Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Nubia X: doppio display, doppio sensore delle impronte al CES 2019 | Anteprima

di HDblog.it

Quale migliore occasione del CES di Las Vegas per toccare con mano Nubia X, lo smartphone con doppio display presentato in Cina a fine ottobre? Il brand gioca la carta dei dispositivi con schermo secondario sulla scocca posteriore, ma rispetto - ad esempio - a Yotaphone 3 (dobbiamo tornare indietro all’agosto 2017) in questo caso il display “extra” non è e-ink, trattandosi infatti di un pannello AMOLED da 5,1 pollici con risoluzione HD.

Cornici ridotte al minimo davanti, schermo “di servizio” dietro: ecco dunque Nubia X, sul quale è assente la fotocamera anteriore visto che per lo scatto dei selfie basterà utilizzare la doppia cam principale inquadrandosi direttamente tramite il secondo display.

La scheda tecnica è da top di gamma, e include la piattaforma Qualcomm Snapdragon 845 e un doppio lettore delle impronte digitali, uno per ciascun lato dello smartphone. Se siete curiosi di vedere come si comporta nel test di resistenza di JerryRigEverything, vi basta cliccare su questo link.


Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Tiger Shop a 368 euro oppure da ePrice a 445 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nubia si butta nuovamente sul mercato gaming col suo Red Magic Mars

di Alessandro Perrone

Nubia ufficializza il suo Red Magic Mars, secondo smartphone da gaming dell'azienda con Snapdragon 845 e raffreddamento ibrido.

L'articolo Nubia si butta nuovamente sul mercato gaming col suo Red Magic Mars proviene da TuttoAndroid.

Nubia Red Magic Mars, il gaming phone arriverà in Europa nel Q1 2019

di HDblog.it

Nubia ha preso parte al CES di Las Vegas con due annunci: quello più rilevante riguarda la conferma dell'espansione della commercializzazione del Red Magic Mars, gaming phone attualmente venduto solo nel mercato cinese ed in grado di imporsi nella classifica degli smartphone Android più veloci realizzata da AnTuTu (dati aggiornati a dicembre scorso). Il secondo riguarda il Nubia X: lo smartphone con doppio display è in mostra al CES, ma non è stata confermata la distribuzione in mercati diversi da quello cinese.

Red Magic Mars arriverà nei mercati di Nord America ed Europa entro il primo trimestre 2019, si legge nel comunicato stampa (link in FONTE). Il prezzo parte da 399 dollari (quello in euro non è stato confermato) che, pur in assenza di indicazioni esplicite, dovrebbero riferirsi al modello con 6GB di RAM e 64GB di storage. Prevista la commercializzazione delle altre due varianti rispettivamente equipaggiate con 8GB di RAM e 128GB di stroage, e 10GB di RAM e 256GB di storage a prezzi ancora da comunicare.


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Clicksmart a 329 euro oppure da ePrice a 389 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nubia Red Magic Mars conquista la classifica di AnTuTu degli smartphone più potenti

di Lucia Massaro

Come ogni mese, il portale di benchmark AnTuTu ha pubblicato la propria classifica degli smartphone più potenti del mese di dicembre 2018. Ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio c’è il Nubia Red Magic Mars, lo smartphone per il mondo dei videogiochi annunciato a fine novembre e caratterizzato da una scheda tecnica da vero top di gamma.

Con a bordo il SoC Snapdragon 845 di Qualcomm, Nubia ha spodestato i dispositivi della serie Mate di Huawei che nel mese precedente dominavano il podio. A guardare la classifica, sembra più che altro uno scontro a due tra il processore dell’azienda di San Diego e il Kirin 980 del colosso cinese. Per quanto la classifica abbia subito dei cambiamenti, gli smartphone alimentati dal processore Huawei occupano la prima parte della classifica tra la seconda e la sesta posizione. Mentre i dispositivi con a bordo lo Snapdragon sono presenti nell’ultima parte, ad eccezione del Nubia Red Magic Mars.

Quest’ultimo ha totalizzato 320.464 punti grazie agli accorgimenti tecnici – come il sistema di raffreddamento a liquido ICE – in grado di massimizzare le prestazioni. A seguire troviamo il Mate 20 (309.130 punti) e – per la prima volta – il neonato Honor View 20 (305.525 punti) la cui presentazione europea è attesa per il prossimo 22 gennaio a Parigi.

