Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 19 Settembre 2019RSS feeds

Closure

di Antonio Calanducci
Il linguaggio Swift supporta uno dei costrutti tipici della programmazione funzionale, vale a dire le closure: ecco cosa sono e come utilizzarle. Leggi Closure
Ieri — 18 Settembre 2019RSS feeds

Fleksy porta sulla tastiera i video da guardare mentre si chatta

di Roberto F.

Fleksy ora consente di guardare brevi clip mentre si chatta: il lettore video integrato è abbastanza grande e si estende su entrambi i bordi dello schermo

L'articolo Fleksy porta sulla tastiera i video da guardare mentre si chatta proviene da TuttoAndroid.

Come seguire la presentazione della serie Huawei Mate 30 con TuttoAndroid

di Irven Zanolla

Huawei presenterà domani pomeriggio la nuova serie Mate 30, insieme a numerose altre novità: ecco come seguire l'evento in compagnia di TuttoAndroid

L'articolo Come seguire la presentazione della serie Huawei Mate 30 con TuttoAndroid proviene da TuttoAndroid.

iOS 13.1 beta 4 (pubblica e Developer) disponibile al download

di Lorenzo Spada
iOS 13.1

Gli sviluppatori di Apple hanno provveduto a rilasciare la quarta versione beta di iOS 13.1, sia nella sua forma per i beta tester “consumer” che nella sua forma dedicata agli sviluppatori. Dai primi riscontri di coloro che l’hanno installata, iOS 13.1 beta 4 non sembra portare particolari novità rispetto alla precedente versione beta rilasciata il […]

L'articolo iOS 13.1 beta 4 (pubblica e Developer) disponibile al download proviene da TuttoTech.net.

Apple: materiali riciclati per il Taptic Engine dei nuovi iPhone 11 e iPhone 11 Pro

di HDblog.it

Per il Taptic Engine presente sui nuovi iPhone 11 e iPhone 11 Pro, Apple utilizzerà dei materiali riciclati al 100%. Ad annunciarlo, nella giornata di oggi, è stata Lisa Jackson, vicepresidente della sezione aziendale dedicata alle iniziative ambientali. Il Taptic Engine, ovvero il motore che genera delle piccole vibrazioni che sostituiscono il feedback tattile dei tasti fisici, è presente anche sugli Apple Watch, e per qualcuno ha fatto davvero la differenza.

I materiali riciclati in questione sono, per la precisione, elementi terrestri rari, cioè un gruppo di diciassette minerali il cui approvvigionamento è divenuto un punto nodale nell'ambito delle tensioni commerciali che coinvolgono gli Stati Uniti e la Cina, poiché sono utilizzati per realizzare armi, elettronica di consumo e altri beni.

Come spiega Reuters, la Cina gestisce la lavorazione di questi minerali e, proprio per questo motivo, potrebbe limitarne la distribuzione sul mercato statunitense; una circostanza simile era già accaduta in passato con il Giappone, paese col quale era nata una disputa diplomatica nel 2010.

(aggiornamento del 19 September 2019, ore 01:16)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Recensione ASUS ROG Phone 2: tecnica e sostanza lo fanno dominare

di Matteo Virgilio

ASUS ROG Phone 2 è un mostro di potenza dedicato ai giocatori ma che sa farsi valere anche nella vita di tutti i giorni grazie a potenza e autonomia da riferimento.

L'articolo Recensione ASUS ROG Phone 2: tecnica e sostanza lo fanno dominare proviene da TuttoAndroid.

Gli aggiornamenti opzionali di Windows 7 torneranno in Windows 10 20H1

di Filippo Molinini

Con la versione 20H1 di Windows 10 faranno (finalmente) ritorno gli aggiornamenti opzionali all’interno di Windows Update. Windows Update migliorato in 20H1 Nelle ultime build di Windows 10 20H1 – il prossimo grande aggiornamento del sistema operativo di Microsoft, in arrivo nella prima metà del 2020 – è stato migliorato Windows Update. In particolare, tornano […]

Puoi leggere l'articolo Gli aggiornamenti opzionali di Windows 7 torneranno in Windows 10 20H1 in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Come sostituire l'hard disk per potenziare il PC in un'ora

di Claudio Pomes
L'hard disk del computer è la parte interna che si rovina più rapidamente ed anche la componente hardware più lenta. Iutile avere un processore 10 core super potente con scheda grafica di ultima...

Continua...

Atletico Madrid – Juventus in streaming e TV: dove vedere la partita di Champions League

di Mikhael

Ecco dove vedere Atlético Madrid Juventus in Streaming e TV. Tutte le soluzioni, gratuite e a pagamento per non perderti la prima giornata di Champions League.

L'articolo Atletico Madrid – Juventus in streaming e TV: dove vedere la partita di Champions League proviene da TuttoTech.net.

iPhone 11 Pro Max a confronto con XS Max in un primo rapido teardown

di HDblog.it

iPhone 11 Pro Max si mette a nudo in un primo video teardown che ci permette di apprezzare alcune delle principali differenze rispetto al suo predecessore iPhone XS Max (Recensione).

Il filmato dura appena pochi minuti, ma questi bastano per poter apprezzare le dimensioni estremamente ridotte della PCB, la quale ora diventa di forma rettangolare per poter lasciare un po' di spazio al blocco fotocamere. Quest'ultimo integra tutti e 3 i sensori in un solo pezzo e guadagna una peculiare forma a T per via della disposizione scelta da Apple.

