Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

OnePlus celebra 1500 giorni di OxygenOS dando maggiore ossigeno al Pianeta

di Gerardo Orlandin

In occasione del completamento di 1500 giorni di OxygenOS, OnePlus sta collaborando con il WWF in India con la campagna Adotta un albero, piantando un albero per ogni tweet pubblicato con l'hashtag #OxygenOS.

L'articolo OnePlus celebra 1500 giorni di OxygenOS dando maggiore ossigeno al Pianeta proviene da TuttoAndroid.

OnePlus 7T e 7T Pro escono allo scoperto: tutte le specifiche tecniche

di HDblog.it

OnePlus 7T e 7T Pro non hanno più segreti: è OnLeaks - tramite il sito Compareraja.in - a svelare tutte le specifiche tecniche degli smartphone eredi degli attuali top di gamma 7 e 7 Pro. Finora erano emersi diversi dettagli sia sulle caratteristiche (ne avevamo parlato già a fine agosto con le indiscrezioni fornite da Ishan Agarwal) che sul design - di ieri le immagini delle custodie ufficiali - e i dati pubblicati oggi vanno a completare entrambe le schede tecniche, smentendo tra l'altro il rumor che voleva la versione standard più performante di quella Pro. In altre parole: stando a quanto riportato oggi, entrambe le varianti saranno basate sulla piattaforma mobile Snapdragon 855+ di Qualcomm.

A seguire le specifiche attese (in grassetto le differenze tra i due modelli).

ONEPLUS 7T

  • OxygenOS basato su Android 10
  • display Fluid AMOLED da 6,55" 2400x1080, densità di 402ppi, refresh rate 90Hz, HDR10+
  • sensore delle impronte digitali ottico integrato nel display
  • Qualcomm Snapdragon 855+
  • GPU Adreno 640
  • 8GB di RAM
  • 128/256GB di memoria interna
  • batteria da 3.800mAh con WARP Charge 30T Fast Charging (20% più rapido di OnePlus 7 Pro)
  • fotocamera anteriore da 16MP (f/2,0) con EIS
  • tripla cam posteriore: 48MP (f/1,6), OIS + EIS | 12MP tele (f/2,2) con zoom 2x | 16MP grandangolare 120° (f/2,2) | modalità Macro, Nightscape, Super Slow-Motion 720p @960fps

ONEPLUS 7T PRO

  • OxygenOS basato su Android 10
  • display Fluid AMOLED da 6,65" 3100x1440, densità di 516ppi, refresh rate 90Hz, HDR10+
  • sensore delle impronte digitali ottico integrato nel display
  • Qualcomm Snapdragon 855+
  • GPU Adreno 640
  • 8GB di RAM
  • 256GB di memoria interna
  • batteria da 4.085mAh con WARP Charge 30T Fast Charging (20% più rapido di OnePlus 7 Pro)
  • fotocamera anteriore da 16MP (f/2,0) con EIS
  • tripla cam posteriore: 48MP (f/1,6), OIS + EIS | 8MP tele (f/2,4) con zoom 3x | 16MP grandangolare 120° (f/2,2) | modalità Macro, Nightscape, Super Slow-Motion 720p @960fps

OnePlus 7T e 7T Pro saranno annunciati a breve: si parla del 26 settembre in India e del 10 ottobre in Europa, con vendite aperte dal 15 ottobre,


Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9, in offerta oggi da Hwonline a 329 euro oppure da Amazon a 373 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

OnePlus 7T e 7T Pro avranno un design diverso secondo queste immagini

di Paolo Giorgetti

OnePlus 7T e OnePlus 7T Pro potrebbero avere una configurazione diversa delle fotocamere e di conseguenza un design posteriore differente in base a queste immagini, che ritrarrebbero alcune cover.

L'articolo OnePlus 7T e 7T Pro avranno un design diverso secondo queste immagini proviene da TuttoAndroid.

