Feed RSS Reader

🔒
❌ Gestione sottoscrizioni⤓
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Google Maps 10.10 sta testando la cancellazione automatica della cronologia delle posizioni e altre funzionalità

di Gerardo Orlandin
google maps torino

La beta 10.10 di Google Maps 10.10 è in lavorazione con alcune novità tra le quali una nuova impostazione "Eventi personali", l'eliminazione automatica della cronologia delle posizioni, le tappe di viaggio e un indicatore che richiama il carnevale brasiliano.

L'articolo Google Maps 10.10 sta testando la cancellazione automatica della cronologia delle posizioni e altre funzionalità proviene da TuttoAndroid.

Il Google Maps del passato: ecco Mapire

di Marco Locatelli

Google Maps è senza dubbio uno dei servizi di bigG che ha maggiormente rivoluzionato (in meglio) la vita a tutti noi. Una piattaforma utile non solo per viaggiare ma anche per carpire informazioni, sviluppare progetti urbanistici, valutare impatti ambientali di nuove opere architettoniche e tanto altro ancora. Ma se volessimo fare un salto indietro nel tempo? In questo caso ci pensa Mapire, progetto nato dalla collaborazione fra le istituzioni scientifiche di Austria, Ungheria e Croazia.

Leggi il resto dell’articolo

Google spiega come intende migliorare la navigazione a piedi con il VPS

di Roberto F.

Il team di Google Maps spiega come funziona Navigazione AR e come pensa di rendere sempre più preciso questo sistema per muoversi a piedi

L'articolo Google spiega come intende migliorare la navigazione a piedi con il VPS proviene da TuttoAndroid.

Google Maps: arriva la navigazione in realtà aumentata

di Francesco Ciannamea

Big G arricchisce la navigazione in Google Maps con la realtà aumentata. Scoprite i dettagli nel nostro articolo.

(...)
Continua a leggere Google Maps: arriva la navigazione in realtà aumentata su Androidiani.Com


© francescociannamea for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , , , ,

Realtà aumentata per l’app Google Maps, ormai la funzione è quasi pronta

di Dario D'Elia
La realtà aumentata applicata a Google Maps è probabilmente una delle novità più attese e come ha anticipato The Wall Street Journal il rilascio dovrebbe essere vicino. Presentata in pompa magna lo scorso maggio durante la developer conference, pare che alcuni utenti nel mondo abbiano iniziato a farne uso per scovarne gli ultimi bug. Chi […]

Ecco come funzionerà la Navigazione AR di Google Maps

di Roberto F.
Google Maps

Lo staff di The Wall Street Journal ha avuto la possibilità di provare la nuova funzione di Navigazione AR, che potrà essere attivata all'interno di Google Maps

L'articolo Ecco come funzionerà la Navigazione AR di Google Maps proviene da TuttoAndroid.

Google Maps semplifica l’individuazione delle fermate dei trasporti pubblici

di Irven Zanolla

Altra novità per Google Maps che mostra, per il momento solo ad alcuni utenti, le informazioni relative alle fermate dei trasporti pubblici più vicine.

L'articolo Google Maps semplifica l’individuazione delle fermate dei trasporti pubblici proviene da TuttoAndroid.

Google Maps, nuovi sprazzi di Material Theme

di Marco Locatelli

La conversione di Google Maps per Android al Material Theme è graduale ed è al momento ancora in corso. Nelle ultime ore Google ha rilasciato alcuni nuovi update grafici per l’app del navigatore in Italia.

Leggi il resto dell’articolo

Google Maps propone una nuova interfaccia di ricerca in Material Theme, ma non per tutti

di Irven Zanolla

Google Maps introduce una nuova schermata per la ricerca in Material Theme, ma al momento è disponibile solo per alcuni utenti selezionati.

L'articolo Google Maps propone una nuova interfaccia di ricerca in Material Theme, ma non per tutti proviene da TuttoAndroid.

Google Maps: introdotto il Material Theme nelle ricerche

di Andrea Genovese

Google Maps riceve un nuovo aggiornamento e introduce alcuni cambiamenti estetici nella sezione dedicata alle ricerche, migliorando l’esperienza utente.

(...)
Continua a leggere Google Maps: introdotto il Material Theme nelle ricerche su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , ,

Google Maps: in arrivo segnalazioni di incidenti e autovelox

di Andrea Genovese

Google Maps sta iniziando a introdurre due nuove funzionalità già presenti sul servizio di navigazione Waze. Le due nuove funzioni riguardano gli avvisi di incidenti e autovelox.

(...)
Continua a leggere Google Maps: in arrivo segnalazioni di incidenti e autovelox su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , ,

Google Maps testa le segnalazioni di incidenti e autovelox alla Waze

di Roberto F.
Google Maps

Google Maps continua ad arricchirsi introducendo funzionalità che hanno decretato il successo di un'app come Waze. Ecco le ultime

L'articolo Google Maps testa le segnalazioni di incidenti e autovelox alla Waze proviene da TuttoAndroid.

Google Maps per Android, orario partenza e arrivo

di Marco Locatelli

Pianificare un viaggio in auto con Google Maps sarà ancora più facile e più completo. A partire da oggi, infatti, gli utenti dell’applicazione per Android avranno la possibilità di programmare un viaggio impostando ora di partenza e ora di arrivo.

