Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Ieri — 16 Agosto 2019RSS feeds

Nokia 6.2, Huawei Nova 5T e Huawei Mate 30 Pro protagonisti di nuove apparizioni in Rete

di Roberto F.

Dalla Rete arrivano nuove immagini che potrebbero mostrarci quello che dovrebbe essere il design di Nokia 6.2, Huawei Nova 5T e Huawei Mate 30 Pro

L'articolo Nokia 6.2, Huawei Nova 5T e Huawei Mate 30 Pro protagonisti di nuove apparizioni in Rete proviene da TuttoAndroid.

Meno recentiRSS feeds

HMD: aggiornamenti di sicurezza garantiti fino al 2020 per Nokia 3, 5, 6 e 8

di HDblog.it

Gli aggiornamenti Android sono sempre un tema spinoso, Nokia è tuttavia tra i produttori più tempestivi quando si tratta di aggiornare i propri dispositivi e sia che si parli di distribuzione Android o di patch di sicurezza, il supporto verso l'utente finale è decisamente superiore a molti altri brand.

Se questo non fosse già sufficiente, la notizia recentemente diramata da HMD tramite la propria community non può che far piacere a tutti i possessori di Nokia 3 (Recensione), 5 (Recensione), 6 (Recensione) e 8 (Recensione). Questi modelli appartengono infatti alla prima gamma di dispositivi Android lanciati ad inizio 2017, a breve quindi non dovrebbero ricevere più aggiornamenti, avendo raggiunto i due anni di supporto.

Tuttavia, l'azienda ha deciso di prolungare ulteriormente il periodo, almeno fino al 2020, passando dal rilascio mensile delle patch, a quello trimestrale. Ogni modello avrà una durata diversa, ma si tratta in sostanza di un anno di aggiornamenti in più.

(aggiornamento del 17 August 2019, ore 09:31)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nokia si spinge oltre le promesse con un altro anno di patch di sicurezza per questi smartphone

di Paolo Giorgetti

HMD annuncia che si spingerà oltre le promesse e garantirà un altro anno di aggiornamenti di sicurezza per Nokia 3, Nokia 5, Nokia 6 e Nokia 8. Durante il terzo anno di supporto saranno distribuiti ogni trimestre.

L'articolo Nokia si spinge oltre le promesse con un altro anno di patch di sicurezza per questi smartphone proviene da TuttoAndroid.

Mercato smartphone in Europa 'dormiente', boom di Samsung e Xiaomi

di HDblog.it

Il mercato degli smartphone, si sa, è in calo da diverso tempo: lo si era visto negli ultimi dati relativi al Q2 2019, in cui si evidenziavano un -1,2% rispetto all'anno precedente e 360 milioni di unità spedite, così come nel trimestre precedente, in cui era andata anche peggio con una contrazione del 4.3% su base annua. A livello europeo, poi, la musica non cambia, anche se certi brand sembrano andare controcorrente: e allora nel primo trimestre IDC riportava un -2,74% rispetto al Q1 2018, e nel Q2 2019 se si escludono Samsung e Xiaomi il segno meno è anteposto a tutti i numeri riportati nelle tabelle, così come viene riportato da Canalys. Se si escludono Samsung e Xiaomi, appunto: grazie a loro si ottiene un complessivo +0% nelle spedizioni del trimestre rispetto al Q2 2018 - stagnazione, si direbbe.

Resta interessante analizzare il comportamento delle principali aziende che operano in Europa: Samsung, ad esempio, ha spedito 18,3 milioni di smartphone (contro i 15,3 milioni del Q2 2018), incrementando la sua quota di mercato che passa dal 33,9 al 40,6%. L'azienda sud coreana approfitta dei problemi legati alla guerra fredda commerciale in corso tra USA e Cina, ma deve gran parte del suo successo all'apprezzata serie Galaxy A che, con A10, A20e, A40 e A50 (quest'ultimo il più spedito a livello continentale, v. immagine in basso), ha contribuito a dare un forte impulso alle spedizioni e alle vendite.

