet Ipad o Android) - EzPress link QUI Cover Elaborare 216
❌