Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

xEMU, la NASA riporterà gli astronauti sulla Luna con una tuta che proviene dagli anni ’70

di Alessandro Crea
L’esplorazione spaziale non è più quella di una volta, i fondi stanziati sono stati ridotti e anche la NASA si trova a dover fare i conti con alcune ristrettezze. Ad esempio, come segnalato di recente anche da un’ex astronauta, ha problemi con le tute spaziali, che sono obsolete e contate anche nel numero. Per dotarsi […]

Stampa 3D al plasma, il futuro dell’IoT e dell’esplorazione spaziale

di Alessandro Crea
La stampa 3D, lo sappiamo, rappresenta il futuro in molti campi e addirittura in futuro potrebbe facilitare anche l’esplorazione spaziale, consentendo una più semplice ed economica realizzazione dei componenti nello spazio, sula Luna o su future colonie su altri pianeti. Ma c’è una tecnologia in particolare che potrebbe rappresentare una soluzione dirompente: la stampante 3D […]

Venere potrebbe essere stato abitabile, poi una misteriosa catastrofe ha cambiato tutto

di Alessandro Crea
Ha il nome della dea romana dell’Amore, ma se potessimo visitarlo scopriremmo di persona che in realtà è un inferno rovente dall’atmosfera tossica e acida. Eppure Venere potrebbe non essere stato sempre così. Anticamente il pianeta infatti potrebbe essere stato in grado di sostenere la vita e ospitare oceani di acqua liquida per miliardi di […]

Rivivete l’emozionante missione Apollo 11 in un documentario inedito presso gli UCI Cinema

di Lorenzo Spada
Apollo 11

In occasione del 50° anniversario della missione Apollo 11, la NASA ha prodotto un incredibile documentario che segue passo passo tutta la missione.

L'articolo Rivivete l’emozionante missione Apollo 11 in un documentario inedito presso gli UCI Cinema proviene da TuttoTech.net.

NASA e ESA, alleanza per deviare gli asteroidi diretti verso la Terra

di Alessandro Crea
Difendere il nostro pianeta dal possibile impatto di un asteroide, potenzialmente un evento assai pericoloso: di questo discuteranno la prossima settimana a Roma le delegazioni dell’agenzia spaziale statunitense NASA e di quella europea, ESA. In realtà le due collaborano già a un progetto comune sul tema, AIDA (Asteroid Impact Deflection Assessment) e discuteranno quindi proprio […]

Fra 3 anni i satelliti si costruiranno da soli nello spazio, grazie alla stampa 3D

di Alessandro Crea
Se pensiamo all’autoriparazione ci viene subito alla mente lo sci-fi distopico Terminator, ma in realtà la possibilità che in un prossimo futuro satelliti e altri dispositivi hi-tech possano costruirsi e assemblarsi da soli è meno remota di quanto immaginiamo. La startup Made In Space ad esempio sta da tempo sviluppando una soluzione per la stampa […]

Aitken, il supercomputer da 3,69 petaflops di HPE per il programma Artemis della NASA

di Salvatore Catalano
Hewlett Packard Enterprise (HPE) ha annunciato Aitken, un nuovo supercomputer che nelle mani della NASA si occuperà della modellazione e delle simulazioni di entrata, discesa e atterraggio (EDL) a supporto del programma Artemis, la missione che entro il 2024 riporterà l’uomo (e per la prima volta una donna) sulla Luna, nella regione del Polo Sud. Il supercomputer […]

Satellite indiano abbattuto, dopo 4 mesi sono ancora 50 i detriti pericolosi

di Alessandro Crea
Sono passati già quattro mesi da quando l’India, per sperimentare un suo nuovo tipo di missile, ha deciso di abbattere un proprio satellite, mettendo in allerta la NASA e sollevando polemiche sulla sicurezza dell’operazione. Un mese dopo la stessa agenzia spaziale statunitense faceva sapere che 24 detriti avrebbero potuto raggiungere la ISS mettendone in pericolo […]

Missione Apollo 11: anche le sneakers celebrano lo sbarco sulla Luna

di Mabelle Sasso
L’uomo ha da poco festeggiato il cinquantesimo anniversario della missione Apollo 11. 50 anni fa, infatti, Neil Armstrong e Buzz Aldrin camminavano per la prima volta sulla Luna, cambiando la storia dell’uomo per sempre. A mezzo secolo di distanza la cultura pop e geek sta tributando i giusti onori verso questo straordinario evento. Anche le […]

NASA, niente passeggiata spaziale al femminile

di Marco Locatelli

Niente passeggiata spaziale tutta al femminile il 29 marzo. Meno di un mese fa si era infatti parlato di una missione NASA fuori dalla Stazione Spaziale Internazionale che avrebbe fatto la storia: sarebbe stata infatti la prima volta di una missione spaziale completamente “in rosa”.