Xiaomi si posiziona quarta alle spalle di Huawei ed Apple, entrambe in calo - per motivi diversi - del 16 e 17% rispettivamente. Xiaomi detiene ora il 9,6% di market share, grazie ai 4,3 milioni di smartphone spediti nel trimestre ed una crescita del 48% su base annua. Come lei nessuno in Europa, seguita solo da Samsung che ha registrato un +20%.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Yeppon a 136 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Mercato smartphone in Europa 'dormiente', boom di Samsung e Xiaomi

di HDblog.it

Il mercato degli smartphone, si sa, è in calo da diverso tempo: lo si era visto negli ultimi dati relativi al Q2 2019, in cui si evidenziavano un -1,2% rispetto all'anno precedente e 360 milioni di unità spedite, così come nel trimestre precedente, in cui era andata anche peggio con una contrazione del 4.3% su base annua. A livello europeo, poi, la musica non cambia, anche se certi brand sembrano andare controcorrente: e allora nel primo trimestre IDC riportava un -2,74% rispetto al Q1 2018, e nel Q2 2019 se si escludono Samsung e Xiaomi il segno meno è anteposto a tutti i numeri riportati nelle tabelle, così come viene riportato da Canalys. Se si escludono Samsung e Xiaomi, appunto: grazie a loro si ottiene un complessivo +0% nelle spedizioni del trimestre rispetto al Q2 2018 - stagnazione, si direbbe.

Resta interessante analizzare il comportamento delle principali aziende che operano in Europa: Samsung, ad esempio, ha spedito 18,3 milioni di smartphone (contro i 15,3 milioni del Q2 2018), incrementando la sua quota di mercato che passa dal 33,9 al 40,6%. L'azienda sud coreana approfitta dei problemi legati alla guerra fredda commerciale in corso tra USA e Cina, ma deve gran parte del suo successo all'apprezzata serie Galaxy A che, con A10, A20e, A40 e A50 (quest'ultimo il più spedito a livello continentale, v. immagine in basso), ha contribuito a dare un forte impulso alle spedizioni e alle vendite.

Xiaomi si posiziona quarta alle spalle di Huawei ed Apple, entrambe in calo - per motivi diversi - del 16 e 17% rispettivamente. Xiaomi detiene ora il 9,6% di market share, grazie ai 4,3 milioni di smartphone spediti nel trimestre ed una crescita del 48% su base annua. Come lei nessuno in Europa, seguita solo da Samsung che ha registrato un +20%.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e è in offerta oggi su a 449 euro oppure da Euronics a 529 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nokia 7.2 avvistato su Geekbench con Snapdragon 660 e 6GB di RAM

di HDblog.it

HMD preme sulla fascia media, e i vociferati Nokia 6.2 e 7.2 - freschi di certificazione - ne sono una prova lampante. La società finlandese ha già rivelato ufficialmente che sarà presente a IFA 2019: la kermesse di Berlino in programma dal 6 all'11 settembre potrebbe così rappresentare la vetrina ideale per l'annuncio del nuovo portfolio di prodotti. Oggi parliamo di Nokia 7.2, e in particolare del suo recente passaggio presso la piattaforma di benchmark Geekbench.

Nessun riferimento al SoC, RAM pari a 6GB e sistema operativo Android 9.0 Pie: sono questi, in sintesi, i dati che si possono estrapolare dalla scheda, mentre i punteggi registrati in single e multi core sono rispettivamente pari a 1604 e 5821, in linea con quanto ottenuto - ad esempio - da Nokia 7 Plus, dotato di SoC Qualcomm Snapdragon 660. Precedenti rumor parlavano di SD660 anche per Nokia 7.2, e questo dato non farebbe che confermare quanto finora emerso.