Novità importanti anche lato batteria. A differenza di XS Max - che montava una batteria a L a due celle -, questa volta la casa di Cupertino è riuscita ad integrare un enorme modello a L a singola cella; lo scorso anno questa era presente solo su iPhone XS. Lo spazio risparmiato e lo lo spessore incrementato hanno consentito di inserire una batteria che offre una capacità di 3.969 mAhcome riportato dal TENAA -, un notevole passo in avanti rispetto ai 3.174 mAh di iPhone XS Max. Importante anche la differenza di  peso tra le due batterie; 65g per quella del nuovo modello e 50g per il top dello scorso anno.

(aggiornamento del 18 September 2019, ore 23:41)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

OnePlus TV avrà un'app dedicata, per una ricerca più agevole

di HDblog.it

Il debutto sul mercato di OnePlus TV sembra farsi sempre più prossimo, e di pari passo vengono snocciolati sempre più dettagli relativi al prodotto, a partire dalle prime immagini fino ad arrivare alle specifiche tecniche pressoché complete. Com'è noto, il dispositivo verrà venduto inizialmente solo nel sub continente asiatico, e a seguire in Nord America, Europa e Cina.

Dopo la sua comparsa su Amazon India dunque, segno dell'imminente lancio, la novità del giorno è un'altra: a quanto pare, OnePlus Tv sarà dotato di una app che permetterà di collegare lo smartphone alla tv, in modo da facilitare l'inserimento di testi per la funzione di ricerca.

Ad affermarlo, tramite un tweet, è stato niente po' po' di meno che il CEO della società, Pete Lau, con le parole che seguono:


Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 567 euro oppure da Amazon a 739 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Red Dead Online: avvistati gli zombie, novità in arrivo?

di Nicola Armondi
Red Dead Online è solito introdurre varie novità, ma di recente i giocatori hanno trovato qualcosa di inaspettato: degli zombie. Inizialmente, alcuni utenti hanno trovato dei corpi in giro per la mappa, dopo l’update della scorsa settimana. Non essendo la prima volta in cui accade qualcosa del genere, molti hanno pensato a un glitch causato […]

Apple Car si ricaricherà da sola in garage grazie ad un robot

di Giuseppe
Apple Car

La futura auto dell'azienda, frutto di Project Titan, potrebbe avere un piccolo robot capace di agganciare l'auto ad un sistema di ricarica via cavo o wireless

L'articolo Apple Car si ricaricherà da sola in garage grazie ad un robot proviene da TuttoTech.net.

Svelata la capacità delle batterie di iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

di Lorenzo Spada
iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

Nonostante Apple continui nella sua strategia di non svelare molte delle caratteristiche tecniche dei propri iPhone durante la presentazione (come ad esempio il quantitativo di RAM, la tipologia di memorie usata, la capacità energetica delle batterie ecc.), non passa molto tempo dall’annuncio che tali dati vengano lo stesso alla luce. Ed ecco allora che, grazie […]

L'articolo Svelata la capacità delle batterie di iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max proviene da TuttoTech.net.

Troppa confusione tra gli stati di WhatsApp? Da oggi spunta la tendina per nasconderli

di Paolo Giorgetti

WhatsApp si aggiorna alla versione 2.19.260 beta e introduce una funzione per nascondere gli stati disattivati: ecco come si presenta e come funziona.

L'articolo Troppa confusione tra gli stati di WhatsApp? Da oggi spunta la tendina per nasconderli proviene da TuttoAndroid.

Expert mette i “Prezzi KO” nel nuovo volantino pieno di smartphone Android

di Paolo Giorgetti

Expert si prepara a lanciare il nuovo volantino "Prezzi KO", che sarà valido dal 19 settembre al 2 ottobre nei punti vendita aderenti. Ecco le migliori offerte su smartphone, tablet Android e wearable proposte dalla catena.

L'articolo Expert mette i “Prezzi KO” nel nuovo volantino pieno di smartphone Android proviene da TuttoAndroid.

Un supercomputer fatto con più di 1000 Raspberry Pi

di Salvatore Catalano
Come ben saprete, un singolo Raspberry Pi può essere sufficiente per creare un bel server web, ma cosa succede se ne si mettono insieme più di 1.000? Nel corso della convention Oracle OpenWorld, l’azienda ha sfoggiato un supercomputer Raspberry Pi che combina ben 1.060 Raspberry Pi in un potente cluster. Il supercomputer presenta decine di […]

The Division 2, Guida ai Brand Set e Gear Set

di Martina Fargnoli
L’equipaggiamento in The Division 2 è più fondamentale che mai perché grazie ad esso è possibile andare a meglio definire il proprio stile di gioco. A partire già dagli oggetti di rarità verde è assegnato il nome di un produttore che ha realizzato il pezzo: si tratta di un logo identificativo che determina l’appartenenza dell’oggetto […]

Dopo il “pezzotto”, nuovo duro colpo alle “IPTV Pirata”: sgominata la banda di Xtream Codes

di Lorenzo Spada
Xtream Codes IPTV Pirata

La Polizia di Stato, in collaborazione con le agenzie Eurojust ed Europol e le Polizie di Francia, Paesi Bassi, Germania, Bulgaria e Grecia, ha condotto la così detta operazione “Eclisse” in tutta Europa per sferrare un nuovo duro colpo alle “IPTV Pirata“. Dopo dunque aver sgominato la banda del “pezzotto” nel luglio del 2019, la […]

L'articolo Dopo il “pezzotto”, nuovo duro colpo alle “IPTV Pirata”: sgominata la banda di Xtream Codes proviene da TuttoTech.net.

❌