Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Il portavoce di Panasonic annuncia il blocco di Huawei, poi l’azienda nega

di Dario D'Elia
Cortocircuito nella comunicazione di Panasonic: ieri a distanza di poche ore prima il portavoce ha confermato la sospensione delle forniture a Huawei, poi su Weibo in Cina ha assicurato che nulla è cambiato. “Abbiamo sospeso tutte le transazioni commerciali con Huawei e le sue 68 società del gruppo… che sono soggette al divieto del governo […]

Toyota e Panasonic creano la prima società di servizi connessi

di Donato D'Ambrosi

La prossima frontiera dello sviluppo automotive saranno le auto connesse, con o senza quelle elettriche, Toyota e Panasonic lo sanno bene e non vogliono mancare all’appello. Lo dimostra l’annuncio di aver instaurato una partnership per presidiare prima di tutti il mercato sei servizi legati alle auto connesse. È ancora alle battute iniziali l’accordo ma segue a ruota l’intenzione di Toyota e Panasonic di continuare a cooperare nella produzione di batterie elettriche.

LA SOCIETA’ DI SERVIZI CONNESSI ALL’AUTO E ALLA CITTA’

Chi tra i Costruttori auto non sarà protagonista nel mercato dei Provider Telematics dovrà giocare un ruolo secondario nella mobilità delle auto connesse. Toyota e Panasonic sono nelle intenzioni di presidiare da subito e direttamente questo settore che avrà una crescita esponenziale da qui ai prossimi anni. La società annunciata al 50% in partnership tra Toyora Corp e Panasonic Corp. È tra quelle che raccoglieranno i dati provenienti dalle auto con tecnolgia V2X e creare servizi connessi sia per gli automobilisti sia per i vari operatori automotive.

LE DUE AZIENDE LEGATE PER L’EV

I servizi connessi forniti da Toyota e Panasonic – riporta Reuters – saranno utilizzabili nelle case e per lo sviluppo delle infrastrutture urbane. Ma c’è dell’altro nella collaborazione tra le due aziende che avranno sempre più interessi condivisi con la diffusione delle auto elettriche. A gennaio hanno annunciato una joint venture per la costruzione di batterie per veicoli elettrici (EV), unendo la ricerca e sviluppo alla capacità produttiva.

LA PRIMA ELETTRICHE PER LA CINA

Toyota, che ha sempre puntato sulle auto ibride e ha liberalizzato 24 mila brevetti sulle auto elettriche, ha annunciato anche un piano più lento sulle auto EV. Presentando la sua prima auto totalmente elettrica a Shanghai, ha anche fatto sapere che a partire dal 2020 lancerà sul mercato 10 nuovi modelli a batteria. Non troppo tardi, se si pensa che le auto elettriche saranno una realtà tangibile molto dopo il 2020. Ma neppure rispetto ad altri Costruttori, come Ford in preda alle partnership per recuperare terreno sull’elettrico.

L'articolo Toyota e Panasonic creano la prima società di servizi connessi proviene da SicurAUTO.it.

Fotocamere compatte 4K: le migliori da comprare

di Giuseppe Brandi
In questa guida sempre aggiornata abbiamo selezionato per voi le migliori fotocamere compatte 4K disponibili sul mercato. Per portarsi a casa un dispositivo di questo genere non è più necessario investire ingenti quote di denaro, in quanto è leggi di più...

Fotocamera compatta Bluetooth: le migliori da comprare

di Giuseppe Brandi
In questa guida costantemente aggiornata vi mostreremo la miglior fotocamera compatta Bluetooth per le vostre esigenze. La connettività di una fotocamera viene spesso messa in secondo piano rispetto alle altre caratteristiche, ma è un comparto altrettanto importante leggi di più...

Microonde Panasonic: i migliori da comprare

di Clara Macheda
Continuiamo la serie di guide dedicate al mondo degli elettrodomestici con un approfondimento totalmente incentrato sui forni a microonde Panasonic. Si sa, la ricerca degli elettrodomestici più adatti alle proprie esigenze può talvolta risultare lunga leggi di più...

Fotocamera subacquea: le migliori da comprare

di Giuseppe Brandi
In questa guida sempre aggiornata vi consiglieremo la miglior fotocamera subacquea da comprare. Nel mondo della fotografia ci sono migliaia di tipologie di macchine fotografiche disponibili all’acquisto, ognuna con le proprie caratteristiche e i suoi punti leggi di più...

