Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Oggi — 27 Gennaio 2020RSS feeds

Oli fluidi, come aumentare le prestazioni dell’auto con i lubrificanti più adatti

di redazione

Gli oli fluidi sono fondamentali per aumentare le prestazioni dell’auto e l’affidabilità dei propulsori, al fine di assicurarne una vita utile pari a quella del mezzo su cui sono installati. In questa direzione, un ruolo fondamentale è giocato dagli oli lubrificanti, che devono avere una viscosità tale da soddisfare due requisiti opposti: aumentare il rendimento meccanico (elevata fluidità) e assicurare protezione dall’usura (non ottimale se l’olio è troppo fluido).

Le funzioni dell’olio lubrificante

L’olio lubrificante ovviamente è indispensabile per il funzionamento di un motore a combustione interna e adempie ad una serie di importanti funzioni.

La necessità di avere oli sempre più fluidi ha fatto aumentare la presenza di speciali additivi nella formulazione, necessari per svolgere efficacemente le funzioni sopraelencate. Con un olio più fluido, infatti, c’è un rischio maggiore che si rompa il “velo” di lubrificante che separa le parti in movimento; quindi gli additivi devono essere attentamente formulati al fine di proteggere il motore.

Le proprietà dei lubrificanti

Le principali proprietà di un olio, riportate generalmente sulla scheda tecnica, sono le seguenti: Viscosità, Indice di viscosità, Punto di scorrimento e Punto di infiammabilità.

Classificazione SAE olio motore

Per classificare gli oli in basse alla viscosità, nel 1911 fu introdotto dalla SAE l’indice di viscosità, che per molti anni è rimasto l’unico importante parametro per catalogare gli oli motore. Esso si attesta intorno al valore di 100 per i monogradi (sigla tipo SAE 10) e può superare 160 per i multigradi (sigla tipo SAE 5W30). Nella classificazione SAE i lubrificanti sono identificati con la sigla più evidente sull’etichetta di un olio motore (SAE 10W40, SAE 30, ecc.), che indica il campo d’impiego dell’olio in base al grado di viscosità, riportando due valori: uno legato a quella assoluta e uno a quella cinematica.

L’articolo completo con tutti i dettagli e i segreti degli oli fluidi, loro proprietà e funzioni, viscosità e classificazione, è su Elaborare 256.

Oli fluidi, come aumentare le prestazioni dell'auto con i lubrificanti più adatti
Oli fluidi, come aumentare le prestazioni dell’auto con i lubrificanti più adatti

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 256 Gennaio 2020 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 24,99 € 

VERSIONE PDF ON LINE ACQUISTA QUI

Cover Elaborare n. 256 Gennaio 2020
Cover Elaborare n. 256 Gennaio 2020

L'articolo Oli fluidi, come aumentare le prestazioni dell’auto con i lubrificanti più adatti proviene da ELABORARE.

Motorola tranquillizza i suoi utenti: niente paura per le pieghe sul nuovo RAZR

di Giovanni Mattei

Secondo Motorola la formazione di eventuali pieghe sul display del nuovo RAZR non sono un problema

L'articolo Motorola tranquillizza i suoi utenti: niente paura per le pieghe sul nuovo RAZR proviene da TuttoAndroid.

Motorola razr: cosa bisogna sapere prima di comprarlo | Video ufficiale

di HDblog.it

Motorola razr si appresta a raggiungere il mercato, seppur con qualche ritardo rispetto all'iniziale tabella di marcia. In Italia arriverà a febbraio con TIM, mentre negli Stati Uniti sono stati attivati nelle scorse ore i preordini con Verizon. Contestualmente l'azienda ha pubblicato diversi video ufficiali nel canale ufficiale (link in FONTE), tra i quali spicca quello dedicato alla cura dello smartphone.

E' un filmato che ricalca a grandi linee quello realizzato da Samsung durante la fase di lancio del Galaxy Fold e che, in breve, dice al potenziale acquirente che il dispositivo ha caratteristiche tecniche peculiari che richiedono determinate attenzioni per evitare di danneggiarlo. La particolarità, anche nel caso del Motorola razr, sta nello schermo flessibile: quasi tutti i consigli di utilizzo si concentrano proprio su tale componente. In breve:

  • Il Razr è idrorepellente: se bagnato, pulirlo con un panno asciutto
  • Lo schermo è progettato per piegarsi, una superficie irregolare (ovvero con piccole gobbe e protuberanze) è normale
  • Lo schermo ha uno strato protettivo, evitare di poggiare oggetti affilati o taglienti
  • Non usare pellicole proteggi schermo
  • Chiudere lo schermo prima di metterlo in tasca o in borsa

Anche Motorola razr richiederà quindi un'attenzione maggiore rispetto a quella necessaria per usare un qualsiasi smartphone con schermo (non pieghevole) protetto da vetro. E' lo scotto da pagare per essere tra i primi a provare un dispositivo che utilizza una tecnologia innovativa e che richiede ulteriori fasi di affinamento.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 449 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Meno recentiRSS feeds

Motorola, in arrivo anche uno smartphone con pennino e foro nel display

di HDblog.it

Motorola sembrerebbe essere in un periodo decisamente prolifico per quanto riguarda la produzione di nuovi smartphone. Sulla spinta dell'ormai imminente RAZR, il foldable in arrivo ad inizio febbraio anche in Italia, la società di Lenovo sta lavorando anche ad altri device che andranno ad ampliare il portafoglio prodotti per il 2020.