Leggi il resto dell’articolo

Google Maps, nuova funzione per le barche?

di Marco Locatelli

Non solo strade, autostrade, provinciali e piste ciclabili: ora su Google Maps arrivano anche le tratte navali. O almeno così sembrerebbe stando ad alcune indiscrezioni apparse in queste ore sul web.

Leggi il resto dell’articolo

Google Maps: possibilità di impostare l’orario di arrivo e partenza in auto

di Andrea Genovese

Google Maps ha rilasciato un nuovo aggiornamento in versione beta, introducendo la possibilità di impostare l’orario di partenza o arrivo per ottenere una stima della durata del percorso durante la navigazione in auto. (...)
Continua a leggere Google Maps: possibilità di impostare l’orario di arrivo e partenza in auto su Androidiani.Com


© andreagenovese for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: ,

Google Maps permette di impostare gli orari di partenza e di arrivo per la navigazione in auto

di Gerardo Orlandin

Negli ultimi giorni, Google Maps ha ricevuto due funzionalità  di rilievo come l'introduzione degli avvisi per gli autovelox e i limiti di velocità durante la guida e ora una ha ottenuto un'altra feature che consente di impostare l'orario di partenza o di arrivo per ottenere una stima della durata del percorso quando si utilizza la navigazione in auto.

L'articolo Google Maps permette di impostare gli orari di partenza e di arrivo per la navigazione in auto proviene da TuttoAndroid.

Google Maps: probabile soluzione per la navigazione navale

di Pasquale Marzocchella

Google potrebbe presto avventurarsi nel mondo della navigazione nautica, fornendo un servizio di navigazione simile a quello di Google Maps. Secondo la fonte, sembrerebbe che l’azienda abbiamo registrato il marchio NAVIMAL.

(...)
Continua a leggere Google Maps: probabile soluzione per la navigazione navale su Androidiani.Com


© pasqualemarzocchella for Androidiani.com, 2019. | Permalink |

Tags del post: , ,

Google Maps potrebbe lanciare un servizio per le barche chiamato NAVIMAL

di Roberto F.
Google Maps

Dietro il nome NAVIMAL dovrebbe nascondersi una nuova app per la navigazione dei corsi d'acqua che Google si appresta a lanciare

L'articolo Google Maps potrebbe lanciare un servizio per le barche chiamato NAVIMAL proviene da TuttoAndroid.

Google Maps, arrivano limiti di velocità e autovelox

di Valerio Porcu

Google Maps si arricchisce con gli autovelox e l’indicazione dei limiti di velocità. Le nuove funzioni sono già presenti in alcuni paesi e, se Google seguirà le procedure abituali, presto lo saranno in tutto il mondo. Una novità più che benvenuta per chi usa abitualmente Google Maps come navigatore alla guida, che aiuterà a rispettare la legge e sopratutto evitare sgradite multe.

Il limite di velocità sarà mostrato in basso a sinistra, esattamente come accade con il popolare Waze. Gli autovelox sono invece mostrati lungo il percorso, e ci sarà anche una segnalazione audio quando ci si sta avvicinando a uno di essi. Chi usa Google Maps, inoltre, ha l’opzione di segnalare un nuovo autovelox oppure il posizionamento errato di quelli esistenti.

Sono funzioni a cui chi usa Waze (o altri) è più che abituato, ma che si sono fatte attendere fino troppo a lungo su Google Maps – che essendo preinstallata su tutti gli smartphone Android è anche l’applicazione più usata per la navigazione – oltre al fatto che serve anche per muoversi a piedi o con i trasporti pubblici. Waze, vale la pena ricordarlo, è proprietà di Google dal 2013.

Perché ci è voluto così tanto per portare da Waze a Google Maps funzioni apparentemente semplici? Solo Google potrebbe dircelo con certezza, ma una possibile risposta è che con Google Maps l’azienda sta cercando di realizzare un’app più affidabile e precisa.

In altre parole, dove l’utente Waze si “accontenta” di informazioni generate dagli altri utenti e non necessariamente esatte, Google vuole offrire con Maps dati verificati e più affidabili. Uno sforzo che richiede di unire le informazioni generate dagli utenti alle rilevazioni fatte sulla strada – un lavoro che comprensibilmente richiede tempo.

Anche se forse nei prossimi anni vedremo un’accelerazione in quest’ambito, grazie alla diffusione di auto connesse e in grado di leggere i cartelli. Ognuno di questi mezzi potrebbe diventare una fonte di dati aggiornati per Google o qualsiasi altra società interessata, finendo così per fornire quantità maggiori di dati ai sempre più affamati algoritmi che controllano i navigatori (e non solo).

Non c’è modo, infine, di sapere quando queste nuove funzioni saranno effettivamente disponibili anche in Italia. Chi non può farne a meno, per fortuna, può usare Waze. Chi invece vive bene anche senza forse preferirà Google Maps. Qual è tra le due la vostra app di navigazione preferita?

Oggigiorno la maggior parte delle persone usa lo smartphone come navigatore. Ma ci vuole un buon supporto per montarlo in auto.

I limiti di velocità su Google Maps arrivano anche in Europa

di Roberto F.
Google Maps

Il team di Google Maps ha finalmente deciso di introdurre i limiti di velocità durante la navigazione. Scopriamo insieme tutti i dettagli

L'articolo I limiti di velocità su Google Maps arrivano anche in Europa proviene da TuttoAndroid.

❌