Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Mitsubishi indagata in Germania: i motori diesel sospetti sotto accusa

di Donato D'Ambrosi

Mitsubishi è indagata in Germania per un possibile caso di manipolazione delle emissioni diesel. La notizia delle perquisizioni ordinate dalla procura di Francoforte negli uffici e siti produttivi in Germania ha appesantito il titolo in borsa. Come riporta Il Sole 24 Ore infatti l’accusa (da confermare) a Mitsubishi a causato una perdita del -4% alla borsa di Tokyo.

I MOTORI DIESEL MITSUBISHI SU CUI INDAGA LA GERMANIA

Le autorità tedesche sospettano che alcune auto diesel vendute da Mitsubishi possano alterare i risultati dei test delle emissioni in fase di omologazione. L’accusa secondo quanto scrive Reuters riguarderebbe i motori diesel a quattro cilindri da 1,6 litri e 2,2 litri. A Francoforte, Hannover e Ratisbona sono le sedi dove sono avvenute le perquisizioni alla ricerca di indizi.

LE ACCUSE A MITSUBISHI E AGLI ALTRI PRODUTTORI AUTO

Sotto indagine sarebbero un distributore europeo dei veicoli Mitsubishi e le sedi europee che si occupano di Ricerca e Sviluppo. Da quando è esploso il dieselgate Volkswagen, non si è arrestata mai la caccia alle streghe senza esclusioni di Marca. Mitsubishi è solo l’ultimo dei Costruttori indagati per sospetti sui motori diesel truccati. Spesso però le anomalie ai software intelligenti sono state giustificate o corrette in extremis (come nei casi Mercedes e Renault). In pochi altri casi circoscritti per lo più al Gruppo Volkswagen è stata accertata l’esistenza di un software in grado di capire quando l’auto era sottoposta ai test per attivare il trucco. Altre indagini su Renault, FCA, PSA e Volkswagen ancora in corso.

MITSUBISHI INDAGATA IN GERMANIA, ANCHE CONTINENTAL COINVOLTA

In una nota Mitsubishi Motors ha fatto sapere che collaborerà alle indagini della procura di Francoforte, mentre Continental dovrebbe essere solo coinvolta in qualità di possibile “testimone”. Quindi sarebbe da escludere una possibile multa che invece Bosch ha accettato di pagare a fronte delle accuse di non aver ottemperato ai suoi doveri di vigilanza.

The post Mitsubishi indagata in Germania: i motori diesel sospetti sotto accusa appeared first on SicurAUTO.it.

Nissan perde il 90% dei profitti e si prepara a massicci licenziamenti

di Donato D'Ambrosi

Nissan affronterà un periodo di rinnovamento che per 10 mila dipendenti nel mondo significherà cambiare mansione o anche lavoro. Dopo l’uscita dell’ex CEO Ghosn, Nissan fa i conti con un calo di profitti e scarse vendite soprattutto negli USA. Così dopo il piano di tagli annunciato a maggio Nissan si avvia verso una fase di rinnovamento dei modelli e di ridimensionamento degli stabilimenti che lavorano meno.

NISSAN E LA POLITICA USA DEGLI SCONTI

L’uscita di scena di Carlos Ghosn, che ora ha avviato anche un’azione legale contro Nissan, ha portato a un calo delle vendite soprattutto negli USA. L’ex CEO infatti era noto per la sua proverbiale capacità di risollevare le finanze con politiche apprezzate e discusse. Dopo Ghosn, Nissan si trova nel primo trimestre con il peggior bilancio che abbia mai registrato negli ultimi 10 anni, riporta Reuters. “Le performance in calpo negli Stati Uniti è un grosso problema che stiamo affrontando“, ha spiegato Motoo Nagai, presidente del comitato di revisione Nissan. “Per molto tempo ci siamo preoccupati di inseguire i numeri. Ora è il momento di migliorare il marchio

10 MILA POSTI IN MENO NELLE FABBRICHE LENTE

Non ci sarebbero info ufficiali sul nuovo piano di tagli mentre è confermato il calo di profitti del 90% nel primo trimestre. Un calo di vendite che negli USA, il secondo mercato di riferimento per Nissan, ha riguardato soprattutto la Altima. I tagli annunciati a maggio di 4800 dipendenti sarebbero diventati 10 mila e riguarderebbero tutti gli stabilimenti esteri che hanno meno operatività. La notizia riportata da AutoNews non è stata commentata ufficialmente da Nissan, che deve fare i conti anche con la causa legale dell’ex CEO Ghosn contro l’azienda che l’ha messo alla porta.

GHOSN CONTRO NISSAN E MITSUBISHI

Carlos Ghosn ha fatto causa a Nissan chiedendo un risarcimento di 17 milioni di dollari perché, secondo i suoi legali, sarebbe stato licenziato senza una giusta causa. Il manager argentino a capo dell’alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi intanto è imputato anche nel procedimento legale in corso in Giappone. Ghosn si sarebbe avvalso di una legge che impone nei Paesi Bassi, dove è stata depositata la denuncia contro Nissan e Mitsubishi, di comunicare la causa al dipendente del licenziamento. Mitsubishi e Nissan invece sostengono che il manager abbia ottenuto in modo improprio 9 milioni di dollari di risarcimenti. Solo il tribunale olandese stabilirà se la richiesta è lecita, ma per ora non è ancora stata fissata la data del processo.

The post Nissan perde il 90% dei profitti e si prepara a massicci licenziamenti appeared first on SicurAUTO.it.

Elaborare Novembre n° 243 2018

di redazione

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 243 Novembre 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

app-digitali-magazine-tuning-elaborare

COVER – ABARTH 500 DA RECORD CON 424 CV!!! Sezione speciale CLASSIC con la mitica ALFA ROMEO GTAM – 2000 GTV

Test Drive con Mitsubishi Lancer EVO VIII 442 CV by De Mitri, Abarth 500 “Speedy” 424 CV e Abarth 595 Competizione 262 CV by Gemelli Motors, Subaru Impreza STi 366 CV by Ganazzin, Ford Escort RS Cosworth 364 CV by Al.Pe.2 Motors e Alfa Romeo 156 2.0 TS 265 CV by Risi Engineering e tanto altro che trovi nel sommario completo con tutti i contenuti di Elaborare 243 Novembre 2018 CLICCA QUI

Passa in edicola ed acquista il nuovo numero! 

(dal 10 novembre in tutta Italia)

(SOMMARIO COMPLETO)

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 243 Novembre 2018 QUI
ACQUISTA VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€ 

Cover Elaborare 243 magazine novembre 2018

L'articolo Elaborare Novembre n° 243 2018 proviene da ELABORARE.

❌