OnePlus 7T e 7T Pro: conferme sul design dalle foto delle custodie ufficiali

di HDblog.it

Torniamo a parlare di OnePlus 7T e 7T Pro: GizmoChina ha infatti condiviso le prime foto di quelle che sembrano essere le cover ufficiali per i prossimi top di gamma OnePlus.

Come si può notare dalle foto proposte poco sotto, sembra proprio che gli ultimi rumor fossero corretti e che OnePlus 7T Pro offrirà un design tutto sommato molto simile a quello del modello attuale. Il comparto fotografico continua a presentare un allineamento verticale, anche se pare che il flash LED sia stato riposizionato di lato e non più in basso. Nonostante ciò, la dimensione del foro sembra invariata rispetto a quella di OnePlus 7 Pro (Recensione), quindi è probabile che troveremo un sensore aggiuntivo - magari un ToF - nella posizione precedentemente occupata dal flash.

Per quanto riguarda OnePlus 7T, invece, la terza immagine conferma il radicale cambiamento del comporto fotografico posteriore. Questo ora diventa circolare - esattamente come anticipato dai rumor -, mentre resta invariato il posizionamento degli altri pulsanti, che ricalcano alla perfezione quelli di OnePlus 7 (Recensione).


Il medio gamma Huawei per eccellenza? Huawei P Smart Z, compralo al miglior prezzo da Media World a 199 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

OnePlus promette di migliorare l'esperienza d'uso del multitasking

di HDblog.it

OnePlus promette di migliorare la gestione delle app in background, che secondo molti utenti è troppo aggressiva (il che significa che vengono terminate troppo di frequente per liberare risorse di sistema, e quindi si ricaricano da zero rallentando il passaggio da un'app all'altra). Questa è l'informazione più importante emersa nel corso della conferenza Open Ears, tenutasi in India lo scorso 4 maggio ma il cui post di riepilogo è stato pubblicato solo ieri (link in FONTE); al secondo posto c'è la promessa di promuovere il download di custom ROM per i dispositivi obsoleti, il cui sviluppo di nuovi firmware ufficiali è stato terminato. Tra gli altri annunci:

  • Rilascio dei sorgenti kernel in tempi brevi per tutte le build del sistema operativo, incluse le Open Beta.
  • Istituzione di un programma di ricompense per chi scova falle di sicurezza.
  • Ampliamento del programma che fornisce smartphone gratis agli sviluppatori terzi: non solo le consegne saranno più tempestive, ma verranno inclusi più sviluppatori.
  • Incremento degli incontri tra i membri della community OnePlus.

Purtroppo OnePlus non si addentra molto nei dettagli. Per esempio, riguardo alla questione delle app in background non vengono comunicate tempistiche, modalità di intervento o dispositivi interessati; inoltre, per le custom ROM si dice solo che saranno pubblicizzate nel forum ufficiale e sui social network.

OnePlus è valutato come uno dei brand peggiori in relazione alla gestione del multitasking dal sito Don't kill my app (link nel VIA). Anche Nokia ha condiviso lo stesso problema, e l'ha risolto passando ad Adaptive Battery, il sistema di ottimizzazione dell'autonomia integrato in Android 9 Pie. Prima si basava su servizi esterni sviluppati da Evenwell, perché in Android 8 e precedenti non era presente un'alternativa ufficiale.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, compralo al miglior prezzo da ASUS eShop a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

OnePlus pubblica una nuova app per OnePlus 6 e 6T sul Play Store

di Giacomo

Con gli ultimi top di gamma OnePlus ha introdotto una modalità particolare dedicata alla salute degli utenti, si tratta della Zen Mode. Ora, a distanza di diversi mesi dalla presentazione di maggio, la società ha rilasciato un aggiornamento che porta proprio tale modalità anche sui top di gamma dell’anno scorso ovvero OnePlus 6 e OnePlus […]

L'articolo OnePlus pubblica una nuova app per OnePlus 6 e 6T sul Play Store proviene da TuttoAndroid.