Il Motorola One Hyper, caratterizzato da una fotocamera anteriore pop-up, è arrivato in Italia nei giorni scorsi al prezzo di 299 euro. Nelle ultime ore sono circolate informazioni anche per quanto riguarda Blackjack e Moto Edge+. Il primo è stato certificato dalla FCC con la sigla XT2055-2.

Il secondo è invece un nome commerciale rivelato da Evan "Evleaks" Blass che ha mostrato anche un'immagine di un Motorola caratterizzato da un display "Punch-Hole" con foto per la fotocamera anteriore ed un pennino in stile Note. Blass ha comunque escluso che questo device sia il Moto Edge+ di cui aveva parlato.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon a 139 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola Moto Edge+: in arrivo uno smartphone dotato di penna?

di Canna
Al momento Samsung è l’unica azienda a commercializzare una serie di smartphone dotati di pennino, la serie Galaxy Note. Avevamo parlato tempo fa della possibilità dell’arrivo di uno smartphone dotato di penna da parte di LG ma così non è […]

Motorola Edge+ potrebbe essere un nuovo smartphone con ampio display e una batteria da 5.000 mAh

di Biagio Petronaci
Motorola potrebbe presto annunciare un nuovo smartphone durante il 2020. A diffondere la notizia è stato Evan Blass (conosciuto su Twitter come @evleaks), un leaker molto attendibile. Il nome del dispositivo in questione sarebbe Motorola Edge+ e il punto forte di questo prodotto potrebbe essere il display. Stando alle prime indiscrezioni, questo eventuale smartphone potrebbe contare […]

Motorola Moto G7 Plus inizia a ricevere Android 10 stabile: si parte dal Brasile

di HDblog.it

Motorola ha avviato il rilascio di Android 10 per Motorola Moto G7 Plus, annunciato quasi un anno fa anche per il mercato italiano con i suoi pro e i suoi contro, dovuti soprattutto al prezzo di lancio - uno dei punti a sfavore riportati anche in fase di recensione.

La distribuzione della più recente versione di Android stabile è dunque partita da poco dal Brasile, dove Motorola aveva già attivato una sorta di fase beta prima del lancio, che come sempre richiederà qualche settimana per diffondersi a livello globale.

Tra le novità introdotte con la nuova versione software QPW30.61-21, non manca il supporto alla modalità scura di sistema, nuove gesture per la navigazione, ed altri miglioramenti che hanno riguardato il centro sicurezza.

(aggiornamento del 24 January 2020, ore 19:20)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

L’ora è giunta: Motorola Moto G7 Plus si aggiorna ad Android 10

di Pietro Paolucci

Anche Motorola Moto G7 Plus inizia a ricevere l'aggiornamento ad Android 10 in versione stabile: si parte da lontano, ma il tempo è ormai giunto. Ecco tutte le informazioni e i dettagli sul nuovo update dello smartphone della casa alata.

L'articolo L’ora è giunta: Motorola Moto G7 Plus si aggiorna ad Android 10 proviene da TuttoAndroid.

Motorola: "Blackjack" avvistato alla FCC, "Moto Edge+" anticipato da Evleaks

di HDblog.it

Blackjack e Moto Edge+ sono i nomi attorno a cui ruotano i rumor di oggi su Motorola. Il primo è il nome in codice di uno smartphone, a cui corrisponde la sigla XT2055-2, che è stato certificato dalla FCC nelle scorse ore. Il secondo è invece un nome commerciale, condiviso dal pioniere della scena dei leak Evan "Evleaks" Blass, che ormai non è più prolifico come un tempo ma ha ancora una reputazione pressoché impeccabile.

Non sappiamo se i due leak riguardano lo stesso dispositivo; in ogni caso, è certo che non c'è molto di cui entusiasmarsi. La documentazione di Blackjack parla di uno smartphone chiaramente di fascia economica (non ha nemmeno il Wi-Fi dual-band!) ma dalle dimensioni molto generose (la diagonale dello schermo potrebbe arrivare a ben 6,6"), il che suggerisce una batteria decisamente capiente. I pochi dettagli scoperti da Blass su Moto Edge+, invece, parlano di uno smartphone con display forato per ospitare la fotocamera frontale, che però sarà disponibile in esclusiva per l'operatore americano Verizon.