Successivamente, la classifica è occupata da Mate 20X, Mate 20 Pro e Honor Magic 2 che hanno ottenuto un punteggio che va da 304.096 a 300.978. Infine, rientrano ancora nella top ten il Black Shark Helo (300.211), OnePlus 6T (296.278), Black Shark (294.193) e Nubia X (294.032). La classifica subirà certamente dei cambiamenti importanti nei prossimi mesi con l’arrivo di nuovi smartphone, tra cui quelli equipaggiati con lo Snapdragon 855 che Qualcomm ha svelato il mese scorso.

Nubia Z17 Lite con 6GB di RAM e 64GB di memoria interna è acquistabile su Amazon a 187 euro. Lo trovate a questo link. 

L'articolo Nubia Red Magic Mars conquista la classifica di AnTuTu degli smartphone più potenti proviene da Tom's Hardware.

JerryRigEverything mette alla prova Nubia X con i suoi due display e lettori d’impronte

di Giuseppe Biondo

La buona notizia ad arrivare quasi subito è che il display posteriore è protetto dallo stesso vetro impiegato davanti

L'articolo JerryRigEverything mette alla prova Nubia X con i suoi due display e lettori d’impronte proviene da TuttoAndroid.

Nubia X passa tra le mani di JerryRigEverything: avrà resistito?

di Canna
È sempre lui a mettere sotto torchio tutti i top gamma che i maggiori produttori presentano e, sebbene molti soffrano a guardare queste “crudeltà”, anche il nuovo borderless di Nubia è passato tra le sue mani. Parliamo di JerryRigEverything e […]

Nubia X con doppio display "torturato" da JerryRigEverything

di HDblog.it

Anche per il Nubia X, lo smartphone con doppio display, è arrivato il momento di passare sotto agli attrezzi di Zack Nelson, aka JerryRigEverything, che ne ha "testato" la resistenza a graffi, calore e torsioni per verificarne la qualità costruttiva.

Il Nubia X ha un display anteriore da 6,26" FHD+ con rapporto schermo-scocca del 93,6% ed uno secondario sul retro OLED da 5,1" con risoluzione HD. Essendoci due schermi, Nubia ha scelto di eliminare la fotocamera anteriore e di utilizzare solo ed esclusivamente quella principale per qualsiasi tipo di scatto, selfie compresi.

Nubia X, inoltre, ha due sensori per il riconoscimento delle impronte posizionati su entrambi i lati della scocca in alluminio anodizzato. In metallo anche i tasti per la regolazione del volume. Il vetro anteriore mostra i primi segni al livello 6 (in media con gli altri smartphone della stessa fascia). La resistenza del vetro posteriore è esattamente la stessa.


Battery Phone a meno di 200€? Xiaomi Mi A2 Lite, in offerta oggi da Mobzilla.it a 135 euro oppure da Amazon a 188 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Recensione NUBIA X con DUE DISPLAY!

di Andrea Galeazzi
Due schermi, ecco l’idea di Nubia per avere un telefono sempre con meno cornici. Si, ok, l’idea non è originalissima, ci aveva già provato Yotafone, ma qui il concetto è diverso. Il secondo display è grande (5 pollici) e OLED. […]

Recensione Nubia Red Magic: prezzo e hardware ottimi, ma senza effetto sorpresa

di Lucia Massaro

Da quando il Razer Phone è arrivato sul mercato lanciando la moda degli smartphone per il gaming, varie aziende hanno cominciato a presentare le loro proposte. Xiaomi con Black Shark che per mesi ha dominato le classifiche dei benchmark, Asus con il Rog Phone e Honor con il Play. In questo contesto, non si è fatta scappare l’occasione Nubia che – lo scorso aprile – ha annunciato Red Magic.

Non sappiamo se il fenomeno gaming in ambito smartphone esploderà mai in maniera definitiva, ma comunque nel frattempo possiamo goderci dei dispositivi potenti che rimandano – per estetica e per funzionalità – al mondo dei videogiochi. C’è chi ci riesce di più e chi meno. Cerchiamo di capire insieme se la proposta dell’azienda cinese possa rientrare a pieno titolo nella categoria degli smartphone gaming.

I suoi punti di forza sono senza dubbio il prezzo competitivo di 449 euro, il sistema di raffreddamento a tre strati di grafite e una piattaforma hardware che – seppur non recentissima – è ancora in grado di assicurare delle ottime prestazioni.

