Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

AVM al Mobile World Congress con i nuovi Fritz!Repeater e Fritz!Box

di Alessandro Crea
Al Mobile World Congress in svolgimento a Barcellona, AVM ha rivelato la nuova lineup di dispositivi Repeater e Fritz!Box, dedicati rispettivamente alle reti WiFi Mesh e alle connessioni Gigabit. Nello specifico si parla dei nuovi FRITZ!Repetear 3000, 2400, 1200 e 600 e dei FRITZ!Box 7583, 6591 Cable, 6890 LTE, 5491 e 5490. Partiamo dai Fritz!Repeater, […]

Fritz! Repeater e Reti Mesh: come avere il WIFI più veloce a CASA o in UFFICIO

di Gaetano Abatemarco
I prodotti Fritz! non hanno bisogno di presentazioni: azienda leader nel settore, Fritz! produce router, modem, repeater e soluzioni mesh per la casa e l’ufficio. L’indiscutibile qualità dei suoi prodotti è data da un’esperienza pluridecennale leggi di più...

Amazon ha acquisito eero, dispositivi Wi-Fi mesh per migliorare e agevolare la copertura in casa

di Dario D'Elia
Amazon ha confermato l’acquisizione della californiana eero, una società specializzata nello sviluppo di extender Wi-Fi pensati per l’ambiente domestico. “Siamo notevolmente impressionati della squadra di eero e come abbiano inventato velocemente una soluzione Wi-Fi che faccia funzionare agevolmente i dispositivi connessi”, ha commentato Dave Limp, SVP di Amazon Devices and Services. “Abbiamo una visione condivisa […]

Recensione devolo Magic 2, Wi-Fi Mesh alla portata di tutti

di Andrea Ferrario

La connettività Wi-Fi di casa è scarsa? Ci sono alcune stanze in cui la navigazione Internet va a rilento e altre in cui proprio non arriva il segnale? Se avete questo problema, ci sono diversi modi per migliorare la situazione: sostituire il modem router con uno dotato di un wi-fi migliore, utilizzare un ripetitore o sfruttare la rete elettrica per trasferire il segnale di rete nelle stanze non raggiunte dal Wi-Fi. Ogni soluzione ha i suoi pro e contro, ma devolo ha realizzato un prodotto in grado di abbinare più tecnologie che assieme assicurano una connessione più stabile, più veloce e in grado di raggiungere distanze impossibili da ottenere con altri dispositivi.

Stiamo parlando di “Magic”, un ripetitore wi-fi mesh che sfrutta la tecnologia Powerline più avanzata.

Vantaggi e svantaggi delle varie tecnologie

Nuovo router con Wi-Fi migliore

Cambiare il router per migliorare la connettività Wi-Fi non è solitamente la scelta migliore. È vero che con un modello di fascia alta, compatibile con gli ultimi standard wireless e dotato di antenne efficaci e potenti, è possibile ampliare la copertura del wireless.

Tuttavia non cambierete il modo in cui il Wi-Fi è propagato: dal punto in cui è presente il modem, il segnale Wi-Fi si propaga creando una sorta di bolla, e più ci si allontana dal router, più il segnale s’indebolisce, e quindi diventa meno stabile e la velocità diminuisce. Se avete la fortuna di poter collegare il modem al centro della vostra casa, e non vivete in una reggia, probabilmente non avrete bisogno di altri dispositivi. Ma, come spesso accade, il router si trova lungo un muro perimetrale della casa, e quindi non è possibile coprire uniformemente tutto l’appartamento.

Ripetitore Wi-Fi

Il ripetitore Wi-Fi classico non fa altro che “catturare” il segnale Wi-Fi e ritrasmetterlo. Nonostante funzioni, e sia una soluzione economica, ha diversi svantaggi: crea una seconda rete wireless, bisogna trovare il posto più adatto dove installarlo (che solitamente è una zona dove il segnale Wi-Fi principale sia almeno il 50% della potenza di quello originario), la nuova rete Wi-Fi offrirà una velocità inferiore rispetto a quella originaria.

Inoltre, quando vi muoverete nella casa con un dispositivo, il passaggio tra le due reti Wi-Fi non sarà senza soluzione di continuità e l’esperienza generale ne risentirà.

Ripetitore Mesh

Funziona essenzialmente come il ripetitore Wi-Fi, ma migliora l’ergonomia, gestendo in maniera intelligente le reti wi-fi. Un utente non si renderà conto a quale hot-spot sarà connesso, non avrà rallentamenti o problemi di connettività mentre si sposta da una parte all’altra dell’appartamento.

Inoltre i dispositivi mesh sono solitamente basati su tecnologie con antenne e canali di trasmissioni multipli, in grado di sostenere alte velocità anche distanziandosi dal ripetitore principale. Nonostante ciò, una diminuzione della potenza è da tenere in considerazione. Questi dispositivi sono molto più costosi di un semplice repeater.

Powerline

La tecnologia Powerline è in grado di usare la rete elettrica per trasferire i dati. È quindi possibile portare la connettività Internet in un punto molto distante dalla sorgente dove è presente il router. Gli adattatori Powerline di buona qualità possono propagare una rete wireless al punto di destinazione, mettendo a disposizione una potenza e velocità di trasmissione molto vicina a quella originaria, come se si fosse vicinissimi al router, senza subire penalizzazioni in termini di stabilità e velocità della connessione.

devolo Magic: Mesh + Powerline

Per sviluppare Magic, la tedesca devolo ha abbinato il meglio delle soluzioni descritte, quindi la tecnologia Powerline, di cui può vantare un’esperienza di anni nel settore, e che permette di portare il segnale dati dalla parte opposta dell’appartamento (o su differenti piani) senza perdita di potenza, assieme alla tecnologia Mesh, che migliora il Wi-Fi senza incappare nei problemi descritti nel paragrafo dedicato ai repeater.