La certificazione FCC significa solitamente che manca molto poco alla presentazione del dispositivo. Rimaniamo in attesa di aggiornamenti, insomma, ma non sembra che si tratterà di qualcosa in grado di distoglierci più di tanto dall'affascinante pieghevole RAZR 2019.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon a 139 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Il nuovo flagship di Motorola potrebbe avere un display particolare

di Giovanni Mattei

Evan Blass pubblica il nome di uno nuovo smartphone Motorola chiamato Edge+

L'articolo Il nuovo flagship di Motorola potrebbe avere un display particolare proviene da TuttoAndroid.

Motorola razr 5G presto in Cina, dubbi sul processore adottato

di HDblog.it

Mentre il nuovo pieghevole Motorola razr 2019 tarda ad arrivare in commercio, sembra che la casa alata stia valutando la realizzazione di una nuova variante del dispositivo dedicata al mercato cinese.

A differenza dei modelli che arriveranno tra poche settimane negli Stati Uniti e in Europa, pare che il modello pensato per la Cina sia in grado di offrire supporto alla connettività 5G, stando ad un recente rumor proveniente dal portale giapponese blogofmobile, riportato dal noto informatore Roland Quandt.

Le indiscrezioni non entrano nel dettaglio dell'operazione, ma si limitano a riferire del possibile lancio entro il 2020 di questa nuova variante del razr 2019. Non è chiaro quindi se ci troveremo davanti allo stesso modello o se il riferimento vada piuttosto ad un possibile successore. Solo una cosa è certa: un eventuale razr 5G non potrà fare affidamento sul SoC Snapdragon 710 che troviamo sul modello originale, in quanto incompatibile con i modem in grado di supportare le reti di nuova generazione.


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 459 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Come eliminare il ghiaccio nel motore con l’additivo anticongelante Diesel Ice by Magigas

di redazione

Per eliminare il ghiaccio nel motore delle auto l’additivo anticongelante Diesel Ice by Magigas è la soluzione ideale contro il freddo dell’inverno! L’impiego di biodiesel in miscela con il normale gasolio ha infatti migliorato la qualità delle emissioni andando, però, a scapito della resistenza al congelamento dovuta alla maggior presenza di particelle di acqua, particelle che la parte vegetale di cui è composto il Biodiesel tende a rilasciare nei serbatoi e nelle cisterne.

Il conseguente aumento del CFPP (Cold Filter Plugging Point) – la temperatura più bassa alla quale un volume dato di gasolio passa attraverso un sistema di filtraggio standard in un dato tempo – determina una maggiore difficoltà nel passaggio del carburante attraverso il filtro (dovuto alla cristallizzazione delle particelle d’acqua e di paraffina) con relativo arresto del motore.

Come Diesel Ice diminuisce il CFPP

Per contrastare questo problema, Magigas ha messo a punto un additivo specifico denominato Diesel Ice il quale, grazie alla presenza in formula di particolari molecole antigelo e antiagglomeranti, migliora la resistenza del gasolio alle basse temperature andando a diminuire il CFPP. Pertanto, questo additivo super-efficace svolge una potente azione anticongelante e antighiaccio, impedisce il blocco della pompa carburante, facilita la partenza del motore, abbassa il CFPP di 10°/12° C.

Come impiegare Diesel Ice by Magigas

Impiegare l’additivo si può impiegare su tutti i motori a gasolio, in quanto l’anticongelante Diesel Ice è il prodotto indispensabile soprattutto quando d’inverno la temperatura tende ad essere prossima o a scendere sotto lo zero. E’ consigliato utilizzare al 1% per temperature fino a -20°C e aumentare la concentrazione al 2% in caso di clima ancora più rigido. Superformula Diesel Ice è in vendita in lattine da 1/2 litro al prezzo di € 18,80 (IVA inclusa) e si può anche acquistare on line sul sito www.extremecompetition.it

Info: 0573/479666 – info@extremecompetition.it – FB Magigas extremecompetition

L'articolo Come eliminare il ghiaccio nel motore con l’additivo anticongelante Diesel Ice by Magigas proviene da ELABORARE.

Motorola RAZR, lo smartphone pieghevole arriverà il 6 febbraio: si parte dagli USA

di Lucia Massaro
La parola ritardo sembra accomunare il destino della commercializzazione degli smartphone pieghevoli. Dopo il Samsung Galaxy Fold e Huawei Mate X, anche Motorola RAZR ha subito dei ritardi. La commercializzazione sarebbe dovuta partire a dicembre, ma è stata rimandata a causa – a detta della società – di una domanda superiore alle aspettative. Ora, abbiamo […]

Motorola One Hyper arriva in Italia: disponibile sul sito ufficiale a 299,99 euro

di HDblog.it

Aggiornamento

Motorola One Hyper è ufficialmente disponibile anche in Italia. Il dispositivo può essere acquistato direttamente sul sito ufficiale (link in FONTE) ad un prezzo di 299,99 euro.