Design in pieno stile gaming

Come ogni smartphone da gaming che si rispetti, anche Nubia ha scelto un design particolare e aggressivo per il suo Red Magic. A dire il vero, è un po’ più sobrio rispetto ai diretti concorrenti. La scocca è realizzata completamente in metallo. La parte frontale presenta delle linee classiche ed è priva del notch. I bordi orizzontali sono abbastanza pronunciati, il che rende meno problematica l’impugnatura in orizzontale evitando tocchi involontari sullo schermo.

La peculiarità è tutta sul retro. La back cover con i suoi ritagli geometrici è molto più eccentrica. Il pannello posteriore presenta una bombatura nella parte centrale che lo rende quindi non piatto. Al centro, troviamo la striscia LED RGB lunga circa 8 centimetri. All’estremità superiore – assolutamente allineati – ci sono la fotocamera principale da 24 Megapixel con flash LED e il sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali. Tutti gli elementi sono di forma esagonale.

Dagli angoli partono quattro linee oblique di colore rosso. Le due superiori ospitano gli altoparlanti DTS. Mentre quelle inferiori servono per l’espulsione del calore. Il raffreddamento è garantito da un sistema con triplo strato di grafite. A tal proposito, la dissipazione del calore mi è sembrata buona. Lo smartphone riscalda in fretta ma mai a tal punto da dar fastidio, e inoltre le performance non ne risentono affatto. Non mancano, ovviamente, il logo e il marchio che sono presenti in maniera molto discreta.

Sulla cornice laterale destra fanno capolino i pulsanti di accensione e volume e un tasto fisico – anch’esso di colore rosso – con cui è possibile attivare il Game Boost, la modalità che ti permette di disattivare le notifiche durante le sessioni di gioco ottimizzando così le prestazioni. Con un peso complessivo di 185 grammi, il dispositivo è abbastanza pesante ma la forma geometrica della scocca agevola la presa e l’ergonomia. Se da un lato, lo smartphone risulta maneggevole grazie anche agli angoli arrotondati, dall’altro la bombatura posteriore lo rende instabile se poggiato su una superficie piana.

Purtroppo, le caratteristiche gaming si fermano al design particolare e alla presenza di una modalità gioco attivabile. Per il resto, Red Magic non si distingue dagli altri smartphone presenti sul mercato.

Piattaforma hardware: una scelta strana

Per uno smartphone pensato per gli amanti dei videogiochi ci si aspetta la presenza di un processore di ultima generazione. Invece, il cuore pulsante di Red Magic è lo Snapdragon 835 di Qualcomm – il SoC top di gamma dell’anno scorso – accoppiato a 8 Gigabyte di RAM e 128 Gigabyte di memoria interna espandibile. La parte grafica è affidata alla GPU Adreno 540.

Schermo 6 pollici IPS LCD, 1080 x 2160, 402 ppi, 18:9
SoC Snapdragon 835 Octa-core (4×2.35 GHz Kryo & 4×1.9 GHz Kryo)
RAM 6 GB
GPU Adreno 540
Storage 64 GB espandibili
Fotocamera posteriore 24 MP f/1.7, flash LED, video in 4K a 30 fps
Fotocamera anteriore 8 MP f/2.0
Sicurezza Sensore biometrico
Batteria 3.800 mAh
Ricarica USB-C
Connettività Dual-SIM, Bluetooth 5.0, Wi-Fi ac dual-band, GPS A-GLONASS BDS
Reti LTE
Dimensioni 158.1 x 74.9 x 9.5 mm
Peso 185 grammi
Sistema operativo Android 8.1 Oreo
Colori Nero, Rosso
Prezzo 499 euro

Tuttavia, il chip non sembra accusare gli effetti del tempo che passa. Infatti, il terminale si comporta molto bene e svolge egregiamente il suo dovere in ogni situazione. È reattivo e fluido e non crea problemi nemmeno con giochi più pesanti o in particolari condizioni di stress. Se è vero che i concorrenti montano un hardware all’ultimo grido, è altrettanto vero che la scelta di Nubia sembra azzeccata soprattutto se l’obiettivo è quello di offrire un dispositivo performante a un prezzo competitivo.

Le prestazioni possono essere migliorate attivando il Game Boost in qualsiasi momento. La funzione può essere personalizzata. È possibile, per esempio, precisare quali notifiche vogliamo visualizzare durante il gioco oppure si può decidere di bloccare i tasti di navigazione per evitare di uscire accidentalmente dalla sessione. Purtroppo, però, per il momento non sono disponibili accessori aggiuntivi che sono quasi indispensabili per uno smartphone del genere. È possibile, però, acquistare un gamepad bluetooth.

