Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Instagram Analytics

di Isabella Costa
Sfruttare gli Insight di Instagram e i dati forniti da questa piattaforma di social media analytics per analizzare il comportamento degli utenti. Leggi Instagram Analytics

Francia, Intelligenza Artificiale al servizio del fisco per stanare gli evasori

di Pino Bruno
L’evasione fiscale non è un problema che riguarda solo l’Italia. Se Roma piange, Parigi certo non ride con gli 80-100 miliardi di euro che ogni anno sfuggono ai controlli, per ammissione dello stesso ministro dei conti pubblici, Gérald Darmanin. E così da qualche anno il fisco francese ha messo in campo l’Intelligenza Artificiale per stanare […]

Come scoprire falsi profili Instagram

di Valentino Viscito
Su Instagram, soprattutto negli ultimi anni, sono apparsi sempre più profili falsi. Questi ultimi a volte riescono anche ad avere più di 10.000 followers, tanto da fingersi anche degli influencer. Infatti, nonostante svariati controlli di leggi di più...

LinkedIn scommette sui video: arriva LinkedIn Live

di Filippo Vendrame

LinkedIn ha deciso di scommettere sui video ed ha annunciato il lancio di LinkedIn Live. Trattasi di un servizio di live video in streaming che non deve, però, essere visto come un rivale di Facebook Live. L’obiettivo del social network di Microsoft dedicato alle realtà professionali è quello di offrire ai professionisti un servizio di streaming video per trasmettere in diretta specifici eventi come conferenze, annunci di prodotto, sessioni di domande e di risposte, cerimonie di premiazione, presentazioni di vario genere e tutto quanto può interessare ad aziende, professionisti ed influencer.

Leggi il resto dell’articolo

Come vedere foto Instagram senza essere iscritti

di Alessio Salome
Avete bisogno di guardare un’immagine sul popolare social network fotografico e cercate una soluzione per farlo senza creare necessariamente un account. In questa guida odierna vi spiegheremo proprio questo, ossia come vedere foto Instagram senza leggi di più...

Eseguire un comando all’avvio

di Sergio Monteleone
Sfruttando systemd, è possibile installare un servizio su Ubuntu Server (così come su altre distruzioni Linux), eseguendo un comando all'avvio. Leggi Eseguire un comando all’avvio

“Perché visualizzo questa inserzione?”, Facebook fornirà più dettagli a tutti gli utenti

di Dario D'Elia
“Perché visualizzo questa inserzione?” è un’utile funzione che a breve verrà potenziata su Facebook consentendo di scoprire tutti i dettagli legati alle pubblicità mirate. In pratica, nel nostro profilo social dove scorre il flusso di aggiornamenti, oggi i post pubblicitari consentono di attivare un menu contestuale (cliccando sui tre puntini in alto a destra). La […]

Come condividere ricordi Instagram

di Alessio Salome
Abbiamo visto come Instagram si diverte ad implementare sempre nuove funzioni per i suoi utenti. Ad esempio, in questa nuova guida di oggi vi spiegheremo nello specifico come condividere ricordi Instagram, una delle ultime funzionalità leggi di più...

Facebook, controlli più stretti su contenuti e privacy

di Valerio Porcu
Disinformazione e manipolazione delle masse, abuso dei dati personali e assalti alla privacy. Sono questi i problemi che Facebook deve affrontare e risolvere per rispondere alle critiche e mantenere la propria posizione nel mondo. È l’azienda stessa a prenderne atto, in un lungo post dedicato alle questioni più scottanti, a quanto è stato fatto finora per affrontarle […]

Facebook Analytics

di Isabella Costa
Come usare Facebook Insight, piattaforma di social media analytics sviluppata da Facebook e pensata per analizzare i dati di questo social network. Leggi Facebook Analytics

Introduzione

di Isabella Costa
Introduzione ai social media analytics: a cosa serve l'analisi dei dati in una campagna di social media marketing, e quali piattaforme utilizzare. Leggi Introduzione

5 network monitoring tool Open Source

di Claudio Davide Ferrara

5 tool per il monitoraggio delle attività di rete a disposizione degli amministratori di sistema. Tutte soluzioni libere e aperte.

Leggi 5 network monitoring tool Open Source

5 network monitoring tool Open Source

di Claudio Davide Ferrara
5 tool per il monitoraggio delle attività di rete a disposizione degli amministratori di sistema. Tutte soluzioni libere e aperte. Leggi 5 network monitoring tool Open Source

Vivere (meglio) senza Facebook è possibile, lo dimostra uno studio statunitense

di Alessandro Crea
Vivere senza Facebook: una prospettiva che nel 2019 sembra semplicemente assurda. Eppure, stando a uno studio condotto congiuntamente da ricercatori delle Università di New York e Stanford, sarebbe tutt’altro che impossibile. Anzi, la maggior parte dei partecipanti ha scoperto di essere più felice e di non voler tornare a usare compulsivamente il social network come […]

Google Plus vicino alla fine: le prossime tappe

di Marco Locatelli

A causa di una falla nella sicurezza che danneggiò ben 52,5 milioni di utenti e perché il numero di iscritti non era sufficiente a garantirne sostenibilità e futuro alla piattaforma, Google, lo scorso ottobre, annunciò la decisione di chiudere Google Plus, il poco fortunato social network di bigG. Oggi bigG pubblica nel dettaglio i passaggi che caratterizzeranno nei prossimi mesi lo shutdown di Google Plus.