Articolo originale


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 459 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Motorola Razr: arriva la nuova data di lancio ufficiale... negli USA

di HDblog.it

Il Motorola Razr 2019 sembra avere qualche problema nel rispettare le date di lancio: annunciato a novembre con disponibilità a dicembre, è stato in seguito rimandato a gennaio e poi a febbraio.

Il posticipo ha riguardato un po' tutti i mercati - compreso quello italiano, dove lo smartphone debutterà in esclusiva temporale con TIM -, ma sembra che ora sia tutto pronto e non dovrebbero esserci ulteriori ritardi visto che è stata diramata una nuova data di commercializzazione. Parliamo della distribuzione sul mercato USA (ma è probabile che anche quella italiana non sia poi molto lontana) dove il Razr 2019 dovrebbe arrivare a partire dal 6 febbraio per gli utenti Verizon. I preordini saranno possibili dal prossimo 26 gennaio, mentre - curiosamente - gli utenti UK potranno effettuarli dal 22 gennaio, anche se per loro non è stata ancora fissata una data di lancio.

Insomma, sembra che non bisognerà attendere troppo e che il primo pieghevole di Motorola sia ormai in procinto di debuttare sul mercato proprio pochi giorni prima dell'evento in cui Samsung annuncerà il suo diretto concorrente, il Galaxy Z Flip. Se intanto volete ripassare le specifiche del Razr, vi invitiamo a dare uno sguardo alla nostra anteprima.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 539 euro oppure da ePrice a 618 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Mitsubishi indagata in Germania: i motori diesel sospetti sotto accusa

di Donato D'Ambrosi

Mitsubishi è indagata in Germania per un possibile caso di manipolazione delle emissioni diesel. La notizia delle perquisizioni ordinate dalla procura di Francoforte negli uffici e siti produttivi in Germania ha appesantito il titolo in borsa. Come riporta Il Sole 24 Ore infatti l’accusa (da confermare) a Mitsubishi a causato una perdita del -4% alla borsa di Tokyo.

I MOTORI DIESEL MITSUBISHI SU CUI INDAGA LA GERMANIA

Le autorità tedesche sospettano che alcune auto diesel vendute da Mitsubishi possano alterare i risultati dei test delle emissioni in fase di omologazione. L’accusa secondo quanto scrive Reuters riguarderebbe i motori diesel a quattro cilindri da 1,6 litri e 2,2 litri. A Francoforte, Hannover e Ratisbona sono le sedi dove sono avvenute le perquisizioni alla ricerca di indizi.

LE ACCUSE A MITSUBISHI E AGLI ALTRI PRODUTTORI AUTO

Sotto indagine sarebbero un distributore europeo dei veicoli Mitsubishi e le sedi europee che si occupano di Ricerca e Sviluppo. Da quando è esploso il dieselgate Volkswagen, non si è arrestata mai la caccia alle streghe senza esclusioni di Marca. Mitsubishi è solo l’ultimo dei Costruttori indagati per sospetti sui motori diesel truccati. Spesso però le anomalie ai software intelligenti sono state giustificate o corrette in extremis (come nei casi Mercedes e Renault). In pochi altri casi circoscritti per lo più al Gruppo Volkswagen è stata accertata l’esistenza di un software in grado di capire quando l’auto era sottoposta ai test per attivare il trucco. Altre indagini su Renault, FCA, PSA e Volkswagen ancora in corso.

MITSUBISHI INDAGATA IN GERMANIA, ANCHE CONTINENTAL COINVOLTA

In una nota Mitsubishi Motors ha fatto sapere che collaborerà alle indagini della procura di Francoforte, mentre Continental dovrebbe essere solo coinvolta in qualità di possibile “testimone”. Quindi sarebbe da escludere una possibile multa che invece Bosch ha accettato di pagare a fronte delle accuse di non aver ottemperato ai suoi doveri di vigilanza.

The post Mitsubishi indagata in Germania: i motori diesel sospetti sotto accusa appeared first on SicurAUTO.it.

Come scegliere la bicicletta elettrica migliore

di Salvo Vosal
bici elettrica

La bici elettrica è diventata un mezzo di trasporto sempre più diffuso, il suo successo non dovrebbe sorprendere, è un mezzo molto pratico ed economico per spostarsi in città e con sforzo quasi nullo. In questo articolo vedremo quali sono i parametri e gli aspetti da tenere in considerazione per acquistare la bici elettrica migliore […]

Come scegliere la bicicletta elettrica migliore

❌