Per quanto riguarda il display, parliamo di un IPS LCD da 5,99 pollici con risoluzione Full-HD+ (1080 x 2160 pixel) e rapporto di forma in 18:9. La qualità è nella media ma non è ai livelli dei top di gamma, che in genere integrano un display OLED. Nonostante ciò, i colori risultano abbastanza brillanti e la luminosità è ottima anche in giornate particolarmente soleggiate. Tutto sommato, è un pannello che convince.

La grande sorpresa è a livello software. La versione internazionale arriva con Android stock, quindi un sistema operativo puro senza nessuna personalizzazione da parte dell’azienda, a differenza della variante cinese che presenta l’interfaccia Nubia Red Magic OS. A bordo troviamo Android Oreo 8.1 con le patch di sicurezza aggiornate al 1 agosto. Va da sé che le opzioni di personalizzazioni da parte dell’utente sono quasi completamente assenti, fatta eccezione per quelle riguardanti il Game Boost e la striscia LED RGB. L’utente può scegliere se farla funzionare quando c’è una chiamata in arrivo, quando è in carica o quando si riceve una notifica.

Grazie ad Android stock, Nubia è riuscita a garantire una buona autonomia nonostante la batteria da 3.800 mAh. Infatti, con un utilizzo medio si arriva tranquillamente a sera. Nel mio caso ho sfiorato anche le 4 ore di schermo attivo. Ovviamente, l’autonomia cala un po’ se lo stressiamo con lunghe sessioni di gioco.

Completa la connettività: supporto Dual Sim, Wi-Fi dual band a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, GPS GLONASS e porta USB Type-C. Non manca il jack audio da 3,5 mm posizionato sulla cornice superiore, mentre purtroppo non è presente l’NFC.

Infine, parliamo del comparto fotografico. La fotocamera posteriore da 24 MP con obiettivo f/1.7 ha dato dei risultati che vanno oltre le mie aspettative. Da uno smartphone per il gaming mi aspettavo di meno. Le foto sono apprezzabili con colori realistici e buoni dettagli. Come tutti, soffre un po’ in condizioni di scarsa illuminazione. La messa a fuoco e la velocità di scatto sono un po’ lente ma rientrano nella media. Non è possibile fare foto con fondo sfocato (effetto bokeh) e il software della fotocamera presenta pochissime funzionalità.

Frontalmente, è presente un sensore da 8 MP capace di scattare dei selfie soddisfacenti soprattutto se fatti in ottimali condizioni di illuminazione. La qualità cala drasticamente in notturna. I video possono essere registrati fino alla risoluzione 4k a 30 fps. Insomma, se consideriamo che l’ultima cosa che ricerca chi si avvicina a questa tipologia di dispositivi è la qualità fotografica, devo dire che Nubia ha fatto davvero un buon lavoro. È bene sottolineare, però, che non è un camera phone e non pretende nemmeno di esserlo.

Conclusioni: è davvero uno smartphone da gaming?

Nubia Red Magic rientra a pieno titolo nella categoria degli smartphone da gaming? Probabilmente no. Manca ancora qualcosa per avere tutte le carte in regola per esserlo. Il Game Boost sembra più una modalità Non disturbare con poche opzioni di personalizzazione delle condizioni di gioco. ASUS Rog Phone, per esempio, permette di impostare i parametri come il refresh rate dello schermo e la velocità della ventola. L’assenza degli accessori esterni è poi il gap più importante che l’azienda deve colmare.

D’altro canto, però, Nubia sembra essere sulla strada giusta per aggiudicarsi una posizione in questo nuovo mercato. Solo qualche giorno fa, infatti, è stato ufficializzato Red Magic Mars che è equipaggiato con il più recente Snapdragon 845 coadiuvato da ben 10GB di RAM e che prevede la presenza di due pulsanti sensibili al tatto sulla fascia laterale.

È chiaro, comunque, che non è un dispositivo per tutti. L’esperienza di gioco è ancora limitata e il design particolare potrebbe non piacere al grande pubblico. Ma è una valida alternativa per gli amanti del gaming che desiderano uno smartphone di alto livello a un prezzo più accessibile. Sono necessari 499 euro per portarsi a casa Red Magic. Una cifra decisamente competitiva se consideriamo i top di gamma della stessa categoria. La proposta di ASUS – per citarne uno – è disponibile a 899 euro. 