Leggi il resto dell’articolo

Come cambiare email Instagram

di Valentino Viscito
Se recentemente avete cambiato indirizzo e-mail e intendete modificare l’indirizzo di posta elettronica associato al vostro account Instagram ma non sapete come fare, tranquilli! La procedura da eseguire è estremamente semplice. Essa è attuabile attraverso leggi di più...

GUI da Linux a Windows con Xming

di Vito Gentile
Eseguire programmi per Linux è ora possibile anche su Windows 10, utilizzando la bash di Ubuntu: ecco come fare, sfruttando anche le interfacce grafiche. Leggi GUI da Linux a Windows con Xming

Come nascondere notifiche Instagram

di Alessio Salome
Dato che siete soliti postare spesso foto e video sul popolare social network fotografico, sicuramente sarete intasati da tantissime notifiche. In questa guida odierna, però, vi spiegheremo nel dettaglio come nascondere notifiche Instagram nella sezione leggi di più...

WhatsApp, Instagram e Messenger “integrati”. Il piano di Zuckerberg

di Manolo De Agostini

Secondo il New York Times, Mark Zuckerberg avrebbe dato mandato ai suoi ingegneri di unificare le fondamenta di Messenger, Instagram e WhatsApp, permettendo così alle tre applicazioni di messaggistica di comunicare l’una con l’altra.

Per questo motivo Facebook starebbe lavorando per aggiungere la crittografia end-to-end alle chat Messenger e Instagram Direct, seguendo le orme di WhatsApp. “I servizi continueranno a funzionare come singole app, ma l’infrastruttura tecnica sottostante sarà unificata”, hanno detto quattro persone coinvolte nel progetto al NYT.

Insieme le tre app contano oltre 2,6 miliardi di utenti. Il piano, che potrebbe essere completato tra la fine di quest’anno e l’inizio del 2020, richiederà alle migliaia di dipendenti di Facebook di “riconfigurare come WhatsApp, Instagram e Messenger funzionano al loro livello più base”, aggiunge il giornale. L’integrazione della crittografia end-to-end, che serve ad assicurare la sicurezza delle conversazioni, è quindi solo un primo – ma fondamentale – passaggio.

Con questa operazione Zuckerberg ha almeno due obiettivi: il primo è legare ancora di più le persone alle proprie applicazioni di messaggistica, dando una spallata alla concorrenza, il secondo – e forse più importante – è che si potrebbero aprire ulteriori possibilità di monetizzazione, tramite pubblicità o altri sistemi.

Al momento Facebook non ha confermato in modo esplicito la strategia di Zuckerberg. In una dichiarazione al NYT l’azienda ha semplicemente affermato di voler “costruire le migliori esperienze di messaggistica possibili; e le persone vogliono che la messaggistica sia veloce, semplice, affidabile e privata. Stiamo lavorando per rendere la maggior parte dei nostri prodotti di messaggistica crittografati end-to-end e considerando modi per rendere più facile raggiungere amici e familiari attraverso le reti”.

In passato Mark Zuckerberg aveva affermato che WhatsApp e Instagram avrebbero agito come aziende indipendenti e in completa autonomia, ma questo cambiamento evidenzia che qualcosa è mutato nei rapporti con la casa madre. D’altronde anche i tempi sono cambiati, con Facebook e Messenger meno centrali, mentre WhatsApp e Instagram sono cresciuti molto. Per questo il fondatore di Facebook avrebbe cambiato idea, arrivando oggi a pensare che un’integrazione tra i servizi porterà “benefici per l’intera famiglia di app Facebook”, scrive il giornale.

Forse è anche a questa decisione, ma più in generale “all’invasione di campo” di Zuckerberg, che si possono collegare gli addii dei fondatori di Instagram, Kevin Systrom e Mike Krieger, sul finire di settembre, preceduti dalla fuoriuscita dei creatori di WhatsApp, Jan Koum e Brian Acton. Secondo il NYT, diversi dipendenti di WhatsApp si sarebbero scontrati (tanto che alcuni avrebbero lasciato o lasceranno l’azienda) con il CEO di Facebook sul piano di integrazione delle piattaforme, per tante ragioni, non ultima quella della privacy. Non è chiaro infatti come i dati degli utenti saranno condivisi tra i servizi.

Come ripristinare Facebook

di Alessio Salome
Dopo aver deciso di sospendere momentaneamente il vostro account del popolare social network blu, cercate una soluzione su Internet che vi spieghi nello specifico come ripristinare Facebook così da poter tornare a utilizzare il vostro leggi di più...
❌