Rispetto al Nokia 7.1 equipaggiato con un Snapdragon 636, il salto di qualità sembrerebbe giustificato, tuttavia un processore più recente come uno Snapdragon 710 sarebbero stato molto più interessante.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, compralo al miglior prezzo da ASUS eShop a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nokia 2.2 con Android One regala una Xpress-on Cover a chi lo acquista sullo store ufficiale

di Vincenzo

HMD Global ha deciso di regalare una Xpress-on Cover intercambiabile a tutti coloro che acquisteranno Nokia 2.2 sullo store ufficiale.

L'articolo Nokia 2.2 con Android One regala una Xpress-on Cover a chi lo acquista sullo store ufficiale proviene da TuttoAndroid.

Nokia sarà a IFA, forse presenterà Nokia 6.2 e Nokia 7.2

di HDblog.it

HMD Global, la società finlandese che sviluppa dispositivi mobili con il marchio Nokia, ha organizzato un evento a IFA 2019, ovvero la nota fiera di tecnologia che si tiene ogni anno a Berlino. L'appuntamento è per il 5 settembre, cioè il giorno precedente all'apertura ufficiale, ed è stato annunciato via Twitter da Juho Sarvikas, Chief Product Officer di HMD.

La fiera annuale di tecnologia che si terrà nella capitale della Germania sarà probabilmente occasione, per Nokia, di presentare nuovi dispositivi. Al momento infatti non c'è alcuna conferma, ma è probabile che nel corso della conferenza stampa saranno presentati i nuovi smartphone di cui si è parlato negli ultimi tempi, ovvero Nokia 6.2 e Nokia 7.2: soprannominati rispettivamente Daredevil e Star-Lord, se ne era già parlato diffusamente a luglio, quando si cercava di ipotizzarne l'aspetto a partire dalle indiscrezioni provenienti dai produttori di cover.

Proud to announce that we will be at IFA - our first time ever! See you in Berlin #staytuned #nokiamobile pic.twitter.com/Wx8qhtvHog


Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 594 euro oppure da ePrice a 719 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nokia 6.2, Nokia 5.2 e Nokia 7.2 arriveranno insieme, probabilmente all’IFA

di Vincenzo

Nokia 6.2, Nokia 5.2 Nokia 7.2, due nuovi smartphone di fascia media dello storico brand, potrebbero debuttare tra agosto e settembre.

L'articolo Nokia 6.2, Nokia 5.2 e Nokia 7.2 arriveranno insieme, probabilmente all’IFA proviene da TuttoAndroid.

Nokia 2.2, lo smartphone economico per le aziende

di Antonino Caffo
HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, ha annunciato l’ingresso del Nokia 2.2 nel programma Android Enterprise Recommended Program (AER). Con la comodità del pulsante Google Assistant e il riconoscimento facciale, Nokia 2.2 è lo smartphone Nokia più economico a ricevere l’approvazione da Google per quel che riguarda prestazioni e sicurezza aziendali. Lo smartphone, dotato […]

Android Q beta 5 approda su Nokia 8.1 con una novità per Google Assistant

di Paolo Giorgetti

Android Q beta 5 è disponibile da oggi su Nokia 8.1, uno degli smartphone Android One a far parte del programma Developer Preview. Ecco le novità, tra cui un rinnovato metodo per richiamare Google Assistant.

L'articolo Android Q beta 5 approda su Nokia 8.1 con una novità per Google Assistant proviene da TuttoAndroid.

Nokia 6.2 e 7.2, nuova certificazione: debutto sempre più vicino

di HDblog.it

Di Nokia 6.2 e 7.2 si era già parlato diffusamente a luglio: Daredevil e Star-Lord - questi i rispettivi nomi in codice - sono attesi per il mese di agosto, anche se non si hanno a disposizione ulteriori elementi per ipotizzare una data ufficiale fissata da HMD. Una conferma sull'imminente rilascio sul mercato arriva dall'ente di certificazione indonesiano, che all'interno del suo database riporta un dispositivo con codice TA-1192, lo stesso già visto - e certificato - in Russia assieme ad altri modelli (Nokia TA-1203, TA-1196, TA-1206, TA-1186, TA-1175 e TA-1198).