L'articolo Recensione Nubia Red Magic: prezzo e hardware ottimi, ma senza effetto sorpresa proviene da Tom's Hardware.

Nubia Red Magic Mars, lo smartphone da gaming con Snapdragon 845 e 10GB di RAM

di Lucia Massaro

Nubia ha presentato il nuovo Red Magic Mars all’interno di un evento appositamente organizzato in Cina.Lo smartphone pensato per il mondo gaming arriva con caratteristiche da top di gamma e con alcuni accorgimenti tecnici che faranno la gioia degli amanti dei videogiochi.

Red Magic Mars è equipaggiato con lo Snapdragon 845 accoppiato a ben 10GB di RAM. Non è di certo il primo a essere dotato di un tale quantitativo di memoria. Non pensiamo solo, per esempio, allo Xiaomi Mi Mix 3 ma anche al fratello Red Devil, annunciato dall’azienda cinese qualche settimana fa. Lo spazio di archiviazione, invece, andrà da 64 a 256 GB non espandibili.

Da sottolineare la presenza del più avanzato sistema di raffreddamento a liquido ICE, per una migliore dissipazione di calore anche durante le sessioni di gioco più intense. Le altre peculiarità di questo smartphone sono la solita striscia LED sulla back cover, la presenza di due pulsanti sensibili al tatto sulla fascia laterale che forniscono controlli aggiuntivi e un motore lineare che produce feedback tattili chiamato “4D Shock”.

Nubia Red Magic Mars

Red Magic Mars integra un display IPS LCD da 6 pollici che ospita la fotocamera frontale da 8 MP. Il comparto fotografico si completa con il sensore posteriore da 16 MP. La piattaforma software è affidata ad Android 9 Pie. Il tutto è alimentato da una batteria da 3800 mAh. Presenti gli altoparlanti stereo DTS 7.1, il jack audio da 3,5 mm con DAC, la porta USB Type-C e il pulsante per attivare la modalità eSports, che disabilita tutte le distrazioni durante il gioco.

Nubia ha previsto anche il supporto per collegare controller Bluetooth. Lo smartphone è disponibile nelle varianti cromatiche Meteorite Black e Flame Red a partire dal 7 dicembre. Purtroppo, la commercializzazione per il momento è prevista per il solo mercato cinese dove è venduto a 2.699 yuan (341 euro circa) nella configurazione 6/64Gb, che passano a 3.199 yuan (404 euro circa) per quella da 8/128GB. Per la variante con 10Gb di Ram e 256GB di storage servono 3.999 yuan (506 euro circa). Dovrebbe comunque essere commercializzato in Europa nei prossimi mesi.

Nubia Z17 Lite con 6GB di RAM e 64GB di memoria interna è acquistabile su Amazon a 187 euro. Lo trovate a questo link. 

 

L'articolo Nubia Red Magic Mars, lo smartphone da gaming con Snapdragon 845 e 10GB di RAM proviene da Tom's Hardware.

Nubia Red Magic Mars, potente gaming phone

di Luca Colantuoni

Il produttore cinese ha annunciato il successore del Red Magic. Il nuovo Nubia Red Magic Mars è un potente gaming phone che offre un’esperienza d’uso simile a quella della console portatili, grazie alla presenza dei trigger, come sul ROG Phone di ASUS.

Leggi il resto dell’articolo

Nubia Red Magic Mars Ufficiale: 10GB di RAM, 4D Shock e Adreno 630

di Andrea Genovese

Nubia Red Magic Mars è stato ufficialmente presentato dall’azienda asiatica, introducendo un nuovo smarphone da gaming con prestazioni da top di gamma.

(...)
Continua a leggere Nubia Red Magic Mars Ufficiale: 10GB di RAM, 4D Shock e Adreno 630 su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2018. | Permalink |
Scopri qui i migliori smartphone android scelti da Androidiani.com! Classifica aggiornata a novembre - 2018!
Tags del post: , ,

Nubia Red Magic Mars ufficiale: Snap 845, fino a 10GB di RAM e 4D Shock

di HDblog.it

Nubia Red Magic Mars è il nuovo smartphone da gaming dell'azienda cinese annunciato durante le ultime ore ad un evento dedicato. Il dispositivo arriva a sole poche settimane di distanza da Nubia Red Devil, il gaming phone finanziato tramite crowfunding e caratterizzato dalla presenza di uno Snapdragon 845 e 10GB di memoria RAM.

