Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Il designer di Windows, Skype e Outlook lascia Microsoft

di Alexandre Milli

Peter Skillman, l’ex designer di Palm e Nokia poi subentrato in Microsoft, ha annunciato di aver lasciato Microsoft. Peter Skillman lascia Microsoft Con una breve comunicazione di servizio su Twitter, Peter Skillman ha comunicato il suo addio a Microsoft annunciando che presto inizierà una nuova avventura altrove. I’m spending a few days exploring and learning […]

Puoi leggere l'articolo Il designer di Windows, Skype e Outlook lascia Microsoft in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Outlook non si avvia o è lento: soluzioni

di Alessio Salome
Avete bisogno di utilizzare il client e-mail di Microsoft sul vostro computer ma purtroppo non ha alcuna intenzione di avviarsi, neanche dopo numerosi tentativi. All’interno di questa guida vedremo insieme alcune soluzioni da usare se leggi di più...

Impostare un account mail di default su Mac

di Roberto Cocciolo
Una delle applicazioni più utilizzate su Mac è sicuramente quella relativa alla ricezione e l’invio di posta elettronica. Si chiama semplicemente Mail e il suo punto di forza sta nella possibilità di raggruppare più caselle, leggi di più...

Tutte le novità di Windows 10 May 2019 Update per PC e tablet

di Biagio Catalano

È iniziato il rilascio del settimo grande aggiornamento per Windows 10, installabile da tutti tramite Windows Update. Il pacchetto cumulativo, che arriva con il nome di May 2019 Update (nome in codice 19H1), porta diverse migliorie, correzioni di bug, ma soprattutto nuove funzioni, che si aggiungono a quelle introdotte da Windows 10 November Update, Anniversary […]

Puoi leggere l'articolo Tutte le novità di Windows 10 May 2019 Update per PC e tablet in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Ecco tutte le novità in arrivo per Microsoft To-Do nel 2019

di Filippo Molinini

Microsoft To–Do, il servizio di task management di Microsoft, sta per ricevere tantissime nuove funzionalità nel 2019: ecco l’elenco completo delle novità in arrivo. Nuove feature in arrivo in To-Do Nel corso del 2018 il team dietro To-Do ha introdotto tantissime novità, tra cui la condivisione delle liste, tema scuro, supporto alla scrittura con la […]

Puoi leggere l'articolo Ecco tutte le novità in arrivo per Microsoft To-Do nel 2019 in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Nuovo look e banner pubblicitari in arrivo per l’app Posta di Windows 10

di WindowsBlogItalia

Posta e Calendario per Windows si aggiorna alla versione 16005.11029.20059.0. Nuovo look – L’interfaccia grafica dell’app Posta è stata ridisegnata; adesso è in linea con gli altri elementi del sistema operativo. Banner pubblicitari – Microsoft sta iniziando a testare l’integrazione dei banner pubblicitari anche da noi. NOTA | La nuova UI e i banner pubblicitari sono […]

Puoi leggere l'articolo Nuovo look e banner pubblicitari in arrivo per l’app Posta di Windows 10 in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Surface Studio farà il suo debutto in Italia nel 2019, ma niente cuffie

di Alexandre Milli

In seguito agli annunci dei nuovi device il 2 ottobre, arrivano notizie dell’arrivo dei nuovi Surface anche nel nostro paese. Non solo Surface Pro 6 e Surface Laptop 2, arrivano finalmente le conferme della vendita di Surface Studio 2 anche in Italia. Tutti i nuovi Surface nel 2019 I nuovi Surface Pro 6 e Surface Laptop […]

Puoi leggere l'articolo Surface Studio farà il suo debutto in Italia nel 2019, ma niente cuffie in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Microsoft annuncia ricerca unificata e Desktop virtuali per Windows 10 e Office

di Filippo Molinini

Microsoft ha annunciato alcune interessanti feature basate sul cloud che potenzieranno Windows 10 e Office. Una ricerca unificata e personalizzata in base all’utente e una nuova soluzione avanzata di virtualizzazione del Desktop. 30 SETTEMBRE 2019 | Dopo l’annuncio un anno fa e il lancio della preview lo scorso marzo, la funzionalità Virtual Desktop è ufficialmente disponibile. […]

Puoi leggere l'articolo Microsoft annuncia ricerca unificata e Desktop virtuali per Windows 10 e Office in versione integrale su WindowsBlogItalia. Non dimenticare di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android, per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscriverti al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornato su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Outlook: Sbloccare l'accesso agli allegati potenzialmente pericolosi

di Alessandro Giorgis
Outlook, ormai giunto alla versione 2013, è certamente uno dei client di posta più diffusi. Potente e versatile ci permette di gestire in modo ottimale la posta elettronica, il calendario, la rubrica e molto altro ancora.

Per un fattore di protezione Outlook blocca automaticamente gli allegati che reputa dannosi. L'esempio più calzante è quello dei file eseguibili (riconoscibili dal formato exe).


Questi tipi di file vengono filtrati in quanto possono essere riconducibili a software malware o virus.
In molti casi, però, si tratta di programmi sicuri che vengono inviati da mittenti attendibili.
Se non volgiamo scomodare l'utente per farci rimandare il file con l'estensione modificata, o meglio ancora in formato compresso, possiamo impedire ad Outlook di bloccare gli allegati. Vediamo come.
Come sempre dobbiamo avvalerci del registro di sistema.
Da START - Esegui digitiamo regedit e premiamo il tasto Invio per avviare l'editor. Se avete Windows 8 vi basta digitare regedit nella schermata di Start.
Una volta nell'editor cerchiamo la stringa inerente alla nostra versione di Outlook:

Microsoft Office Outlook 2013HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\15.0\Outlook\Security
Microsoft Office Outlook 2010HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0\Outlook\Security
Microsoft Office Outlook 2007HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\12.0\Outlook\Security
Microsoft Office Outlook 2003HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\11.0\Outlook\Security
Microsoft Outlook 2002
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\10.0\Outlook\Security
Microsoft Outlook 2000
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\9.0\Outlook\Security

Trovata la stringa corrispondente clicchiamo su Modifica - Nuovo - Valore stringa e inseriamo Level1Remove come nome del nuovo valore. Facciamo doppio clic sulla stringa appena creata e inseriamo, come Dati valore, l'estensione che vogliamo sbloccare, in questa caso .exe



Confermiamo con Ok e chiudiamo l'editor del registro. Proviamo ora ad aprire il nostro Outlook e verifichiamo che gli allegati siano disponibili.


Se volete riabilitare il blocco è sufficiente cancellare la stringa Level1Remove dal registro. Se invece volete estendere lo sblocco ad altre estensioni basta aggiungerle separandole con il ; (Ad esempio: .exe: ,jpg; doc)
Questo articolo è di proprietà de Il Diario del Sistemista Non è consentito ripubblicarne, anche solo parzialmente, i contenuti senza l'attribuzione al suo autore. I contenuti sono protetti dalla licenza Creative Commons.
❌