OnePlus promuoverà Custom ROM per i dispositivi più vecchi e migliorerà la gestione della RAM

di Irven Zanolla

OnePlus dimostra la propria attenzione verso i propri utenti annunciando una serie di iniziative legate a Custom ROM, sorgenti del kernel e molto altro.

L'articolo OnePlus promuoverà Custom ROM per i dispositivi più vecchi e migliorerà la gestione della RAM proviene da TuttoAndroid.

OnePlus chiarisce: Horizon Light sarà disponibile sul solo OnePlus 7 Pro

di Giuseppe Biondo

Horizon Light è presente su tutte le OxygenOS Open Beta rilasciate finora, ma una volta attivata funziona sul solo OnePlus 7 Pro

L'articolo OnePlus chiarisce: Horizon Light sarà disponibile sul solo OnePlus 7 Pro proviene da TuttoAndroid.

Auto90 permette di forzare la frequenza del display di OnePlus 7 Pro con un occhio al risparmio energetico

di Gerardo Orlandin

Auto90 è un'applicazione che permette di controllare la frequenza del display di OnePlus 7 Pro, in particolare il passaggio a 60 Hz o 90 Hz, forzando una delle due modalità per alcune applicazioni per mantenere i vantaggi del risparmio energetico.

L'articolo Auto90 permette di forzare la frequenza del display di OnePlus 7 Pro con un occhio al risparmio energetico proviene da TuttoAndroid.

Questa è la parte posteriore della OnePlus TV

di Roberto F.

Pete Lau, CEO di OnePlus, con una nuova immagine su Twitter ha voluto stuzzicare la curiosità di chi attende con impazienza il lancio di OnePlus TV

L'articolo Questa è la parte posteriore della OnePlus TV proviene da TuttoAndroid.

OnePlus 7T Pro McLaren Edition 5G si mostra in nuove immagini, ma la delusione è dietro l’angolo

di Giacomo

A breve OnePlus dovrebbe presentare un’altra coppia di smartphone. Come al solito vedremo l’arrivo della variante T dell’ammiraglia presentata a maggio mentre in più rispetto al solito ci sarà anche la variante T della versione Pro. In realtà a completare la serie ci saranno due ulteriori modelli ovvero i due McLaren Edition. Quest’ultimi sono i […]

L'articolo OnePlus 7T Pro McLaren Edition 5G si mostra in nuove immagini, ma la delusione è dietro l’angolo proviene da TuttoAndroid.

Riceverò Android 10? Ecco quali smartphone verranno aggiornati

di Niccolò Proietti Savina

Android 10 è stato rilasciato ufficialmente tre giorni fa e molti di voi si stanno chiedendo se e quando potranno ricevere sul proprio smartphone la nuova versione del SO di Google.

(...)
Continua a leggere Riceverò Android 10? Ecco quali smartphone verranno aggiornati su Androidiani.Com


© niccoloproietti for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , , , , ,

OnePlus TV: ecco il telecomando con tasto per Google Assistant

di HDblog.it

OnePlus TV continua ad essere portato all'attenzione dal pubblico dal produttore che si appresta ad esordire nel mercato degli Smart TV. L'annuncio ufficiale è atteso per la fine del mese, ma sono già molti i dettagli rivelati dall'azienda stessa e da una fonte qualificata come Amazon India che pochi giorni fa ha pubblicato una pagina ricca di informazioni. Quelle diffuse nelle ultime ore dal fondatore e CEO di OnePlus, Pete Lau, si concentrano sul telecomando di cui viene pubblicata la prima immagine ufficiale.

Tra i tasti spicca quello che riporta il logo di Google Assistant e che permetterà di richiamare velocemente l'omonimo assistente e impartire comandi vocali - si ricorda che la OnePlus TV è basata sul sistema operativo Android 9 Pie. Poco più in alto si trova un tasto con il logo di OnePlus, a lato uno di dimensioni maggiori con i comandi indietro e home. Completano il quadro il tasto per accedere al menu e un ultimo sprovvisto di qualsiasi serigrafia. Nella parte alta è possibile individuare il dispositivo di input che permetterà di muoversi nell'interfaccia - non è chiaro se dotato o meno di touch o se sarà un semplice d-pad.