Per quanto riguarda le caratteristiche hardware, Nubia Red Magic Mars è dotato di un display LCD IPS da 6" con risoluzione FHD+, SoC Qualcomm Snapdragon 845 che riesce a mantenere basse le temperature anche in sessioni da gaming più intense grazie al sistema di raffreddamento ad aria e liquido con due heatpipes di rame, da 6 a 10GB di memoria RAM e da 64 a 256GB di storage non espandibile.

Le altre specifiche fanno riferimento alla presenza di una funzionalità 4D Shock che viene utilizzata per ricreare un feeback aptico durante le sessioni da gioco, altoparlanti stereo DTS 7.1, jack da 3,5mm con DAC audio e batteria da 3800 mAh.


Il top gamma 2018 più completo sul mercato? Samsung Galaxy S9 Plus, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 528 euro oppure da Amazon a 573 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Ecco la custodia ufficiale per il doppio schermo di Nubia X

di Roberto F.

Nubia X è un interessante smartphone lanciato nei giorni scorsi e che frontalmente assomiglia agli attuali telefoni. Ecco il suo case ufficiale

L'articolo Ecco la custodia ufficiale per il doppio schermo di Nubia X proviene da TuttoAndroid.

Nubia Red Devil: gaming phone a 489 euro

di Andrea Genovese

Nubia Red Devil è stato ufficialmente presentato e aspetta solo di essere finanziato tramite la campagna di crowdfunding. Il dispositivo è il secondo gaming phone prodotto dall’azienda asiatica, dopo aver ottenuto un discreto successo.

(...)
Continua a leggere Nubia Red Devil: gaming phone a 489 euro su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2018. | Permalink |

Tags del post:

Nubia Red Devil: gaming phone con SD845 e 10GB di RAM in crowdfunding a 489 euro

di HDblog.it

Nubia Red Devil è ufficiale, ed è pronto per essere finanziato tramite crowdfunding (il link è in FONTE). Si tratta del secondo gaming phone proposto dal brand dopo il successo registrato su IndieGoGo da Red Magic lanciato ad aprile.

Il salto generazionale si fa sentire (non solo nella denominazione, che come anticipato viene modificata), a partire dal potente Snapdragon 845 di Qualcomm che va a sostituire l’SoC SD835 di Red Magic, fino ad arrivare alla RAM, ora da ben 10GB, ed al doppio sistema di raffreddamento a liquido e ad aria capace di ridurre la temperatura interna fino a 13,2 gradi °C incrementando nel contempo le prestazioni della CPU fino al 70%. Insomma, le premesse perché si possa parlare di un ottimo smartphone per il gaming ci sono tutte.

Purtroppo al momento non sono state rivelate tutte le specifiche tecniche del dispositivo. Di seguito vi riportiamo quelle ufficiali riportate sulla pagina di crowdfunding (ma aggiorneremo l’articolo appena avremo ulteriori dettagli).


Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, compralo al miglior prezzo da ePrice a 287 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nubia Red Magic 2 ufficiale: 10 GB di RAM e Snapdragon 845 per il gaming estremo

di Giovanni Pardo

ZTE ha iniziato la nuova campagna di crowdfunding per il Nubia Red Magic 2 attraverso il sito cinese jd.com. Il successore del Nubia […]

L'articolo Nubia Red Magic 2 ufficiale: 10 GB di RAM e Snapdragon 845 per il gaming estremo proviene da TuttoAndroid.

Nubia Red Devil eSport è il nome del nuovo smartphone gaming in arrivo il 6/11

di HDblog.it

Red Devil eSport sarà il nome del prossimo smartphone gaming di Nubia che, fino ad oggi, le indiscrezioni avevano riportato come Nubia Red Magic 2.

Ad annunciare la nuova denominazione ci ha pensato la stessa azienda cinese attraverso il proprio profilo ufficiale Weibo in cui, tra l'altro, ha confermato anche la presentazione del dispositivo che si terrà il prossimo martedì 6 novembre 2018. Lo smartphone, secondo quanto confermato da Nubia, verrà lanciato nella piattaforma di crowdfunding Jingdong.

Sotto il profilo delle caratteristiche hardware, ricordiamo, Nubia Red Devil eSport sarà dotato di un SoC Qualcomm Snapdragon 845, ben 10GB di memoria RAM, 256GB di storage interno, sistema di raffreddamento ad aria e liquido per mantenere basse le temperature durante le sessioni di gioco e audio surround 3D.


Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 479 euro oppure da Unieuro a 699 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

❌