Non è ancora chiaro se TA-1192 sia il codice che identifica Nokia 6.2 o 7.2, fatto sta che le diverse fonti che hanno sin qui riportato le indiscrezioni a riguardo sono convinte che i due smartphone saranno annunciati insieme.

Si sa ancora ben poco dei due dispositivi (nulla degli altri trovati all'interno della documentazione russa). Nokia 6.2 potrebbe essere una variante più compatta di Nokia X71, condividendo con questo il design | Nokia 6.2: simile per design all'X71, specifiche e prezzi | Rumor |. In altri casi si parla invece di un'estetica differente, con un modulo fotografico circolare sul retro. Dovrebbero essere poi presenti una tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 20MP (48MP secondo altri) + 8MP grandangolare a 120° + 5MP per la profondità. Riassumendo:


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Techinshop a 639 euro oppure da ePrice a 705 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nokia 8.1: Android Q DP5 porta le gesture per Google Assistant

di HDblog.it

Nokia 8.1 (Recensione) riceve la quinta beta di Android Q destinata agli sviluppatori, confermando ancora una volta la celerità con cui HMD rilascia gli aggiornamenti sui propri dispositivi principali. Ad annunciare la novità è il solito Chief Product Officer di HMD Global Juho Sarvikas, a cui sono solitamente affidate queste tipologie di comunicazioni rivolte agli utenti finali.

Nel tweet viene dato particolare risalto a Google Assistant, che con la Beta 5 di Android Q può essere richiamato attraverso un semplice swipe da uno dei due angoli inferiori dello schermo. Ricordiamo che questa release è stata pubblicata da Google a metà luglio (interruzione compresa sui Pixel) e porta con sé diverse novità | Android Q Beta 5: le novità non annunciate ufficialmente |.

Dear developers! The latest Android Q developer preview (Beta 5) is now available on the Nokia 8.1. Get ready to summon Google Assistant with just a swipe from either of the bottom corners of the device. https://t.co/8hLFafgO2d#GetSmart #Nokiamobile #AndroidQ pic.twitter.com/PCU674uI9U

(aggiornamento del 06 August 2019, ore 11:26)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

I Nokia 6.2 e 7.2 sempre più vicini al lancio: ecco le certificazioni che li preparano

di Roberto F.

Stando alle ultime notizie, HMD Global si starebbe preparando a lanciare due nuovi smartphone a marchio Nokia: stiamo parlando dei Nokia 6.2 e 7.2

L'articolo I Nokia 6.2 e 7.2 sempre più vicini al lancio: ecco le certificazioni che li preparano proviene da TuttoAndroid.

Come funzionano le fotocamere di Nokia 9 PuereView? Scopriamolo nel teardown

di Irven Zanolla

Dopo il durability test di qualche giorno fa, JerryRigEverything ha provato a capire come funzionano i tanti sensori presenti nella fotocamera posteriore.

L'articolo Come funzionano le fotocamere di Nokia 9 PuereView? Scopriamolo nel teardown proviene da TuttoAndroid.

Nokia 9 PureView: teardown non superato

di HDblog.it

Dopo il test di resistenza, per Nokia 9 PureView (Recensione) è il momento del teardown, realizzato - come sempre - dallo youtuber JerryRigEverything. E' interessante dunque osservare lo smartphone penta-cam dall'interno, specialmente per capire se possiamo parlare di un prodotto facilmente riparabile o meno. Spoiler: il test non è stato superato.