Fotocamera compatta con grandangolo: le migliori da comprare

di Giuseppe Brandi
In questa guida sempre aggiornata abbiamo selezionato per voi la miglior fotocamera compatta con grandangolo. Questa tipologia di dispositivi è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza nel mondo della fotografia paesaggistica e architettonica grazie ad un ampio angolo di campo, leggi di più...

Tesla: le vendite USA rallentano i progetti delle Gigafactory con Panasonic

di Redazione

Le vendite di Model S e Model X non crescono abbastanza e mettono in crisi i piani congiunti di Tesla e Panasonic, stoppando gli investimenti nelle Gigafactory. Almeno secondo la rivista Asian Nikkei che riporta la notizia di uno stop all’espansione della super-fabbrica di batterie del Nevada e di quella in costruzione a Shanghai. Nell’ultimo trimestre 2018 infatti Tesla ha riportato un profitto considerevole ma nel primo del 2019 pare che le cose cambieranno. Come ha confermato lo stesso Elon Musk, CEO di Tesla, che ha parlato di profitti in calo.

INVESTIMENTI E PROFITTI

Tesla ha sempre cercato di aumentare gli investimenti per un futuro migliore a costo di sacrificare i profitti nell’immediato presente. Purtroppo non sempre ottenendo buoni risultati. Questo è uno dei motivi per cui la Casa americana e Panasonic avrebbero deciso di interrompere l’espansione dello stabilimento del Nevada. Un ampliamento che richiede un investimento pesante e in questo momento rischia di stressare una situazione economica non così stabile.

L’ESPANSIONE CI SARÀ

La Gigafactory americana di Tesla e Panasonic non è ancora completa. L’intenzione delle due aziende era espandere la capacità dell’impianto dagli attuali 35 GWh all’anno ai 54 GWh entro il 2020. Questo permetterebbe di raggiungere i volumi stimati alla nascita anche se oggi la produzione basta a soddisfare il fabbisogno dell’azienda Californana. Dunque anche se il piano è stato  “congelato”, le prospettive di crescita restano intatte e i progetti potranno ripartire nei prossimi anni.

ANCORA INSIEME NEL FUTURO

L’attuale frenata all’espansione della Gigafactory in Nevada e la sospensione degli investimenti per quella di Shangai in Cina da parte di Panasonic non compromettono il rapporto tra le due aziende. La scelta è dovuta al momento di difficoltà finanziario che comunque interessa entrambe. Se Tesla, infatti, non ha mantenuto il trend di vendite, Panasonic ha perso circa 20 miliardi di yen (180 milioni di dollari) nell’anno finanziario appena concluso. Questo ha guidato la decisione di rallentare per far respirare economicamente le due aziende. Senza comunque intaccare la fornitura di batterie e la collaborazione nel futuro.

L'articolo Tesla: le vendite USA rallentano i progetti delle Gigafactory con Panasonic proviene da SicurAUTO.it.

Fotocamere compatte impermeabili: le migliori da comprare

di Giuseppe Brandi
In questa guida vi mostreremo le migliori fotocamere compatte impermeabili, fedeli compagne di immersioni che mantengono alta l’asticella della qualità. Dispositivi di questo genere sono perfetti per gli sport estremi, in quanto realizzati per resistere leggi di più...

Panasonic Lumix G90 ufficiale: mirrorless da 20,3 MP e stabilizzazione a 5 assi

di Lorenzo Spada
Panasonic Lumix G90

Con il mercato delle fotocamere digitali che si sta spostando sempre di più verso i modelli mirrorless, nel corso dell’anno stiamo assistendo alla presentazione di sempre più modelli. Dopo la Fujifilm XT-30, oggi è toccata alla Panasonic Lumix G90, la cui disponibilità è stata già annunciata per l’Italia. Al cuore della nuova fotocamera mirrorless c’è un sensore MOS […]

L'articolo Panasonic Lumix G90 ufficiale: mirrorless da 20,3 MP e stabilizzazione a 5 assi proviene da TuttoTech.net.

Panasonic, nuova gamma di obiettivi offset zero

di Candido Romano

Panasonic ha annunciato tre nuovi obiettivi con offset pari a zero per la gamma di proiettori DLPTM a 1 chip e a 3 chip, tra cui il primo obiettivo UST al mondo a integrare uno zoom ottico motorizzato. La nuova gamma include l’obiettivo ultra-short throw ET-DLE020 (0.28–0.30: con risoluzione in WUXGA). Si tratta del primo che ha in dotazione uno zoom ottico motorizzato, compatibile tra l’altro con tutti i proiettori DLPTM a 1 chip Panasonic.