Le immagini confermano infine il bilanciere del volume e il connettore di ricarica USB-C posizionati lungo il perimetro (il primo sul lato lungo, il secondo sul bordo inferiore).


Il medio gamma Huawei per eccellenza? Huawei P Smart Z, compralo al miglior prezzo da Amazon a 198 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

OnePlus TV avrà un telecomando con Google Assistant e Gamma Color Magic

di Marco Grasso

Sarà annunciata solamente verso la fine del mese OnePlus TV, la prima smart TV di OnePlus, però le informazioni sul suo conto sono già tante e gran parte del merito va all'azienda stessa, che le sta rendendo ufficiali poco alla volta.

L'articolo OnePlus TV avrà un telecomando con Google Assistant e Gamma Color Magic proviene da TuttoAndroid.

Display a 90 Hz per OnePlus 7T e OnePlus 7T Pro, lo conferma l’azienda

di Giacomo

Quest’anno sarà particolare per OnePlus perché ha deciso di fare un passo in più rispetto al solito. La compagnia cinese ci aveva ormai abituati al lancio di un paio di modelli all’anno, ma a questo giro saranno ben quattro. Due di questi sono già stati presentati questo maggio, OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro, mentre […]

L'articolo Display a 90 Hz per OnePlus 7T e OnePlus 7T Pro, lo conferma l’azienda proviene da TuttoAndroid.

Guardate com’è Android 10 su OnePlus 7 Pro: lo abbiamo installato e provato

di Giuseppe Biondo

Martedì Google ha rilasciato Android 10 per i Pixel ed in contemporanea OnePlus faceva altrettanto per i due smartphone di quest'anno, OnePlus 7 e 7 Pro

L'articolo Guardate com’è Android 10 su OnePlus 7 Pro: lo abbiamo installato e provato proviene da TuttoAndroid.

OnePlus 7 Pro: Android 10 abilita la cam ultra-wide per video e modalità notte

di HDblog.it

OnePlus 7 Pro (Recensione) può finalmente sfruttare tutte e tre i moduli della fotocamera posteriore per registrare i video. Tale novità, presente a partire dalla DP 5 rilasciata pochi giorni fa, è saltata agli onori di cronaca esclusivamente dopo l'aggiornamento alla prima Open Beta di Android 10 distribuita nella giornata di ieri.

Grazie a questa nuova possibilità - richiesta a gran voce dagli utenti e anticipata a fine luglio dall'Image Product Manager della società durante un'intervista - gli utenti potranno dunque servirsi dell'ottica ultra-wide o del teleobiettivo per la realizzazione di un filmato e non solo.

Il metodo che consente la selezione dei sensori da utilizzare è piuttosto semplice e ricalca l'interfaccia utente utilizzata da OnePlus in modalità Foto. Le differenze sono facilmente individuabili nella galleria in alto:

(aggiornamento del 05 September 2019, ore 19:46)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Android 10 porta numerose novità per gesture e fotocamera su OnePlus 7 Pro

di Irven Zanolla

Con Android 10, rilasciato un paio di giorni fa, onePlus 7 Pro riceve miglioramenti alla fotocamera, alle gesture e molte altre piccole novità.

L'articolo Android 10 porta numerose novità per gesture e fotocamera su OnePlus 7 Pro proviene da TuttoAndroid.

Android 10 porta il nuovo logo di Android sui Google Pixel 3 e OnePlus 7

di Marco Grasso

Il nuovo logo di Android, presentato qualche settimana fa da Google, inizia a farsi largo fra gli smartphone a partire dagli ultimi modelli di Google e OnePlus, i primi a riceverlo.

L'articolo Android 10 porta il nuovo logo di Android sui Google Pixel 3 e OnePlus 7 proviene da TuttoAndroid.

❌