Leggi il resto dell’articolo

NASA, grandi sorprese dall’asteroide Bennu

di Candido Romano

Studiare la composizione di Bennu sta aiutando a capire molto di più del nostro pianeta, la Terra. Diversi materiali ricchi di carbonio, indispensabili per ottenere la vita, sarebbero arrivati sulla Terra proprio con l’impatto di asteroidi simili a Bennu, studiato dalla missione OSIRIS-Rex (Origins, Spectral Interpretation, Resource Identification, and Security – Regolith Explorer) della NASA. I dati provengono da ben sette studi su diverse riviste del gruppo Nature, a cui ha contribuito anche l’Italia con l’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf).

Leggi il resto dell’articolo

NASA, Orion sarà lanciata da razzi commerciali?

di Matteo Tontini

L’amministratore della NASA Jim Bridenstine ha affermato che la navicella spaziale Orion possa essere lanciata da un razzo commerciale, cioè prodotta da terzi (privatamente). Era la prima volta che il numero uno della nota agenzia spaziale ne valutava la possibilità.

Leggi il resto dell’articolo

NASA, la prima persona su Marte sarà una donna?

di Matteo Tontini

Jim Bridenstine, il capo della NASA, ha dichiarato che la prima persona su Marte potrebbe essere una donna. Lo ha rivelato nel corso del programma radiofonico su scienze e tecnologia Science Friday.

Leggi il resto dell’articolo

Marte, InSight trova una roccia e si blocca

di Marco Locatelli

Atterrato su Marte lo scorso 26 novembre per analizzarne il sottosuolo in due anni, il rover InSight (Interior Exploration using Seismic Investigations, Geodesy and Heat Transport) della NASA sta avendo qualche problema nel suo lungo pellegrinaggio sul Pianeta rosso.

Leggi il resto dell’articolo

NASA, prima passeggiata spaziale di sole donne

di Matteo Tontini

Il 29 marzo, due astronaute della NASA intraprenderanno un’operazione fuori dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) che rimarrà nella storia. Se tutto dovesse andare secondo i piani, le protagoniste della Spedizione 59 Anne McClain e Christina Koch si cimenteranno in una passeggiata spaziale di circa sette ore al fine di svolgere una serie di operazioni all’esterno del laboratorio orbitante, a partire dalle 12:00 (ora italiana).

Leggi il resto dell’articolo

SpaceX, guarda Crew Dragon agganciarsi alla ISS

di Candido Romano

Crew Dragon è un successo: è riuscita ad agganciarsi automaticamente alla Stazione Spaziale Internazionale. Il futuro in cui gli Stati Uniti potranno inviare gli astronauti alla ISS senza dipendere dalla Soyuz russa è sempre più vicino. A bordo c’era solo un manichino di nome Ripley (sì, come la protagonista di “Alien”), oltre ad alcuni rifornimenti, per questo test che sta proseguendo positivamente: l'”aggancio morbido” è riuscito a 400 km di distanza dalla Terra.

Leggi il resto dell’articolo

NASA, batteri nel luogo più inospitale della Terra

di Matteo Tontini

Un rover della NASA equipaggiato con un trapano ha raccolto microrganismi sottoterra (a circa 1 m di profondità) nel deserto cileno di Atacama. Si tratta di un esperimento che, si spera, fornirà agli scienziati un quadro più chiaro circa il tipo di batteri che si potrebbero trovare nel suolo arido di Marte.

Leggi il resto dell’articolo

SpaceX, Crew Dragon parte il 2 marzo, la diretta

di Candido Romano

SpaceX lancerà il 2 marzo la capsula senza equipaggio Crew Dragon dal Kennedy Space Center, a Cape Canaveral, in Florida. Un test di volo importantissimo rimandato già due volte, ma ormai la data e l’orario sono definitivi. Il lancio avverrà alle 8:45, ora italiana: un razzo Falcon 9 trasporterà la capsula verso la Stazione Spaziale Internazionale.

Leggi il resto dell’articolo

NASA, Curiosity entra in Safe Mode senza motivo

di Matteo Tontini

Il 15 febbraio, il rover Curiosity della NASA è entrato inaspettatamente in una Safe Mode (“modalità sicura”) protettiva. L’agenzia spaziale statunitense ha annunciato che adesso il veicolo autonomo funziona normalmente, sebbene gli operatori del Jet Propulsion Laboratory (JPL) a Pasadena, in California, non sappiamo ancora cosa possa essere andato storto.

Leggi il resto dell’articolo

NASA, telescopio per scoprire 1400 nuovi pianeti

di Candido Romano

Il nuovo telescopio spaziale della NASA, chiamato WFIRST (Wide Field InfraRed Survey Telescope) potrebbe donare all’umanità l’immagine più chiara e profonda dell’universo. Più del telescopio Hubble: potrebbe scoprire almeno 1400 nuovi pianeti, secondo una nuova ricerca. Uno studio degli astronomi della Ohio State University, pubblicato sulla rivista Astrophysical Journal, rivela che la missione WFIRST potrebbe anche gettare nuova luce per capire come si espande l’universo.

Leggi il resto dell’articolo

❌