Sono essenzialmente due gli aspetti che maggiormente incuriosiscono in questo teardown:

  • le 5 fotocamere, ciascuna di queste inserite (e protette) in cornici di metallo che le mantengono salde in posizione (specie considerando che devono lavorare all'unisono, e per questo motivo non sono dotate di stabilizzazione ottica dell'immagine).
  • la batteria: qui il discorso si fa complicato. Nokia - o, meglio, HMD - ha incollato la batteria a tal punto da renderla inamovibile. Lo youtuber ha provato in tutti i modi a rimuoverla, fino a piegarla e a rovinare irreparabilmente la parte interna del display. Una volta riassemblato il tutto, lo smartphone non è infatti più in grado di accendersi.

In altre parole, Nokia 9 PureView sembra essere uno smartphone impossibile da riparare. Il teardown non è stato dunque superato.

(aggiornamento del 02 August 2019, ore 13:21)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nokia 9.1 PureView entro fine 2019 con 5G, SD855 e comparto foto top | Rumor

di HDblog.it

Nokia 9 (Recensione) potrebbe "presto" avere un successore. "Presto" è stato virgolettato volutamente, in quanto inizialmente - almeno secondo quanto riportato dalle fonti citate da NPU - il debutto era previsto per il terzo trimestre di quest'anno, mentre ora pare che si dovrà attendere un po' di più, sempre però entro la fine del 2019 (Q4).

Si dovrebbe chiamare Nokia 9.1 PureView (il condizionale è d'obbligo, parliamo chiaramente di rumor), e andrà a migliorare alcuni degli aspetti del modello attualmente in commercio e presentato al Mobile World Congress di Barcellona a fine febbraio. Queste le (poche) caratteristiche finora trapelate:

  • sarà dotato di connettività 5G
  • sarà basato sulla piattaforma mobile Snapdragon 855
  • avrà Android Q come sistema operativo nativo

Non solo: il ritardo con cui lo smartphone verrà annunciato dipenderebbe dalla volontà del brand di offrire un dispositivo capace di competere al meglio con i top di gamma della concorrenza, specie per quanto riguarda il comparto fotografico. HMD starebbe infatti lavorando intensamente per migliorare le prestazioni video e gli scatti in condizioni di scarsa luminosità. Ciò verrebbe reso possibile dall'implementazione di un nuovo processore d'immagine e dal perfezionamento degli algoritmi.

(aggiornamento del 29 July 2019, ore 12:31)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nokia 9.1 PureView in arrivo a fine anno con supporto 5G e super fotocamera

di Roberto F.

Continuano a susseguirsi le indiscrezioni secondo cui HMD Global ha in progetto di lanciare nell'ultimo trimestre del 2019 il Nokia 9.1 PureView

L'articolo Nokia 9.1 PureView in arrivo a fine anno con supporto 5G e super fotocamera proviene da TuttoAndroid.

Nokia 9 PureView sottoposto ai test di resistenza di JerryRigEverything

di HDblog.it

Nokia 9 PureView (Video Anteprima | 24h Con... | Live Batteria | Recensione) viene sottoposto alle ormai classiche torture di JerryRigEverything, anche se ormai è sul mercato da un po' di tempo. Lo YouTuber ammette che il motivo principale per cui ha comprato lo smartphone è vedere come fatto è dentro, per cui aspettiamoci un video teardown nei prossimi giorni.

I test di oggi, comunque, non offrono rivelazioni particolarmente sorprendenti: il display si graffia esattamente come tutti gli altri, e il test dell'accendino produce gli stessi risultati di qualsiasi altro smartphone equipaggiato con display OLED. Nota negativa per lo scanner di impronte digitali sotto al display: risulta già piuttosto impreciso di per sé, ma dopo qualche graffio sul vetro un po' più profondo diventa praticamente impossibile fargli riconoscere la propria impronta (non è una grossa sorpresa, visto che lo scanner usa una tecnologia ottica, ma smartphone di altri produttori si sono comportati meglio).

(aggiornamento del 26 July 2019, ore 10:31)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

❌