Leggi il resto dell’articolo

Certificazione Android per i Panasonic T1 ed N1

di Antonino Caffo

Due dei più recenti dispositivi rugged di Panasonic sono stati certificati da Google come raccomandati per l’Android Enterprise Program. Si tratta del Toughbook T1 e del Toughbook N1, entrambi con funzionalità integrate di lettore di codici a barre, voce e dati, i primi della compagnia a ricevere la certificazione nell’ambito del nuovo sistema per la verifica dei terminali per il business considerati resistenti più di quelli tradizionali.

Leggi il resto dell’articolo

Miglior fotocamera compatta: quale comprare

di Giuseppe Brandi
In questa guida andremo a mostrarvi la miglior fotocamera compatta per caratteristiche e fascia di prezzo. Sempre più utenti scelgono di affidarsi alle fotocamere compatte perché sono molto facili da trasportare e non necessitano di particolari leggi di più...

Panasonic lancia il proiettore PT-RQ50K

di Antonino Caffo

Panasonic ha svelato PT-RQ50K, il suo primo proiettore laser a 3 chip DLP Solid Shine da 50 mila lumen e risoluzione True 4K. Si tratta di uno strumento di business per eventi live e di intrattenimento, un solo sistema che promette, secondo l’azienda, lo stesso potenziale di più proiettori a luminosità inferiore, così da risparmiare su costi di installazione e configurazione.

Leggi il resto dell’articolo

Sigma, 11 obiettivi Art e un adattatore per le mirrorless fullframe di Panasonic

di Vittorio Pipia
Sigma ha annunciato l’arrivo di ben 11 obiettivi della serie Art, con baionetta L-Mount, compatibili dunque con le nuove mirrorless fullframe di Panasonic, S1 e S1R presentate il mese scorso. Tutti gli obiettivi sono dotati di messa a fuoco automatica e sono pienamente compatibili con il sistema di stabilizzazione del sensore delle nuove fotocamere dell’azienda […]

Fotocamere bridge economiche: le migliori da comprare

di Giuseppe Brandi
In questa guida costantemente aggiornata andremo a mostrarvi le migliori fotocamere bridge economiche presenti sul mercato, analizzando nei minimi dettagli le loro caratteristiche principali. Le fotocamere bridge vengono spesso apprezzate per la loro maneggevolezza, un leggi di più...

Da Panasonic nuovi sistemi Micro e la radio D70BT

di Antonino Caffo

Alla convention di Francoforte, Panasonic ha annunciato l’introduzione di un nuovo sistema micro, l’SC-PMX94. Il modello presenta una nuova funzione di riproduzione automatica Aux-in, che consente di ascoltare facilmente la musica in streaming tramite dispositivi come Chromecast Audio. Aggiungendo un ingresso ottico, il micro PMX94 offre un’esperienza di ascolto migliorata mentre si guarda la televisione. Un design accattivante e l’esperienza sonora di Panasonic assicurano che il sistema suoni buono e pulito. La posizione leader del produttore giapponese è data da opzioni  avanzate come Space Tune e Auto Play, due tecnologiche che assicurano un ascolto di pregio.

Leggi il resto dell’articolo

Panasonic lancia i lettori blu-ray UB450 e UB150

di Antonino Caffo

Da Panasonic altre proposte in ambito Ultra HD Blu-ray, con i nuovi lettori UB450 e UB150, ovviamente retro-compatibili con il formato Blu-ray Full HD 3D.

Leggi il resto dell’articolo

Da Panasonic nuove soundbar Dolby Atmos DTS:X

di Antonino Caffo

Alla convention globale tenutasi a Francoforte, Panasonic ha presentato due nuove soundbar con Dolby Atmos, DTS:X e Chromecast integrato. Si tratta delle HTB900 e HTB700.

Leggi il resto dell’articolo

Da Panasonic nuove cuffie e giradischi Technics

di Antonino Caffo

Il marchio di Panasonic, Technics, ha presentato durante la convention globale della compagnia a Francoforte, nuovi modelli di cuffie e giradischi, per gli appassionati e nostalgici dell’audio di una volta, trasportato nella qualità delle tecnologie odierne.

Leggi il resto dell’articolo

❌