Il prodotto che abbiamo provato, e che vedete nelle foto, è il Magic 2, che si differenzia dal Magic 1 principalmente per la tecnologia Powerline adottata.

Installazione a portata di tutti

Nonostante l’elevato contenuto tecnologico del prodotto, in grado di sfruttare le ultime novità sia in termini di Wi-Fi che Powerline, la procedura d’installazione è a portata di chiunque. Non dovrete avere alcuna conoscenza tecnica approfondita per installare Magic.

Nella confezione troverete due dispositivi. Collegate quello più grande nella stanza in cui volete portare (migliorare) la connettività Internet. Attendete un minuto circa per l’inizializzazione fino a quando il LED presente sarà di colore bianco e fisso. Collegate il secondo dispositivo, quello più piccolo, a una presa di corrente vicino al router, e poi collegate un cavo di rete, dal router al Magic.

Ora non dovrete fare altro che attendere qualche minuto, automaticamente i due dispositivi si “rintracceranno” e si abbineranno. Quando i LED di entrambi i dispositivi saranno fissi e di colore bianco, significherà che tutto è concluso e pronto all’uso. Nella stanza, lontana dal router, in cui avete installato il dispositivo più grande ora sarà presente una rete Wi-Fi stabile e veloce, mentre potrete anche sfruttare fino a due connessioni di rete cablate, grazie alle due porte Gigabit Ethernet.

Se invece vorrete abilitare la rete mesh, allora la procedura non sarà molto differente. Basterà collegare il dispositivo più grande a una presa di rete vicino al router, premere il tasto a forma di “casetta” sul dispositivo e poi il tasto WPS, disponibili sulla maggior parte dei modem router. Quando il tasto smetterà di lampeggiare e diventerà bianco fisso, significherà che la connessione Mesh è stata stabilita correttamente. Potrete a questo punto scollegare il dispositivo e riposizionarlo nella stanza dove desiderate.

Test

Abbiamo svolto dei test in differenti scenari, misurando la velocità della rete in queste condizioni:

  • Cavo diretto dal router al PC
  • Connessione via cavo a Magic 2, con Powerline connessa al router
  • Connessione Wi-Fi del router a circa 5 metri in campo libero
  • Connessione Wi-Fi del router a circa 5 metri, con due piani di dislivello e ostacoli (mura)
  • Connessione Wi-Fi di Magic 2, a due piani di dislivello

Questi sono i risultati che abbiamo ottenuto:

Cavo diretto dal router al PC Connessione via cavo a Magic 2, con Powerline connessa al router Connessione Wi-Fi del router a circa 5 metri in campo libero Connessione Wi-Fi del router a circa 5 metri, con due piani di dislivello e ostacoli (mura) Connessione Wi-Fi del router a circa 5 metri, con due piani di dislivello e ostacoli (mura)
Download 35.24 Mbit 35.95 Mbit 23.34 Mbit 8.00 Mbit 24.68 Mbit
Upload 12.18 Mbit 12.26 Mbit 11.99 Mbit 9.13 Mbit 12.09 Mbit

I risultati mostrano chiaramente come nel nostro test siamo stati in grado di portare la connettività, a due piani di distanza, tramite rete elettrica, senza alcun tipo di perdita. Usando la tecnologia Powerline come spina dorsale del sistema, è anche possibile portare una connessione senza fili dalla parte opposta della casa o a piani di distanza, godendo ugualmente della massima velocità offerta dalla connessione.

In base a dove vorrete portare la connessione Wi-Fi, potrete poi decidere se usufruire delle funzioni Mesh, così da avere una rete uniforme ed efficiente, o semplicemente sfruttare una connessione wireless alternativa.

Abbiamo effettuato test anche “caricando” la rete elettrica, senza notare particolari differenze. Può capitare che se sulla stessa rete elettrica viene alimentato un grande elettrodomestico, l’efficienza della Powerline diminuisca. Tuttavia le variabili in questo caso sono molte, poiché dipendono dagli elettrodomestici e dalla rete elettrica stessa. Ogni caso fa scuola a parte e non esiste una formula in grado di darvi a priori delle certezze sull’efficienza che potete ottenere.

Verdetto: chi dovrebbe acquistare devolo Magic

devolo Magic rappresenta lo stato dell’arte delle Powerline con Wi-Fi integrato. Non solo è compatibile con gli ultimi standard Powerline, in grado di raggiungere velocità fino a 2400 Mbit, ma la connettività Wi-Fi eredita le caratteristiche dei ripetitori Mesh, evitando i difetti dei classici ripetitori.

La facilità d’installazione è massima e non prevede nulla di più che il collegamento alle prese di corrente. In pochi secondi sarete in grado di portare la connettività Internet, alla massima velocità, in qualunque parte della vostra casa.

L’offerta Magic di devolo prevede più versioni del prodotto, in grado di soddisfare diverse tipologie di utenti e capacità di spesa. Chiunque abbia la necessità di portare Internet in zone remote della propria casa, con semplicità, dovrebbe considerare questi prodotti. Per maggiori informazioni, prezzi e disponibilità, potete fare riferimento al sito ufficiale dell’azienda.

Recensione ROUTER MESH EnGenius EMR3000

di Andrea Galeazzi
Ed eccoci ad una nuova puntata dedicata ai router/access point Mesh, ovvero quegli apparati che ci permettono di distribuire in maniera intelligente la banda internet che arriva nel modem del nostro operatore che, solitamente, ha un WiFi abbastanza limitato. La […]
❌